SulPanaro Expo SulPanaro Expo

I poliziotti di Mirandola scrivono a Salvini: “Al più presto la nostra nuova sede”

MIRANDOLA –  “Serve al più presto la nostra nuova sede”. E’ la richiesta che i sindacati di polizia portano, unitariamente, al ministro dell’Interno Matteo Salvini. La vicenda è quella, ormai annosa, della sede di Polizia e Polizia Stradale di Mirandola. il cui progetto stenta a diventare realtà.  E intanto per i locali di via Fulvia dove attualmente i poliziotti sono allocati si teme che con ci siano le coperture per pagare la pigione.

Ecco la lettera dei sindacati di polizia

Ill.mo Signor Ministro dell’Interno

On. Matteo SALVINI

 

Le scriventi OO. SS. SIULP Modena, SILP CGIL Modena, FP-CISL, CISL MODENA Emilia Centrale, CGIL/Fp Modena e CGIL/FO Modena Area Nord, si sono incontrate con il Sindaco e con l’Amministrazione del Comune di Mirandola, onde chiarire l’importante questione relativa al completamento della nuova sede della caserma che ospiterà sia il Commissariato della Polizia di Stato che i locali della Polizia Stradale.

Tale incontro si è reso necessario alla luce delle allarmanti notizie uscite sulla stampa locale, in cui si faceva presente la necessità di aumentare l’importo dei finanziamenti a carico del Suo Dicastero, relativamente al recupero e alla messa in sicurezza dell’immobile suddetto, già individuato negli anni scorsi, come potenziale sede delle due importanti Istituzioni.

1 – Nel 2014 fu ratificato un protocollo d’intesa, tra l’attuale Sindaco di Mirandola e il Capo della Polizia di allora il dott. Alessandro Pansa, unitamente ai referenti del Demanio e delle altre Istituzioni locali e Statali coinvolte, con l’intento di riqualificare gli immobili demaniali siti nel territorio comunale, tra cui l’edificio in questione in cui ospitare i due importantissimi Uffici di Polizia, rendendoli idonei ad accogliere ed alloggiare, in piena sicurezza, gli uomini ivi assegnati contestualmente ai loro mezzi ed alle loro attrezzature.

2 – Si fa presente, alla S.V., che tale protocollo scadrà il 29 aprile 2019 e che, alla luce di quanto emerso dall’incontro con l’Amministrazione Comunale, l’importo economico a carico del Ministero degli Interni è andata via via lievitando, aggirandosi di fatto intorno al milione e seicentomila euro. Questa cifra sarà aggiuntiva alle importanti spese già sostenute in questi anni dal Comune di Mirandola e dalla Regione Emilia Romagna.

3 – Preghiamo pure la S.V. di tenere presente che sempre a causa del protocollo firmato di cui sopra, l’individuazione della nuova sede in oggetto, ha permesso di procedere ad una ridistribuzione dei locali occupati dalle due Agenzie precedentemente agli eventi sismici del 2012, assegnando gli stessi ad altro uso, come nel caso del vecchio immobile del Commissariato, destinato ad ospitare il Comando della Guardia di Finanza.

LEGGI ANCHE

Ecco come sarà la nuova sede di polizia e stradale

4 – Inoltre i locali occupati attualmente dagli Uffici del Commissariato sono “sotto la spada di Damocle” a causa di una possibile mancata copertura economica del canone d’affitto, mettendo di fatto in dubbio la permanenza e la funzionalità degli uffici stessi. Tenga infine conto che, seppur decorosi, in questi locali non sono minimamente soddisfatti i criteri minimi di sicurezza, operatività e fruibilità previsti dai canoni (?) della Polizia di Stato.

5 – Con questa nostra missiva, Le chiediamo di impegnarsi concretamente e definitivamente per la realizzazione di questo progetto, così da poter fornire ai cittadini di Mirandola, e di tutta l’Unione Dei Comuni Modenesi dell’Area Nord della Provincia di Modena, una presenza stabile e duratura del personale della Polizia di Stato e della Polizia Stradale, garanzia di sicurezza a protezione da sempre.

6 – Inoltre Le vogliamo sottolineare che la struttura in questione, essendo già è di proprietà demaniale, a differenza di altri edifici non demaniali sparsi sul territorio nazionale che ospitano importanti Agenzie dello Stato a cui vengono corrisposti ingenti canoni d’affitto, nel nostro caso una volta recuperato l’immobile lo Stato, non vi sono spese accessorie se non per la normale manutenzione.

7 – Ricordiamo che sia durante che e dopo gli eventi sismici del maggio del 2012, il personale delle Forze di Polizia assegnato al Commissariato di Mirandola seppur lavorando e vivendo in condizioni decisamente sfavorevoli, si è distinto per abnegazione e spirito di sacrificio, aiutando unitamente al resto della società civile, questo territorio a ricostruire non solo gli edifici, ma ricreando o ripristinando anche un tessuto sociale e una rete di servizi a misura di cittadino.

8 – Riteniamo che garantire una presenza vicina, competente e rassicurante delle Forze di Polizia, in un territorio così decisamente dinamico e produttivo sia un segnale forte di attenzione nei confronti dei suoi cittadini.

Confidiamo in una Sua presa in carico immediata di questa ns. come richiesto al punto 5) e che possa tradursi in tempi certi alla realizzazione di quanta nuova sede per ripristinare la piena funzionalità sul territorio dei presidi della Polizia di Stato e della Polizia Stradale.

Mirandola, 17 gennaio 2019

Firmato:

Le Segreterie

SIULP, SILP CGIL, FP-CISL, CISL MODENA Emilia Centrale, CGIL/FP Modena e CGIL/FP Modena Area Nord

 

LEGGI ANCHE

Rubriche

Glocal
Sud Italia in profonda crisi: cresce il divario tra Nord e Sud
Nel rapporto Svimez sul Mezzogiorno italiano, si delinea un quadro socio-economico sconcertante, a causa soprattutto della ormai consolidata incapacità delle istituzioni locali di erogare servizi che vadano verso il benessere di imprese e cittadini, e con una sempre maggiore presenza delle varie mafie locali all’interno delle istituzioni stesse.leggi tutto
Consigli di salute
I denti e la loro funzione: qual è la differenza fra incisivi, canini, premolari e molari?
Ogni tipo ha una posizione ben precisa lungo l’arcata dentale e svolge una funzione specificaleggi tutto
Glocal
Settore ICT: 45mila posti di lavoro nel triennio 2019 - 2021
Secondo un’indagine realizzata da Confindustria, su dati raccolti da Istat e Unioncamere, nel triennio 2019 – 2021, nel settore ICT si stima una offerta di lavoro che supererà le 45.000 unità.leggi tutto
Glocal
Il 50% della ricchezza mondiale in mano a pochi
Secondo una ricerca realizzata dalla Boston Consulting Group, denominata, “Global Wealth 2019: Reigniting Radical Growth”, la ricchezza finanziaria privata nel mondo a fine 2018 ha raggiunto i 206 mila miliardi di dollari: 1,9 volte il PIL mondiale.leggi tutto
Consigli di salute
Alzheimer, la salute di denti e gengive aiuta a ridurne il rischio
Uno studio ha dimostrato come parodontite e Alzheimer siano collegati: ecco perché prendersi cura dei denti è importante leggi tutto
Consigli di salute
Denti e postura, il legame è stretto
Tanti i disturbi correlati: emicrania, dolori nella masticazione, ma anche ernia del disco e tendiniti.leggi tutto
Glocal
Secondo trimestre del 2019: probabile PIL negativo
Il Rapporto annuale dell’Istat sulla situazione macroeconomica del Paese, sentenzia in modo chiaro che nel secondo trimestre dell’anno in corso è prevista una forte contrazione del PIL, al punto che si prevede una differenza negativa rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente.leggi tutto
Glocal
Le elezioni dei numeri
La Lega, partito politico che non ha mai nascosto il proprio euroscetticismo, anzi ne ha fatto anche una sorta di portabandiera, è il primo partito italiano che occuperà più scranni nell’Europarlamento.leggi tutto

Sul Panaro on air

    • WatchDopo il sisma, tornano a suonare le campane della chiesa di Cavezzo
    • WatchNuova vita per le tartarughe abbandonate grazie alla Fattoria Bosco Saliceta
    • WatchL'esplosione della bomba di San Felice ripresa da terra

    Curiosità

    Prende una multa e paga dalle Hawaii con assegno
    Prende una multa e paga dalle Hawaii con assegno
    Problemi con il bonifico e scrive direttamente alla Pm[...]
    Parto da record per una cagnolona: 18 cuccioli nati con un cesareo a San Felice
    Parto da record per una cagnolona: 18 cuccioli nati con un cesareo a San Felice
    Nerissa, alano di un allevamento di Finale Emilia, ha partorito sei femmine e dodici maschi [...]
    Prende il sole tutto nudo: multa da 3 mila e 300 euro
    Prende il sole tutto nudo: multa da 3 mila e 300 euro
    Un giovane di 25 anni era sulle rive del fiume con la fidanzata[...]
    Un'ambulanza colorata per i bambini
    Un'ambulanza colorata per i bambini
    Donati dall’associazione Team Enjoy, i disegni sono stati applicati sul mezzo di soccorso[...]
    Incendio Notre Dame, salvo il dipinto di Ludovico Carracci
    Incendio Notre Dame, salvo il dipinto di Ludovico Carracci
    Raffigura San Bernardino che salva Carpi da un esercito nemico[...]
    Dall'Università all'Oceano Atlantico Equatoriale per una spedizione internazionale
    Dall'Università all'Oceano Atlantico Equatoriale per una spedizione internazionale
    Giovane ricercatrice Unimore si è immersa nell’Oceano Atlantico equatoriale fino a 3000 m. di profondità col sottomarino Nautile per campionare rocce[...]
    "Cogito ergo Suv",  da Concordia una guida semiseria alla filosofia del volante
    "Cogito ergo Suv", da Concordia una guida semiseria alla filosofia del volante
    E' il nuovo libro dello scrittore e giornalista Carlo Mantovani[...]
    Arrivano i libri a disposizione di pazienti e parenti all'ospedale di Mirandola
    Arrivano i libri a disposizione di pazienti e parenti all'ospedale di Mirandola
    E' una iniziatva de "Gli Amici della Biblioteca E.Garin di Mirandola"[...]
    Va a rapinare la farmacia vestito da cowboy
    Va a rapinare la farmacia vestito da cowboy
    Si tratta di un pregiudicato 50enne vecchia conoscenza dei Carabinieri[...]
    I successi dell'Emilia-Romagna raccontati dai francobolli del mondo
    I successi dell'Emilia-Romagna raccontati dai francobolli del mondo
    Presentata la nuova pubblicazione “Emilia-Romagna. Una Regione fra i dentelli europei”[...]
    %d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: