SulPanaro Expo SulPanaro Expo

“La discarica di Finale inquina e nessuno ha mai fatto una bonifica”. L’Osservatorio Ora tocca a noi porta il caso in Procura

FINALE EMILIA – Una denuncia alla Procura per il grave inquinamento delle falde acquifere provocato dalla discarica di Finale Emilia. L’ha presentata l’Osservatorio civico Ora tocca a noi, da sempre impegnato nella tutela ambientale della zona.

La discarica che si trova tra via Canaletto e via Rovere, destinata a ospitare rifiuti speciali, è chiusa attualmente perchè è satura. C’è in ballo la richiesta di ampliarla presentata da Feronia, la società di Hera e dei Comuni che la gestisce. La Conferenza dei Servizi che dovrebbe decidere su riapertura e ampliamento non ha raggiunto l’unanimità perché il Comune di Finale si oppone. L’empasse si sarebbe dovuta sbloccare a Roma, e in molti speravano che con il nuovo Governo di Cinque Stelle e Lega Nord arrivasse lo stop,  visto che i loro deputati della zona da sempre si dicono in teoria contrari alla discarica.

Ma il Ministero a Roma non ha bloccato l’iter autorizzativo, nè ha chiesto nuove indagini o anche solo imposto una bonifica dell’area. Il Ministero ha passato la palla alla Regione, che è da sempre favorevole all’ampliamento. Quindi pare che adesso non ci sia più nessun ostacolo e la discarica potrà essere aperta e ampliata.

“Il processo autorizzativo all’ampliamento della discarica ha avuto un’accelerazione dopo che il Governo ha rimesso tutto nelle mani della Regione senza entrare nel merito. Lo faremo noi”, promettono dal comitato che sabato mattina ha convocato una affollata conferenza per fare il punto sulla situazione.

Questo slideshow richiede JavaScript.

‘Il diritto alla salute viene calpestato, ci sono i documenti. Ci sembrava che il fatto di aver portato a Roma le nostre istanze ci avrebbe tutelato ma non è stato così. Il Ministero è stato quantomeno pilatesco, i nostri rappresentanti a Roma sono stati leggeri e poco attenti. È stato un grande tradimento”. Il Ministero poteva fare tante cose per bloccare l’ampliamento della discarica ma non l’ha fatto dando mano libera alla Regione, rimarcano dall’Osservatorio.

La discarica non s’ha da fare secono i civici. Citando le analisi fatte sulle falde acquifere da Feronia, Arpa, Asl, l’Osservatorio ricorda, carte alla mano, che “fin dal 2012 si sa che aria e acqua sono inquinate da ferro, manganese, solfati, ferro, arsenico, nichel, cromo. Eppure nessuna bonifica è stata mai fatta”.

“Non possiamo lasciare che il nostro territorio sia trattato come un polo pattumiera. Finale rischia di morire e noi con lei. Lanciamo un accorato appello ai cittadini, a tutte le forze politiche ed a quelle di impegno civile affinché ognuno faccia la sua parte per evitare la riapertura della discarica”, chiudono da Ora tocca a noi.

Ora si prepara la protesta dei cittadini. Giovedì 17 gennaio tutti a Modena, alla Conferenza dei servizi che dalle ore 10 è convocata sul tema ampliamento discarica.

Rubriche

Glocal
Sud Italia in profonda crisi: cresce il divario tra Nord e Sud
Nel rapporto Svimez sul Mezzogiorno italiano, si delinea un quadro socio-economico sconcertante, a causa soprattutto della ormai consolidata incapacità delle istituzioni locali di erogare servizi che vadano verso il benessere di imprese e cittadini, e con una sempre maggiore presenza delle varie mafie locali all’interno delle istituzioni stesse.leggi tutto
Consigli di salute
I denti e la loro funzione: qual è la differenza fra incisivi, canini, premolari e molari?
Ogni tipo ha una posizione ben precisa lungo l’arcata dentale e svolge una funzione specificaleggi tutto
Glocal
Settore ICT: 45mila posti di lavoro nel triennio 2019 - 2021
Secondo un’indagine realizzata da Confindustria, su dati raccolti da Istat e Unioncamere, nel triennio 2019 – 2021, nel settore ICT si stima una offerta di lavoro che supererà le 45.000 unità.leggi tutto
Glocal
Il 50% della ricchezza mondiale in mano a pochi
Secondo una ricerca realizzata dalla Boston Consulting Group, denominata, “Global Wealth 2019: Reigniting Radical Growth”, la ricchezza finanziaria privata nel mondo a fine 2018 ha raggiunto i 206 mila miliardi di dollari: 1,9 volte il PIL mondiale.leggi tutto
Consigli di salute
Alzheimer, la salute di denti e gengive aiuta a ridurne il rischio
Uno studio ha dimostrato come parodontite e Alzheimer siano collegati: ecco perché prendersi cura dei denti è importante leggi tutto
Consigli di salute
Denti e postura, il legame è stretto
Tanti i disturbi correlati: emicrania, dolori nella masticazione, ma anche ernia del disco e tendiniti.leggi tutto
Glocal
Secondo trimestre del 2019: probabile PIL negativo
Il Rapporto annuale dell’Istat sulla situazione macroeconomica del Paese, sentenzia in modo chiaro che nel secondo trimestre dell’anno in corso è prevista una forte contrazione del PIL, al punto che si prevede una differenza negativa rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente.leggi tutto
Glocal
Le elezioni dei numeri
La Lega, partito politico che non ha mai nascosto il proprio euroscetticismo, anzi ne ha fatto anche una sorta di portabandiera, è il primo partito italiano che occuperà più scranni nell’Europarlamento.leggi tutto

Sul Panaro on air

    • WatchDopo il sisma, tornano a suonare le campane della chiesa di Cavezzo
    • WatchNuova vita per le tartarughe abbandonate grazie alla Fattoria Bosco Saliceta
    • WatchL'esplosione della bomba di San Felice ripresa da terra

    Curiosità

    Uccello incastrato con la zampina nel cavo elettrico, salvato a Nonantola
    Uccello incastrato con la zampina nel cavo elettrico, salvato a Nonantola
    Dopo averlo liberato, i Vigili del Fuoco di San Felice lo hanno portato al centro Il Pettirosso[...]
    Prende una multa e paga dalle Hawaii con assegno
    Prende una multa e paga dalle Hawaii con assegno
    Problemi con il bonifico e scrive direttamente alla Pm[...]
    Parto da record per una cagnolona: 18 cuccioli nati con un cesareo a San Felice
    Parto da record per una cagnolona: 18 cuccioli nati con un cesareo a San Felice
    Nerissa, alano di un allevamento di Finale Emilia, ha partorito sei femmine e dodici maschi [...]
    Prende il sole tutto nudo: multa da 3 mila e 300 euro
    Prende il sole tutto nudo: multa da 3 mila e 300 euro
    Un giovane di 25 anni era sulle rive del fiume con la fidanzata[...]
    Un'ambulanza colorata per i bambini
    Un'ambulanza colorata per i bambini
    Donati dall’associazione Team Enjoy, i disegni sono stati applicati sul mezzo di soccorso[...]
    Incendio Notre Dame, salvo il dipinto di Ludovico Carracci
    Incendio Notre Dame, salvo il dipinto di Ludovico Carracci
    Raffigura San Bernardino che salva Carpi da un esercito nemico[...]
    Dall'Università all'Oceano Atlantico Equatoriale per una spedizione internazionale
    Dall'Università all'Oceano Atlantico Equatoriale per una spedizione internazionale
    Giovane ricercatrice Unimore si è immersa nell’Oceano Atlantico equatoriale fino a 3000 m. di profondità col sottomarino Nautile per campionare rocce[...]
    "Cogito ergo Suv",  da Concordia una guida semiseria alla filosofia del volante
    "Cogito ergo Suv", da Concordia una guida semiseria alla filosofia del volante
    E' il nuovo libro dello scrittore e giornalista Carlo Mantovani[...]
    Arrivano i libri a disposizione di pazienti e parenti all'ospedale di Mirandola
    Arrivano i libri a disposizione di pazienti e parenti all'ospedale di Mirandola
    E' una iniziatva de "Gli Amici della Biblioteca E.Garin di Mirandola"[...]
    Va a rapinare la farmacia vestito da cowboy
    Va a rapinare la farmacia vestito da cowboy
    Si tratta di un pregiudicato 50enne vecchia conoscenza dei Carabinieri[...]
    %d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: