Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
Testata Giornalistica reg Trib. MO aut. 20/2017

Contro l’influenza aumentano i vaccinati

126mila dosi acquisite da subito e altre 7.500 in tre acquisti successivi per un totale di 133.500: il dato consente di ipotizzare un aumento delle persone che, in provincia di Modena, hanno aderito alla campagna per la vaccinazione antinfluenzale.

“L’alta domanda di vaccini conferma l’efficacia delle iniziative intraprese dall’Azienda USL – chiarisce Davide Ferrari, Direttore del Dipartimento di sanità pubblica -, a partire dalla conferenza stampa in cui gli stessi professionisti della sanità hanno messo ‘la faccia e il braccio’ a sostegno dell’importanza della vaccinazione, con servizi tv e iniziative social dedicate, a cui si aggiungono le attività di promozione nei singoli distretti sanitari, anche grazie alla presenza dei Medici di medicina generale, e i vax corner in occasione di eventi dedicati agli operatori sanitari per promuovere anche presso di loro una maggiore consapevolezza. Sono infatti 1151, ad oggi, gli operatori dell’AUSL vaccinati, contro i 919 dello scorso anno”.  

L’approvvigionamento di partenza, che già teneva conto di un probabile aumento della richiesta rispetto allo scorso anno, è stato dunque integrato dopo le prime settimane con ulteriori dosi. Calcolando anche i nuovi acquisti di vaccino, se tutti saranno utilizzati è possibile ipotizzare un aumento del 15% circa di persone vaccinate. Nonostante le difficoltà segnalate in altre zone d’Italia, in provincia di Modena non si sono rilevati particolari ritardi nella vaccinazione poiché in tempo utile sono state reperite quantità sufficienti per far fronte alle richieste della popolazione.

Nel 2017-2018 erano state vaccinate in provincia circa 116.000 persone: di questi erano 87.400 gli over 64enni, con una copertura del 56,1% superiore alla media regionale (53,1%).

L’epidemia di influenza

Nella prima settimana del 2019 il livello di incidenza a livello nazionale si sta presentando inferiore rispetto a quello della scorsa stagione; sono in totale circa 1.813.000 i casi stimati a partire dall’inizio della sorveglianza (contro 2.997.000 dell’anno precedente).

Nel corso della prima settimana 2019 l’influenza ha colpito in Italia circa 323.000 persone (erano 863.000 nello stesso periodo del 2018), con una incidenza totale pari a 5,3 casi ogni mille assistiti. Colpiti maggiormente i bambini al di sotto dei cinque anni e i giovani adulti in cui si osserva rispettivamente un’incidenza pari a 11,2 e 5,7 casi per mille assistiti, (fonte: Sistema di Sorveglianza Integrata dell’Influenza – Istituto Superiore di Sanità). A livello nazionale, anche se quest’anno l’influenza sembra ad oggi meno aggressiva rispetto all’anno scorso, sono finora stati segnalati 41 casi gravi di cui 5 deceduti.

Nella nostra Regione, ad epidemia 2017-2018 conclusa, si sono verificati 135 casi gravi: tra coloro che presentavano precedenti fattori di rischio, il 73% non risultava vaccinato. In provincia di Modena lo scorso anno l’epidemia ha colpito 82mila persone con 19 casi gravi e 5 decessi a testimonianza della sua pericolosità e dei costi sociali, elevatissimi. Quest’anno è stato segnalato nel modenese un solo caso grave in una donna di 79 anni che presentava diversi fattori di rischio e immunodepressa. Per lei si è reso necessario il ricovero in Terapia Intensiva.

I destinatari della vaccinazione gratuita

Numerose sono le categorie di persone che, oltre agli ultrasessantacinquenni, hanno diritto alla vaccinazione gratuita: l’attenzione si è rivolta infatti anche alle persone portatrici di patologie croniche, alle persone affette da deficit immunitari e da diabete, alle donne nel secondo e terzo trimestre di gravidanza, ai familiari e contatti di persone ad alto rischio di complicanze e agli addetti a rilevanti servizi pubblici, tra i quali la sanità.

Sono i Medici di medicina generale e i Pediatri ad effettuare il 97% dei vaccini, confermandosi figure centrali nell’informare e promuovere presso i propri assistiti una maggiore adesione alla vaccinazione.

Le misure per limitare la diffusione del virus

Per prevenire la diffusione dell’influenza ecco alcune semplici misure di protezione e precauzione:

  • lavarsi spesso le mani con il sapone;
  • coprirsi naso e bocca ogni volta che si starnutisce o tossisce e poi lavarsi le mani;
  • utilizzare fazzoletti monouso, gettarli nel cestino e lavarsi le mani;
  • in caso di sintomi di influenza, limitare i contatti con altre persone.
Seguici su Facebook:
sulPanaro.net - Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
SulPanaro Expo

Rubriche

Glocal
Dall'emergenza sanitaria all'emergenza occupazionale
Sono in corso in questi giorni alcune misure per contrastare il danno occupazionale. Tra le misure: incentivi per far ripartire le assunzioni stabili, meno paletti sui contratti a termine, nuove risorse per la Cig e detassazione degli aumenti dei Ccnl.leggi tutto
Glocal
BTP Futura, il primo titolo di Stato interamente dedicato ai risparmiatori retail
Il Governo presenta una vera e propria novità per i risparmiatori italiani particolarmente affezionati ai titoli di Stato: il BTP Futura. Un nuovo Titolo di Stato dedicato esclusivamente ai risparmiatori individuali.leggi tutto
Glocal
Covid-19: call di Civic Action per le migliori pratiche di senso civico
Civic Action va alla ricerca di tutte quelle esperienze e pratiche che hanno il potenziale per svilupparsi anche dopo l’emergenza, per costituire la base di un nuovo e più robusto tessuto civico.leggi tutto
Glocal
Quali Paesi danno il meglio nella lotta al Covid-19
Una ricerca realizzata da ECV, classifica gli Stati colpiti dal virus in tre categorie: Winning (vincenti), Nearly there (quasi arrivati) e Need action (bisogno di azione).leggi tutto
Disabilità e diritto al lavoro - Assunzioni obbligatorie L.68/99 sospese per Covid
Per due mesisospesi gli adempimenti relativi sia ai disabili sia ai soggetti appartenenti alle altre categorie protetteleggi tutto
Glocal
Covid-19: i provvedimenti dell'UE per il rilancio dell'economia
La Commissione europea ha predisposto un piano che non ha precedenti: oltre 1.000 miliardi di euro per assistere imprese e famiglie nel contrasto al Covid19.leggi tutto
Disabilità e diritto al lavoro - Intervista a Cristiana Casarini, che ci racconta come si lavora in carrozzina
L'esperta di risorse umane Francesca Monari raccoglie la testimonanza dell'impiegata comunale di Finale Emilia nota per i suoi libri e le attività di beneficienzaleggi tutto
Glocal
Covid19: i Paesi con la migliore Sanità al mondo
La pandemia del virus Covid19 sta mettendo in crisi Paesi che vantano sistemi sanitari considerati tra i più eccellenti e performanti del mondo.leggi tutto
Glocal
Le imprese italiane impegnate contro il Coronavirus
Molte imprese italiane si sono messe a disposizione del Governo per rifornire il nostro sistema sanitario di strumenti per garantire la vita. Siamo in guerra, ma è una guerra diversa.leggi tutto

Sul Panaro on air

    • WatchRompe l'argine del Diversivo a Finale Emilia
    • WatchLa stella cadente di Capodanno, trovati i frammenti
    • WatchDue ragazzini nei guai per aver distrutto le lapidi dei partigiani

    Disabilità e diritto al lavoro

    Disabilità e diritto al lavoro - Assunzioni obbligatorie L.68/99 sospese per Covid
    Per due mesisospesi gli adempimenti relativi sia ai disabili sia ai soggetti appartenenti alle altre categorie protette[...]
    Disabilità e diritto al lavoro - Intervista a Cristiana Casarini, che ci racconta come si lavora in carrozzina
    L'esperta di risorse umane Francesca Monari raccoglie la testimonanza dell'impiegata comunale di Finale Emilia nota per i suoi libri e le attività di beneficienza[...]
    Disabilità e diritto al lavoro - L'autismo ai tempi del Coronavirus
    Intervista a Cristina, mamma di Francesco e Lorenzo.[...]

    Curiosità

    Giugno 2020, mese mite e tanto piovoso: è caduta tanta pioggia come in 4 mesi
    Giugno 2020, mese mite e tanto piovoso: è caduta tanta pioggia come in 4 mesi
    “In giugno, in bene o in male, c'è sempre un temporale”, questo proverbio riepiloga il bilancio meteo del mese appena trascorso[...]
    Coronavirus, il grande cuore degli emiliano-romagnoli: donati alla sanità quasi 70 milioni di euro
    Coronavirus, il grande cuore degli emiliano-romagnoli: donati alla sanità quasi 70 milioni di euro
    Ora la grande generosità dei donatori viene raccolta e ‘raccontata’ in un sito, “Donazioni” [...]
    Coronavirus e il distretto del biomedicale in prima linea, è uscito il libro che racconta quei giorni
    Coronavirus e il distretto del biomedicale in prima linea, è uscito il libro che racconta quei giorni
    Scritto da Alberto Nicolini e dalla redazione di Innovabiomed Magazine racconta la storia del Distretto Biomedicale Mirandolese, e della sua straordinaria risposta all'emergenza Covid-19[...]
    Aceto Balsamico di Modena e McDonald's, la partnership continua con le nuove McChicken Variation
    Aceto Balsamico di Modena e McDonald's, la partnership continua con le nuove McChicken Variation
    Due nuovi panini all’insegna di innovazione, attenzione alla valorizzazione del gusto e del territorio italiano, passione per ingredienti di qualità[...]
    Il 2019 anno caldo, piovoso e pericoloso, con 133 allerte Protezione Civile
    Il 2019 anno caldo, piovoso e pericoloso, con 133 allerte Protezione Civile
    Il bilancio dell'anno passato, che indica lo sviluppo futuro, con temperature sempre più calde. Online il Rapporto Idrometeoclima di Arpae[...]
    Il balletto delle tasse a Medolla: vanno su, vanno giù ma alla fine il cittadino paga di più
    Il balletto delle tasse a Medolla: vanno su, vanno giù ma alla fine il cittadino paga di più
    L'ultimo taglio delle imposte comunali non copre il corposo aumento che c'era stato appena sei mesi fa[...]
    Bomporto, storia a lieto fine per il cane caduto in acqua
    Bomporto, storia a lieto fine per il cane caduto in acqua
    Il cagnolino è stato consegnato al legittimo proprietario: nessun abbandono, la sera precedente era scappato da casa[...]
    Bere aceto balsamico di Modena a colazione? Da Bomporto Monari Federzoni inventa Bongiorno Vinegardrink
    Bere aceto balsamico di Modena a colazione? Da Bomporto Monari Federzoni inventa Bongiorno Vinegardrink
    La nuova bevanda è in cinque gusti: arancia, frutti rossi & melograno, limone & zenzero, mela & cannella e miele[...]