Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
Testata Giornalistica reg Trib. MO aut. 20/2017
SulPanaro Expo SulPanaro Expo

La Befana arriva nella Bassa, ecco tutti gli appuntamenti

FINALE, SAN FELICE, NOVI, SOLIERA E DINTORNI – Con l’arrivo della Befana volgono al termine le vacanze natalizie. Ecco allora dove festeggiare nella Bassa l’arrivo dell’adorata vecchina. Tanti anche quest’anno gli appuntamenti per i più piccoli:

FINALE – Due gli appuntamenti. Sabato 5 gennaio 2019 “Festa della Befana/Vecia dla Linda”, spettacolo di burattini della Compagnia “ I burattini di Mattia” a cura del C.A.R.C. Al termine, distribuzione di dolci a tutti i bambini. Domenica 6 gennaio nel piazzale antistante la Sala Polivalente Parrocchiale, a Casumaro alle ore 20, rogo della Befana a cura dell’Associazione Turistica Casumarese.

SAN FELICE – Sabato 5 gennaio appuntamento con la Befana al Kakao Caffè. L’evento, in collaborazione col Comune di San Felice e il Comitato Scuola San Felice, si svolgerà presso il Prato Rocca Estense dalle 16.30 con gnocchi fritti per tutti, dalle 17:30 invece saranno consegnate gratuitamente calze per tutti i bimbi.
Gran finale alle 18.30 con il rogo della Befana, alta ben 10metri. Invece, a
l Centro Don Bosco domenica 6 gennaio, alle ore 16, “Tombola dei Magi” per bambini e famiglie in compagnia dei Re Magi.

CONCORDIA – Domenica 6 gennaio nella Sala Splendor, via Garibaldi 25 alle ore 15, arriva la Befana con calze per tutti i bambini. In programma lo spettacolo “Un mare di bolle magiche” del mago Vitor a cura di Proloco e Anspi Splendor di Concordia.

MEDOLLA – Domenica 6 gennaio il Cinema Teatro Facchini, alle 15, presenta lo spettacolo teatrale gratuito “L’omino del pane e l’omino delle mele” della Compagnia teatrale Fratelli Caproni.
A seguire in Piazza Garibaldi sarà distribuita la calza della Befana a tutti bambini presenti! La calza è gentilmente offerta dal Circolo Arcobaleno Autogestito di Medolla. L’iniziativa è gratuita. Info: Centro culturale, tel. 053553850; biblioteca@comune.medolla.mo.it.

CAVEZZO – Sabato 5 gennaio 2019 la Biblioteca comunale, alle ore 10.30, ospita “La Befana in Biblioteca”,
lettura a più voci dal sapore befanesco a cura del gruppo volontari “Nati per leggere”. A Villa Giardino, alle ore 17.30, tradizionale arrivo delle Befane con “Bambini e bambine, portate le vostre calze!” Domenica 6 gennaio
in piazza Matteotti, alle ore 10.30, arrivano i Re Magi, iniziativa a cura della Parrocchia di Cavezzo.

CAMPOSANTO – La Befana si festeggia in piazza Gramsci, dalle ore 9.30, con la rievocazione storica dell’arrivo dei Re Magi alla grotta di Gesù. Sarà allestito il presepe vivente.

BOMPORTO – A Solara sabato 5 gennaio, alle ore 18 nella palestra, spettacolo “Basta cambio lavoro” della Compagnia “I senza tempo”. A conclusione distribuzione della calza per tutti i bimbi.

BASTIGLIA – Domenica 6 gennaio l’Oratorio Papa Giovanni XXII, alle ore 10.30, ospita “Hansel e Gretel, ma come si riconosce una vera Befana?”, spettacolo di narrazione ombre e marionette con l’artista Simona Gollini dell’Associazione Puppet House con la collaborazione di Avis, Croce Blu e Parrocchia di Bastiglia.

SAN POSSIDONIO – Anche quest’anno il 6 gennaio si festeggia l’Epifania con l’arrivo dei Re Magi nel Grande Presepe, allestito a Villa Varini. Inoltre, dalle 15.30 ci sarà la sfilata dei re Magi con i pastori che partirà dal Grande Presepe. Nelle capanne lungo il percorso animazione e degustazione di stria e vin brûlé.

In Piazza Andreoli, a seguire, sarà il momento della distribuzione delle calze della Befana e della premiazione dei mini presepi. Info: 338-547396

Inoltre, sempre domenica a partire dalle ore 14.30 sono previste visite guidate alla mostra di Augusto Cesar Ferrari e alla mostra sulla Grande Guerra 2014-201 allestite presso il primo ed il secondo piano del municipio.

A San Possidonio, però, c’è anche la Befana a domicilio. Sabato 5 gennaio, la vecchina arriva nelle case dei bimbi grazie ad un’iniziativa della Parrocchia. Per info: 347-0607171.

SAN PROSPERO – Proseguono nel fine settimana della Befana le aperture straordinarie di “World of dinosaurs”, la mostra che propone al parco di Villa Tusini, in via della Pace, il fantastico mondo dei dinosauri, attraverso un percorso tra suggestive riproduzioni a grandezza naturale di dinosauri e grandi animali preistorici. Informazioni e prenotazioni per scolaresche: 334 1903127 oppure scrivendo a dinosaurisp2018@gmail.com; previsti sconti speciali sui biglietti, dedicati a famiglie, bambini e scolaresche. Per ulteriori informazioni: www.dinoland.it.

E ancora sabato 5 a San Martino Secchia distribuzione della calza alle ore 20.30 presso il circolo Aics e domenica 6 a Villa Tusini, alle ore 14.30.

NOVI – Domenica 6 gennaio, dalle ore 16, nella sala Emmaus appuntamento con la Befana della Croce Rossa. 

SOLIERA – Nel pomeriggio di sabato 5 gennaio a Soliera, presso Habitat, la Casa della Cultura di via Berlinguer 201, è in programma “Aspettando la Befana”, una grande festa per bambini e famiglie che si prolungherà fino a sera. A partire dalle 17.30 si succederanno giochi di benvenuto, truccabimbi con Marzia e lo spettacolo di magia con il Mago Dado. Alle 19 verrà aperta la cucina per cenare con polenta con salsiccia, pizza, panino con salsiccia, gnocco fritto e patatine fritte. Il menù è anche da asporto. Alle 21 l’arrivo della Befana e la consegna delle calze piene di doni, da regalare a tutti i bimbi. L’iniziativa è a cura di Arci, Auser, Avis, Croce Blu, Soliera Volley 150 e Spi-Cgil.
Sempre sabato 5 gennaio, alle 20.30, la palestra del centro polivalente Pederzoli di Limidi (via Papotti 18) propone “Arriva la Befana”, uno spettacolo di magia per bambini e adulti con Andrea Veronese. Contestualmente la vecchina che vola su una scopa porterà dolci e calze per tutti i bambini.
Domenica 6 gennaio, alle 9.30, nella chiesa parrocchiale di San Giovanni battista (via Nenni), prima la santa messa poi la festa per tutti i ragazzi.

RAVARINO – Festa per i bambini presso il circolo Arci, a partire dalle 15.30.

NONANTOLA – Domenica 6 gennaio, alle ore 11 e alle ore 17, al Teatro Comunale Troisi “Di segno in segno”, uno spettacolo teatrale per ragazzi con il contributo della Croce Blu di Castelfranco Emilia, Nonantola, San Cesario sul Panaro. 

 

sulPanaro.net - Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017

Rubriche

Consigli di salute
Stress da rientro? L'alimentazione può dare una mano
Un’ importante strategia che consente di aumentare il livello di serotonina è effettuare un’attività fisica regolareleggi tutto
Consigli di salute
Il rapporto tra denti e postura
Prima si va dal dentista, meglio è: sarà più semplice correggere un allineamento irregolare delle arcate e, quindi, un eventuale difetto della postura.leggi tutto
Glocal
Sud Italia in profonda crisi: cresce il divario tra Nord e Sud
Nel rapporto Svimez sul Mezzogiorno italiano, si delinea un quadro socio-economico sconcertante, a causa soprattutto della ormai consolidata incapacità delle istituzioni locali di erogare servizi che vadano verso il benessere di imprese e cittadini, e con una sempre maggiore presenza delle varie mafie locali all’interno delle istituzioni stesse.leggi tutto
Consigli di salute
I denti e la loro funzione: qual è la differenza fra incisivi, canini, premolari e molari?
Ogni tipo ha una posizione ben precisa lungo l’arcata dentale e svolge una funzione specificaleggi tutto
Glocal
Settore ICT: 45mila posti di lavoro nel triennio 2019 - 2021
Secondo un’indagine realizzata da Confindustria, su dati raccolti da Istat e Unioncamere, nel triennio 2019 – 2021, nel settore ICT si stima una offerta di lavoro che supererà le 45.000 unità.leggi tutto
Glocal
Il 50% della ricchezza mondiale in mano a pochi
Secondo una ricerca realizzata dalla Boston Consulting Group, denominata, “Global Wealth 2019: Reigniting Radical Growth”, la ricchezza finanziaria privata nel mondo a fine 2018 ha raggiunto i 206 mila miliardi di dollari: 1,9 volte il PIL mondiale.leggi tutto
Consigli di salute
Alzheimer, la salute di denti e gengive aiuta a ridurne il rischio
Uno studio ha dimostrato come parodontite e Alzheimer siano collegati: ecco perché prendersi cura dei denti è importante leggi tutto
Consigli di salute
Denti e postura, il legame è stretto
Tanti i disturbi correlati: emicrania, dolori nella masticazione, ma anche ernia del disco e tendiniti.leggi tutto
Glocal
Secondo trimestre del 2019: probabile PIL negativo
Il Rapporto annuale dell’Istat sulla situazione macroeconomica del Paese, sentenzia in modo chiaro che nel secondo trimestre dell’anno in corso è prevista una forte contrazione del PIL, al punto che si prevede una differenza negativa rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente.leggi tutto

Sul Panaro on air

    • WatchDopo il sisma, tornano a suonare le campane della chiesa di Cavezzo
    • WatchNuova vita per le tartarughe abbandonate grazie alla Fattoria Bosco Saliceta
    • WatchL'esplosione della bomba di San Felice ripresa da terra

    Curiosità

    Ecco il volto della mummia in 3D
    Ecco il volto della mummia in 3D
    Appartiene alla collezione egizia dei Musei civici di Modena[...]
    Nasce il Centro di soccorso e cura delle tartarughe marine
    Nasce il Centro di soccorso e cura delle tartarughe marine
    Ha trovato casa nella sede di Arpae, dove sorgono due vasche ad hoc[...]
    C'è un po' di Emilia-Romagna nel nuovo Governo
    C'è un po' di Emilia-Romagna nel nuovo Governo
    Con i ministri Franceschini e De Micheli[...]
    Praticamente tutti i giorni sopra i 30 gradi, agosto da incubo quello del 2019
    Praticamente tutti i giorni sopra i 30 gradi, agosto da incubo quello del 2019
    La temperatura minima più bassa è risultata di 18.9°C il giorno 16, un fresco solo relativo, di poco sotto la media.[...]
    Perde i sensi da sola in casa, dopo 3 giorni la salva il dentista
    Perde i sensi da sola in casa, dopo 3 giorni la salva il dentista
    Non si era presentata a un appuntamento e l'uomo si era preoccupato[...]
    "Spostate quel cammello". Ubriaco crea scompiglio a San Felice
    "Spostate quel cammello". Ubriaco crea scompiglio a San Felice
    A bordo della sua auto si era fermato in mezzo alla strada e si era messo a suonare convulsamente il clacson[...]
    Troppa plastica nei mari, ce lo ricorda il container diventato opera d'arte a Novi
    Troppa plastica nei mari, ce lo ricorda il container diventato opera d'arte a Novi
    L'opera è stata ideata e realizzata da 3 artisti: Marcello Buganza in arte Cello, Emma Gandolfi (Zia Memmi) e Stefano Tincani.[...]
    %d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: