SulPanaro Expo SulPanaro Expo

Istituto d’arte Venturi, da lunedì 7 gennaio 900 studenti tornano in centro

Oltre 900 studenti dell’istituto d’arte “Venturi” torneranno, da lunedì 7 gennaio, nella sede storica di via dei Servi, nel cuore del centro storico di Modena.

Sono terminati, infatti, i lavori di miglioramento sismico, ripristino e messa in sicurezza post sisma dell’edificio seicentesco, inagibile dal 2012 a causa dei danni provocati dal sisma. In questi giorni – come riferisce una nota della Provincia – si sta completando la sistemazione degli arredi, dopo i traslochi delle scorse settimane dalle sedi di via Rainusso e via Sgarzeria, utilizzate a seguito del sisma.

L’intervento, eseguito dalla Provincia, presenta un quadro economico complessivo di due milioni e 308 mila euro, finanziati con i fondi regionali per la ricostruzione e in parte dalla Provincia stessa (825 mila euro).

L’ingresso degli studenti sarà salutato con la cerimonia del taglio del nastro, prevista intorno alle ore 8.10, alla quale parteciperanno Stefano Bonaccini, presidente della Regione Emilia Romagna, Gian Domenico Tomei, presidente della Provincia di Modena, Gian Carlo Muzzarelli, sindaco di Modena, il dirigente dell’istituto Alberto De Mizio, Silvia Menabue, dirigente dell’Ufficio scolastico provinciale, autorità cittadine e tecnici della Provincia.

“Il ritorno della scuola in questo edificio prestigioso – sottolinea Tomei – rappresenta un momento particolarmente significativo per la nostra comunità. Con questo intervento, infatti, insieme all’inaugurazione del nuovo edificio dell’istituto Galilei a Mirandola, avvenuta nel settembre scorso, completiamo gli interventi della Provincia sulle scuole superiori danneggiate dal sisma; se consideriamo che il Venturi è l’unico istituto d’arte della provincia, questo è un altro bel segnale per tutto il territorio», mentre Muzzarelli ribadisce «il particolare valore del ritorno di una scuola così prestigiosa e di 900 studenti nel centro storico della città, in vista anche del recupero del vicino Sigonio”.

Studenti, insegnanti e personale avranno a disposizione 33 aule, 12 laboratori, la palestra, la biblioteca, dieci uffici, due sale insegnati e due per riunioni.  L’edificio ospiterà gli studenti del liceo artistico composto da biennio e  triennio di architettura e ambiente, design dell’arredamento e grafica.

D’ora in poi il Venturi ha a disposizione tre sedi: quella di via dei Servi, la sede storica di via Belle Arti 16 (dove la Provincia ha già in programma un intervento di ristrutturazione) e la sede di via Ganaceto (ex istituto Deledda) inaugurata nel 2016 dopo i lavori di ripristino.

Autorizzati dalla Soprintendenza ai Beni culturali e paesaggistici, i lavori effettuati nella sede dell’istituto Venturi di via dei Servi a Modena migliorano le prestazioni sismiche dell’edificio grazie a rinforzi strutturali e all’installazione nelle murature di quasi 500 catene antiribaltamento.

Come spiega Annalisa Vita, tecnico della Provincia e responsabile del cantiere, “si è trattato di intervento particolarmente complesso che ha evidenziato le varie sovrapposizioni costruttive e trasformazioni effettuate nel corso dei secoli, in un edificio del ‘600”.

Tutte le lesioni sono state riparate, comprese quelle dello scalone monumentale, autentico gioiello architettonico, che è stato rinforzato nel rispetto delle caratteristiche originarie; eseguiti anche diversi interventi di adeguamento degli impianti termici, idrici, elettrici e meccanici.

Ogni locale è ora cablato con collegamento internet in fibra ottica e nei laboratori sono state installate linee elettriche potenziate; inoltre, grazie alle migliorie offerte dall’impresa costruttrice Consorzio integra, con la ditta Batea di Concordia come impresa esecutrice, sono stati realizzati un nuovo impianto sonoro per le emergenze, l’impianto antincendio e quello centralizzato delle  luci di emergenza, la ristrutturazione delle coperture e le tinteggiature; eseguite anche le manutenzioni delle persiane, del locale ex bar e installate nuove reti antipiccione.

Rubriche

Glocal
Sud Italia in profonda crisi: cresce il divario tra Nord e Sud
Nel rapporto Svimez sul Mezzogiorno italiano, si delinea un quadro socio-economico sconcertante, a causa soprattutto della ormai consolidata incapacità delle istituzioni locali di erogare servizi che vadano verso il benessere di imprese e cittadini, e con una sempre maggiore presenza delle varie mafie locali all’interno delle istituzioni stesse.leggi tutto
Consigli di salute
I denti e la loro funzione: qual è la differenza fra incisivi, canini, premolari e molari?
Ogni tipo ha una posizione ben precisa lungo l’arcata dentale e svolge una funzione specificaleggi tutto
Glocal
Settore ICT: 45mila posti di lavoro nel triennio 2019 - 2021
Secondo un’indagine realizzata da Confindustria, su dati raccolti da Istat e Unioncamere, nel triennio 2019 – 2021, nel settore ICT si stima una offerta di lavoro che supererà le 45.000 unità.leggi tutto
Glocal
Il 50% della ricchezza mondiale in mano a pochi
Secondo una ricerca realizzata dalla Boston Consulting Group, denominata, “Global Wealth 2019: Reigniting Radical Growth”, la ricchezza finanziaria privata nel mondo a fine 2018 ha raggiunto i 206 mila miliardi di dollari: 1,9 volte il PIL mondiale.leggi tutto
Consigli di salute
Alzheimer, la salute di denti e gengive aiuta a ridurne il rischio
Uno studio ha dimostrato come parodontite e Alzheimer siano collegati: ecco perché prendersi cura dei denti è importante leggi tutto
Consigli di salute
Denti e postura, il legame è stretto
Tanti i disturbi correlati: emicrania, dolori nella masticazione, ma anche ernia del disco e tendiniti.leggi tutto
Glocal
Secondo trimestre del 2019: probabile PIL negativo
Il Rapporto annuale dell’Istat sulla situazione macroeconomica del Paese, sentenzia in modo chiaro che nel secondo trimestre dell’anno in corso è prevista una forte contrazione del PIL, al punto che si prevede una differenza negativa rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente.leggi tutto
Glocal
Le elezioni dei numeri
La Lega, partito politico che non ha mai nascosto il proprio euroscetticismo, anzi ne ha fatto anche una sorta di portabandiera, è il primo partito italiano che occuperà più scranni nell’Europarlamento.leggi tutto

Sul Panaro on air

    • WatchDopo il sisma, tornano a suonare le campane della chiesa di Cavezzo
    • WatchNuova vita per le tartarughe abbandonate grazie alla Fattoria Bosco Saliceta
    • WatchL'esplosione della bomba di San Felice ripresa da terra

    Curiosità

    Uccello incastrato con la zampina nel cavo elettrico, salvato a Nonantola
    Uccello incastrato con la zampina nel cavo elettrico, salvato a Nonantola
    Dopo averlo liberato, i Vigili del Fuoco di San Felice lo hanno portato al centro Il Pettirosso[...]
    Prende una multa e paga dalle Hawaii con assegno
    Prende una multa e paga dalle Hawaii con assegno
    Problemi con il bonifico e scrive direttamente alla Pm[...]
    Parto da record per una cagnolona: 18 cuccioli nati con un cesareo a San Felice
    Parto da record per una cagnolona: 18 cuccioli nati con un cesareo a San Felice
    Nerissa, alano di un allevamento di Finale Emilia, ha partorito sei femmine e dodici maschi [...]
    Prende il sole tutto nudo: multa da 3 mila e 300 euro
    Prende il sole tutto nudo: multa da 3 mila e 300 euro
    Un giovane di 25 anni era sulle rive del fiume con la fidanzata[...]
    Un'ambulanza colorata per i bambini
    Un'ambulanza colorata per i bambini
    Donati dall’associazione Team Enjoy, i disegni sono stati applicati sul mezzo di soccorso[...]
    Incendio Notre Dame, salvo il dipinto di Ludovico Carracci
    Incendio Notre Dame, salvo il dipinto di Ludovico Carracci
    Raffigura San Bernardino che salva Carpi da un esercito nemico[...]
    Dall'Università all'Oceano Atlantico Equatoriale per una spedizione internazionale
    Dall'Università all'Oceano Atlantico Equatoriale per una spedizione internazionale
    Giovane ricercatrice Unimore si è immersa nell’Oceano Atlantico equatoriale fino a 3000 m. di profondità col sottomarino Nautile per campionare rocce[...]
    "Cogito ergo Suv",  da Concordia una guida semiseria alla filosofia del volante
    "Cogito ergo Suv", da Concordia una guida semiseria alla filosofia del volante
    E' il nuovo libro dello scrittore e giornalista Carlo Mantovani[...]
    Arrivano i libri a disposizione di pazienti e parenti all'ospedale di Mirandola
    Arrivano i libri a disposizione di pazienti e parenti all'ospedale di Mirandola
    E' una iniziatva de "Gli Amici della Biblioteca E.Garin di Mirandola"[...]
    Va a rapinare la farmacia vestito da cowboy
    Va a rapinare la farmacia vestito da cowboy
    Si tratta di un pregiudicato 50enne vecchia conoscenza dei Carabinieri[...]
    %d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: