SulPanaro Expo SulPanaro Expo

Punture più facili sui bimbi a Carpi: in Pediatria c’è la macchina che illumina le vene

È stato consegnato nei giorni scorsi alla Pediatria dell’Ospedale di Carpi un nuovo dispositivo palmare per l’illuminazione delle vene, che visualizza una mappa del sistema di vasi sulla pelle del paziente, senza alcuna necessità di contatto. Frutto di una donazione, consentirà di migliorare le procedure di venipuntura per i bambini che accedono all’Ospedale di Carpi.

   “Da oggi le iniezioni faranno un po’ meno paura ai nostri piccoli pazienti – chiarisce Paolo Lanzoni, Direttore dell’UO di Pediatria –. Questa donazione è uno strumento che può aiutare ad individuare, illuminandole, le vene. Verrà utilizzato per migliorare l’accuratezza dei prelievi o delle iniezioni endovenose. L’obiettivo è migliorare la qualità dell’assistenza ai bimbi in cura all’Ospedale di Carpi attraverso la riduzione dei timori e del disagio al momento del prelievo di sangue”.

   L’apparecchio è stato donato dalla A.P.S. Alberto Pioassociazione che riunisce imprenditori, artigiani e professionisti del territorio. “Siamo anche e soprattutto genitori – dichiara il Presidente Eugenio Bini – e ci è sembrato naturale individuare nel reparto di Pediatria dell’ospedale Ramazzini di Carpi l’obiettivo della nostra prima raccolta fondi. Siamo particolarmente orgogliosi di questa iniziativa. Abbiamo trovato nel dottor Lanzoni un interlocutore attento e sensibile con cui condividere il nostro progetto a sostegno della Pediatria. Ci auguriamo che lo strumento possa essere di utilità per l’attività diagnostica del reparto e possa contribuire a rendere più semplice la degenza ospedaliera dei bambini”.

Caratteristiche tecniche

Il dispositivo palmare per l’illuminazione delle vene è una soluzione tecnologica particolarmente innovativa che, attraverso un sistema di illuminazione senza contatto con il paziente, mette in evidenza le vene superficiali. Aiuta dunque a identificare vene sicure, può essere utilizzato per trovare valvole o biforcazioni ed è facilmente trasportabile per adattarsi ad ogni situazione. Senza alcun bisogno di contatto con il paziente, visualizza una mappa in tempo reale del sistema vascolare sulla superficie della pelle, anche se in movimento. In altri ospedali si è rivelato efficace in pediatria e nei pazienti che presentano “vene difficili” per ridurre i tempi di esecuzione delle procedure di venipuntura e migliorarne la precisione. Può essere rivolto in ogni direzione e lavora a circa 10 cm dalla pelle; è leggero e di ridotte dimensioni.

da sin Simone Sottovia, Paola Ganzerla e Alfredo Natali (A.P.S. Alberto Pio), Paolo Lanzoni (Direttore dell’UO di Pediatria), Andrea Ziglio (Direttore medico dell’Ospedale di Carpi), Eugenio Bini (Presidente A.P.S. Alberto Pio) e Stefania Ascari (Direttore del Distretto sanitario di Carpi)

Rubriche

Glocal
La disuguaglianza tra ricchi e poveri alimenta la rabbia sociale
L’1% della popolazione mondiale detiene quasi la metà della ricchezza aggregata netta totale.leggi tutto
Glocal
Esondazione Secchia del 2014: una sentenza da rivedere
Alluvione 2014, per la Procura non ci sono responsabili: archiviata l’inchiesta.leggi tutto
Glocal
Lo shutdown più lungo della storia americana
Lo shutdown americano, il più lungo della storia americana, sta avendo conseguenze negative che non riguardano soltanto il presente della più grande democrazia del pianeta, ma anche il futuro.leggi tutto
Glocal
I costi dello shutdown americano
Il Presidente americano vuole assolutamente il muro ai confini con il Messico: “farò tutto il necessario”, avrebbe dichiarato nei giorni scorsi, “il pubblico americano chiede il muro”.leggi tutto
Glocal
America in shutdown
Blocco di un quarto delle attività federali per mancanza di fondi. Trump: "Speriamo non duri a lungo". E rinuncia alle vacanze di Natale.leggi tutto
Glocal
Qualità della vita in Italia 2018
Italia Oggi, in collaborazione con l’Università “La Sapienza” di Roma, ha realizzato anche quest’anno l’indagine sulla qualità della vita in Italia. La classifica vede le province del Nord –Est fare la parte del leone, con Bolzano e Trento rispettivamente al 1° e 2° posto, seguite da alcune province del Nord-Est quali Belluno, Pordenone e Treviso rispettivamente al 3°, 5° e 9° posto.leggi tutto
Glocal
IL GOVERNO DEL CAMBIAMENTO
In conclusione abbiamo un’emergenza chiamata debito pubblico. Dobbiamo cominciare a pensare che sia il caso di smettere di spendere più soldi di quelli che abbiamo. Dobbiamo cominciare a pensare di smettere di promettere sogni che non si possono realizzare, e che occorre disinnescare l’incubo di una spirale di sfiducia nei confronti dell’Italia che manderebbe all’aria la nostra credibilità.leggi tutto
Consigli di salute
Dieta e tumori, ne parla la dottoressa Federica Felicioni
Tanti i miti da sfatare: non esite una dieta anticancro e non è vero che chi è malato debba mangiare di tutto per essere più forteleggi tutto

Sul Panaro on air

    • WatchPiantagione di marijuana, la scoperta dei Carabinieri a Cavezzo
    • WatchNuova vita per le tartarughe abbandonate grazie alla Fattoria Bosco Saliceta
    • WatchL'esplosione della bomba di San Felice ripresa da terra

    Curiosità

    Finale Emilia si riempie di cuori nei negozi
    Finale Emilia si riempie di cuori nei negozi
    Si ricorda così come la città abbia un cuore pulsante e una offerta che non ha nulla da invidiare ai centri commerciali e allo shopping su Internet[...]
    Cane scappa di casa e provoca incidente stradale, condannato il padrone
    Cane scappa di casa e provoca incidente stradale, condannato il padrone
    Per omicidio colposo legato all'omessa custodia dell'animale[...]
    Si ferma il viaggio di Cherif intorno al mondo: è innamorato
    Si ferma il viaggio di Cherif intorno al mondo: è innamorato
    "Il mio cuore ormai si è perso per lei", spiega il giovane che era stato con la Croce Rossa a San Felice a prestare aiuto durante il sisma[...]
    Fabbrica ticket falsi per non pagare il parcheggio
    Fabbrica ticket falsi per non pagare il parcheggio
    Nei guai un professionista di 30 anni apparentemente insospettabile[...]
    Concordia, c'è una storia d'amore dietro la maxi rissa tra ragazzi
    Concordia, c'è una storia d'amore dietro la maxi rissa tra ragazzi
    Più di 40 ragazzini si erano dati appuntamento per picchiarsi[...]
    "Il Panaro ha rotto gli argini a Nonantola" è una bufala. La sindaca minaccia denunce
    "Il Panaro ha rotto gli argini a Nonantola" è una bufala. La sindaca minaccia denunce
    Allo stato attuale il livello del fiume è stazionario in lenta diminuzione[...]
    Paga per un appartamento a Tenerife ma è una truffa da più di mille euro
    Paga per un appartamento a Tenerife ma è una truffa da più di mille euro
    Un pensionato carpigiano aveva visto un annuncio su internet[...]
    %d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: