Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
Testata Giornalistica reg Trib. MO aut. 20/2017
SulPanaro Expo SulPanaro Expo

San Prospero, Sauro Borghi presenta la sua lista – I NOMI

SAN PROSPERO – “Insieme faremo grandi cose”. E’ la promessa del sindaco di San Prospero Sauro Borghi che cerca la riconferma alle prossime amministrative e con tanto orgoglio presenta la squadra ufficiale che lo accompegnerà nella sida contro il poliziotto Bruno Fontana.

“Sono tutte persone che vivono il paese, persone che amano San Prospero e che come me puntano al miglioramento dello stesso”, spiega Borghi che per giovedì 18 Aprile sta organizzando un aperitivo di presentazione della Lista”dove incontreremo i cittadini per confrontarci e per passare una piacevole serata insieme ancora prima di iniziare con gli incontri tematici riguardanti il programma elettorale”. Appuntamento presso il piazzale della Corte Castello Delfini (dove si trovano le attività commerciali in Via Del Mulino,1 per un aperitivo dalle ore 18:30 in poi.

Ecco i candidati della lista Territorio e Futuro che sostiene il sindaco Borghi

HELEN BULGARELLI

Mi chiamo Helen Bulgarelli, ho 24 anni, sono sposata e ho una bimba di un anno e mezzo.
Sono titolare del Negozio L’Arca di Sansone a San Prospero.
Fin da quando ero ragazzina ho vissuto San Prospero a 360 gradi e credo fermamente che tutto ciò che è stato fatto fino ad ora debba avere un seguito. Per questo ho scelto di sostenere la candidatura di Sauro.
San Prospero ha bisogno di gente che viva il paese a pieno e che lo voglia unito, solidale e perché no… ricco di opportunità, anche per chi decide di crederci lavorativamente parlando.
Sostengo l’importanza di una comunicazione pacifica tra i cittadini e di una puntuale informazione sulla vita del Comune, che raggiunga capillarmente tutti, anche i più recalcitranti ad abbandonare le poltrone.

EVA BARALDI

Mi chiamo Eva Baraldi, ho 62 anni, sono un’insegnante in pensione, attualmente autrice di manuali scolastici.
Ho scelto di aderire alla lista di Sauro Borghi perché conosco Sauro, so che è un uomo di principi, onesto, e capace.
Credo che la partecipazione di tutti i cittadini alla vita del paese, giovani o anziani, donne o uomini, sia la chiave di volta per compiere quel salto di qualità che tutti auspichiamo.
Vorrei mettere il mio impegno, la mia passione, la mia esperienza e le mie idee a servizio di questo progetto.

 

AMEDEO SECONDO MUCCHI

Mi chiamo Amedeo Secondo Mucchi, ho 62 anni e sono pensionato da 2 anni dopo 43 anni di servizio.
Nel 2014 sono stato eletto come consigliere comunale a San Prospero.
Ho deciso di sostenere la ricandidatura di Sauro Borghi perché mi piacerebbe continuare a operare nell’ambito delle attività culturali per il paese.

ANDREA MALAGOLI

Mi chiamo Andrea Malagoli, anni 47.
Esercito la professione di Avvocato e sono iscritto all’Albo dell’Ordine degli Avvocati di Modena dal 2002.
Ho collaborato fin dal gennaio 1999, per 20 anni consecutivamente, con uno Studio Legale di Modena e a partire dal 01.01.2018 ho aperto il mio Studio Legale a San Prospero, ovvero nel Comune ove risiedo da quando sono nato.
Sono sposato con Sonja e ho due bimbi gemelli – Pietro e Martina – di 4 anni e mezzo.
Ho scelto di sostenere la candidatura di Sauro Borghi a Sindaco del mio Comune per 3 motivi fondamentali:
1) ritengo che sia opportuno dare continuità al proficuo lavoro già cominciato nella precedente legislatura;
2) mi piace molto il fatto che l’attuale Sindaco Sauro Borghi utilizzi le parole “solidarietà” e “inclusione sociale” al posto della parola “sicurezza” ormai tanto di moda in tutti i settori, in quanto a mio parere la sicurezza si ottiene anche, e soprattutto, aiutando e coinvolgendo
tutta la cittadinanza nei vari progetti, senza distinzione alcuna di colore, razza e/o religione, piuttosto che con uno “Stato di Polizia” tanto caro alle attuali destre governative e non;
3) sostengo Sauro Borghi anche perché è cittadino sanprosperese “doc” e penso che, nelle elezioni a livello locale come le nostre, conoscere il territorio e le persone che lo vivono quotidianamente sia fondamentale. Pertanto chi meglio di un sanprosperese “doc” potrebbe ricoprire il ruolo di Sindaco?

TANIA ARTIOLI

Mi chiamo Tania Artioli ho 38 anni e sono una commerciante di San Prospero, titolare di Artioli Profumerie.
Sono sempre felice di dare il mio contributo per organizzare feste ed eventi e sono impegnata da 5 anni per cercare di unire i commercianti di San Prospero e creare insieme delle iniziative per il paese.
Ho scelto di fare parte della squadra di Sauro Borghi perché penso che per migliorare il nostro paese si debba innanzitutto viverlo, cercando di partecipare alle iniziative e alla vita sociale ,sostenendo le attività commerciali che cercano di tenerlo vivo.
Ritengo che questo gruppo sia formato a 360° da persone coinvolte in ogni iniziativa e in molti ambiti sociali,con una grande voglia di migliorare e sostenere lo sviluppo di San Prospero e delle sue frazioni.

ANTONIO CAPASSO

Mi chiamo Antonio Capasso ho 42 anni, sono sposato e ho due figlie, sono Presidente di una cooperativa sociale che si occupa di interventi educativi per adolescenti.
Nel 2014 sono stato eletto capogruppo e assessore a Istruzione, ambiente, culture e politiche giovanili.
Ho deciso di sostenere la ricandidatura di Sauro Borghi perché in un’ottica di continuità vorrei proseguire il lavoro iniziato in questi cinque anni.

ALESSANDRO GARUTI

Sono Alessandro Garuti, ho 28 anni, sono dipendente dell’azienda di arredamenti di famiglia.
Ho scelto di sostenere la candidatura di Sauro Borghi perché ho a cuore il mio paese.
Il mio lavoro mi ha permesso di vivere da vicino i problemi della gente proprio in quei momenti dolorosi immediatamente successivi al terremoto. 
Ora che lentamente ci stiamo lasciando alle
spalle anche la ricostruzione, sono ben consapevole che ci sia comunque tanto da fare per migliorare la vita del nostro paese.
Ho deciso di mettermi a disposizione per aiutare concretamente il nostro candidato sindaco a migliorare i servizi e le infrastrutture di San Prospero, cercando di dare voce anche alla mia generazione.

GLENDA GARZETTA

Sono Glenda Garzetta, ho 26 anni e sonoTerapista Occupazionale.
Ho scelto di sostenere la candidatura di Sauro Borghi per poter dare il mio contributo al fine di creare una comunità sempre più unita e partecipe alla vita quotidiana del paese.
Vorrei inoltre impegnarmi per valorizzare la qualità di vita di tutti i cittadini, comprese le persone più fragili.

MATTEO BORGHI

Mi chiamo Matteo Borghi ho 41 anni e svolgo la professione di parrucchiere a Mirandola.
Nel 2014 ho partecipato alle elezioni comunali con la lista San Prospero cambia verso e sono stato eletto Consigliere Comunale di maggioranza.
Dal 2017 sono Consigliere di maggioranza UCMAN ( Unione Comuni Area Nord ) e presidente della Commissione III – Servizi Culturali, Educativi, Sportivi e del Tempo Libero.
In questi anni mi sono occupato principalmente di sport , associazionismo e volontariato organizzando tra l’altro diversi eventi a San Prospero.
Ho scelto di sostenere la ricandidatura dell’attuale Sindaco Sauro Borghi perché ritengo che in questi cinque anni sia stato fatto un ottimo lavoro, che ci sia ancora molto da fare e che sia fondamentale dare seguito alle azioni messe in campo per non disperdere quanto già realizzato.

LUCA BERGAMINI

Sono Luca Bergamini, ho 20 anni ed abito a San Prospero.
Attualmente svolgo la mansione di operaio in una falegnameria, inoltre faccio parte del gruppo comunale di Protezione Civile di San Prospero.
Ho scelto di sostenere la candidatura di Sauro Borghi perché credo fortemente nei valori della sua squadra.
Mi metterò a sua disposizione con idee, proposte e tanta voglia di fare per continuare e sviluppare il lavoro già iniziato nel precedente mandato.

 

STEFANO MORANDI

Mi chiamo Stefano Morandi ho 43 anni.
Sono cresciuto e abito tuttora a San Prospero.
Sono un commerciante del paese, titolare della ditta S.M. Elettrodomestici. Sostengo la lista di Sauro Borghi perché sono a favore dei progetti e delle iniziative che questa squadra vuole realizzare nei prossimi 5 anni.

 

NICOLO’ TOIA

Sono Nicolò Toia, ho 53 anni.
Per 10 anni ho lavorato per il Dipartimento di Emergenza Urgenza come autista soccorritore 118 presso il Pronto Soccorso di Mirandola. Dal 2016 a tutt’oggi svolgo il ruolo di Bed Manager/Flussista pressol’Ospedale di Mirandola.
Ho scelto di sostenere la candidatura di Borghi Sauro perché ritengo che ciò che è stato iniziato e costruito in questi anni debba essere continuato da chi con serietà e abnegazione si è speso per il nostro Comune.

GERARDO D’AGOSTINO 

Sono Gerardo D’Agostino, ho 61 anni, sono pensionato, ma attivo nel sociale come volontario della Protezione Civile.
Sostengo Sauro Borghi perché ritengo che si sia speso bene per il TERRITORIO nel periodo post terremoto, che abbia realizzato tante opere e bene è che debba poter terminare il suo lavoro.
Condivido i suoi progetti per il FUTURO per migliorare la vita di San Prospero.

 ANNA PAOLA ARTONI

Mi chiamo Anna Paola Artoni e ho 48 anni. Sono mamma e impiegata amministrativa.
Sostengo la candidatura di Sauro in quanto credo fermamente che San Prospero abbia bisogno di continuità attraverso la sua guida competente e propositiva.
Ammiro molto il suo attaccamento al territorio e la voglia costante di migliorare, arricchire e unire la nostra comunità.

SIMONE GANZERLI

Mi chiamo Simone Ganzerli, ho 29 anni, mi sono laureato in ingegneria Ambientale e attualmente lavoro presso la CPL di Concordia.
All’interno dell’azienda mi occupo di sicurezza sul lavoro e ambiente.
Ho esperienza con le pubbliche amministrazioni avendo collaborato col comune di Savignano sul Panaro su progetti per la riduzione dei rifiuti.
Ho scelto di sostenere la candidatura di Sauro Borghi perché, attraverso il contributo della squadra che si è formata, saremo finalmente in grado di valorizzare l’ambiente e il paesaggio del nostro comune.
L’ambiente ci sta chiedendo aiuto e noi non possiamo non ascoltarlo. E’ arrivato il momento di portare a galla la coscienza ambientale che molti cittadini non hanno ancora potuto esprimere a pieno; è questo uno dei nobili obiettivi che vogliamo realizzare nei prossimi cinque anni.

LUCA PIRAZZOLI

Sono Luca Pirazzoli, ho 28 anni e da sempre sono cresciuto con i sanprosperesi, la mia seconda famiglia.
Nonostante il terremoto mi abbia tenuto lontano da San Prospero per più di sei anni, non ho mai smesso di frequentare il paese, infatti, dal 2016, ho deciso di investire il mio futuro a San Prospero aprendo uno studio Infermieristico, con l’intento di dare una prospettiva diversa a questa magnifica professione.
Mi sono laureato in Infermieristica nel 2014, ma da allora ho sempre continuato a studiare, conseguendo un master nel 2015 e, a breve, terminerò la scuola di Osteopatia.
Sono volontario nella Croce Blu di San Prospero dal 2012, negli ultimi anni con la delega di responsabile della formazione dei volontari.
Il volontariato è sempre stata una parte importante della mia vita e, consapevole del patrimonio straordinario di donne e uomini che quotidianamente fanno sì che San Prospero sia un paese vivo e attivo, il mio impegno a sostegno di Sauro Borghi e della lista Territorio e futuro sarà quello di dare continuità al grande lavoro svolto a favore delle associazioni da parte dell’amministrazione uscente e far sì che le stesse abbiano tutti gli strumenti possibili per continuare a svolgere il loro fondamentale ruolo aggregativo e sociale.

 

 

sulPanaro.net - Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017

Rubriche

Glocal
La parola ai manager: TEMPORARY MANAGEMENT, una opportunità per le PMI
Si può definire il TM come un manager a cui viene affidata la gestione temporanea di un determinato progetto, lavorando con un mandato operativo e integrandosi con la proprietà aziendale.leggi tutto
Consigli di salute
Insulino resistenza e alimentazione, il parere della dottoressa Federica Felicioni
L’invecchiamento stesso può predisporre alla insulino-resistenza con il conseguente aumento della glicemia.leggi tutto
Eco sisma bonus, tutto quel che bisogna sapere
Lo studio dell'architetto Malaguti di Concordia ci aiuta a capire cosa bisogna fare per ottenerlo.leggi tutto
Consigli di salute
Stress da rientro? L'alimentazione può dare una mano
Un’ importante strategia che consente di aumentare il livello di serotonina è effettuare un’attività fisica regolareleggi tutto
Consigli di salute
Il rapporto tra denti e postura
Prima si va dal dentista, meglio è: sarà più semplice correggere un allineamento irregolare delle arcate e, quindi, un eventuale difetto della postura.leggi tutto
Glocal
Sud Italia in profonda crisi: cresce il divario tra Nord e Sud
Nel rapporto Svimez sul Mezzogiorno italiano, si delinea un quadro socio-economico sconcertante, a causa soprattutto della ormai consolidata incapacità delle istituzioni locali di erogare servizi che vadano verso il benessere di imprese e cittadini, e con una sempre maggiore presenza delle varie mafie locali all’interno delle istituzioni stesse.leggi tutto
Consigli di salute
I denti e la loro funzione: qual è la differenza fra incisivi, canini, premolari e molari?
Ogni tipo ha una posizione ben precisa lungo l’arcata dentale e svolge una funzione specificaleggi tutto
Glocal
Settore ICT: 45mila posti di lavoro nel triennio 2019 - 2021
Secondo un’indagine realizzata da Confindustria, su dati raccolti da Istat e Unioncamere, nel triennio 2019 – 2021, nel settore ICT si stima una offerta di lavoro che supererà le 45.000 unità.leggi tutto
Glocal
Il 50% della ricchezza mondiale in mano a pochi
Secondo una ricerca realizzata dalla Boston Consulting Group, denominata, “Global Wealth 2019: Reigniting Radical Growth”, la ricchezza finanziaria privata nel mondo a fine 2018 ha raggiunto i 206 mila miliardi di dollari: 1,9 volte il PIL mondiale.leggi tutto
Consigli di salute
Alzheimer, la salute di denti e gengive aiuta a ridurne il rischio
Uno studio ha dimostrato come parodontite e Alzheimer siano collegati: ecco perché prendersi cura dei denti è importante leggi tutto

Sul Panaro on air

    • WatchCome mandare via le cimici da casa, parla l'esperto
    • WatchLe sfogline trap di Mirandola
    • WatchDopo il sisma, tornano a suonare le campane della chiesa di Cavezzo

    Curiosità

    Gheppio ferito e con un'ala rotta salvato dagli operatori del Burana
    Gheppio ferito e con un'ala rotta salvato dagli operatori del Burana
    Era caduto in un pozzetto largo 50 centimetri e profondo due metri.[...]
    Cimice asiatica, ecco come tenere fuori l'insetto dalle nostre case
    Cimice asiatica, ecco come tenere fuori l'insetto dalle nostre case
    Parla l'esperto del servizio fitosanitario della Regione Emilia-Romagna[...]
    Nasce Operastreaming, palco virtuale delle opere in scena a teatro
    Nasce Operastreaming, palco virtuale delle opere in scena a teatro
    Il 13 ottobre lo streaming della Bohème da Modena[...]
    In costume da bagno di notte nel boschetto di Concordia: "Cercavo funghi"
    In costume da bagno di notte nel boschetto di Concordia: "Cercavo funghi"
    L'uomo è stato sorpreso in deshabillè da una coppia che era uscita con il cane[...]
    La giungla degli sconti sui divani, Federconsumatori: "Saranno veri?"
    La giungla degli sconti sui divani, Federconsumatori: "Saranno veri?"
    Già una volta l'Antitrust sanzionò Poltrone&Sofà per le continue pubblicità che lasciavano intendere l'imminente scadenza di promozioni[...]
    Hacker all'attacco dei siti del Pd dell'Emilia-Romagna
    Hacker all'attacco dei siti del Pd dell'Emilia-Romagna
    Il contenuto dei database è stato pubblicato online da 'Anonymous'[...]
    "Pensi che tuo figlio sia un campione? Portalo in un'altra società", il monito de La Pieve Nonantola
    "Pensi che tuo figlio sia un campione? Portalo in un'altra società", il monito de La Pieve Nonantola
    L'invito alla correttezza è comparso negli spogliatoi della società nonantolano, squadra oratoriale con circa 250 tesserati[...]
    Una giornata particolare per Cristina che sogna di diventare magistrato
    Una giornata particolare per Cristina che sogna di diventare magistrato
    Ha sedici anni e frequenta il liceo linguistico di Carpi[...]
    Vai in giro in bicicletta ubriaco, maxi sanzione da 1800 euro
    Vai in giro in bicicletta ubriaco, maxi sanzione da 1800 euro
    Per l'uomo, un 48enne modenese, è scattata anche la sopespensione della patente per un anno[...]
    Per gli operai della Ferrari un premio di produttività che potrebbe essere da 12 mila euro
    Per gli operai della Ferrari un premio di produttività che potrebbe essere da 12 mila euro
    I soldi finiranno nelle tasche di tutti i 3.500 dipendenti Ferrari, interinali compresi[...]
    %d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: