SulPanaro Expo SulPanaro Expo

Islam e arabo a scuola, l’associazione La Pace ringrazia per la solidarietà

SAN FELICE SUL PANARO – Dopo le polemiche che hanno portato la scuola a decidere per la sospensione del corso di lingua araba e religione islamica nella scuola di San Felice, prende la parola l’associazione La Pace che le aveva proposte. Conferma che corsi del genere erano già stati tenuti negli scorsi anni, e ringrazia per la solidarietà ricevuta.  Ecco il loro comunicato stampa.

L’Associazione culturale La Pace ritiene opportuno, e doveroso alle luce delle polemiche sorte, precisare che l’attività di insegnamento della lingua araba, proposta nei locali dell’Istituto comprensivo, riguarda principalmente i bambini delle famiglie di origine araba. E’ a titolo assolutamente volontario e non coinvolge in alcun modo gli alunni o le famiglie non interessate. I bambini entreranno a scuola sotto la supervisione di volontari e accompagnati nelle classi dove saranno presi in carico dagli insegnanti aventi una formazione adeguata e scelti tra i genitori dei ragazzi del comprensorio. A metà mattinata faranno un intervallo sotto la tutela di due volontari i quali si occuperanno anche della pulizia dei locali terminate le lezioni.

L’Associazione si assume la responsabilità, essendo dotata di regolare assicurazione, di coprire eventuali danni che, tuttavia, non si sono mai verificati nelle precedenti annate. Già in passato era stata svolta un’attività del genere, senza alcuna complicazione, che contribuì a una maggiore integrazione degli alunni coinvolti, permettendo loro di coniugare meglio le due – o più – identità che li caratterizzano.

Essendo un impegno culturale ulteriore, che si somma alla preziosa offerta scolastica della settimana, restiamo convinti che si tratti di una ricchezza di cui beneficerà tutta la nostra città. Questa non esclude in alcun modo eventuali altre proposte, a partire dalle ore aggiuntive di italiano per gli alunni che hanno più difficoltà, che vadano nella direzione di formare meglio le nuove generazioni.

Le sfide che aspettano la nostra società sono tante, le prospettive future richiedono sempre più una conoscenza tanto più grande quanto gli orizzonti che ci prefiggiamo e perciò riteniamo che non sia un male ma bensì un arricchimento conoscere ed apprendere una lingua, qualsiasi essa sia. L’associazione ringrazia pubblicamente le centinaia di manifestazioni di vicinanza e di supporto per questo progetto, ringrazia il Consiglio di Istituto per la fiducia concessa e l’Amministrazione comunale per la vicinanza.

Rubriche

Glocal
Italia in recessione
Italia in recessione, come Argentina e Turchia: PIL a -0,2% nel 2019.leggi tutto
Glocal
L'Italia leader in Europa nell'economia circolare
Il tasso di riciclaggio dei rifiuti in Italia è fra i più alti del mondo: circa il 45% dei rifiuti urbani ed il 65% dei rifiuti speciali viene recuperato.leggi tutto
Glocal
La disuguaglianza tra ricchi e poveri alimenta la rabbia sociale
L’1% della popolazione mondiale detiene quasi la metà della ricchezza aggregata netta totale.leggi tutto
Glocal
Esondazione Secchia del 2014: una sentenza da rivedere
Alluvione 2014, per la Procura non ci sono responsabili: archiviata l’inchiesta.leggi tutto
Glocal
Lo shutdown più lungo della storia americana
Lo shutdown americano, il più lungo della storia americana, sta avendo conseguenze negative che non riguardano soltanto il presente della più grande democrazia del pianeta, ma anche il futuro.leggi tutto
Glocal
I costi dello shutdown americano
Il Presidente americano vuole assolutamente il muro ai confini con il Messico: “farò tutto il necessario”, avrebbe dichiarato nei giorni scorsi, “il pubblico americano chiede il muro”.leggi tutto
Glocal
America in shutdown
Blocco di un quarto delle attività federali per mancanza di fondi. Trump: "Speriamo non duri a lungo". E rinuncia alle vacanze di Natale.leggi tutto

Sul Panaro on air

    • WatchPiantagione di marijuana, la scoperta dei Carabinieri a Cavezzo
    • WatchNuova vita per le tartarughe abbandonate grazie alla Fattoria Bosco Saliceta
    • WatchL'esplosione della bomba di San Felice ripresa da terra

    Curiosità

    Primo giorno di primavera, e in città tornano le rondini
    Primo giorno di primavera, e in città tornano le rondini
    Questo uccello è molto utile per l’uomo, in quanto essa si ciba di insetti, soprattutto zanzare, mosche e cimici[...]
    Rubarono una statuetta dal museo 55 anni fa, ora torna a Modena
    Rubarono una statuetta dal museo 55 anni fa, ora torna a Modena
    E' stata restituita alla città dai Carabinieri[...]
    Cane cieco cade nel fiume, salvato dai pompieri
    Cane cieco cade nel fiume, salvato dai pompieri
    Ne è uscito infreddolito è spaventato, ma incolume[...]
    Il nuovo ponte sul Panaro a Bomporto sara intitolato ai militari americani
    Il nuovo ponte sul Panaro a Bomporto sara intitolato ai militari americani
    L'annucnio del sindaco in occasione della visita dell’Ambasciatore americano Lewis M. Eisenberg e del Console Benjamin V. Wohlauer [...]
    Liberi di guidare sempre, incontri di educazione stradale per gli anziani
    Liberi di guidare sempre, incontri di educazione stradale per gli anziani
    Per aggiornare soprattutto sulle nuove norme stradali e per un uso corretto della guida e della strada[...]
    Il magnifico tramonto che ci ha regalato la Bassa martedì
    Il magnifico tramonto che ci ha regalato la Bassa martedì
    Per chi se lo fosse perso, ecco una carrellata di immagini [...]
    %d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: