SulPanaro Expo SulPanaro Expo

Dallo spazio mamme al teatro, per i bambini di Soliera, Novi e Carpi c’è il progetto Focus 06

SOLIERA, NOVI E CARPI – Venerdì 15 marzo compie un anno di vita “Focus 06. Una Comunità per il Benessere dell’Infanzia”, il progetto selezionato da Con i Bambini, nell’ambito del Fondo per il contrasto della povertà educativa minorile, che mette in rete 23 soggetti (pubblici, privati e del terzo settore) con ACEG (Attività Cattoliche Educative Gioventù) capofila, impegnati nelle attività a favore dell’infanzia sul territorio dell’Unione delle Terre d’Argine (Campogalliano, Carpi, Novi di Modena e Soliera).
Nei primi dodici mesi il percorso di condivisione ha sempre avuto come obiettivo il benessere dei bambini, il sostegno alle loro famiglie, la formazione delle figure educative, nell’ambito di una comunità educante che si interroga, che fa spazio, che partecipa a fa partecipare, che si attrezza, che trova risposte a piccoli e grandi bisogni. Sono sorti nuovi Centri Bambini e Famiglie e si sono attivati nuovi Spazi rivolti a neo-Mamme. Numerosi sono stati i laboratori rivolti ai bambini delle diverse fasce d’età, dai più piccoli (0-3 anni) ai più grandi (3-6 anni), orientati a sostenere percorsi di autonomia, autostima e rispetto, alla cura delle relazioni tra pari e tra bambini e genitori, all’acquisizione di competenze manipolatorie e alla conoscenza dei materiali, alla promozione di abilità linguistiche per entrare in contatto con culture differenti.
Grande impegno è stato profuso nei percorsi di counselling educativo a sostegno dei genitori e degli educatori. Presso i Poli per l’infanzia è sempre operativo un professionista che accompagna i genitori ad affrontare le preoccupazioni e le incertezze che si possono incontrare quotidianamente nella relazione con i propri figli. In altre tre realtà scolastiche (pubbliche e convenzionate) hanno preso il via sportelli sperimentali rivolti a genitori che desiderano approfondire e riflettere sulle proprie modalità educative, comunicative e relazionali, imparando a valorizzarle, potenziarle e, quando necessario, a trasformarle. La conciliazione dei tempi di vita e lavoro di tante famiglie è stata favorita dall’organizzazione di centri estivi, anche per i più piccoli, dal prolungamento dei tempi di accoglienza in alcune scuole d’infanzia, e dall’apertura di uno spazio flessibile per l’accoglienza dei più piccini.
Un accordo firmato di recente ha sancito lo stile di intervento nei confronti delle situazioni di disabilità multipla e complessa. L’accordo ri-sottolinea la responsabilità delle istituzioni (socio-sanitaria ed educativa), ma valorizza anche l’associazionismo, e mira all’accoglienza nel gruppo classe anche dei bambini più fragili, perché si ritiene che la socializzazione tra pari sia un aspetto vitale e salutare per tutti.
Dal mese di maggio del 2018 sono stati inoltre circa 140 addetti ai lavori che hanno frequentato gli otto incontri pari a 36 ore di formazione, a cui si aggiungono i singoli percorsi formativi organizzati da ciascun partner. Segno di una speciale attenzione alla formazione di qualità per diffondere e condividere uno stile e un progetto pedagogico tra gli educatori e gli insegnanti d’infanzia di tutti i nidi e scuole d’infanzia del territorio dell’Unione Terre d’Argine.
E ora? L’attività, ampia e articolata, proseguirà per un intero nuovo anno.
Per maggiori informazioni: www.progettofocus06.it, pagina Facebook Focus06bambini.

Rubriche

Glocal
L’economia italiana non cresce perché è poco libera
Libertà economica bassa in Italia, dove lo stato continua ad assumere un peso rilevante, frenando la crescita. Gli stati più liberi, al contrario, mostrano maggiore dinamicità economica.leggi tutto
Glocal
L'OCSE boccia l'Italia
L'OCSE boccia le politiche economiche e sociali dell'attuale governo.leggi tutto
Glocal
Italia in recessione
Italia in recessione, come Argentina e Turchia: PIL a -0,2% nel 2019.leggi tutto
Glocal
L'Italia leader in Europa nell'economia circolare
Il tasso di riciclaggio dei rifiuti in Italia è fra i più alti del mondo: circa il 45% dei rifiuti urbani ed il 65% dei rifiuti speciali viene recuperato.leggi tutto
Glocal
La disuguaglianza tra ricchi e poveri alimenta la rabbia sociale
L’1% della popolazione mondiale detiene quasi la metà della ricchezza aggregata netta totale.leggi tutto
Glocal
Esondazione Secchia del 2014: una sentenza da rivedere
Alluvione 2014, per la Procura non ci sono responsabili: archiviata l’inchiesta.leggi tutto

Sul Panaro on air

    • WatchA Massa Finalese successo per la Giornata Fai di primavera
    • WatchNuova vita per le tartarughe abbandonate grazie alla Fattoria Bosco Saliceta
    • WatchL'esplosione della bomba di San Felice ripresa da terra

    Curiosità

    E a Finale Emilia via Salde Entrà diventa Via Buca
    E a Finale Emilia via Salde Entrà diventa Via Buca
    E' arcinota per le condizioni in cui versa: smottamenti, piccole frane e buche fanno compagnia a residenti e imprenditori da mesi.[...]
    Fuma marijuana e coi Carabinieri esulta perchè è negativo all'alcoltest
    Fuma marijuana e coi Carabinieri esulta perchè è negativo all'alcoltest
    A un19enne modenese è stata ritirata la patente di guida e sequestrata l’auto.[...]
    Lo stupore dei bimbi della scuola di Bastiglia davanti alla nascita dei pulcini
    Lo stupore dei bimbi della scuola di Bastiglia davanti alla nascita dei pulcini
    Progetto didattico alla scuola paritaria Santa Maria Assunta[...]
    La signora Leonilda di Novi compie 101 anni
    La signora Leonilda di Novi compie 101 anni
    E arrivata a un traguardo importante, unico e raro.[...]
    Senza patente e assicurazione, fa mandare le multe a sua sorella fingendosi lei
    Senza patente e assicurazione, fa mandare le multe a sua sorella fingendosi lei
    Una signora di 56 anni è stata denunciata penalmente per sostituzione di persona e sanzionatadi quasi 6 mila euro[...]
    Le vie del tempo, 340 rievocatori si ritrovano per un salto nel passato dal VI secolo A.C. alla II Guerra mondiale
    Le vie del tempo, 340 rievocatori si ritrovano per un salto nel passato dal VI secolo A.C. alla II Guerra mondiale
    Per l'ampiezza del periodo temporale rappresentato e per il numero dei rievocatori, è una manifestazione unica a livello nazionale[...]
    Alla Sala Ibrida interventi chirurgici in diretta con 60 medici da tutta Italia
    Alla Sala Ibrida interventi chirurgici in diretta con 60 medici da tutta Italia
    L’applauso finale dei chirurghi ha dato ragione dell’eccellenza raggiunta e degli sforzi di tutta la popolazione della provincia di Modena a cui si deve questo successo.[...]
    "Il Segreto degli Estensi". I misteri di Modena svelati nel thriller multimediale di Francesco Folloni
    "Il Segreto degli Estensi". I misteri di Modena svelati nel thriller multimediale di Francesco Folloni
    L'autore propone indizi e svela segreti dei luoghi in cui si svolge la narrazione attraverso i video. [...]
    %d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: