SulPanaro Expo SulPanaro Expo

Incertezza normativa, abusivismo, concorrenza dei centri commerciali: ambulanti penalizzati

Dal caos normativo che li continua ad attanagliare, all’abusivismo di tipo commerciale. Oltre, alla concorrenza impari delle grandi strutture di vendita. Non c’è pace per la categoria degli operatori commerciali modenesi su suolo pubblico, categoria che persiste in uno stato di crisi. “C’è necessità, a partire dagli ambiti comunali di un cambiamento di rotta al fine di preservare un settore che, nonostante tutto, resta al passo coi tempi ed è di valore aggiunto per i centri urbani. Qualcosa è stato fatto, ma occorre fare di più”, afferma Alberto Guaitoli, presidente ANVA-Confesercenti Modena, sigla che associa il maggior numero di venditori ambulanti sul territorio.

Il commercio ‘su aree pubbliche’ è tra le pratiche più importanti e antiche del nostro Paese, non manca di far notare Guaitoli. “Ancora oggi rappresenta uno dei canali più rilevanti e popolari del sistema distributivo. Un ruolo che sostiene anche grazie alla sua dif¬fusione capillare, dalle città ai più piccoli centri urbani e dove offre un indispensabile completamento della rete distributiva.” Flessibili e leggeri anche dal punto di vista ambientale, i mercati occupano mediamente tra i 4mila ed i 10mila metri quadri di superficie, ma senza consumare il suolo, perché composti da strutture mobili. Anche nell’era dello smartphone e del commercio online, il commercio on the road rimane la forma più flessibile ed innovativa di distribuzione.

“A queste potenzialità del comparto come canale distributivo, però – riprende Guaitoli – fa da contraltare una si¬tuazione di grave sofferenza. Da un lato, le numerose modifiche che si sono succedute sul piano normativo protagonista di un rapido processo di deregolamentazione che ha gettato nell’incertezza la categoria. Dall’altro, il calo delle vendite anche a causa della concorrenza spietata di centri commerciali e supermercati ormai sempre aperti. Strutture per le quali, nel caso specifico modenese, continuano ad essere autorizzate nuove aperture.”

“Inoltre – continua Guaitoli – la maggiore facilità d’accesso al settore, la difficoltà nell’operare i controlli necessari, le affittanze che nel tempo sono diventate speculative, portano ad una situazione di de¬grado. Caratterizzata, dalla dequalificazione dell’offerta media e da un vero e proprio boom dell’a¬busivismo. I mercati appaiono assediati da migliaia di venditori irregolari o totalmente abusivi che alimentano la filiera della contraffazione, oltre alla concorrenza sleale. Danneggiando in questo modo l’immagine del settore, ponendo, con sempre maggior forza, il tema della sicurezza degli operatori”, evidenzia Guaitoli ricordando che, già nel 2016, il fenomeno venne denunciato da ANVA a livello territoriale.

Una situazione critica, che sta portando l’intero settore nella marginalità, nonostante le sue gran¬di potenzialità. “La condizione attuale – sostiene Guaitoli – non manca di rimarcare fatturati in caduta del 35% ed oltre, il peggioramento dei mercati, l’incremento dell’abusivismo. Fattori di declino, a cui si sommano però anche i troppi eventi su area pubblica (mercati temporanei, mercati di operatori provenienti da fuori regione dal nome evocativo, mercati straordinari d’ogni sorta) che drenano risorse agli operatori del mercato settimanale.”

Rubriche

Glocal
L’economia italiana non cresce perché è poco libera
Libertà economica bassa in Italia, dove lo stato continua ad assumere un peso rilevante, frenando la crescita. Gli stati più liberi, al contrario, mostrano maggiore dinamicità economica.leggi tutto
Glocal
L'OCSE boccia l'Italia
L'OCSE boccia le politiche economiche e sociali dell'attuale governo.leggi tutto
Glocal
Italia in recessione
Italia in recessione, come Argentina e Turchia: PIL a -0,2% nel 2019.leggi tutto
Glocal
L'Italia leader in Europa nell'economia circolare
Il tasso di riciclaggio dei rifiuti in Italia è fra i più alti del mondo: circa il 45% dei rifiuti urbani ed il 65% dei rifiuti speciali viene recuperato.leggi tutto
Glocal
La disuguaglianza tra ricchi e poveri alimenta la rabbia sociale
L’1% della popolazione mondiale detiene quasi la metà della ricchezza aggregata netta totale.leggi tutto
Glocal
Esondazione Secchia del 2014: una sentenza da rivedere
Alluvione 2014, per la Procura non ci sono responsabili: archiviata l’inchiesta.leggi tutto

Sul Panaro on air

    • WatchA Massa Finalese successo per la Giornata Fai di primavera
    • WatchNuova vita per le tartarughe abbandonate grazie alla Fattoria Bosco Saliceta
    • WatchL'esplosione della bomba di San Felice ripresa da terra

    Curiosità

    E l'abito da sposa si fa con il lino per scolare la cagliata del Grana Padano
    E l'abito da sposa si fa con il lino per scolare la cagliata del Grana Padano
    Quei teli si chiamano "schiavini" durano circa 15 giorni e ognuno serve per la produzione di 15 forme, ovvero di circa 550 Kg di formaggio. [...]
    Basket Nba, Bologna il selection camp per il campionato mondiale junior
    Basket Nba, Bologna il selection camp per il campionato mondiale junior
    Sessanta i giovani atleti selezionati. Sono quattro gli italiani partecipanti[...]
    I Comuni della Bassa portano i maccheroni al pettine a Fico
    I Comuni della Bassa portano i maccheroni al pettine a Fico
    "La Raganella" propone una simpatica degustazione audio-guidata “Un territorio da scoprire”[...]
    Mucca gravida cade nel calanco, la salvano i pompieri
    Mucca gravida cade nel calanco, la salvano i pompieri
    Una volta portata in salvo la mucca ha immediatamente ripreso le proprie forze [...]
    Cavalli abbandonati dopo il fallimento del maneggio: ora per loro c'è una nuova casa
    Cavalli abbandonati dopo il fallimento del maneggio: ora per loro c'è una nuova casa
    Ad acquisire gli animali è stata la società rodigina Giona, titolare di un allevamento e di attività nel campo dell'equitazione.[...]
    E a Finale Emilia via Salde Entrà diventa Via Buca
    E a Finale Emilia via Salde Entrà diventa Via Buca
    E' arcinota per le condizioni in cui versa: smottamenti, piccole frane e buche fanno compagnia a residenti e imprenditori da mesi.[...]
    Fuma marijuana e coi Carabinieri esulta perchè è negativo all'alcoltest
    Fuma marijuana e coi Carabinieri esulta perchè è negativo all'alcoltest
    A un19enne modenese è stata ritirata la patente di guida e sequestrata l’auto.[...]
    %d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: