Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
Testata Giornalistica reg Trib. MO aut. 20/2017
SulPanaro Expo SulPanaro Expo

Fondazione Cassa Mirandola, Golinelli: “Il Pd si astenga dalle designazioni dopo lo scandalo diamanti”

“Il PD si astenga dal designare i nuovi membri del consiglio di indirizzo della Fondazione Cassa di Risparmio di Mirandola e si assuma la responsabilità politica dei sette milioni di euro investiti in diamanti che, con ogni probabilità, non verranno mai recuperati. I nuovi membri del Cda devono essere in carico alle prossime amministrazioni e non a quella uscente tanto più dopo la gravissima e ancora irrisolta questione dei diamanti”. Così in una nota il deputato della Lega Guglielmo Golinelli interviene in merito alle nuove nomine per il Cda della Fondazione Cassa di Mirandola.

“E’ irrispettoso e grave – prosegue la nota – che le Giunte PD in scadenza e l’Unione dei Comuni Area Nord, di cui i Sindaci fanno parte, designino sette dei quindici nuovi membri del Consiglio di Indirizzo della Fondazione Cassa di Risparmio di Mirandola, visto che questi rimarranno in carica 4 anni, rappresenteranno inevitabilmente giunte comunali diverse e di diverso colore rispetto alle attuali ed eleggeranno addirittura il prossimo Presidente, Vicepresidente e Cda della Fondazione”.

“Il consiglio di indirizzo dovrà incarnare lo spirito e la sensibilità delle amministrazioni comunali che verranno – spiega Golinelli – e per questo non sarebbe corretto definire ora queste importanti cariche”.

“Le designazioni potrebbero arrivare in questi giorni mentre lo scandalo degli oltre 7 milioni di euro incautamente investiti dall’ex presidente Giovanni Belluzzi attraverso società che si occupano di diamanti è ancora irrisolto”. Sulla questione “pendono querele, azioni di responsabilità civile e l’attenzione di procura e Guardia di Finanza e sembra ormai certo che i 7 milioni di euro siano irrecuperabili”, aggiunge Golinelli.

“Ricordiamo – conclude Golinelli – che la responsabilità politica della nomina a Presidente della Fondazione di Giovanni Belluzzi è tutta in capo al PD, che l’ha designato membro attraverso l’UCMAN. Belluzzi è uomo vicino al Partito Democratico. E’ stato infatti presidente di Arel servizi (braccio operativo di Arel, Associazione – Agenzia di ricerche e legislazione, il cui segretario è Enrico Letta) e nominato in quota PD in diversi enti partecipati d Regioni e Comuni”.

Seguici su Facebook:
sulPanaro.net - Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017

Rubriche

Ecco le novità della legge di Bilancio 2020
Tra le nuove misure, c'è il bonus facciateleggi tutto
Consigli di salute
Piorrea o parodontite: cause, sintomi e rimedi
Se non adeguatamente trattata, porta alla progressiva perdita dei denti a causa del riassorbimento dell’osso e del tessuto gengivale da cui sono sostenuti.leggi tutto
Glocal
La mafia non può rubarci il futuro
"La mafia è una montagna di merda” scriveva Giuseppe Impastato, meglio conosciuto come Peppino, poco prima di essere assassinato per le sue intense e forti posizioni contro la mafia.leggi tutto
Consigli di salute
La Salute viaggia sul Web. Oltre il 75% degli Italiani s'informano su Google e sui Social
Le persone sono più autonome nella ricerca attiva di informazioni legate al benessere e alla saluteleggi tutto
Glocal
La responsabilità sociale fa bene ai conti aziendali
Il 74% degli italiani privilegia marchi aziendali che portano avanti azioni di valorizzazione delle diversità.leggi tutto
Glocal
L'economia del turpiloquio
Viviamo in una società dove il turpiloquio viene fin troppo (ab)usato come strumento per umiliare, opprimere e calpestare il prossimo, e che ha assunto un ruolo preponderante nella comunicazione tra gli individui.leggi tutto
Glocal
LA PAROLA AI MANAGER: l'Innovation Manager
Da alcuni giorni è stato pubblicato l’elenco dei consulenti dell’Albo del Mise per gli “Innovation Manager”.leggi tutto

Sul Panaro on air

    • WatchRompe l'argine del Diversivo a Finale Emilia
    • WatchLa stella cadente di Capodanno, trovati i frammenti
    • WatchDue ragazzini nei guai per aver distrutto le lapidi dei partigiani

    Curiosità

    Uno schermo led penetrabile dal corpo umano: è l'installazione artistica alla stazione di Bologna
    Uno schermo led penetrabile dal corpo umano: è l'installazione artistica alla stazione di Bologna
    Si intitola Morestalgia di Riccardo Benassi, a cura di Xing, è un ambiente composto da testo, suono e oggetti [...]
    La Ferrari è il brand più forte del mondo
    La Ferrari è il brand più forte del mondo
    Il valore del brand è pari a 9,1 miliardi di dollari, in crescita del 9% grazie al positivo andamento delle vendite e alla forza complessiva del marchio.[...]
    E a Bomporto c'è il cane più bello di tutta l'Esposizione canina
    E a Bomporto c'è il cane più bello di tutta l'Esposizione canina
    Si chiama Milo, il suo allenatore nonchè proprietario è il signor Fabrizio Ganzerli[...]
    Rapace ferito trovato a San Martino Carano
    Rapace ferito trovato a San Martino Carano
    E' stato notato da due assistenti civici, Giorgio e Gabriele Tellia di San Possidonio, che lo hanno salvato[...]
    Super pescata invernale a Bomporto per il Modena Catfish
    Super pescata invernale a Bomporto per il Modena Catfish
    Davide Poluzzi e Simone Solieri hanno sfidato pioggia e vento[...]
    Sette sindaci per Medolla, tutti in una foto
    Sette sindaci per Medolla, tutti in una foto
    Da Bruschi (1981) a Calciolari, tutti sotto al Gonfalone[...]
    Osservatorio Geofisico di Unimore, visite guidate per la fiera di Sant'Antonio
    Osservatorio Geofisico di Unimore, visite guidate per la fiera di Sant'Antonio
    Venerdì 17 gennaio dal mattino al pomeriggio sarà possibile salire sulla torre di Levante di Palazzo Ducale a Modena[...]
    Rimane incastrata in una canna fumaria, piccola civetta salvata dai pompieri a Soliera
    Rimane incastrata in una canna fumaria, piccola civetta salvata dai pompieri a Soliera
    Provava a uscire dal solo ma non ce la faceva, e le ali sbattevano facendo diversi rumori che hanno insospettito i residenti.[...]
    L'avvocata di Mirandola Elisabetta Aldrovandi tra le 100 donne più influenti per la rivista F
    L'avvocata di Mirandola Elisabetta Aldrovandi tra le 100 donne più influenti per la rivista F
    Il settimanale ha premiato le donne che combattono in prima linee per avere un mondo migliore [...]