Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
Testata Giornalistica reg Trib. MO aut. 20/2017
SulPanaro Expo SulPanaro Expo

Tumori e possibilità di avere figli, al Policlinico maxi indagine su più di 300 donne

Tumori e possibilità di avere figli, al Policlinico maxi indagine su più di 300 donne. La qualità della vita riproduttiva delle pazienti affette dal tumore ereditario della mammella o dell’ovaio è al centro di un progetto che coinvolge quattro giovani ricercatori– tutti under 40 – dell’AOU di Modena e di Unimore: la dott.ssa Angela Toss dell’Oncologia è Principal Investigator del progetto, al quale partecipano la dottoressa Elena Barbieridell’Oncologia, il dottor Giovanni Grandie la dottoressa Giovanna Sighinolfi della Ginecologia. Il progetto è stato finanziato con 208.700 euro dai fondi stanziati dal Ministero della Salute per la Ricerca Finalizzata 2018,Bando Giovani Ricercatori. Lo studio durerà tre anni e arruolerà almeno 330 pazienti.

 

Il progetto ha l’obiettivo di creare un percorso multidisciplinare che si fa carico delle complicanze della vita endocrino-riproduttiva delle donne portatrici di mutazioni genetiche che incrementano i rischi di tumori della mammella e dell’ovaio.

 

In particolare, il progetto si sviluppa su 3 filoni: uno rivolto alla valutazione e preservazione della fertilità, uno dedicato alla gestione delle complicanze legate alla menopausa precocee l’ultimo volto alla gestione delle ripercussioni della chirurgia mammaria sull’immagine corporeae la sessualità di queste donne.

 

Siamo orgogliosi e soddisfatti di questo traguardo– ha commentato la dottoressa Angela Tossoncologa che si occupa di tumori femminili – Oltre a vivere con la consapevolezza di avere maggiori rischi di sviluppare un tumore, le nostre pazienti incontrano maggiori difficoltà a trovare una gravidanza. Inoltre, a causa di interventi preventivi o trattamenti oncologici spesso sviluppano una menopausa precoce e vedono modificare la propria immagine corporea e la propria capacità di relazionarsi col partner. Oltre alla gestione del rischio oncologico, tutti questi aspetti che peggiorano la qualità della loro vita devono essere affrontati e risolti. L’ottenimento di questo finanziamento ci consentirà di sviluppare questi temi e di offrire alle nostre pazienti un’assistenza sempre migliore e completa.”

 

Il finanziamento ottenuto ci permetterà di incrementare l’offerta assistenziale per le giovani donne ad alto rischio eredo-familiare per tumore della mammella e dell’ovaio, oltre ad aprire nuove conoscenze in questo ambito. Sono pertanto felice di essere parte di questo gruppo e di poter offrire il mio contributo a favore di queste donne e degli avanzamenti in ambito scientifico”è il commento della Dott.ssa Elena Barbieridell’Oncologia.

 

Il progetto coinvolgerà le pazienti che afferiscono alla Struttura Semplice di Genetica Oncologica Dipartimento Oncologia ed Ematologia dell’AOUdiretta dalla dottoressa Laura Cortesiche ha aggiunto: “Più di 20 anni fa, grazie a un’idea del prof Massimo Federico, abbiamo iniziato ad occuparci di donne con rischio eredo-familiare per i tumori della mammella e dell’ovaio. Da allora, insieme ai colleghi della Ginecologia, della Radiologia e della Chirurgia Senologica, ci facciamo carico della gestione del loro rischio oncologico tramite programmi di sorveglianza personalizzati e tramite la proposta di chirurgie profilattiche ovariche e mammarie. Questo finanziamento contribuirà ad ampliare sempre maggiormente l’offerta di assistenza alle nostre pazienti, studiando la modalità migliore per migliorare anche la loro qualità di vita.”

 

Già da diversi anni eseguiamo consulenze alle pazienti con tumore della mammella sul tema dell’impatto delle terapie oncologiche sulla fertilità; queste giovani donne sono entusiaste del servizio, spesso la paura di non poter diventare mamme in futuro pesa quanto quella per la patologia oncologica di base” commenta Giovanna Sighinolfi, ginecologa che lavora presso la Struttura Complessa di Ginecologia diretta dal prof. Fabio Facchinetti. “Sono contento di fare parte di questo progetto multidisciplinare con gli oncologi di monitoraggio per la diagnosi precoce del tumore dell’ovaio e gli interventi chirurgici profilattici, prima che si sviluppi il tumore, per mettere le mie competenze al servizio di queste pazienti che meritano un’assistenza a 360 gradi” dice Giovanni Grandi, anch’egli ginecologo.

 

La struttura del progetto

 

Il filone di studio sulla fertilità confronterà la riserva ovarica – che misura il potenziale di fertilità – delle donne con la mutazione genetica che predispone ai tumori dell’ovaio e della mammella con quello delle donne che non hanno la mutazione. L’obiettivo è comprendere se tra la riserva ovarica e la mutazione esiste una correlazione. Dimostrare questa correlazione può essere utile sia a scopo di profilassi – intercettando le donne che si recano ai centri per la fecondazione assistita e che, in presenza di familiarità potrebbero avere la mutazione – sia per offrire alle nostre pazienti una consulenza mirata al loro desiderio di maternità.

 

Il filone sulle complicanze della menopausa precocestudierà approfonditamente l’impatto che la rimozione chirurgica delle ovaie a scopo profilattico, spesso prima dell’insorgere naturale della menopausa, ha sulla qualità della vita, sulla salute ossea e dell’apparato cardiovascolare e come utilizzare in maniera sicura le terapie ormonali sostitutive per prevenire gli effetti deleteri della menopausa precoce.

 

L’ultimo filone, quello legato alle complicanze psicologiche della chirurgia mammariasi propone di studiare l’efficacia dell’intervento di uno psicologo nelle donne operate al seno per quanto riguarda la loro percezione dell’immagine corporea e della sessualità. Per ottenere questo risultato si somministreranno questionari a donne che hanno avuto l’intervento dello psicologo e a un campione che non ne ha beneficiato.

Tumori e possibilità di avere figli

ella foto: Giovanni Grandi, Angela Toss, Giovanna Sighinolfi, Elena Barbieri

Seguici su Facebook:
sulPanaro.net - Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017

Rubriche

Glocal
Gli effetti del Coronavirus sull'economia
Secondo gli analisti l’impatto economico del Coronavirus sarà di molto superiore a quello della Sars: la sindrome del 2003 ebbe un impatto sul PIL cinese di 25,3 miliardi di dollari, il coronavirus ha già superato quota 40 miliardi in pochi giorni.leggi tutto
Disabilità e lavoro, la storia di Giulia di Concordia e della sua malattia rara
Integrare ed includere una risorsa diversamente abile con successo si puòleggi tutto
Consigli di salute
I 5 consigli per un sorriso più sano
Ci sono anche comportamenti che provocano problemi, a partire dal vizio di masticare le matite (o le penne) oppure il ghiaccio. leggi tutto
Consigli di salute
Impianto dentale con poco osso
Le uniche soluzioni sono le protesi rimovibili o innesti di osso per via chirurgica.leggi tutto
Glocal
Temporary management: cosa dice il mercato
Il 16 gennaio, a Milano si è tenuto il Convegno dall’inequivocabile titolo “Temporary e Fractional Management in PMI e start up” organizzato da AIDP (Associazione Italiana Direzione Personale) e ANDAF (Associazione Nazionale Direttori Amministrativi e Finanziari) con il contributo di AISOM, BFF Banking Group e Temporary Management & Capital Advisors. leggi tutto
Disabilità e lavoro, intervista a Enrica Quaglio, manager risorse umane
Integrare ed includere una risorsa diversamente abile con successo si puòleggi tutto
Consigli di salute
Implantologia a carico immediato
L'età non conta, in mancanza di uno o più denti la reazione più diffusa è la perdita di sicurezza e autostima, aggravate dal disagio nella masticazione.leggi tutto
Consigli di salute
La buona alimentazione è amica dei denti
Semaforo rosso, invece, per alcol e fumoleggi tutto
Glocal
Laurea o diploma: questo è il dilemma
Il diploma di istruzione tecnica e professionale garantisce maggiori possibilità occupazionali rispetto alla laurea.leggi tutto
Consigli di salute
Impianto dentale, protesi e ponte dentale: Ecco come sostituire i denti mancanti
Ci sono delle soluzioni per rimpiazzare i denti mancanti? La risposta è sicuramente sìleggi tutto

Sul Panaro on air

    • WatchRompe l'argine del Diversivo a Finale Emilia
    • WatchLa stella cadente di Capodanno, trovati i frammenti
    • WatchDue ragazzini nei guai per aver distrutto le lapidi dei partigiani

    Disabilità e diritto al lavoro

    Disabilità e lavoro, la storia di Giulia di Concordia e della sua malattia rara
    Integrare ed includere una risorsa diversamente abile con successo si può[...]
    Disabilità e lavoro, intervista a Enrica Quaglio, manager risorse umane
    Integrare ed includere una risorsa diversamente abile con successo si può[...]
    Disabilità e diritto al lavoro. In scadenza il prospetto informativo disabili 2020
    L'esperta di risorse umane e formazione Francesca Monari parla della scadenza del prossimo 31 gennaio[...]

    Curiosità

    Ha visto nascere migliaia di bimbi, ultimo giorno di lavoro per l'amata puericultrice Rosa
    Ha visto nascere migliaia di bimbi, ultimo giorno di lavoro per l'amata puericultrice Rosa
    Per lei un momento di festa e di dolcezza che ha coinvolto tutto il reparto del Ramazzini di Carpi[...]
    A Bologna nasce la lumaca gourmet
    A Bologna nasce la lumaca gourmet
    Prodotti 20 quintali, senza pesticidi ed ecosostenibile[...]
    Utenze, RC auto e telefonia: con il confronto tariffe risparmi per le famiglie fino all’8%
    Utenze, RC auto e telefonia: con il confronto tariffe risparmi per le famiglie fino all’8%
    Coi tool di confronto prezzi dei principali servizi, un incremento nel risparmio per un nucleo familiare [...]
    Davide Gaddi da Mirandola a Rai 1 per "I soliti ignoti"
    Davide Gaddi da Mirandola a Rai 1 per "I soliti ignoti"
    Martedi sera nella popolare trasmissione della rete ammiraglia c'era anche lui[...]
    "Guida e basta", appello degli artisti di Sanremo per la sicurezza stradale
    "Guida e basta", appello degli artisti di Sanremo per la sicurezza stradale
    Hanno aderito anche Piero Pelù, Tosca, Irene Grandi, Raphael Gualazzi, Bobby Solo, Fiorello, Francesco Gabbani, Levante, Michele Zarrillo, Alba Parietti[...]
    Cavezzo contro l'esibizione di Junior Cally a Sanremo
    Cavezzo contro l'esibizione di Junior Cally a Sanremo
    Amministrare - spiega la sindaca Lisa Luppi - significa anche prendere posizione su questioni non prettamente locali, per promuovere un certo tipo di valori etici.[...]
    Da Ravarino a Parigi con le celle a idrogeno inventate già 20 anni fa
    Da Ravarino a Parigi con le celle a idrogeno inventate già 20 anni fa
    E' la storia di Roberto Pizzi, professione artigiano[...]
    A Zocca festa grande per il compleanno di Vasco Rossi
    A Zocca festa grande per il compleanno di Vasco Rossi
    Ci saranno le luminarie con il testo di 'Albachiara' una delle canzoni più celebri del rocker modenese.[...]