SulPanaro Expo SulPanaro Expo

Pasqua, Fiesa-Confesercenti: “A rilento la vendita di prodotti tradizionali e tipici. Tengono uova e cioccolato”

Colombe, uova di cioccolato, ingredienti per piatti tipici del periodo come l’agnello, frutta e verdura di stagione: a pochi giorni dalla Pasqua le vendite vanno a rilento A rilevarlo è FIESA-Confesercenti Modena, per voce del suo presidente Daniele Mariani: “È un momento di rallentamento dei consumi, che ha preso l’avvio lo scorso anno e che sta proseguendo anche nei primi mesi del 2019. Maggiormente accentuato in questo periodo di prossime festività, dove risulta più marcato.”

Le cause – secondo una nota dell’associazione – forse sono da ricercare nei giorni delle festività pasquali che, giunti quest’anno in prossimità dei ponti 25 aprile e 1 maggio, con ogni probabilità favoriranno qualche spostamento in più fuori città. “Ma non è che una causa della frenata che si trova anche a fare i conti pure  con la ridotta capacità di spesa da parte delle famiglie”, aggiunge Mariani.

Il presidente di FIESA Modena, che è anche imprenditore nel comparto ortofrutticolo, pone in evidenza come, ad esempio in città nel suo settore specifico, “al momento continua a mancare un prodotto stagionale di traino. Gli altri anni in questi giorni, montava la richiesta di fragole ed asparagi. Quest’anno non è così. Complice anche il fattore climatico le vendite stentano a decollare.”

Ma non è il solo ambito in sofferenza aggiunge Mariani. “Il rallentamento coinvolge anche il comparto delle macellerie e della rivendita di carni. È in diminuzione la domanda di agnello e carni ovine in generale per i piatti tipici di stagione, mentre ci si orienta su quelle bovine ed in particolar modo il vitello, con richieste che però permangono sulla linea della stabilità.”

Qualche segno più lo si riscontra tra i dolci tipici di Pasqua: soprattutto uova di cioccolato, nelle diverse tipologie, al latte e fondente, e prodotti affini da regalare ai bambini. Prodotti comunque preferiti alle tradizionali colombe, la cui vendita per ora non ha avuto incrementi significativi. “Gli operatori anche in questo caso, data la situazione generale dei consumi, hanno ridotto gli ordini in previsione della Pasqua. Fattore che accomuna tanto il piccolo commerciante quanto la media struttura. L’auspicio è che comunque si possa recuperare almeno in parte in questi giorni che precedono le festività”, conclude Mariani.

LEGGI ANCHE:

Pasqua e ponti di primavera, 1,8 milioni di italiani scelgono la campagna

LEGGI ANCHE – SULPANAROEXPO:

Pasqua, la colomba è la regina della tavola

Pasqua, a tavola piace la tradizione

Rubriche

Glocal
Le elezioni dei numeri
La Lega, partito politico che non ha mai nascosto il proprio euroscetticismo, anzi ne ha fatto anche una sorta di portabandiera, è il primo partito italiano che occuperà più scranni nell’Europarlamento.leggi tutto
Glocal
Finanza alternativa – le banche aprono al crowdfunding?
Sebbene in forte ritardo rispetto al Regno Unito, che già nel 2012 presentava numeri da capogiro, in Italia l’equity crowdfunding sta crescendo molto.leggi tutto
Emergenza fiumi, cosa accade in montagna? -LO SPECIALE
Disboscamento e consumo di suolo hanno conseguenze pesanti sull'attività dei corsi d'acqua che poi arrivano da noileggi tutto
Glocal
L’economia italiana non cresce perché è poco libera
Libertà economica bassa in Italia, dove lo stato continua ad assumere un peso rilevante, frenando la crescita. Gli stati più liberi, al contrario, mostrano maggiore dinamicità economica.leggi tutto
Glocal
L'OCSE boccia l'Italia
L'OCSE boccia le politiche economiche e sociali dell'attuale governo.leggi tutto
Glocal
Italia in recessione
Italia in recessione, come Argentina e Turchia: PIL a -0,2% nel 2019.leggi tutto

Sul Panaro on air

    • WatchDopo il sisma, tornano a suonare le campane della chiesa di Cavezzo
    • WatchNuova vita per le tartarughe abbandonate grazie alla Fattoria Bosco Saliceta
    • WatchL'esplosione della bomba di San Felice ripresa da terra

    Curiosità

    L'aereo di Fulvio Setti torna a rinnovata bellezza con il sorvolo delle Frecce Tricolori
    L'aereo di Fulvio Setti torna a rinnovata bellezza con il sorvolo delle Frecce Tricolori
    Cerimonia di inaugurazione del restaurato monumento che è diventato simbolo di Modena[...]
    L'ex sindaco di Medolla Filippo Molinari braccio destro del presidente Bonaccini
    L'ex sindaco di Medolla Filippo Molinari braccio destro del presidente Bonaccini
    E' diventato capo della segreteria politica del presidente della Regione[...]
    Uno a destra, uno a sinistra: i fratelli Carlo e Giuliano Tassi divisi in Consiglio a Mirandola
    Uno a destra, uno a sinistra: i fratelli Carlo e Giuliano Tassi divisi in Consiglio a Mirandola
    Carlo era uno dei papabili assessori se avesse vinto Ganzerli. Giuliano è tra i fedelissimi della Lega[...]
    Torna su strada la Ferrari 512 Modulo Concept
    Torna su strada la Ferrari 512 Modulo Concept
    Al Concorso d'Eleganza Villa d'Este[...]
    Emergenza fiumi, ecco cosa succede nel groviglio di Modena Nord - LO SPECIALE
    Emergenza fiumi, ecco cosa succede nel groviglio di Modena Nord - LO SPECIALE
    All'interno dell'area golenale ricade l'importante svincolo autostradale A1 Autosole con l'A22 Autobrennero.[...]
    Il maggio più piovoso da 189 anni
    Il maggio più piovoso da 189 anni
    Lo dice l’Osservatorio Geofisico del DIEF - Dipartimento di Ingegneria “Enzo Ferrari” di Unimore[...]
    Camion cade nel torrente di montagna, è lì da giorni e perde gasolio in acqua
    Camion cade nel torrente di montagna, è lì da giorni e perde gasolio in acqua
    Il mezzo era posteggiato in un terreno che è stato eroso dalla piena facendolo precipitare nel torrente, affluente del Secchia[...]
    %d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: