Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
Testata Giornalistica reg Trib. MO aut. 20/2017
SulPanaro Expo SulPanaro Expo

Telecamere e controllo di vicinato, in arrivo 4,3 milioni di euro

Interventi di riqualificazione urbana per il recupero di complessi edilizi o spazi ad alto rischio di criminalità e degrado. L’installazione di sistemi di videosorveglianza “intelligenti”, 12finanziati nel 2018 e 53 dal 2014, in grado, per esempio, di leggere i caratteri e quindi le targhe degli automezzi, trasmettendoli in tempo reale alle autorità di pubblica sicurezza. Le iniziative di controllo di vicinato, con i residenti pronti a segnalare anomalie nelle proprie zone attraverso piattaforme condivise e rimanendo in contatto con la Polizia locale: sono 79 i gruppi nati e sostenuti negli ultimi cinque anni, gli ultimi nel 2018. E a proposito di Polizia locale, l’innovazione tecnologica delle loro dotazioni. E ancora, l’animazione sociale e comunitaria delle città finalizzata al contenimento di fattori criminogeni.

Misure adottate nelle città dell’Emilia-Romagna grazie agli Accordi di programma o protocolli di intesa sottoscritti dalla Regione insieme ai territori80 ‘patti’ stretti dal 2014 e orientati alla prevenzione integrata, con un impegno finanziario della Regione di oltre 4,3 milioni di euro. Solo tra il 2017 e il 2018 sono stati finanziati in tutto 45 progetti che hanno coinvolto 34 amministrazioni comunali, 10 Unioni e l’Università di Bologna, con un finanziamento regionale complessivo di oltre 2,3 milioni di euro.

E per il 2019, la Giunta regionale guidata dal presidente Stefano Bonaccini ha deciso di raddoppiare gli stanziamenti dell’anno scorso, mettendo a bilancio oltre 2 milioni di euro per la sicurezza nelle città. Le risorse, previste dalla legge regionale 24/2003, consentiranno di sostenere i nuovi progetti per la sicurezza urbana e la prevenzione della criminalità. Risorse che saranno destinate, soprattutto, alle periferie. In una realtà, più in generale, nella quale vanno consolidate iniziative che continuino a dare alle comunità locali strumenti di ascolto, contrasto e partecipazione, per rafforzare una tendenza positiva – con i dati del Dipartimento di pubblica sicurezza del Ministero dell’Interno che vedono la criminalità in calo costante in Emilia-Romagna-15% la delittuosità totale dal 2013, in particolare i furti, che costituiscono oltre i due terzi dei reati registrati, a partire da quelli in appartamento, idem i reati violenti, omicidi – ma anche per scongiurare atti come scippi e borseggi, in aumento, particolarmente odiosi e che accrescono la preoccupazione dei cittadini.

“Fino ad oggi abbiamo garantito sempre più risorse- sottolinea il sottosegretario alla Presidenza della Giunta, Giammaria Manghi– e le raddoppieremo quest’anno perché si tratta di dare alle comunità locali la possibilità di utilizzare strumenti concreti per accrescere la sicurezza dei cittadini, dalle telecamere alla maggiore illuminazione di determinate aree, passando per i gruppi di vicinato e la riqualificazione urbana contro il degrado. Tutto realizzando progetti che nascono e sono promossi e realizzati direttamente dai territori. Affrontare in modo integrato le politiche per la sicurezza urbana e lavorare per garantire il miglior livello di sicurezza possibile significa considerare e valorizzare materie e necessità diverse ma tutte unite da una medesima finalità: la promozione e lo sviluppo della qualità di vita delle persone. Diamo così il nostro contributo, affiancando il fondamentale lavoro di controllo, indagine e repressione portato avanti dalla Magistratura e dalle Forze dell’ordine, a cui va il nostro grazie e la massima collaborazione. Il calo generale della delittuosità che si registra costantemente negli ultimi anni ci conforta- chiude Manghi– ma certo non intendiamo abbassare la guardia”.

La criminalità in Emilia-Romagna

Negli anni dal 2013 al 2017 si registra una diminuzione costante, con la delittuosità totale scesa di un -14,8%. In particolare, calano i furti, che costituiscono oltre i due terzi dei reati registrati: -38,7% i furti di veicoli; -20,8% quelli di oggetti sulle auto in sosta; -11,9% i furti nelle abitazioni e -62,8% le rapine in banca. Diminuiscono anche i reati violenti-30,8% gli omicidi; -9,2% le violenze sessuali. Restano con il segno positivo scippi (+6,3%), borseggi (+11,6%) e lesioni dolose (+2,1%).

Nel 2018 firmati 16 Accordi con 13 Comuni e 3 Unioni

Nell’anno appena trascorso, sono stati finanziati interventi in tutte le province, realizzati grazie ai 16 nuovi Accordi di programma firmati dalla Regione con 13 amministrazioni comunali(Bologna; Modena e Formigine; Reggio Emilia; Ferrara e Cento; Ravenna; Forlì; Rimini, Riccione e Bellaria Igea Marina; Salsomaggiore Terme e Fornovo di Taro nel parmense) e 3 Unioni(Terre di Castelli nel modenese; Pedemontana Parmense e Valnure Valchero nel piacentino).

Videosorveglianza e controllo di vicinato: i dati provincia per provincia

Sono 53 i progetti, finanziati dalla Regione dal 2014 ad oggi, che prevedono la creazione o il potenziamento di impianti di videosorveglianza, spesso accanto ad altre misure di prevenzione: 6 a Bologna; 13 a Modena; 9 a Reggio Emilia; 7 a Parma; 3 a Piacenza; 5 a Ferrara; 2 rispettivamente a Ravenna e nella provincia di Forlì-Cesena e 6 a Rimini.

79 progetti di controllo di vicinato sono stati sostenuti con risorse finanziarie o supporto tecnico da parte della Regione in tutta l’Emilia-Romagna: 9 a Bologna; 24 a Modena; 20 a Reggio Emilia; 7 a Parma; 6 a Piacenza; 1 a Ferrara; 7 a Ravenna e 5 a Forlì-Cesena.

 

TABELLA  1: Andamento dei delitti in Emilia-Romagna nel periodo 2013-2017 per biennio e per tipo di delitto. Variazione percentuale

 2013-20142014-20152015-20162016-20172013-2017Valori assoluti

2017

 
REATI VIOLENTI 
Minacce0,6-4,7-9,81,6-12,15.591
Percosse4,05,2-13,99,22,91.282
Lesioni dolose3,4-6,81,04,92,15.470
Violenze sessuali-6,2-6,84,2-0,3-9,2396
Tentati omicidi-9,849,1-39,00,0-18,050
Omicidi consumati-15,40,027,3-35,7-30,818
Totale reati violenti1,7-4,5-5,73,6-5,0 
 
FURTI 
Scippi-12,312,79,23,511,61.378
Borseggi9,43,4-2,4-3,76,320.104
Furti in abitazioni10,6-5,4-7,2-9,3-11,921.948
Taccheggi2,70,5-8,2-7,8-12,610.411
Furti su auto4,30,0-14,4-11,3-20,816.131
Furti di veicoli-8,6-14,4-16,2-6,5-38,72.537
Totale furti3,2-4,3-9,2-7,3-16,9 
 
RAPINE 
Rapine in pubblica via-1,2-7,1-6,0-4,9-18,01.078
Rapine in abitazione10,72,7-22,9-2,0-14,1201
Rapine in esercizi commerciali1,0-16,5-4,78,8-12,5357
Rapine in banca e posta-33,55,3-27,7-25,6-62,464
Totale rapine-4,8-7,6-10,4-2,0-22,8 
       
VANDALISMI 
Danneggiamenti-17,61,1-16,44,1-27,520.599
Incendi-8,5-0,43,333,525,8371
Danneggiamento seguito da incendio-17,01,81,513,6-2,5384
Totale vandalismi-17,51,1-15,94,6-26,6 
 
TOTALE REATI-1,7-2,6-8,9-2,3-14,8224.240

Fonte: Elaborazione Regione Emilia-Romagna su dati Dipartimento Pubblica Sicurezza del Ministero dell’Interno

 

 

 

Figura 1: Andamento dei furti e delle rapine in emilia-romagna nel periodo 2013-2017. Variazione percentuale

Figura 2: Andamento dei reati violenti in emilia-romagna nel periodo 2013-2017. Variazione percentuale.

Seguici su Facebook:
sulPanaro.net - Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017

Rubriche

Glocal
Laurea o diploma: questo è il dilemma
Il diploma di istruzione tecnica e professionale garantisce maggiori possibilità occupazionali rispetto alla laurea.leggi tutto
Consigli di salute
Impianto dentale, protesi e ponte dentale: Ecco come sostituire i denti mancanti
Ci sono delle soluzioni per rimpiazzare i denti mancanti? La risposta è sicuramente sìleggi tutto
Disabilità e diritto al lavoro. In scadenza il prospetto informativo disabili 2020
L'esperta di risorse umane e formazione Francesca Monari parla della scadenza del prossimo 31 gennaioleggi tutto
Ecco le novità della legge di Bilancio 2020
Tra le nuove misure, c'è il bonus facciateleggi tutto
Consigli di salute
Piorrea o parodontite: cause, sintomi e rimedi
Se non adeguatamente trattata, porta alla progressiva perdita dei denti a causa del riassorbimento dell’osso e del tessuto gengivale da cui sono sostenuti.leggi tutto
Glocal
La mafia non può rubarci il futuro
"La mafia è una montagna di merda” scriveva Giuseppe Impastato, meglio conosciuto come Peppino, poco prima di essere assassinato per le sue intense e forti posizioni contro la mafia.leggi tutto
Consigli di salute
La Salute viaggia sul Web. Oltre il 75% degli Italiani s'informano su Google e sui Social
Le persone sono più autonome nella ricerca attiva di informazioni legate al benessere e alla saluteleggi tutto
Glocal
La responsabilità sociale fa bene ai conti aziendali
Il 74% degli italiani privilegia marchi aziendali che portano avanti azioni di valorizzazione delle diversità.leggi tutto

Sul Panaro on air

    • WatchRompe l'argine del Diversivo a Finale Emilia
    • WatchLa stella cadente di Capodanno, trovati i frammenti
    • WatchDue ragazzini nei guai per aver distrutto le lapidi dei partigiani

    Disabilità e diritto al lavoro

    Disabilità e diritto al lavoro. In scadenza il prospetto informativo disabili 2020
    L'esperta di risorse umane e formazione Francesca Monari parla della scadenza del prossimo 31 gennaio[...]

    Curiosità

    Vasco Rossi, ringraziamenti via social per la medaglia al padre
    Vasco Rossi, ringraziamenti via social per la medaglia al padre
    A ritirare la medaglia, il figlio di Vasco, Luca Rossi, e la mamma Novella[...]
    I sondaggi elettorali erano sbagliati, sottostimavano Pd e Bonaccini
    I sondaggi elettorali erano sbagliati, sottostimavano Pd e Bonaccini
    Si è sempre parlato di un testa a testa con la Borgonzoni, ma alla fine il distacco è stato molto ampio[...]
    Mirandola protagonista, un vincitore al SuperEnalotto
    Mirandola protagonista, un vincitore al SuperEnalotto
    La scheda giocata presso la Tabaccheria Zerbini di via Circonvallazione 118[...]
    Ottantenne fotografa la scheda elettorale appena compilata
    Ottantenne fotografa la scheda elettorale appena compilata
    Segnalato per violazione delle norme sulla segretezza del voto [...]
    Uno schermo led penetrabile dal corpo umano: è l'installazione artistica alla stazione di Bologna
    Uno schermo led penetrabile dal corpo umano: è l'installazione artistica alla stazione di Bologna
    Si intitola Morestalgia di Riccardo Benassi, a cura di Xing, è un ambiente composto da testo, suono e oggetti [...]
    La Ferrari è il brand più forte del mondo
    La Ferrari è il brand più forte del mondo
    Il valore del brand è pari a 9,1 miliardi di dollari, in crescita del 9% grazie al positivo andamento delle vendite e alla forza complessiva del marchio.[...]
    E a Bomporto c'è il cane più bello di tutta l'Esposizione canina
    E a Bomporto c'è il cane più bello di tutta l'Esposizione canina
    Si chiama Milo, il suo allenatore nonchè proprietario è il signor Fabrizio Ganzerli[...]
    Rapace ferito trovato a San Martino Carano
    Rapace ferito trovato a San Martino Carano
    E' stato notato da due assistenti civici, Giorgio e Gabriele Tellia di San Possidonio, che lo hanno salvato[...]
    Super pescata invernale a Bomporto per il Modena Catfish
    Super pescata invernale a Bomporto per il Modena Catfish
    Davide Poluzzi e Simone Solieri hanno sfidato pioggia e vento[...]