SulPanaro Expo SulPanaro Expo

Nuove risorse per la ricostruzione, la soddisfazione di Lega e Movimento 5 Stelle

Nuove risorse per la ricostruzione, la soddisfazione di Lega e Movimento 5 Stelle. Ecco le dichiarazioni a commento della notizia dello stanziamento di 70 milioni di euro in più e delle proroghe alle misure di tutela concesse ai terremotati d’Emilia.

MOVIMENTO 5 STELLE

SISMA, M5S: “DAL GOVERNO OLTRE 70 MILIONI DI EURO E NUOVE MISURE PER LA RICOSTRUZIONE”

“Il Governo del Cambiamento ha a cuore le popolazioni colpite dal terremoto del 2012 che ha interessato le zone dell’Emilia, del Veneto e della Lombardia, e lo sta dimostrando con i fatti”. I sottosegretari Vittorio Ferraresi e Michele Dell’Orco e i parlamentari Maria Laura Mantovani, Stefania Ascari e Gabriele Lanzi, annunciano l’approvazione di un pacchetto di misure in favore della ricostruzione nella legge di bilancio.

“Il Governo ha inserito in legge di stabilità l’esenzione Imu sugli immobili inagibili a causa del terremoto fino al 31 dicembre 2019. Si autorizzano inoltre, prorogando fino al 2020, le assunzioni straordinarie di personale e si garantisce il riconoscimento degli straordinari alle risorse umane in capo agli enti locali. Inoltre, si proroga fino al termine dello stato di emergenza il supporto prestato da Fintecna”.
Le proroghe non si esauriscono qui. “Fino al 31 dicembre 2019 saranno sospesi i mutui dei privati su immobili inagibili – proseguono i rappresentanti del MoVimento 5 Stelle – e sono dilazionati gli oneri derivanti dal pagamento dei mutui concessi dalla Cassa depositi e prestiti sui mutui degli enti locali”.
Nel pacchetto sul sisma non rientrano unicamente le proroghe. “Il Governo ha approvato l’impignorabilità delle risorse per la ricostruzione pubblica e privata – ricordano i Portavoce del M5S – in modo da assicurare il processo di ricostruzione e favorire il recupero dei crediti. Inoltre, il Governo stanzia settanta milioni di euro aggiuntivi per la ricostruzione, destinandone 35 per il 2019 e 35 per il 2020 per il  funzionamento delle strutture territoriali a supporto delle attività commissariali”.
Le misure approvate s’inseriscono in un contesto più generale. “Non dimentichiamo che il Governo aveva già dato il via libera per altre misure – concludono Ferraresi, Dell’Orco ,Mantovani, Lanzi, e Ascari  – come la conferma delle somme compensative per i bilanci dei comuni o le misure per le imprese agricole e agroindustriali, che possono ricevere le risorse tramite un unico bonifico bancario entro la fine dell’anno in corso. Una parte della vecchia politica critica in modo strumentale il Governo, che in sei mesi ha però compiuto scelte attese per anni dai territori approvando tutte le richieste pervenute. L’impegno silenzioso e costante andrà avanti fino a quando la ricostruzione non sarà compiuta ”.

FABBRI, CESTARI E GOLINELLI (LEGA): “TERREMOTO, MISURE EFFICACI DAL GOVERNO PER I COMUNI COLPITI, ORA BONACCINI FACCIA LA SUA PARTE”

“Avevamo promesso che non avremmo lasciato soli i territori colpiti dal sisma e abbiamo mantenuto la parola: ora gli enti locali potranno contare su nuove risorse, economiche e di personale, per andare avanti nell’opera di ricostruzione. All’assessore Palma Costi che tenta di attribuire al Pd il merito di un lavoro di squadra, ricordiamo che le misure che abbiamo garantito erano esattamente quelle che avevamo anticipato e che, quella di oggi, è innanzi tutto una vittoria dei cittadini. Ora ci auguriamo piuttosto che il Commissario straordinario, Stefano Bonaccini, sappia applicare al meglio le giuste politiche regionali per accelerare il processo di ricostruzione e rilancio del territorio, ora che abbiamo garantito i mezzi adeguati per farlo”.
Alan Fabbri, capogruppo Lega Nord in Regione Emilia Romagna, Emanuele Cestari e Guglielmo Golinelli, deputati Lega, commentano il via libera agli emendamenti alla manovra di bilancio 2019 dedicati alle zone dell’Emilia Romagna colpite dal sisma.
“Come avevamo promesso abbiamo ottenuto la proroga del personale straordinario assunto a seguito del terremoto, lo stanziamento delle risorse per le spese di funzionamento e il riconoscimento degli straordinari del personale degli enti locali”, spiega Fabbri “oltre alla sospensione delle rate dei mutui per gli stessi enti che darà respiro ai bilanci comunali”.
Per Fabbri, Cestari e Golinelli “si tratta di un ottimo traguardo ottenuto con un lavoro di squadra tra governo e territori ed è ridicolo che il Pd tenti di strumentalizzare a proprio favore risultati che erano, fin da principio, tra i nostri principali obiettivi”.
Polemiche a parte “siamo soddisfatti del risultato e speriamo che serva a fare sì che il Commissario straordinario al sisma, che è anche presidente della Regione, Stefano Bonaccini, cominci ad accelerare sul processo di ricostruzione e di rilancio dei territori, ora che ne ha la possibilità, riconoscendo che ancora tanto resta da fare e attivando le migliori politiche regionali a questo scopo”.

 

Leggi anche

Arrivano 70 milioni di euro per la ricostruzione post sisma

Rubriche

Glocal
La disuguaglianza tra ricchi e poveri alimenta la rabbia sociale
L’1% della popolazione mondiale detiene quasi la metà della ricchezza aggregata netta totale.leggi tutto
Glocal
Esondazione Secchia del 2014: una sentenza da rivedere
Alluvione 2014, per la Procura non ci sono responsabili: archiviata l’inchiesta.leggi tutto
Glocal
Lo shutdown più lungo della storia americana
Lo shutdown americano, il più lungo della storia americana, sta avendo conseguenze negative che non riguardano soltanto il presente della più grande democrazia del pianeta, ma anche il futuro.leggi tutto
Glocal
I costi dello shutdown americano
Il Presidente americano vuole assolutamente il muro ai confini con il Messico: “farò tutto il necessario”, avrebbe dichiarato nei giorni scorsi, “il pubblico americano chiede il muro”.leggi tutto
Glocal
America in shutdown
Blocco di un quarto delle attività federali per mancanza di fondi. Trump: "Speriamo non duri a lungo". E rinuncia alle vacanze di Natale.leggi tutto
Glocal
Qualità della vita in Italia 2018
Italia Oggi, in collaborazione con l’Università “La Sapienza” di Roma, ha realizzato anche quest’anno l’indagine sulla qualità della vita in Italia. La classifica vede le province del Nord –Est fare la parte del leone, con Bolzano e Trento rispettivamente al 1° e 2° posto, seguite da alcune province del Nord-Est quali Belluno, Pordenone e Treviso rispettivamente al 3°, 5° e 9° posto.leggi tutto
Glocal
IL GOVERNO DEL CAMBIAMENTO
In conclusione abbiamo un’emergenza chiamata debito pubblico. Dobbiamo cominciare a pensare che sia il caso di smettere di spendere più soldi di quelli che abbiamo. Dobbiamo cominciare a pensare di smettere di promettere sogni che non si possono realizzare, e che occorre disinnescare l’incubo di una spirale di sfiducia nei confronti dell’Italia che manderebbe all’aria la nostra credibilità.leggi tutto
Consigli di salute
Dieta e tumori, ne parla la dottoressa Federica Felicioni
Tanti i miti da sfatare: non esite una dieta anticancro e non è vero che chi è malato debba mangiare di tutto per essere più forteleggi tutto

Sul Panaro on air

    • WatchPiantagione di marijuana, la scoperta dei Carabinieri a Cavezzo
    • WatchNuova vita per le tartarughe abbandonate grazie alla Fattoria Bosco Saliceta
    • WatchL'esplosione della bomba di San Felice ripresa da terra

    Curiosità

    Finale Emilia si riempie di cuori nei negozi
    Finale Emilia si riempie di cuori nei negozi
    Si ricorda così come la città abbia un cuore pulsante e una offerta che non ha nulla da invidiare ai centri commerciali e allo shopping su Internet[...]
    Cane scappa di casa e provoca incidente stradale, condannato il padrone
    Cane scappa di casa e provoca incidente stradale, condannato il padrone
    Per omicidio colposo legato all'omessa custodia dell'animale[...]
    Si ferma il viaggio di Cherif intorno al mondo: è innamorato
    Si ferma il viaggio di Cherif intorno al mondo: è innamorato
    "Il mio cuore ormai si è perso per lei", spiega il giovane che era stato con la Croce Rossa a San Felice a prestare aiuto durante il sisma[...]
    Fabbrica ticket falsi per non pagare il parcheggio
    Fabbrica ticket falsi per non pagare il parcheggio
    Nei guai un professionista di 30 anni apparentemente insospettabile[...]
    Concordia, c'è una storia d'amore dietro la maxi rissa tra ragazzi
    Concordia, c'è una storia d'amore dietro la maxi rissa tra ragazzi
    Più di 40 ragazzini si erano dati appuntamento per picchiarsi[...]
    "Il Panaro ha rotto gli argini a Nonantola" è una bufala. La sindaca minaccia denunce
    "Il Panaro ha rotto gli argini a Nonantola" è una bufala. La sindaca minaccia denunce
    Allo stato attuale il livello del fiume è stazionario in lenta diminuzione[...]
    Paga per un appartamento a Tenerife ma è una truffa da più di mille euro
    Paga per un appartamento a Tenerife ma è una truffa da più di mille euro
    Un pensionato carpigiano aveva visto un annuncio su internet[...]
    %d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: