SulPanaro Expo SulPanaro Expo

I panificatori: ““Pane fresco: passo avanti importante. Vantaggi per piccoli produttori artigianali e distributori”

“Il pane che ha subito processi di surgelazione e congelamento o che contiene additivi chimici e conservanti non potrà più essere venduto per fresco e dovrà obbligatoriamente avere un’etichetta indicante la dicitura “conservato” oppure “a durabilità prolungata. Un passo avanti importante verso il cibo di qualità – spiega Assopanificatori-Confesercenti ModenaSoprattutto sarà chiara la differenza già in etichetta tra prodotto “fresco” e prodotto “conservato”. fornendo al consumatore una tutela informativa importante per poter mangiar bene, informati e poter scegliere il prodotto più genuino e controllato.” Questo il primo risultato, con l’entrata in vigore, il 19 dicembre scorso del Decreto 1° ottobre 2018, n. 131, recante disciplina della denominazione di “panificio”, di “pane fresco” e dell’adozione della dicitura “pane conservato”, pubblicato sulla G.U. n. 269 del 19/11/2018. Uno strumento nel quale vengono specificate le denominazioni a tutela del consumatore e a salvaguardia della panificazione artigiana. “Questa norma – precisa poi Assopanificatori Modena – avvantaggia sul mercato del pane fresco i piccoli panifici artigianali con un importante aiuto alle piccole imprese di distribuzione del pane locale.”

 

Il Decreto prevede come “fresco” “il pane preparato secondo un processo di produzione continuo (quando cioè “Non intercorre un intervallo di tempo superiore alle 72 ore dall’inizio della lavorazione fino al momento della messa in vendita del prodotto”) privo di interruzioni finalizzate al congelamento o surgelazione, ad eccezione del rallentamento del processo di lievitazione, privo di additivi conservanti e di altri trattamenti aventi effetto conservante.

 

“Il Decreto del MiSE – aggiunge l’associazione – introduce anche il concetto di panificio, che viene definito come “l’impresa che dispone di impianti di produzione di pane, ed eventualmente altri prodotti da forno e assimilati o affini, e svolge l’intero ciclo di produzione dalla lavorazione della materie prime alla cottura finale. Si tratta di una definizione precisa e importante in quanto qualifica nel mercato del pane “fresco” tutte le imprese che operano su tutto il processo produttivo del pane: dalla lavorazione della materia prima fino al prodotto finito e pronto per il consumatore.”

 

Per Fiesa Assopanificatori Modena, questo è un primo risultato importante, “Anche se la legge sulla Panificazione è ancora più urgente. L’auspicio è che si possa utilizzare quale testo di confronto parlamentare l’articolato del DDL del senatore Taricco e del senatore Mollame (ex testo della PDL Romanini) giungendo quanto prima alla definizione di un testo coordinato partendo dallo stesso testo base e introducendo la questione della professionalizzazione del mestiere e della regolarizzazione dell’accesso oltre al superamento di tutte le problematiche inerenti la consumazione sul posto, temi sui quali il Decreto ministeriale non entra, lasciando la materia inalterata.”

Rubriche

Glocal
Lo shutdown più lungo della storia americana
Lo shutdown americano, il più lungo della storia americana, sta avendo conseguenze negative che non riguardano soltanto il presente della più grande democrazia del pianeta, ma anche il futuro.leggi tutto
Glocal
I costi dello shutdown americano
Il Presidente americano vuole assolutamente il muro ai confini con il Messico: “farò tutto il necessario”, avrebbe dichiarato nei giorni scorsi, “il pubblico americano chiede il muro”.leggi tutto
Glocal
America in shutdown
Blocco di un quarto delle attività federali per mancanza di fondi. Trump: "Speriamo non duri a lungo". E rinuncia alle vacanze di Natale.leggi tutto
Glocal
Qualità della vita in Italia 2018
Italia Oggi, in collaborazione con l’Università “La Sapienza” di Roma, ha realizzato anche quest’anno l’indagine sulla qualità della vita in Italia. La classifica vede le province del Nord –Est fare la parte del leone, con Bolzano e Trento rispettivamente al 1° e 2° posto, seguite da alcune province del Nord-Est quali Belluno, Pordenone e Treviso rispettivamente al 3°, 5° e 9° posto.leggi tutto
Glocal
IL GOVERNO DEL CAMBIAMENTO
In conclusione abbiamo un’emergenza chiamata debito pubblico. Dobbiamo cominciare a pensare che sia il caso di smettere di spendere più soldi di quelli che abbiamo. Dobbiamo cominciare a pensare di smettere di promettere sogni che non si possono realizzare, e che occorre disinnescare l’incubo di una spirale di sfiducia nei confronti dell’Italia che manderebbe all’aria la nostra credibilità.leggi tutto
Consigli di salute
Dieta e tumori, ne parla la dottoressa Federica Felicioni
Tanti i miti da sfatare: non esite una dieta anticancro e non è vero che chi è malato debba mangiare di tutto per essere più forteleggi tutto
Glocal
L’intelligenza artificiale creerà nuovi posti di lavoro?
L’intelligenza artificiale migliorerà la produttività di molti posti di lavoro, eliminando milioni di posizioni di medio e basso livello, ma anche creando milioni di nuove posizioni di alta qualifica.leggi tutto
Glocal
Il difficile rapporto tra l'Italia e le start-up
Secondo i dati del Ministero dello sviluppo economico (con la collaborazione di Infocamere e Unioncamere), il numero delle società innovative in Italia ha raggiunto la quota di quasi 9.000 imprese.leggi tutto
Glocal
Ocse: "Italia terza per disoccupazione, scendono i salari reali"
LʼOcse segnala un alto livello di insicurezza per quanto riguarda il mercato del lavoro in Italia, la cui situazione è "migliorata negli ultimi anni, ma più lentamente che in altri Paesi"leggi tutto

Sul Panaro on air

    • WatchPiantagione di marijuana, la scoperta dei Carabinieri a Cavezzo
    • WatchNuova vita per le tartarughe abbandonate grazie alla Fattoria Bosco Saliceta
    • WatchFederico Tassini da Finale Emilia vince il campionato del mondo col Roma Roller Team

    Curiosità

    Da San Felice Gianni Bellini fa nascere il Museo della figurina a Chiasso
    Da San Felice Gianni Bellini fa nascere il Museo della figurina a Chiasso
    Apertura prevista nella primavera 2020, su un'area di oltre duemila metri quadri[...]
    Rodolfo Ferrari, cento anni fa moriva il grande direttore d'orchestra di Staggia
    Rodolfo Ferrari, cento anni fa moriva il grande direttore d'orchestra di Staggia
    Enfant prodige salì sul podio ad appena 24 anni, dirigendo numerose opere italiane nei più importanti teatri del mondo.[...]
    La strada trasformata in una pista di ghiaccio
    La strada trasformata in una pista di ghiaccio
    Giornata difficile per il ghiaccio e la nebbia nella Bassa[...]
    Cellulari, portafogli e computer: ecco cosa perdiamo più spesso
    Cellulari, portafogli e computer: ecco cosa perdiamo più spesso
    Numerose le restituzioni degli oggetti ai legittimi proprietari, trovati da persone di tutte le età ma con lo stesso senso civico. [...]
    Rivoluzione nell'editoria, scade il copyright dei grandi autori del Novecento
    Rivoluzione nell'editoria, scade il copyright dei grandi autori del Novecento
    Una volta entrato nel pubblico dominio, un libro potrà essere riprodotto, stampato, prodotto in audiolibro o in edizione digitale, perfino modificato [...]
    Leonardo, ultimo nato in provincia a Mirandola, dà il benvenuto al 2019 con mamma e papà
    Leonardo, ultimo nato in provincia a Mirandola, dà il benvenuto al 2019 con mamma e papà
    Venuto alla luce con parto spontaneo, è stato accolto da mamma Beatrice, 24 anni e papà Gianluca di 32 anni, residenti a Medolla.[...]
    Le 10 notizie più curiose del 2018
    Le 10 notizie più curiose del 2018
    Una classifica un po' particolare[...]
    Un cenone che costa 1000 euro chez Bottura. Ecco cosa si mangerà
    Un cenone che costa 1000 euro chez Bottura. Ecco cosa si mangerà
    Le anticipazioni parlando di un menù a nove portate[...]
    %d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: