Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
Testata Giornalistica reg Trib. MO aut. 20/2017

Concordia, Luca Prandini presenta la sua squadra: “Partecipazione e comunità sono le parole d’ordine”

CONCORDIA SULLA SECCHIA – “Partecipazione e fare comunità” sono le parole d’ordine per Luca Prandini, il sindaco di Concordia che corre per il secondo mandato in quota centrosinistra. A sfidarlo con una lista civica c’è Emiliano Gatti.

Sabato mattina la squadra che corre con Luca Prandini alle elezioni del 26 maggio è stata presentata alla stampa. Si tratta di dodici tra uomini e donne che ambiscono al ruolo di consiglieri comunali per dare il proprio contributo allo sviluppo della città. Mamme, papà giovani, impegnati nello sport e nell’associazionismo: queste le figure prevalenti nella lista di Prandini. Undici civici con il politicissimo Paolo Negro  – ex segretario del Pd provinciale – che arriva come capolista.

Prandini è riuscito a disinnescare il rischio di una seconda lista di scontenti di sinistra, e presenta la squadra com cui immagina di proseguire la ricostruzione di Concordia, puntando adesso a “fare comunità”. “E’ un progetto su cui lavoro da mesi – ha spiegato – e qui ci sono persone che possono interpretare al meglio la capacità di rappresentare tutto il territorio.  Persone valide – aggiunge Prandini – per un percorso con clima positivo e di voglia di partecipazione. Persone che amano Concordia almeno quanto la amo io”

Lo slogan è “Insieme”, l’unica parola presente nel simbolo della lista in cui c’è il ponte di San Giovani stilizzato su fondo rosso, perchè “èer noi è una prerogativa, inseme a partecipazione e coinvolgimento”.

I candidati

Paolo Negro 46 anni, sposato con Chiara e papà di quattro meravigliose bambine. Amo Concordia e dalla mia comunità ho cominciato un’intensa esperienza di amministrazione pubblica che poi mi ha portato a vivere tante altre esperienze a diversi livelli: prima a Formigine come capo dello staff del Sindaco, poi alla guida come presidente dell’Azienda di Servizi alla Persona Comuni Modenesi Area Nord dalla sua nascita nel 2008 fino al marzo scorso, così come a Roma presso la Presidenza del Consiglio dei Ministri e al Parlamento Europeo. Lavoro come fundraiser per il Terzo Settore. Queste esperienze desidero ora rimetterle a disposizione della mia comunità, Concordia.

Marco Ferrari 44 anni – Sposato con Rita, ho un figlio che si chiama Davide ed ha 11 anni, sono farmacista, da sempre sono impegnato in diverse associazioni di volontariato. La mia presentazione è fatta di poche parole, perché preferisco passare in fretta ai fatti.

 

Letizia Galavotti Nata a Mirandola nel 1990, sono cresciuta e vivo tuttora nella frazione di Vallalta. Dopo avere frequentato le scuole elementari e medie a Concordia ho ottenuto il diploma di maturità scientifica presso il liceo Galileo Galilei di Mirandola. Nel 2009 ho intrapreso il percorso universitario iscrivendomi alla facoltà di Lettere moderne all’università di Bologna, conseguendo la laurea triennale e successivamente la laurea magistrale in Italianistica. Fondamentale per la mia crescita personale e professionale è stata l’esperienza presso l’Azione Cattolica nella parrocchia di Vallalta che mi ha portata a dedicare il mio tempo ai bambini e ai ragazzi dai 6 ai 18 anni, a diventare responsabile parrocchiale dell’A.c.r. e a mantenere tuttora il contatto con l’associazione e la mia disponibilità alle attività della parrocchia e continua la mia disponibilità nel collaborare nel comitato sagra. Il mio interesse e la mia attitudine all’insegnamento mi hanno portata nel 2017 e nel 2018 a lavorare ad un progetto di recupero e potenziamento presso alcune scuole medie della nostra zona in veste di docente esterna, e dal 2018 lavoro come insegnante presso l’Istituto comprensivo di San Felice sul Panaro.

Marika Menozzi classe 1980, dopo una laurea in filosofia e un master in marketing e comunicazione, lavora per 10 anni nel mondo del marketing e della comunicazione digitale, prima in piccole realtà locali, poi per un’importante azienda cooperativa. Nel 2017, dopo aver frequentato corsi di formazione tra Roma e Bologna, inaugura a Mirandola la Libreria Amemì, una libreria specializzata per bambini e ragazzi, uno spazio culturale, di aggregazione e aggiornamento per famiglie e docenti della zona. Dedica molto tempo al volontariato, ad esempio a Nati per Leggere (promozione della lettura ai bambini 0/6 anni) e alle attività di Proloco Concordia in qualità di membro del Consiglio Direttivo. Sposata da 10 anni, è mamma di due bambini, Francesco di 8 anni e Caterina di 3 anni.

Katia Pedrazzoli 30 anni, vivo a San Giovanni, sono laureata nella progettazione di interventi educativi nel disagio sociale e lavoro come educatrice con i minori stranieri non accompagnati: adolescenti che arrivano in Italia senza i genitori. Ho iniziato ad occuparmi del mio paese prestando servizio in Parrocchia nelle attività coi ragazzi, poi, negli ultimi 5 anni in Consiglio Comunale ho seguito le politiche giovanili e sono stata rappresentante di Concordia al Consiglio dell’Unione dei Comuni. Nel mandato amministrativo appena concluso ho portato la mia visione dell’essere consigliera, donna, e ho avuto la possibilità di imparare molto, sia del luogo in cui sono cresciuta che del funzionamento della gestione della cosa pubblica. Avviata la ricostruzione, ora immagino una comunità capace rinnovarsi e valorizzarsi, portando innovazione a partire dalla creatività e garantendo pari opportunità a tutte e a tutti.

Elena Pitocchi. 40 anni. Sposata con due figli. Ho lavorato 21 anni in Digitek/ Mta. Ora lavoro in una azienda che produce schede elettroniche. Sono da sempre nei comitati genitori, dal nido alle elementari. Sono segretaria di Associazione Girasole, che sostiene la scuola materna di Fossa. Collaboro con Oipa, a tutela degli animali. Ideatrice dell’iniziativa “gli angeli itineranti”, dedicata a portare i canti tradizionali natalizi in tutte le case, in particolar modo dagli anziani che non possono uscire.

Federico Ganzerli Nato il 21/09/1956 e residente frazione di San Giovanni. Diplomato di con qualifica di “elettricista installatore elettromeccanico” rilasciato dall’Istituto Professionale per l’Industria e l’Artigianato G. Vallauri di Carpi. Ho svolto l’attività di elettricista per 10 anni, in parte come lavoratore dipendente ed in parte come artigiano. Nel 1983 ho iniziato a lavorare nell’ambito del biomedicale presso un’azienda di Mirandola, come addetto a macchine automatiche. Sempre nel 1983 mi sono sposato con Annalisa, ed insieme abbiamo avuto due figli, che attualmente hanno rispettivamente 33 e 23 anni. Nel 1991 ho cambiato azienda, sempre nel settore biomedicale, ricoprendo il ruolo di responsabile delle attrezzature, e successivamente responsabile della manutenzione, responsabile del servizio Ambiente e Sicurezza e rapporti con gli enti locali. Dal 1991 al 2016 l’azienda per cui ho lavorato (Fresenius) è passata da 12 dipendenti a circa 250 dipendenti. Nel 2011 sono stato insignito della Stella al Merito del Lavoro diventando quindi Maestro del Lavoro. Dal 1° dicembre 2016 ho raggiunto i requisiti per la pensione, dopo 43 anni di contributi versati. Ho accettato di collaborare part time con una start up che sta sviluppando una terapia genica per curare il tumore al pancreas perché ho ritenuto di mettere a disposizione la mia esperienza a favore di un team giovane e determinato nel raggiungimento del proprio obiettivo. Penso di avere ancora qualcosa da dare anche in favore della mia comunità, per questo motivo ho accettato di collaborare con il team di Luca per perseguire gli obiettivi del programma.

Paola Giubertoni ho 49 anni , sono nata a Concordia dove ho sempre vissuto ; ho due figli ; Francesco e Matilde . Sono laureata in Giurisprudenza ed esercito la libera professione occupandomi, in particolare, di diritto di famiglia. Faccio parte del direttivo di una associazione di promozione sociale “Donne in Centro“, che si propone di promuovere l’uguaglianza di genere e di contrastare ogni forma di violenza nei confronti delle donne La mia adesione alla lista civica “insieme per Concordia“ nasce dal desiderio di mettere a disposizione l’esperienza maturata in ambito professionale ed associativo al fine di promuovere anche nel nostro paese una fattiva e concreta parità di genere , dando voce alle istanze delle donne e in generale , delle fasce più debo Elena Pitocchi. 40 anni. Sposata con due figli. Ho lavorato 21 anni in Digitek/ Mta. Ora lavoro in una azienda che produce schede elettroniche. Sono da sempre nei comitati genitori, dal nido alle elementari. Sono segretaria di Associazione Girasole, che sostiene la scuola materna di Fossa. Collaboro con Oipa, a tutela degli animali. Ideatrice dell’iniziativa “gli angeli itineranti”, dedicata a portare i canti tradizionali natalizi in tutte le case, in particolar modo dagli anziani che non possono uscire.

Edoardo Samain sono nato nel 1995, vivo a Santa Caterina. Sono laureato in Scienze Storiche all’Università di Bologna e attualmente frequento il secondo anno del corso di strumenti a percussione del Conservatorio di Bologna. Lavoro presso la Fondazione Scuola di Musica “Carlo e Guglielmo Andreoli” dei Comuni dell’Area Nord, dove oltre alle lezioni di strumento individuali, svolgo attività di affiancamento e supporto di ragazzi diversamente abili nei diversi gruppi di musica d’insieme e nelle attività proposte dalla Fondazione. Sono un membro da diversi anni della Filarmonica di Concordia “Giustino Diazzi” e collaboro con diverse bande e Orchestre della zona. Ho accolto la proposta di candidarmi per la lista “Insieme per Concordia” perché ho sempre pensato che la partecipazione attiva all’interno della propria comunità sia un valore. Le aree per le quali sento di nutrire maggior interesse sono quelle legate ai giovani, alla cultura e al sociale. Credo che all’interno della nostra comunità vi siano esperienze da conservare e valorizzare ma spero possa esserci spazio anche per nuove idee, in una cornice che valorizzi la collaborazione, la socialità e l’apertura alle nuove sfide dei nostri tempi.

Aldo Stefanini ho 47 anni ho 2 figli maschi sono diplomato, vivo a Concordia dove sono nato e cresciuto. Ho molteplici occupazioni: sono proprietario e gestore di un Bed and Breakfast qui a Concordia, lavoro anche in una ditta metalmeccanica a Mirandola come tecnico meccanico ed infine sono un allenatore di calcio con abilitazione UEFA B. Le mie passioni sono lo sport, la lettura ed il giardinaggio. Partecipo attivamente in alcune manifestazioni benefiche delle varie associazioni di volontariato presenti nel Comune.

Matteo Bautti ho 31 anni. Da otto anni sono il responsabile ufficio internazionalizzazione presso un’associazione di categoria che aiuta le aziende a promuovere il made in italy. Sono una persona determinata, dinamica e abituata a lavorare in gruppo. Faccio parte di un’associazione di ragazzi e dallo scorso anno ne sono, il presidente che tutte le estati organizza una festa di beneficenza chiamata Playa d”en Fossa. Sto con Luca perché credo nella persona che è e in quello che negli anni ci ha dimostrato, insieme sono convinto si possa fare un ottimo lavoro e far crescere Concordia.

Enrico Malavasi 39 anni, convivo con Alessandra. Diplomato presso I.T.C. Luosi e lavoro in Cpl da 17 anni. Sono impegnato da 8 anni con una società sportiva, nella quale alleno (o per meglio dire cerco di educare) bimbi prevalentemente di età compresa tra i 7 e i 10 anni. Il tema dell’aggregazione e del “gruppo” sta alla base delle mie idee e dei miei impegni.

 

 

 

 

Seguici su Facebook:
sulPanaro.net - Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
SulPanaro Expo

Rubriche

Glocal
Recessione economica globale da Covid-19
La pandemia sta causando una recessione economica globale.leggi tutto
Lettere persiane
Si torna a scuola, incipit vita nova - LA RIFLESSIONE
E un’autentica paideia civica ed esistenziale, capace di formare la mente e l’anima degli individui educandoli al Mondo della Vita, secondo lo studente mirandolese Giovanni Battista Olianileggi tutto
La natura nella Bassa che non ti aspetti
La biodiversità che non ti aspetti: le Valli mirandolesi
La biologa Eleonora Tomasini ci porta alla scoperta della Stazione Ornitologica Modenese che si trova a Mirandolaleggi tutto
La natura nella Bassa che non ti aspetti
Un paradiso terrestre per piante e uccelli: le Meleghine a Finale Emilia - La natura della Bassa che non ti aspetti
La biologa Eleonora Tomasini ci porta alla scoperta dell'oasi faunistica nata dall’impianto di fitodepurazioneleggi tutto
Glocal
Crisi economica: l'innovazione tecnologica come cura
La crisi economica da Covid-19 ci impone di riprogettare il modello imprenditoriale delle nostre imprese, mentre in alcuni casi si dovrà riprendere il primordiale concetto di “innovazione di prodotto e di processo”.leggi tutto
Glocal
Dall'emergenza sanitaria all'emergenza occupazionale
Sono in corso in questi giorni alcune misure per contrastare il danno occupazionale. Tra le misure: incentivi per far ripartire le assunzioni stabili, meno paletti sui contratti a termine, nuove risorse per la Cig e detassazione degli aumenti dei Ccnl.leggi tutto

Sul Panaro on air

    • WatchRompe l'argine del Diversivo a Finale Emilia
    • WatchLa stella cadente di Capodanno, trovati i frammenti
    • WatchDue ragazzini nei guai per aver distrutto le lapidi dei partigiani

    Disabilità e diritto al lavoro

    Disability Manager, Il “facilitatore” ponte tra aziende e lavoratori diversamente abili
    La rubrica "Disabilità e diritto al lavoro" di Francesca Monari[...]
    Disabilità e diritto al lavoro - Assunzioni obbligatorie L.68/99 sospese per Covid
    Per due mesisospesi gli adempimenti relativi sia ai disabili sia ai soggetti appartenenti alle altre categorie protette[...]
    Disabilità e diritto al lavoro - Intervista a Cristiana Casarini, che ci racconta come si lavora in carrozzina
    L'esperta di risorse umane Francesca Monari raccoglie la testimonanza dell'impiegata comunale di Finale Emilia nota per i suoi libri e le attività di beneficienza[...]

    Curiosità

    Su questa mascherina il virus non si attacca, a Nonantola la propone la Fanny
    Su questa mascherina il virus non si attacca, a Nonantola la propone la Fanny
    E' coperta da una sostanza idro oleofobica che fa scivolare le goccioline con il virus che tentano di attaccarsi alla mascherina[...]
    Spotify, arriva in Italia Radar, tra gli artisti emergenti il carpigiano Bautista
    Spotify, arriva in Italia Radar, tra gli artisti emergenti il carpigiano Bautista
    Bautista collabora da aprile 2019 con il producer salentino Machweo[...]
    L'invenzione degli studenti del Galilei di Mirandola la racconta la Rai
    L'invenzione degli studenti del Galilei di Mirandola la racconta la Rai
    I giovani mirandolesi alla trasmissione Rob-O-Cod, un game show televisivo italiano dedicato al "coding" e alla robotica[...]
    Viaggio attraverso la realtà virtuale nel mondo dell'Aceto Balsamico di Modena
    Viaggio attraverso la realtà virtuale nel mondo dell'Aceto Balsamico di Modena
    La tecnologia accorcia le distanze tra Modena ed i Paesi in cui non è ancora possibile tornare a viaggiare per promuovere il prodotto[...]
    Red Ronnie a processo per diffamazione contro Roberto Burioni
    Red Ronnie a processo per diffamazione contro Roberto Burioni
    E' arrivata in udienza a Bologna la polemica tra il conduttore televisivo e il virologo [...]
    La canzone più amata di sempre? E' Albachiara di Vasco Rossi
    La canzone più amata di sempre? E' Albachiara di Vasco Rossi
    Eì stata votata dagli ascoltatori delle radio italiane. Uscì il 30 aprile 1979 sul lato B dell'album "Non siamo mica gli Americani", poi ristampata proprio con il titolo di Albachiara a causa del suo immediato successo.[...]
    Anche la finalese Azzurra Mazzara sul podio del concorso nazionale di bellezza "Miss Lady Virginia"
    Anche la finalese Azzurra Mazzara sul podio del concorso nazionale di bellezza "Miss Lady Virginia"
    Andrà insieme alle altre che hanno vinto un titolo alla finale nazionale a Salsomaggiore nel prossimo maggio 2021, nella sede di Miss Italia.[...]
    Un corso di formazione per gli interventi assistiti con animali all'Accademia militare di Modena
    Un corso di formazione per gli interventi assistiti con animali all'Accademia militare di Modena
    Primo corso di formazione per operatori in interventi assistiti con gli animali[...]
    From Mud, un film che dà voce alla musica alternativa modenese
    From Mud, un film che dà voce alla musica alternativa modenese
    Al termine le riprese del documentario musicale, co-prodotto dal Centro Musica di Modena[...]
    C'è San Prospero a X Factor, con la musica de "I trillici"
    C'è San Prospero a X Factor, con la musica de "I trillici"
    Due chiacchiere surreali con la band indie rock in corsa per le selezioni del popolare reality show[...]