SulPanaro Expo SulPanaro Expo

“Gran Casinò”, Soliera dice no al gioco d’azzardo con uno spettacolo

Venerdì 7 dicembre, alle ore 21, al Nuovo Cinema Teatro Italia di via Garibaldi 80, a Soliera, va in scena “Gran Casinò. Storie di chi gioca sulla pelle degli altri”, uno spettacolo della compagnia teatrale Itineraria che affronta la questione del gioco d’azzardo patologico e mira ad aumentare la consapevolezza sui rischi della ludopatia.

Insignito del Premio Franco Enriquez 2016, lo spettacolo che vede sul palco l’attore Fabrizio De Giovanni sta percorrendo l’Italia in lungo e in largo per dissuadere le persone dal giocare in modo compulsivo, dalle slot machine ai casinò, dalle lotterie ai gratta e vinci. Il gioco è una dipendenza simile alla tossicodipendenza, soprattutto quando si cominciano a vincere piccole somme.
Un fenomeno, quello della ludopatia, che negli ultimi anni ha avuto una crescita inquietante, con inevitabili ripercussioni sociali: famiglie che si impoveriscono perché uno dei membri è vittima della dipendenza e non riesce a smettere, anziani che affidano alla dea sbadata i pochi soldi della loro pensione, adolescenti che emulano i più grandi. Ma dietro tutto questo c’è, come il titolo dello spettacolo teatrale denuncia, chi gioca sulla pelle degli altri, chi si arricchisce e specula sui sogni di ricchezza di una vita più confortevole.

Quello interpretato da Fabrizio De Giovanni è teatro civile che si rivolge direttamente al pubblico nella speranza di svegliare le coscienze. L’attore argomenta, racconta, spiega circostanze, snocciola dati da far impallidire, spiazza con i suoi monologhi, fa i nomi, si serve di spezzoni di film. E denuncia le pubblicità di giochi online, divenuti una forma di persecuzione, presenti a tutte le ore su tutti i canali. Si parla di un fenomeno presente ovunque, “tanto nelle grandi città quanto nelle province. Assistiamo a una proliferazione dell’offerta del gioco d’azzardo legale, sostenuta da una promozione pubblicitaria sempre più massiccia e aggressiva”, argomenta De Giovanni. All’uscita dalla sala, il pubblico riceve delle cartelle “Gratta e NON vinci”.

L’ingresso è gratuito. L’iniziativa fa parte del progetto Soliera Slot Free.

LEGGI ANCHE:

Rubriche

Glocal
La disuguaglianza tra ricchi e poveri alimenta la rabbia sociale
L’1% della popolazione mondiale detiene quasi la metà della ricchezza aggregata netta totale.leggi tutto
Glocal
Esondazione Secchia del 2014: una sentenza da rivedere
Alluvione 2014, per la Procura non ci sono responsabili: archiviata l’inchiesta.leggi tutto
Glocal
Lo shutdown più lungo della storia americana
Lo shutdown americano, il più lungo della storia americana, sta avendo conseguenze negative che non riguardano soltanto il presente della più grande democrazia del pianeta, ma anche il futuro.leggi tutto
Glocal
I costi dello shutdown americano
Il Presidente americano vuole assolutamente il muro ai confini con il Messico: “farò tutto il necessario”, avrebbe dichiarato nei giorni scorsi, “il pubblico americano chiede il muro”.leggi tutto
Glocal
America in shutdown
Blocco di un quarto delle attività federali per mancanza di fondi. Trump: "Speriamo non duri a lungo". E rinuncia alle vacanze di Natale.leggi tutto
Glocal
Qualità della vita in Italia 2018
Italia Oggi, in collaborazione con l’Università “La Sapienza” di Roma, ha realizzato anche quest’anno l’indagine sulla qualità della vita in Italia. La classifica vede le province del Nord –Est fare la parte del leone, con Bolzano e Trento rispettivamente al 1° e 2° posto, seguite da alcune province del Nord-Est quali Belluno, Pordenone e Treviso rispettivamente al 3°, 5° e 9° posto.leggi tutto
Glocal
IL GOVERNO DEL CAMBIAMENTO
In conclusione abbiamo un’emergenza chiamata debito pubblico. Dobbiamo cominciare a pensare che sia il caso di smettere di spendere più soldi di quelli che abbiamo. Dobbiamo cominciare a pensare di smettere di promettere sogni che non si possono realizzare, e che occorre disinnescare l’incubo di una spirale di sfiducia nei confronti dell’Italia che manderebbe all’aria la nostra credibilità.leggi tutto

Sul Panaro on air

    • WatchPiantagione di marijuana, la scoperta dei Carabinieri a Cavezzo
    • WatchNuova vita per le tartarughe abbandonate grazie alla Fattoria Bosco Saliceta
    • WatchL'esplosione della bomba di San Felice ripresa da terra

    Curiosità

    Finale Emilia si riempie di cuori nei negozi
    Finale Emilia si riempie di cuori nei negozi
    Si ricorda così come la città abbia un cuore pulsante e una offerta che non ha nulla da invidiare ai centri commerciali e allo shopping su Internet[...]
    Cane scappa di casa e provoca incidente stradale, condannato il padrone
    Cane scappa di casa e provoca incidente stradale, condannato il padrone
    Per omicidio colposo legato all'omessa custodia dell'animale[...]
    Si ferma il viaggio di Cherif intorno al mondo: è innamorato
    Si ferma il viaggio di Cherif intorno al mondo: è innamorato
    "Il mio cuore ormai si è perso per lei", spiega il giovane che era stato con la Croce Rossa a San Felice a prestare aiuto durante il sisma[...]
    Fabbrica ticket falsi per non pagare il parcheggio
    Fabbrica ticket falsi per non pagare il parcheggio
    Nei guai un professionista di 30 anni apparentemente insospettabile[...]
    Concordia, c'è una storia d'amore dietro la maxi rissa tra ragazzi
    Concordia, c'è una storia d'amore dietro la maxi rissa tra ragazzi
    Più di 40 ragazzini si erano dati appuntamento per picchiarsi[...]
    "Il Panaro ha rotto gli argini a Nonantola" è una bufala. La sindaca minaccia denunce
    "Il Panaro ha rotto gli argini a Nonantola" è una bufala. La sindaca minaccia denunce
    Allo stato attuale il livello del fiume è stazionario in lenta diminuzione[...]
    Paga per un appartamento a Tenerife ma è una truffa da più di mille euro
    Paga per un appartamento a Tenerife ma è una truffa da più di mille euro
    Un pensionato carpigiano aveva visto un annuncio su internet[...]
    %d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: