Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
Testata Giornalistica reg Trib. MO aut. 20/2017
SulPanaro Expo SulPanaro Expo

Incendio discarica, dalle analisi Arpae valori nella norma

BASTIGLIA, BOMPORTO, NONANTOLA – Sono arrivati nel primo pomeriggio di lunedì 4 marzo i risultati delle prime analisi di Arpae a seguito dell‘incendio scoppiato domenica 3 marzo nella discarica di via Caruso a Modena e che ha messo in allarme anche alcuni Comuni della Bassa.

L’incendio ha coinvolto uno dei capannoni di stoccaggio contenente rifiuti ingombranti (circa 150 tonnellate) e materiali misti costituiti da carta, cartone e materiali plastici (circa 50 tonnellate).

Secondo quanto riferisce Arpae i valori delle rilevazioni sono nella norma. Ecco il testo della nota:

Nelle prime fasi di intervento sono state eseguite alcune misurazioni puntuali, nelle immediate vicinanze del perimetro aziendale, dei più comuni inquinanti indicatori della eventuale ricaduta dei fumi di combustione: composti organici volatili, monossido di carbonio (CO), acido cloridrico (HCl), ossidi di azoto, ammoniaca, acido solfidrico e formaldeide. Poiché le squadre di VVF impegnate informavano che, con ogni probabilità, il completo spegnimento dell’incendio avrebbe richiesto alcune giornate di lavoro, in accordo con il rappresentante della Usl intervenuto sul posto, si sono posizionati alcuni dispositivi di campionamento passivo per composti organici volatili e formaldeide nelle aree residenziali e industriali più prossime all’impianto, rappresentative della eventuale ricaduta dei fumi, come indicate nella mappa e nella tabella seguente; nella postazione di via Buozzi è stato inoltre posizionato un sistema di campionamento ad alto volume per la raccolta del particolato aerodisperso finalizzato alla determinazione dei microinquinanti organici.
Punti di misura:
Punto 1 Presso B & B “La Volpe Rossa” – via Nonantolana n.1157
Punto 2 Presso Nuova Eurozinco, Località Navicello via Nonantolana 1299
Punto 3 Presso polisportiva di Albareto (centralina di monitoraggio)
Punto 4 Presso Area industriale Modena Nord, via Belgio (centralina di monitoraggio)
Punto 5 Presso Via Buozzi xx, Modena
Punto 6 Presso Polisportiva Il Torrazzo, via Papa Giovanni XXIII n.10
Le misurazioni puntuali effettuate sia nei pressi dell’impianto, sia nelle postazioni in cui sono stati poi installati i campionatori di lunga durata, non hanno evidenziato valori superiori ai limiti di rilevabilità delle specifiche misurazioni; di conseguenza, i riscontri ottenuti risultano inferiori ai valori di riferimento previsti in ambito ambientale e/o sanitario. 
Nelle medesime aree e punti di campionamento sono stati effettuati anche rilevamenti istantanei di composti organici volatili totali (COV) con analizzatore a lettura diretta:i riscontri hanno evidenziato valori in tutti i punti confrontabili con i livelli di fondo misurati in aree non influenzate dalle ricadute dei fumi dell’incendio (valori mediamente compresi tra 0 ÷ 20 µg/m3).
I campionatori ambientali posizionati come indicato in tabella, consentiranno di seguire l’evoluzione della eventuale ricaduta dei fumi dell’incendio nelle ore e giornate successive all’evento mediante l’esecuzione di analisi chimiche specifiche. I risultati di tali rilevamenti saranno pubblicati appena disponibili, compatibilmente con i tempi tecnici di campionamento ed analisi necessari.
Data l’imprevedibilità dell’evoluzione di un incendio e la breve durata delle rilevazioni immediate, i dati raccolti in fase di emergenza da Arpae possono non essere generalmente sufficienti a valutare compiutamente il rischio della popolazione, la cui protezione in caso di necessità non può che essere attuata con interventi precauzionali cautelativi, quali ad esempio il riparo al chiuso, l’allontanamento dalle zone critiche, ecc..
Nelle prossime ore non si prevedono perturbazioni; fino alle 18 l’atmosfera sarà bene rimescolata e favorevole alla dispersione degli inquinanti, poi inizierà una fase di inversione termica che si protrarrà fino alle prime ore del mattino di martedì. Nella giornata di oggi il vento soffierà prevalentemente da sud-ovest e da ovest con velocità comprese tra 1 e 5 m/s; martedì la direzione prevalente rimarrà la stessa, ma diminuisce l’intensità del vento, mentre per quanto riguarda mercoledì, i venti risulteranno ancora più deboli e oltre che da sud-ovest spireranno anche dai quadranti nord e nord-est.
Relativamente alle acque utilizzate per lo spegnimento dell’incendio, esse sono state raccolte in apposite vasche di laminazione e verranno successivamente smaltite come rifiuti liquidi. Nella giornata odierna e per i successivi giorni proseguiranno gli accertamenti e le verifiche di Arpae finalizzate a seguire le operazioni di messa in sicurezza dell’area e di corretto smaltimento dei rifiuti generati dall’incendio. In accordo con le Autorità Comunali e Sanitarie sarà valutata l’esigenza di attivare altri accertamenti.
L’impianto di trattamento rifiuti Herambiente SpA di Modena è autorizzato alla gestione dei rifiuti ai sensi dell’art. 208 del D.Lgs152/06 con atto rilasciato dalla Provincia di Modena nel 2014, e successivamente rinnovato nel 2018; l’Agenzia ha effettuato sopralluoghi di vigilanza nel periodo marzo – aprile 2018 senza evidenziare irregolarità nelle modalità di gestione dell’impianto. L’impianto tratta esclusivamente rifiuti urbani solidi derivanti dalla raccolta differenziata e rifiuti speciali non pericolosi provenienti da attività industriali e artigianali; le lavorazioni che vengono svolte consistono nella selezione automatica o manuale per i rifiuti in ingresso, con separazione delle frazioni recuperabili e con avvio delle stesse agli impianti che effettueranno l’effettivo recupero.
Seguici su Facebook:
sulPanaro.net - Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017

Rubriche

Glocal
Economia e coronavirus: come uscirne
Purtroppo le politiche che i governi hanno adottato per affrontare la pandemia e la crisi economica sono contraddittorie e rischiano un fallimento catastrofico a lungo termine.leggi tutto
Consigli di salute
Cosa fare per il mal di denti col coronavirus?
Dal dentista solo per necessità non rinviabili. Le indicazioni sono chiare, solo urgenze. leggi tutto
Consigli di salute
Alito pesante, le cause
La visita dello specialista potrebbe rilevare una carie o un ascesso dentale su cui potrà intervenireleggi tutto
Consigli di salute
L'igiene orale ai tempi del coronavirus
La pulizia dei denti per i bambini segue un metodo diverso rispetto al quello indicato per gli adulti.leggi tutto
Consigli di salute
Le funzioni dei denti
La loro funzione primaria è quella di masticare il cibo che mangiamo. Ma c'è anche altroleggi tutto
Glocal
Emergenza Coronavirus: Piano promozione Made in Italy 2020
Presentato presso la sede del Ministero degli Affari Esteri il nuovo Piano straordinario per la promozione del Made in Italy 2020.leggi tutto
Disabilità e diritto al lavoro - "Non impariamo per la scuola, ma per la vita" Seneca
Parliamo di formazione con Irina Sansò, responsabile di area presso ForModenaleggi tutto
Consigli di salute
Perdita dei denti, le conseguenze
Nelle persone adulte la perdita di un dente e la sua mancata sostituzione può essere un danno più grave di quello che si pensaleggi tutto
Glocal
Gli effetti del Coronavirus sull'economia
Secondo gli analisti l’impatto economico del Coronavirus sarà di molto superiore a quello della Sars: la sindrome del 2003 ebbe un impatto sul PIL cinese di 25,3 miliardi di dollari, il coronavirus ha già superato quota 40 miliardi in pochi giorni.leggi tutto
Disabilità e lavoro, la storia di Giulia di Concordia e della sua malattia rara
Integrare ed includere una risorsa diversamente abile con successo si puòleggi tutto

Sul Panaro on air

    • WatchRompe l'argine del Diversivo a Finale Emilia
    • WatchLa stella cadente di Capodanno, trovati i frammenti
    • WatchDue ragazzini nei guai per aver distrutto le lapidi dei partigiani

    Disabilità e diritto al lavoro

    Disabilità e diritto al lavoro - "Non impariamo per la scuola, ma per la vita" Seneca
    Parliamo di formazione con Irina Sansò, responsabile di area presso ForModena[...]
    Disabilità e lavoro, la storia di Giulia di Concordia e della sua malattia rara
    Integrare ed includere una risorsa diversamente abile con successo si può[...]
    Disabilità e lavoro, intervista a Enrica Quaglio, manager risorse umane
    Integrare ed includere una risorsa diversamente abile con successo si può[...]

    Curiosità

    "Un grazie a chi ci aiuta": messaggio di sostegno per operatori sanitari con grazie@ausl.fe.it
    "Un grazie a chi ci aiuta": messaggio di sostegno per operatori sanitari con grazie@ausl.fe.it
    I messaggi verranno recapitati agli operatori e - raccolti in maniera sintetica – messi a disposizione dei cittadini[...]
    Salvataggio di un micino da parte dei Vigili del Fuoco di Mirandola
    Salvataggio di un micino da parte dei Vigili del Fuoco di Mirandola
    Dopo numerosi tentativi, gli uomini sono riusciti a convincere e a portare in salvo il micio[...]
    Coronavirus, su Fb il gruppo che abbraccia la regione Emilia-Romagna
    Coronavirus, su Fb il gruppo che abbraccia la regione Emilia-Romagna
    Il gruppo Facebook "Emilia-Romagna Responsabile" che riunisce migliaia di cittadini di tutta la regione, da Piacenza a Rimini[...]
    Costringe il cane all'ennesima passeggiatina per potere uscire, intervengono i Carabinieri
    Costringe il cane all'ennesima passeggiatina per potere uscire, intervengono i Carabinieri
    La situazione rasenta il reato di “maltrattamento di animali”[...]
    Chiamata per i bambini in linea: c'è da scrivere il "Vocabolario Illustrato della Lingua Italiana Scritta dai Ragazzi».
    Chiamata per i bambini in linea: c'è da scrivere il "Vocabolario Illustrato della Lingua Italiana Scritta dai Ragazzi».
    È un vocabolario, vero, con tantissime parole che invece di essere spiegate da eminenti professoresse e formidabili studiosi, saranno invece dai più piccoli[...]
    "Sono andato a comprare la droga", così si giustifica al controllo anti Coronavirus
    "Sono andato a comprare la droga", così si giustifica al controllo anti Coronavirus
    L'uomo, trovato in auto con dell'hashish, ha incassato tutta una serie di denunce[...]
    Emergenza Coronavirus: Prodi dà l'esempio, 'Corro in casa'
    Emergenza Coronavirus: Prodi dà l'esempio, 'Corro in casa'
    'Cerco di fare quello che mi viene chiesto, e anche di più'[...]
    Per i bambini sul web: il Pettirosso libera gli uccellini guariti in diretta Facebook
    Per i bambini sul web: il Pettirosso libera gli uccellini guariti in diretta Facebook
    Da sabato ogni due giorni racconteranno la storia di un a nimale ospite al Centro, così si potranno gli animali selvatici italiani t:asso, istrice, poiana, caprioli, e tanti altri [...]
    Fare immersioni ai tempi del Coronavirus, la sfida degli apneisti della Bassa
    Fare immersioni ai tempi del Coronavirus, la sfida degli apneisti della Bassa
    e' tutta la web la challenge che permette di non perdere la mano con le immersioni in acqua[...]