SulPanaro Expo SulPanaro Expo

Ghiaccio e nebbia, sequela di incidenti stradali tra Mirandola, Concordia, San Possidonio, Cavezzo e San Felice

MIRANDOLA, CONCORDIA, SAN POSSIDONIO E SAN FELICE – Ghiaccio sottile, sequela di incidenti stradali tra Mirandola, Concordia, San Possidonio e San Felice. Il bilancio della prima parte della mattina di martedì 8 gennaio è preoccupante, anche se per fortuna non si registrano feriti gravi, anche se al Pronto Soccorso di Mirandola c’è stato un boom di accessi legato soprattutto alle cadute dei pedoni. Per quanto riguarda gli incidenti stradali, tutto colpa del ghiaccio sottile che si è formato nella notte sulle strade, unito alla nebbia che non facilita certo la visibilità.

L’incidente che ha coinvolto il maggior numero di automobili è avvenuto a tra San Possidonio, Concordia e Mirandola, in via Verzola: qui si sono scontrate tra loro ben sette automobili e due furgoni. La Polizia Locale dell’Unone Area Nord si è occupata della lunga operazione di rilevo dei danni.

Tornando a San Possidonio gli agenti della Municipale hanno rilevato diversi incidenti stradali che hanno coinvolto divrese auto. Sono avvenuti  in via Per Cavezzo e in via Magonza. In particolare in via per Cavezzo una signora 50enne ha perso il controllo del veicolo inerpicandosi sull’argine. Fuori strada sono finiti anche due autocarri

A Mirandola, invece, problemi in via San Martino Carano. Qui è avvenuto un incidente stradale e i rilievi sono a cura dei Carabinieri. Auto fuori strada anche in via Mameli, all’incrocio con via Sabbioni.

In via Dosso a Cavezzo, due auto nel fossato. Nessun ferito tra la ventenne che guidava una Panda e il 57enne che era a bordo di una Nissan.

Mancano all’appello tutti i piccoli incidenti che finiscono senza l’intervento delle forze dell’ordine ma con la sola constatazione amichevole.

Per i pedoni, problemi e scivoloni sono stati registrati sia a Concordia che a San Felice sul Panaro, in particolare sui marciapiedi davanti alle scuole.

Per la cronaca, nessuna allerta meteo era stata diramata per la presenza di ghiaccio o nebbia sulle strade.

L’INCIDENTE DI VIA VERZOLA

Questo slideshow richiede JavaScript.

 

LEGGI ANCHE

Ghiaccio e incidenti, nessuna allerta meteo era stata diramata per martedì

Ghiaccio, maxi incidente con 9 mezzi in via Verzola – LE FOTO

Quella strada verso Mirandola diventata una pista da pattinaggio su ghiaccio

Pronto soccorso a Mirandola: boom di accessi per l’ondata di gelo

Ghiaccio sulle strade, i consigli per guidare in sicurezza

 

 

 

Rubriche

Glocal
Le elezioni dei numeri
La Lega, partito politico che non ha mai nascosto il proprio euroscetticismo, anzi ne ha fatto anche una sorta di portabandiera, è il primo partito italiano che occuperà più scranni nell’Europarlamento.leggi tutto
Glocal
Finanza alternativa – le banche aprono al crowdfunding?
Sebbene in forte ritardo rispetto al Regno Unito, che già nel 2012 presentava numeri da capogiro, in Italia l’equity crowdfunding sta crescendo molto.leggi tutto
Emergenza fiumi, cosa accade in montagna? -LO SPECIALE
Disboscamento e consumo di suolo hanno conseguenze pesanti sull'attività dei corsi d'acqua che poi arrivano da noileggi tutto
Glocal
L’economia italiana non cresce perché è poco libera
Libertà economica bassa in Italia, dove lo stato continua ad assumere un peso rilevante, frenando la crescita. Gli stati più liberi, al contrario, mostrano maggiore dinamicità economica.leggi tutto
Glocal
L'OCSE boccia l'Italia
L'OCSE boccia le politiche economiche e sociali dell'attuale governo.leggi tutto
Glocal
Italia in recessione
Italia in recessione, come Argentina e Turchia: PIL a -0,2% nel 2019.leggi tutto

Sul Panaro on air

    • WatchDopo il sisma, tornano a suonare le campane della chiesa di Cavezzo
    • WatchNuova vita per le tartarughe abbandonate grazie alla Fattoria Bosco Saliceta
    • WatchL'esplosione della bomba di San Felice ripresa da terra

    Curiosità

    L'aereo di Fulvio Setti torna a rinnovata bellezza con il sorvolo delle Frecce Tricolori
    L'aereo di Fulvio Setti torna a rinnovata bellezza con il sorvolo delle Frecce Tricolori
    Cerimonia di inaugurazione del restaurato monumento che è diventato simbolo di Modena[...]
    L'ex sindaco di Medolla Filippo Molinari braccio destro del presidente Bonaccini
    L'ex sindaco di Medolla Filippo Molinari braccio destro del presidente Bonaccini
    E' diventato capo della segreteria politica del presidente della Regione[...]
    Uno a destra, uno a sinistra: i fratelli Carlo e Giuliano Tassi divisi in Consiglio a Mirandola
    Uno a destra, uno a sinistra: i fratelli Carlo e Giuliano Tassi divisi in Consiglio a Mirandola
    Carlo era uno dei papabili assessori se avesse vinto Ganzerli. Giuliano è tra i fedelissimi della Lega[...]
    Torna su strada la Ferrari 512 Modulo Concept
    Torna su strada la Ferrari 512 Modulo Concept
    Al Concorso d'Eleganza Villa d'Este[...]
    Emergenza fiumi, ecco cosa succede nel groviglio di Modena Nord - LO SPECIALE
    Emergenza fiumi, ecco cosa succede nel groviglio di Modena Nord - LO SPECIALE
    All'interno dell'area golenale ricade l'importante svincolo autostradale A1 Autosole con l'A22 Autobrennero.[...]
    Il maggio più piovoso da 189 anni
    Il maggio più piovoso da 189 anni
    Lo dice l’Osservatorio Geofisico del DIEF - Dipartimento di Ingegneria “Enzo Ferrari” di Unimore[...]
    Camion cade nel torrente di montagna, è lì da giorni e perde gasolio in acqua
    Camion cade nel torrente di montagna, è lì da giorni e perde gasolio in acqua
    Il mezzo era posteggiato in un terreno che è stato eroso dalla piena facendolo precipitare nel torrente, affluente del Secchia[...]
    %d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: