SulPanaro Expo SulPanaro Expo

“La Favorita” apre a Bomporto la 13esima edizione del Nonantola Film Festival

BOMPORTO E NONANTOLA  -Con la proiezione ad ingresso gratuito del film “La Favorita” diretto dal regista greco Yorgos Lanthimos e interpretato da un cast all stars tra cui Olivia Colman, Rachel Weisz, Emma Stone e Nicholas Hoult si apre ufficialmente domani martedì 23 aprile alle ore 21.00 al Cinema Teatro Comunale di Bomporto la tredicesima edizione del Nonantola Film Festival, organizzato dall’omonima associazione affiliata Arci. Uno dei film di maggior successo della Stagione, vincitore del Gran Premio della Giuria e della Coppa Volpi Miglior Interprete Femminile (a Olivia Colman) alla Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia 2018, del Premio Oscar 2019 alla Miglior Attrice (Olivia Colman). Inoltre il film ha ricevuto 4 candidature e vinto un premio ai Golden Globes, 10 candidature e vinto 7 BAFTA, 13 candidature e vinto 2 Critics Choice Award.

Primi anni del XVIII secolo. L’Inghilterra è in guerra contro la Francia. Ciò nonostante, le corse delle anatre e il consumo di ananas vanno per la maggiore. Una fragile regina Anna siede sul trono mentre l’amica intima Lady Sarah Churchill  governa il paese in sua vece e, al tempo stesso, si prende cura della cattiva salute e del temperamento volubile della sovrana. Quando l’affascinante Abigail Masham arriva a corte, si fa benvolere da Sarah, che la prende sotto la sua ala protettiva. Mentre gli impegni politici legati alla guerra richiedono a Sarah un maggiore dispendio di tempo, Abigail si insinua nella breccia lasciata aperta, diventando la confidente della sovrana

la recensione

Lo sguardo naturalmente cinico-impassibile del gran regista greco e il suo senso del sordido e del laido hanno modo di dispiegarsi pienamente a contatto con un materiale narrativo così congeniale. Tutto in La Favorita, dietro la smagliante confezione e la sontuosità delle scenografie e dei costumi che ne fanno (anche) un film per sciura, è degradato moralmente, tutto è marcio, tutto è interesse,  calcolo, strategia, inganno, gioco di maschere. Con personaggi che sono macchine guidata dall’avidità e dalla voglia di potere. Anche il sesso – lesbico e non – è rapacità, possessione dei corpi, loro controllo, tattica di conquista e dominio. Yorgos Lanthimos realizza il suo film più immediato, godibile e mainstream mantenendosi nel fondo fedele a se stesso. Ci pensa una regia assai determinata e consapevole del proprio progetto a trasformare un period movie di suo abbastanza qualunque in una fiera malsana e grottesca, in un delirio barocco marcio e lutulento che in certi passaggi richiama il più arrischiato Peter Greenaway (Luigi Locatelli, Nuovo Cinema Locatelli)

Rubriche

Glocal
Le elezioni dei numeri
La Lega, partito politico che non ha mai nascosto il proprio euroscetticismo, anzi ne ha fatto anche una sorta di portabandiera, è il primo partito italiano che occuperà più scranni nell’Europarlamento.leggi tutto
Glocal
Finanza alternativa – le banche aprono al crowdfunding?
Sebbene in forte ritardo rispetto al Regno Unito, che già nel 2012 presentava numeri da capogiro, in Italia l’equity crowdfunding sta crescendo molto.leggi tutto
Emergenza fiumi, cosa accade in montagna? -LO SPECIALE
Disboscamento e consumo di suolo hanno conseguenze pesanti sull'attività dei corsi d'acqua che poi arrivano da noileggi tutto
Glocal
L’economia italiana non cresce perché è poco libera
Libertà economica bassa in Italia, dove lo stato continua ad assumere un peso rilevante, frenando la crescita. Gli stati più liberi, al contrario, mostrano maggiore dinamicità economica.leggi tutto
Glocal
L'OCSE boccia l'Italia
L'OCSE boccia le politiche economiche e sociali dell'attuale governo.leggi tutto
Glocal
Italia in recessione
Italia in recessione, come Argentina e Turchia: PIL a -0,2% nel 2019.leggi tutto

Sul Panaro on air

    • WatchDopo il sisma, tornano a suonare le campane della chiesa di Cavezzo
    • WatchNuova vita per le tartarughe abbandonate grazie alla Fattoria Bosco Saliceta
    • WatchL'esplosione della bomba di San Felice ripresa da terra

    Curiosità

    L'ex sindaco di Medolla Filippo Molinari braccio destro del presidente Bonaccini
    L'ex sindaco di Medolla Filippo Molinari braccio destro del presidente Bonaccini
    E' diventato capo della segreteria politica del presidente della Regione[...]
    Uno a destra, uno a sinistra: i fratelli Carlo e Giuliano Tassi divisi in Consiglio a Mirandola
    Uno a destra, uno a sinistra: i fratelli Carlo e Giuliano Tassi divisi in Consiglio a Mirandola
    Carlo era uno dei papabili assessori se avesse vinto Ganzerli. Giuliano è tra i fedelissimi della Lega[...]
    Torna su strada la Ferrari 512 Modulo Concept
    Torna su strada la Ferrari 512 Modulo Concept
    Al Concorso d'Eleganza Villa d'Este[...]
    Emergenza fiumi, ecco cosa succede nel groviglio di Modena Nord - LO SPECIALE
    Emergenza fiumi, ecco cosa succede nel groviglio di Modena Nord - LO SPECIALE
    All'interno dell'area golenale ricade l'importante svincolo autostradale A1 Autosole con l'A22 Autobrennero.[...]
    Il maggio più piovoso da 189 anni
    Il maggio più piovoso da 189 anni
    Lo dice l’Osservatorio Geofisico del DIEF - Dipartimento di Ingegneria “Enzo Ferrari” di Unimore[...]
    Camion cade nel torrente di montagna, è lì da giorni e perde gasolio in acqua
    Camion cade nel torrente di montagna, è lì da giorni e perde gasolio in acqua
    Il mezzo era posteggiato in un terreno che è stato eroso dalla piena facendolo precipitare nel torrente, affluente del Secchia[...]
    La Ferrari si fa ibrida, la SF90 Stradale è la più veloce di sempre
    La Ferrari si fa ibrida, la SF90 Stradale è la più veloce di sempre
    Nel nome richiama la Scuderia Ferrari di cui ricorrono i 90 anni[...]
    %d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: