SulPanaro Expo SulPanaro Expo

Buoni stili di vita, un progetto a Cavezzo per bambini e ragazzi

L’Amministrazione comunale di Cavezzo e l’Azienda Usl di Modena sono tra i sostenitori del “Progetto di Comunità”, un’iniziativa che promuove le sane abitudini alimentari e motorie.

Il “Progetto di Comunità” affiancherà bambini, ragazzi ed in generale l’intera comunità cavezzese in un percorso di apprendimento e mantenimento di stili di vita salutari. Questa iniziativa è coordinata da un gruppo di lavoro guidato  dall’Amministrazione comunale e costituito da rappresentanti dell’Istituto Comprensivo, della Scuola Paritaria “San Vincenzo De’ Paoli”, del Coordinamento Pedagogico del Comune e del Lions Club. All’interno di
questo gruppo sono coinvolti anche medici esperti di AUSL Modena.

In futuro altre figure che hanno un ruolo nella promozione della salute sul territorio potranno affiancare questo gruppo di lavoro, il cui compito è ideare e proporre attività inerenti a varie discipline, che saranno portate avanti negli anni sia in ambito scolastico sia in contesti extrascolastici. Avviare ad una dieta equilibrata e varia, con maggiore consumo di frutta e verdura, stimolare giovani e meno giovani ad una maggiore e quotidiana attività fisica sono alcuni degli obiettivi concreti che il progetto vuole raggiungere.

“Quanto più gl’interventi saranno in grado di consentire una partecipazione attiva e stimolare il protagonismo dei ragazzi e degli adulti, tanto più essi saranno efficaci – afferma il direttore del Servizio Igiene degli Alimenti e della Nutrizione di AUSL Modena Alberto Tripodi – In quest’ottica è fondamentale il contributo di tutti, a partire
da coloro che hanno un primario compito educativo per permettere di creare coerenza nella comunità, in cui bambini, ragazzi ed adulti vivono, e quindi, la possibilità di poter fruire di buoni esempi, in linea con una
strategia di ‘Welfare Community’. Infatti, una comunità orientata a scelte salutari, rafforza la motivazione di ciascun suo componente nel perseguire comportamenti adeguati”.

Rubriche

Glocal
Finanza alternativa – le banche aprono al crowdfunding?
Sebbene in forte ritardo rispetto al Regno Unito, che già nel 2012 presentava numeri da capogiro, in Italia l’equity crowdfunding sta crescendo molto.leggi tutto
Emergenza fiumi, cosa accade in montagna? -LO SPECIALE
Disboscamento e consumo di suolo hanno conseguenze pesanti sull'attività dei corsi d'acqua che poi arrivano da noileggi tutto
Glocal
L’economia italiana non cresce perché è poco libera
Libertà economica bassa in Italia, dove lo stato continua ad assumere un peso rilevante, frenando la crescita. Gli stati più liberi, al contrario, mostrano maggiore dinamicità economica.leggi tutto
Glocal
L'OCSE boccia l'Italia
L'OCSE boccia le politiche economiche e sociali dell'attuale governo.leggi tutto
Glocal
Italia in recessione
Italia in recessione, come Argentina e Turchia: PIL a -0,2% nel 2019.leggi tutto
Glocal
L'Italia leader in Europa nell'economia circolare
Il tasso di riciclaggio dei rifiuti in Italia è fra i più alti del mondo: circa il 45% dei rifiuti urbani ed il 65% dei rifiuti speciali viene recuperato.leggi tutto
Glocal
La disuguaglianza tra ricchi e poveri alimenta la rabbia sociale
L’1% della popolazione mondiale detiene quasi la metà della ricchezza aggregata netta totale.leggi tutto

Sul Panaro on air

    • WatchA Massa Finalese successo per la Giornata Fai di primavera
    • WatchNuova vita per le tartarughe abbandonate grazie alla Fattoria Bosco Saliceta
    • WatchL'esplosione della bomba di San Felice ripresa da terra

    Curiosità

    Elezioni e fake news, la divertente trovata di Cavezzo Viva
    Elezioni e fake news, la divertente trovata di Cavezzo Viva
    Le false notizie sono sempre esistite, ma con il web tutto si amplifica[...]
    Si perde in vacanza a Carpi e torna a casa grazie alla Municipale
    Si perde in vacanza a Carpi e torna a casa grazie alla Municipale
    Protagonista del fatto un anziano turista tedesco che aveva perso il pullman[...]
    Il Panaro in piena, le foto aeree esclusive del 13 maggio 2019
    Il Panaro in piena, le foto aeree esclusive del 13 maggio 2019
    Particolarmente interessanti sono le immagini della cassa di espansione del fiume[...]
    Le foto esclusive fatte dall'alto della piena del Secchia del 13 maggio 2019
    Le foto esclusive fatte dall'alto della piena del Secchia del 13 maggio 2019
    Le immagini riprendono il nostro grande fiume in piena da Magreta a Bastiglia.[...]
    Secchia e Panaro, l'erosione delle sponde e quegli argini insufficienti - LO SPECIALE
    Secchia e Panaro, l'erosione delle sponde e quegli argini insufficienti - LO SPECIALE
    Le altezze degli argini non sono sufficienti per Aipo, che dopo l'alluvione del 2014 ha avviato dei lavori. Ma ci sono dei limiti con cui fare i conti[...]
    Emergenza fiumi, cosa accade in montagna? -LO SPECIALE
    Emergenza fiumi, cosa accade in montagna? -LO SPECIALE
    Disboscamento e consumo di suolo hanno conseguenze pesanti sull'attività dei corsi d'acqua che poi arrivano da noi[...]
    %d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: