SulPanaro Expo SulPanaro Expo

Lezioni di arabo a scuola, Patriarca (Pd): “E’ iniziata la campagna eletorale”

SAN FELICE SUL PANARO – Il senatore modenese Edoardo Patriarca, capogruppo Pd in Commissione Lavoro, stigmatizza le polemiche che il centrodestra sta innescando strumentalmente sul caso del corso di lingua araba e cultura islamica che si terrà nelle aule della scuola di San Felice, al di fuori degli orari scolastici: “Siamo già in campagna elettorale e il centrodestra sta cavalcando quel timore di una fantomatica “invasione islamica” che tanto successo ha raccolto alle elezioni politiche nazionali nell’intento di radicarsi anche in un territorio che al momento non li vede presenti in maniera massiccia”. Ecco la sua nota:

 

“Un’associazione presente sul territorio da quasi una ventina d’anni; un progetto che è già stato attuato, anche con sede nella stessa scuola, senza destare clamore o sospetti; finalità di integrazione e conoscenza culturale rispettate. Perché oggi il corso di arabo e cultura islamica che l’associazione La Pace ha proposto, fuori dagli orari scolastici, a San Felice sta sollevando tanto clamore? E’ semplice, siamo già in campagna elettorale e il centrodestra sta cavalcando quel timore di una fantomatica “invasione islamica” che tanto successo ha raccolto alle elezioni politiche nazionali nell’intento di radicarsi anche in un territorio che al momento non li vede presenti in maniera massiccia e significativa. Questi corsi già si tenevano fino al 2012, prima del sisma: dopo le scosse gli spazi a disposizione sono diminuiti e quindi anche i corsi non sono stati più organizzati in maniera continuativa. Ora che la ricostruzione ha raggiunto risultati importanti, si può e si deve ricominciare con tutte le attività che interessano la comunità. Cosa è successo? Un’associazione ha chiesto l’uso dei locali della scuola, al di fuori degli orari scolastici, per finalità didattiche. Il Consiglio d’Istituto (a cui esprimo vicinanza per il lavoro che sta svolgendo), nella sua autonomia, ha deciso di concederli. I corsi sono indirizzati ai bambini che già frequentano quella scuola e sono aperti anche all’eventuale partecipazione di bambini italiani che fossero interessati ad approfondire questi temi. La conoscenza delle proprie radici culturali e linguistiche è un problema che si pongono anche tutti i nostri emigrati all’estero: le seconde e terze generazioni spesso parlano e conoscono solo la lingua del luogo dove sono nati e stanno crescendo. Non si capisce perché non possano porselo anche gli immigrati in Italia, soprattutto quelli che sono qui da tanti anni, si sono integrati, lavorano qui e qui crescono i loro figli. Siamo una comunità e come tale dovremmo imparare ad agire”.

Rubriche

Glocal
Italia in recessione
Italia in recessione, come Argentina e Turchia: PIL a -0,2% nel 2019.leggi tutto
Glocal
L'Italia leader in Europa nell'economia circolare
Il tasso di riciclaggio dei rifiuti in Italia è fra i più alti del mondo: circa il 45% dei rifiuti urbani ed il 65% dei rifiuti speciali viene recuperato.leggi tutto
Glocal
La disuguaglianza tra ricchi e poveri alimenta la rabbia sociale
L’1% della popolazione mondiale detiene quasi la metà della ricchezza aggregata netta totale.leggi tutto
Glocal
Esondazione Secchia del 2014: una sentenza da rivedere
Alluvione 2014, per la Procura non ci sono responsabili: archiviata l’inchiesta.leggi tutto
Glocal
Lo shutdown più lungo della storia americana
Lo shutdown americano, il più lungo della storia americana, sta avendo conseguenze negative che non riguardano soltanto il presente della più grande democrazia del pianeta, ma anche il futuro.leggi tutto
Glocal
I costi dello shutdown americano
Il Presidente americano vuole assolutamente il muro ai confini con il Messico: “farò tutto il necessario”, avrebbe dichiarato nei giorni scorsi, “il pubblico americano chiede il muro”.leggi tutto
Glocal
America in shutdown
Blocco di un quarto delle attività federali per mancanza di fondi. Trump: "Speriamo non duri a lungo". E rinuncia alle vacanze di Natale.leggi tutto

Sul Panaro on air

    • WatchPiantagione di marijuana, la scoperta dei Carabinieri a Cavezzo
    • WatchNuova vita per le tartarughe abbandonate grazie alla Fattoria Bosco Saliceta
    • WatchL'esplosione della bomba di San Felice ripresa da terra

    Curiosità

    Primo giorno di primavera, e in città tornano le rondini
    Primo giorno di primavera, e in città tornano le rondini
    Questo uccello è molto utile per l’uomo, in quanto essa si ciba di insetti, soprattutto zanzare, mosche e cimici[...]
    Rubarono una statuetta dal museo 55 anni fa, ora torna a Modena
    Rubarono una statuetta dal museo 55 anni fa, ora torna a Modena
    E' stata restituita alla città dai Carabinieri[...]
    Cane cieco cade nel fiume, salvato dai pompieri
    Cane cieco cade nel fiume, salvato dai pompieri
    Ne è uscito infreddolito è spaventato, ma incolume[...]
    Il nuovo ponte sul Panaro a Bomporto sara intitolato ai militari americani
    Il nuovo ponte sul Panaro a Bomporto sara intitolato ai militari americani
    L'annucnio del sindaco in occasione della visita dell’Ambasciatore americano Lewis M. Eisenberg e del Console Benjamin V. Wohlauer [...]
    Liberi di guidare sempre, incontri di educazione stradale per gli anziani
    Liberi di guidare sempre, incontri di educazione stradale per gli anziani
    Per aggiornare soprattutto sulle nuove norme stradali e per un uso corretto della guida e della strada[...]
    %d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: