SulPanaro Expo SulPanaro Expo

Elezioni Bomporto, ecco i candidati nella lista per Angelo Giovannini

BOMPORTO – Dopo aver presentato simbolo della Lista e Programma, il candidato sindaco di Bomporto Angelo Giovannini presenta ora la squadra che si candida, con lui, a governare i prossimi 5 anni Bomporto.

I dodici candidati consiglieri per la Lista BOMPORTO SOLARA SORBARA INSIEME sono sei donne e sei uomini, in rappresentanza di tutte tre le località, 8 volti nuovi e 4 con precedenti esperienze da amministratori pubblici, dieci under 45 tra i quali ben quattro con meno di 25 anni, per un’età media di meno di 37 anni.

Sono molto soddisfatto – dichiara Giovannini – perché si tratta di un gruppo di persone serie, volonterose, capaci, desiderose di fare qualcosa di buono per la nostra Comunità. Un gruppo fortemente motivato che ho composto riuscendo a rispettare i criteri che mi ero dato di territorialità, genere, competenza civica, rappresentatività e novità rispetto al passato”.

CHIARA BELLINI, 25 anni, nata nel reggiano ma residente a Solara di Bomporto da 15 anni. Laureata in lingue e letterature straniere, ha vissuto per lunghi periodi a Mosca per motivi  di studio e lavoro. Collabora sporadicamente a progetti teatrali e letterari, ama tutto ciò che riguarda la cultura e l’ambiente. “Mi candido perché sognare la Bomporto che vorremmo è bello, ma è ancora più bello costruirla con le nostre mani.”
ANDREA BERSELLI, 22 anni, studente universitario di Tecnologie Alimentari, residente a Bomporto. Allenatore di pallavolo e molto attivo nel mondo del Volontariato, oltre ad essere Presidente della Consulta Regionale per il Diritto allo Studio. “Ho deciso di candidarmi perché vorrei una Amministrazione capace di ascoltare e informare i Cittadini in modo puntuale e costante, e perché desidero portare la voce dei giovani in Consiglio Comunale, mettendo a disposizione tanta energia per il futuro di Bomporto.”
DOMENICO D’ANTONIO, 44 anni sposato con 1 figlio di 3 anni, diplomato, residente a Sorbara,  master in economia post diploma, esperienza decennale da dirigente sindacale, CLES Parma, conciliatore vertenze D.T.L. RE e PR, RLST, amministratore di Enti bilaterali, commissioni c/o Inps e Prefettura. Attualmente dipendente azienda di Reggio Emilia, docente presso Assimpresa Modena e nel direttivo “Giocasport” Bomporto. “Mi candido perchè vorrei dare un contributo a migliorare la nostra città attraverso l’esempio e l’impegno personale.”
SILVIA FAVRO, 45 anni, originaria di Modena, da oltre 20 anni vive a Solara. Cameriera di lungo corso, attualmente lavora a Limidi di Soliera. Politicamente attiva nel locale Partito Democratico, è volontaria di Protezione Civile sia nel Gruppo Comunale di Bomporto che nella Consulta Provinciale come staff segreteria e formazione. “Mi candido perché credo nella partecipazione attiva, per contribuire a migliorare i servizi ai cittadini e la tutela del territorio.”
LISA GIBERTINI, 37 anni, nata a Modena, cresciuta e vissuta a Solara, da 7 anni abita a Bomporto. Pratica vari tipi di sport dall’età di 6 anni. Lavora nel mondo delle piscine dall’età di 18 anni. Attiva nel volontariato di feste paesane e nel gruppo comunale di Protezione Civile. “Mi candido perché amo Bomporto e credo fortemente nella crescità del nostro territorio. Vorrei che i nostri giovani e tutti i bomportesi (di nascita o acquisiti) avessero motivazioni morali e materiali per rimanere e vivere sereni nel luogo dove sono nati o dove hanno deciso di vivere.”
MARIO LUGLI, 57 anni, nato a Modena, residente a Gorghetto di Bomporto. Sposato con due figli di 25 e 19 anni, professione impiegato tecnico nel campo dei ricambi per macchine movimento terra. Assessore uscente allo sport e volontariato dell’amministrazione Borghi. “Il nostro territorio ha subito in questi anni due eventi straordinari come terremoto ed alluvione. Tanto è stato fatto per la ricostruzione, ma serve un ultimo sforzo per completarla. La mia candidatura offre la continuità ed il contributo al completamento di queste opere. Anche in tema di sport metto a disposizione la mia esperienza per continuare la collaborazione e la crescita delle nostre società sportive.” 
ILARIA MALAVASI, 33 anni, nata e cresciuta a Bomporto, sposata. Ingegnere gestionale, si occupa di efficienza e di miglioramento di processi produttivi in una grande azienda alimentare. Da sempre attiva nel mondo del volontariato bomportese, è stata consigliera e capogruppo nella giunta Borghi, con progetti e approfondimenti su temi quali Pari opportunità, Legalità, Volontariato e Associazionismo. “Ho deciso di candidarmi perché vorrei continuare il percorso iniziato 5 anni fa, a servizio del nostro territorio e della nostra comunità; perché credo che solo con la volontà, con la responsabilità e con l’impegno quotidiano in prima persona si possa sognare e realizzare qualcosa di nuovo e migliore per il futuro.”
MARCELLO MANDRIOLI, 40 anni, nato a Modena, residente a Sorbara da 36 anni.  Attivo nel mondo del volontariato bomportese. Laureato in Economia Politica, titolare di Azienda Agricola. Vicesindaco e assessore uscente. “Mi ricandido perchè vorrei dare il mio contributo per continuare sul solco della buona amministrazione e affrontare le nuove sfide mettendo a disposizione la mia competenza e determinazione.”
CRISTINA MERIGHI, 39 anni. Geometra. Sorbarese dalla nascita. Tecnico nel settore lavori pubblici in un ente pubblico della Provincia di Modena. “Penso di essere una persona piuttosto pragmatica e realista, attenta ai dettagli e un po’ pignola. Convinta che amministrare un Comune sia molto più complesso e impegnativo di quanto noi cittadini pensiamo. Per questo vorrei provare a dare anche il mio contributo, proprio nel paese dove sono cresciuta e dove sta crescendo mia figlia.”
LUCA MONTANARI, 21 anni, nato a Modena, residente a Bomporto e diplomato in ragioneria. Studente di Scienze Politiche all’Università di Bologna e lavora come Live Data Scout. Collabora con l’editore “Il Mulino” e il sito “mentelocale”. E’ impegnato in attività di volontariato nel gruppo “Baracca Beach”. Ama la politica, la musica e i viaggi.
“Mi candido per rendere un servizio ulteriore alla comunità e per rendere il comune una realtà sempre più viva, coesa e felice.”
 
BARBARA PANZA, 18 anni, nata a Carpi,  residente a Bomporto sin dalla nascita. Studentessa dell’ ultimo anno del liceo classico Muratori di Modena, dedita allo studio e con grandi ambizioni per il futuro. Socialmente impegnata con attività di volontariato legate al contesto dello scoutismo. Amante del teatro, della musica e della pallavolo. “Bomporto è familiare, accogliente e ricca di risorse. È per questo che nel mio piccolo vorrei ricordare, a tutti quanti noi, cosa voglia dire essere cittadini di questo paese e perchè dovremmo esserne fieri.”
BRUNETTO RIGHI, 63 anni di Solara, in pensione, Giornalista e Formatore di Protezione Civile. Volontario operativo in emergenze locali e nazionali. C.U. Stampa Consulta Prov.le del Vol. di Protezione Civile di Modena. Il suo motto è: “Nessuno deve restare indietro!”. “Ho accettato la candidatura perché vorrei restituire alla Comunità quell’impegno che in tutti questi anni mi ha fatto crescere!”

 

Il candidato sindaco Angelo Giovannini e tutti i candidati consiglieri si presenteranno ai cittadini in tre incontri pubblici in programma nelle prossime settimane:

  • domenica 12 maggio, ore 11, nello spazio antistante il Circolo ricreativo ARCI di Solara in Via I° Maggio 23
  • mercoledì 15 maggio, ore 21, preso la Sala civica Tornacanale di Bomporto in Piazza Matteotti, 34/A
  • domenica 19 maggio, ore 11, presso la sede del comitato elettorale a Sorbara, in via Ravarino Carpi 167

 

 

Rubriche

Glocal
Le elezioni dei numeri
La Lega, partito politico che non ha mai nascosto il proprio euroscetticismo, anzi ne ha fatto anche una sorta di portabandiera, è il primo partito italiano che occuperà più scranni nell’Europarlamento.leggi tutto
Glocal
Finanza alternativa – le banche aprono al crowdfunding?
Sebbene in forte ritardo rispetto al Regno Unito, che già nel 2012 presentava numeri da capogiro, in Italia l’equity crowdfunding sta crescendo molto.leggi tutto
Emergenza fiumi, cosa accade in montagna? -LO SPECIALE
Disboscamento e consumo di suolo hanno conseguenze pesanti sull'attività dei corsi d'acqua che poi arrivano da noileggi tutto
Glocal
L’economia italiana non cresce perché è poco libera
Libertà economica bassa in Italia, dove lo stato continua ad assumere un peso rilevante, frenando la crescita. Gli stati più liberi, al contrario, mostrano maggiore dinamicità economica.leggi tutto
Glocal
L'OCSE boccia l'Italia
L'OCSE boccia le politiche economiche e sociali dell'attuale governo.leggi tutto
Glocal
Italia in recessione
Italia in recessione, come Argentina e Turchia: PIL a -0,2% nel 2019.leggi tutto

Sul Panaro on air

    • WatchDopo il sisma, tornano a suonare le campane della chiesa di Cavezzo
    • WatchNuova vita per le tartarughe abbandonate grazie alla Fattoria Bosco Saliceta
    • WatchL'esplosione della bomba di San Felice ripresa da terra

    Curiosità

    L'ex sindaco di Medolla Filippo Molinari braccio destro del presidente Bonaccini
    L'ex sindaco di Medolla Filippo Molinari braccio destro del presidente Bonaccini
    E' diventato capo della segreteria politica del presidente della Regione[...]
    Uno a destra, uno a sinistra: i fratelli Carlo e Giuliano Tassi divisi in Consiglio a Mirandola
    Uno a destra, uno a sinistra: i fratelli Carlo e Giuliano Tassi divisi in Consiglio a Mirandola
    Carlo era uno dei papabili assessori se avesse vinto Ganzerli. Giuliano è tra i fedelissimi della Lega[...]
    Torna su strada la Ferrari 512 Modulo Concept
    Torna su strada la Ferrari 512 Modulo Concept
    Al Concorso d'Eleganza Villa d'Este[...]
    Emergenza fiumi, ecco cosa succede nel groviglio di Modena Nord - LO SPECIALE
    Emergenza fiumi, ecco cosa succede nel groviglio di Modena Nord - LO SPECIALE
    All'interno dell'area golenale ricade l'importante svincolo autostradale A1 Autosole con l'A22 Autobrennero.[...]
    Il maggio più piovoso da 189 anni
    Il maggio più piovoso da 189 anni
    Lo dice l’Osservatorio Geofisico del DIEF - Dipartimento di Ingegneria “Enzo Ferrari” di Unimore[...]
    Camion cade nel torrente di montagna, è lì da giorni e perde gasolio in acqua
    Camion cade nel torrente di montagna, è lì da giorni e perde gasolio in acqua
    Il mezzo era posteggiato in un terreno che è stato eroso dalla piena facendolo precipitare nel torrente, affluente del Secchia[...]
    La Ferrari si fa ibrida, la SF90 Stradale è la più veloce di sempre
    La Ferrari si fa ibrida, la SF90 Stradale è la più veloce di sempre
    Nel nome richiama la Scuderia Ferrari di cui ricorrono i 90 anni[...]
    %d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: