Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
Testata Giornalistica reg Trib. MO aut. 20/2017

A Cavezzo scoppia il caso dei video della neo consigliera del centrosinistra

A Cavezzo nel dopo elezioni scoppia il caso dei video della neo consigliera del centrosinistra Farah Britel. Lunedì a urne appena chiuse ha cominciato a circolare su Facebook un video che la ragazza aveva realizzato qualche giornoprima, in piena campagna elettorale, e che lei aveva caricato su Instagram.

Nel video la Britel raccontava sbeffeggiava un aspirante consigliere di opposizione, che durante la campagna elettorale aveva consegnato nelle cassette delle lettere dei ragazzi di Cavezzo del materiale elettorale (che la ragazza giudicava “un sacco di stronz…“), accusandolo di averle rubato il programma. La Britel chiudeva il video  con un “Fascio te sfascio“.
Una volta reso pubblico il video su Facebook, come sempre accade in questi casi, è piovuta sulla ragazza una pioggia di dure critiche e di insulti, il più delicato dei quali era del tenore: “appenditi a un ponte

Nello shitstorm in poco tempo arriva sui social la replica della Britel, sempre espressa con un video: “Non mi posso godere appieno la mia vittoria senza essere diffamata – dice la consigliera comunale del centrosinistra – domani denuncio subito perché alla gente non sta bene che una straniera abbia vinto“. E chiude con un “Bye bitch” che sembra rivolto alla persona che aveva caricato il suo primo video su Facebook, la commerciante Manuela Zavatti.

E ora siamo al terzo video di questa storia, ma a farlo è adesso Manuela Zavatti, che traduce in italiano il “Bye bitch” della consigliera di centrosinistra e spiega che avave aspettato che si chiudessero le urne per pubblicare il video della ragazza su Facebook, video che girava per Cavezzo peraltro da diversi giorni via Whatsapp. Perchè l’ha pubblicato?  Perché “schifata” dal comportamento della Britel, risponde la commerciante, che “è una figura pubblica e si deve comportare di conseguenza, nonchè una nostra rappresentante istituzionale“. L’invito alla giovane è quello “di pensare“, e la Zavatti chiude chiamando in causa a sindaca Lisa Luppi chiedendole “delle spiegazioni di questa persona, direttamente a lei in quanto referente politico di questa persona“.

A questo punto della storia i video finiscono, e la palla passa alla Luppi che sceglie Facebook per replicare. E sulla pagina della sindaca compare una “nota di precisazione”  attribuibile alla neoeletta consigliera Farah Britel.

Circa due-tre settimane fa, nel pieno della campagna elettorale, ho postato un video su Instagram sul tema dei programmi elettorali rivolti ai giovani e su un appello al voto – spiega l anota di precisazione –  di una lista concorrente. I due candidati Sindaci, Luppi e Venturini, si sono sentiti per chiarirsi sui contenuti del video, fino al dopo elezioni, quando è stato ripreso e pubblicato su Facebook.

Mi ha colpito un commento molto pesante di un utente, che testualmente diceva: “Abbiamo tanti ponti utili con le piene per impiccarsi”. Non penso sia giusto che una donna di 22 anni possa ricevere questo tipo di frase, al per un video decisamente datato, realizzato in campagna elettorale e divulgato solo successivamente all’esito.

Per questo motivo, ho pubblicato su Instagram un nuovo video, in cui alla fine ho utilizzato una frase gergale giovanile. Tengo a precisare che in alcun modo volevo offendere Manuela Zavatti e se l’ho fatto mi scuso pubblicamente. Ho capito la situazione che si è venuta a creare sui social e cercherò per il futuro di evitare queste esternazioni. L’elezione di ieri mi ha dato l’opportunità di dare voce alla mia comunità, voglio rappresentare però tutti i cittadini di Cavezzo e svolgere il mio compito istituzionale nel migliore dei modi.

La sindaca Luppi getta acqua sul fuoco: “Nella vita si possono commettere degli errori, l’importante è sapere ammettere quando si sbaglia e chiedere scusa. In questo caso pubblicamente. Gli errori li facciamo tutti, nessuno escluso. Certo è che fa strano che il video di tre settimane fa sia uscito proprio adesso all’esito elettorale. Video sul quale già mi ero confrontata con Venturini a suo tempo per chiarire“, spiega Lisa Luppi aggiungendo altri dettagli di retroscena e chiudendo: ” Credo che la situazione sia chiarita adesso, le scuse pubbliche fatte, quindi questa cosa non succederà più“.

Non sappiamo se

 

 

 

 

 

 

 

Seguici su Facebook:
sulPanaro.net - Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
SulPanaro Expo

Rubriche

Glocal
Recessione economica globale da Covid-19
La pandemia sta causando una recessione economica globale.leggi tutto
Lettere persiane
Si torna a scuola, incipit vita nova - LA RIFLESSIONE
E un’autentica paideia civica ed esistenziale, capace di formare la mente e l’anima degli individui educandoli al Mondo della Vita, secondo lo studente mirandolese Giovanni Battista Olianileggi tutto
La natura nella Bassa che non ti aspetti
La biodiversità che non ti aspetti: le Valli mirandolesi
La biologa Eleonora Tomasini ci porta alla scoperta della Stazione Ornitologica Modenese che si trova a Mirandolaleggi tutto
La natura nella Bassa che non ti aspetti
Un paradiso terrestre per piante e uccelli: le Meleghine a Finale Emilia - La natura della Bassa che non ti aspetti
La biologa Eleonora Tomasini ci porta alla scoperta dell'oasi faunistica nata dall’impianto di fitodepurazioneleggi tutto
Glocal
Crisi economica: l'innovazione tecnologica come cura
La crisi economica da Covid-19 ci impone di riprogettare il modello imprenditoriale delle nostre imprese, mentre in alcuni casi si dovrà riprendere il primordiale concetto di “innovazione di prodotto e di processo”.leggi tutto
Glocal
Dall'emergenza sanitaria all'emergenza occupazionale
Sono in corso in questi giorni alcune misure per contrastare il danno occupazionale. Tra le misure: incentivi per far ripartire le assunzioni stabili, meno paletti sui contratti a termine, nuove risorse per la Cig e detassazione degli aumenti dei Ccnl.leggi tutto

Sul Panaro on air

    • WatchRompe l'argine del Diversivo a Finale Emilia
    • WatchLa stella cadente di Capodanno, trovati i frammenti
    • WatchDue ragazzini nei guai per aver distrutto le lapidi dei partigiani

    Disabilità e diritto al lavoro

    Disability Manager, Il “facilitatore” ponte tra aziende e lavoratori diversamente abili
    La rubrica "Disabilità e diritto al lavoro" di Francesca Monari[...]
    Disabilità e diritto al lavoro - Assunzioni obbligatorie L.68/99 sospese per Covid
    Per due mesisospesi gli adempimenti relativi sia ai disabili sia ai soggetti appartenenti alle altre categorie protette[...]
    Disabilità e diritto al lavoro - Intervista a Cristiana Casarini, che ci racconta come si lavora in carrozzina
    L'esperta di risorse umane Francesca Monari raccoglie la testimonanza dell'impiegata comunale di Finale Emilia nota per i suoi libri e le attività di beneficienza[...]

    Curiosità

    A Mirandola ragazzi a lezione di educazione stradale con gli agenti di Polizia Locale
    A Mirandola ragazzi a lezione di educazione stradale con gli agenti di Polizia Locale
    Molta l’attenzione e la partecipazione mostrata da parte degli alunni nei confronti della teoria e della pratica, direttamente “on the road”.[...]
    San Felice "ed 'na volta", i detti e le espressioni dialettali della tradizione
    San Felice "ed 'na volta", i detti e le espressioni dialettali della tradizione
    Grazie alla collaborazione di tanti sanfeliciani sul gruppo "Sei di San Felice se"[...]
    Su questa mascherina il virus non si attacca, a Nonantola la propone la Fanny
    Su questa mascherina il virus non si attacca, a Nonantola la propone la Fanny
    E' coperta da una sostanza idro oleofobica che fa scivolare le goccioline con il virus che tentano di attaccarsi alla mascherina[...]
    Spotify, arriva in Italia Radar, tra gli artisti emergenti il carpigiano Bautista
    Spotify, arriva in Italia Radar, tra gli artisti emergenti il carpigiano Bautista
    Bautista collabora da aprile 2019 con il producer salentino Machweo[...]
    L'invenzione degli studenti del Galilei di Mirandola la racconta la Rai
    L'invenzione degli studenti del Galilei di Mirandola la racconta la Rai
    I giovani mirandolesi alla trasmissione Rob-O-Cod, un game show televisivo italiano dedicato al "coding" e alla robotica[...]
    Viaggio attraverso la realtà virtuale nel mondo dell'Aceto Balsamico di Modena
    Viaggio attraverso la realtà virtuale nel mondo dell'Aceto Balsamico di Modena
    La tecnologia accorcia le distanze tra Modena ed i Paesi in cui non è ancora possibile tornare a viaggiare per promuovere il prodotto[...]
    Red Ronnie a processo per diffamazione contro Roberto Burioni
    Red Ronnie a processo per diffamazione contro Roberto Burioni
    E' arrivata in udienza a Bologna la polemica tra il conduttore televisivo e il virologo [...]
    La canzone più amata di sempre? E' Albachiara di Vasco Rossi
    La canzone più amata di sempre? E' Albachiara di Vasco Rossi
    Eì stata votata dagli ascoltatori delle radio italiane. Uscì il 30 aprile 1979 sul lato B dell'album "Non siamo mica gli Americani", poi ristampata proprio con il titolo di Albachiara a causa del suo immediato successo.[...]
    Anche la finalese Azzurra Mazzara sul podio del concorso nazionale di bellezza "Miss Lady Virginia"
    Anche la finalese Azzurra Mazzara sul podio del concorso nazionale di bellezza "Miss Lady Virginia"
    Andrà insieme alle altre che hanno vinto un titolo alla finale nazionale a Salsomaggiore nel prossimo maggio 2021, nella sede di Miss Italia.[...]
    Un corso di formazione per gli interventi assistiti con animali all'Accademia militare di Modena
    Un corso di formazione per gli interventi assistiti con animali all'Accademia militare di Modena
    Primo corso di formazione per operatori in interventi assistiti con gli animali[...]