Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
Testata Giornalistica reg Trib. MO aut. 20/2017

Bomporto, col nubifragio Caduti fino a 55 mm di pioggia in un’ora

E’ come se fossero stati versati più di 50 litri di acqua tutti in una volta su un metro quadrato di terreno: è quanto accaduto col nubifragio avvenuto domenica notte e che in poche ore ha fatto cadere fino a 55 mm di pioggia in un’ora tra Bomporto,Sorbara e Bastiglia.

L’allarme è rientrato nel corso della giornata perchè la pioggia caduta non ha destato particolari problemi. Del resto la situazione che si è creata nella notte è davvero rara. E’ esondato il canale Fiumicello, un piccolo cavo di circa 3 metri di diametro che non ha alcun problema di tiraggio o di occlusione. Tutto funziona perfettamente, hanno confermato i controlli fatti in giornata, è che proprio caduta tanta acqua, tutta in una volta, in un punto ristretto.

“Oltre 50 millimetri di pioggia sono tanti e sono caduti in poco più di un’ora. Bastava fare qualche passo verso Camposanto per vedere come lì non piovesse così tanto, eravamo sui 17 mm ad esempio a San Prospero. Il termine giusto per definire questi fenomeno non è “bomba d’acqua” che scientificamente non significa nulla anche se fa impressione, ma “nubifragio” perchè sono caduto più di 30 mm di acqua all’ora”, spiega il meteorologo Alessandro Bruscagin.

I danni sono stati soprattutto ad alcune abitazioni sulla Ravarino- Carpi, i cui scantinati e garage sono stati allegati, e alla concessionaria d’auto che è in zona, che ha visto colpiti e ha dovuto spostare tutti i mezzi in esposizione (questo è il motivo per cui la Ravarino- Carpi domenica è stata chiusa per qualche ora).

Non ci sono stati danni alle strade e la circolazione è rimasta regolare. In serata facciamo il punto col sindaco di Bomporto Alberto Borghi: “L’acqua nel cavo sta defluendo velocemente, il canale tira e non ci sono probelmi di smaltimento. Non abbiamo dovuto sfollare nessuno. Vediamo se arriva nuova pioggia e come sarà: una cosa del genere di quella accaduta nella notte è davvero eccezionale”.

Scriveil Consorzio di Bonifica Burana:

Fino a 100 millimetri di pioggia in due ore circa: è quanto è caduto nella Bassa modenese sabato scorso, un dato eccezionale. Per capire quanto eccezionale, basti pensare che nella scala delle intensità della pioggia si va da un valore minimo compreso tra 0.2 e 2mm/ora che indicano pioviggine/pioggia debole, tra 2 e 6mm/ora pioggia moderata “autunnale”, tra 6 e 10mm/ora pioggia forte, tra 10 e 30mm/ora pioggia molto forte, normale acquazzone o temporale,  ai valori tra 30 e 60mm/ora che  prevedono acquazzone o temporale molto intenso con possibili allagamenti, fino ai valori superiori di 60mm/ora che in meteorologia equivalgono a nubifragi con diffusi allagamenti e danni molto probabili.

Si calcoli che a Modena precipitano mediamente 650 mm di pioggia (considerando anche la neve fusa) ogni anno. E il mese di maggio, generalmente non è tra i più piovosi.Maggio, secondo l’Osservatorio Geofisico di Modena, generalmente registra precipitazioni medie pari a 51 millimetri (media registrata sul periodo 1968-1999).

Solo così si ha l’idea della straordinarietà dei 70/100 millimetri che si sono abbattuti sabato in due ore su alcune zone nei pressi di Bomporto.

E in una stagione che generalmente vede il reticolo idrico invasato, ovvero riempito, per irrigare, il Consorzio della Bonifica Burana viste le piogge persistenti dell’ultimo periodo, aveva provveduto a far defluire le acque in modo da tenere liberi e in massima sicurezza i canali a valle per accogliere le piogge attese a monte. La maggiore preoccupazione era nelle zone tra Sorbara, Bastiglia e Bomporto, dove a parte qualche allagamento dovuto all’incapacità fisiologica di gestire flussi di acqua così importanti e repentini, le manovre preventive e il monitoraggio costante dei tecnici hanno impedito esondazioni. Protagonisti il Cavo Fiumicello e il Canale Diversivo di Burana che precauzionalmente svuotati hanno potuto accogliere e far defluire l’imponente massa d’acqua che si è abbattuta nella zona.

Seguici su Facebook:
sulPanaro.net - Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
SulPanaro Expo

Rubriche

Lettere persiane
Si torna a scuola, incipit vita nova - LA RIFLESSIONE
E un’autentica paideia civica ed esistenziale, capace di formare la mente e l’anima degli individui educandoli al Mondo della Vita, secondo lo studente mirandolese Giovanni Battista Olianileggi tutto
La natura nella Bassa che non ti aspetti
La biodiversità che non ti aspetti: le Valli mirandolesi
La biologa Eleonora Tomasini ci porta alla scoperta della Stazione Ornitologica Modenese che si trova a Mirandolaleggi tutto
La natura nella Bassa che non ti aspetti
Un paradiso terrestre per piante e uccelli: le Meleghine a Finale Emilia - La natura della Bassa che non ti aspetti
La biologa Eleonora Tomasini ci porta alla scoperta dell'oasi faunistica nata dall’impianto di fitodepurazioneleggi tutto
Glocal
Crisi economica: l'innovazione tecnologica come cura
La crisi economica da Covid-19 ci impone di riprogettare il modello imprenditoriale delle nostre imprese, mentre in alcuni casi si dovrà riprendere il primordiale concetto di “innovazione di prodotto e di processo”.leggi tutto
Glocal
Dall'emergenza sanitaria all'emergenza occupazionale
Sono in corso in questi giorni alcune misure per contrastare il danno occupazionale. Tra le misure: incentivi per far ripartire le assunzioni stabili, meno paletti sui contratti a termine, nuove risorse per la Cig e detassazione degli aumenti dei Ccnl.leggi tutto
Glocal
BTP Futura, il primo titolo di Stato interamente dedicato ai risparmiatori retail
Il Governo presenta una vera e propria novità per i risparmiatori italiani particolarmente affezionati ai titoli di Stato: il BTP Futura. Un nuovo Titolo di Stato dedicato esclusivamente ai risparmiatori individuali.leggi tutto

Sul Panaro on air

    • WatchRompe l'argine del Diversivo a Finale Emilia
    • WatchLa stella cadente di Capodanno, trovati i frammenti
    • WatchDue ragazzini nei guai per aver distrutto le lapidi dei partigiani

    Disabilità e diritto al lavoro

    Disability Manager, Il “facilitatore” ponte tra aziende e lavoratori diversamente abili
    La rubrica "Disabilità e diritto al lavoro" di Francesca Monari[...]
    Disabilità e diritto al lavoro - Assunzioni obbligatorie L.68/99 sospese per Covid
    Per due mesisospesi gli adempimenti relativi sia ai disabili sia ai soggetti appartenenti alle altre categorie protette[...]
    Disabilità e diritto al lavoro - Intervista a Cristiana Casarini, che ci racconta come si lavora in carrozzina
    L'esperta di risorse umane Francesca Monari raccoglie la testimonanza dell'impiegata comunale di Finale Emilia nota per i suoi libri e le attività di beneficienza[...]

    Curiosità

    San Prospero Fantasy compie 10 anni di attività, premiata dal Comune con una targa
    San Prospero Fantasy compie 10 anni di attività, premiata dal Comune con una targa
    Nella serata di sabato 19 settembre è stata consegnato una targa per ringraziare l'associazione San Prospero Fantasy per i suoi dieci anni di attività[...]
    Massimo Bottura nominato ambasciatore dell'Onu contro lo spreco alimentare
    Massimo Bottura nominato ambasciatore dell'Onu contro lo spreco alimentare
    "Ho avuto la fortuna di vivere la vita che avevo sempre sognato", ha dichiarato il neo ambasciatore modenese[...]
    A Mirandola la laicità dello Stato resta un valore? - LA RIFLESSIONE
    A Mirandola la laicità dello Stato resta un valore? - LA RIFLESSIONE
    La Giunta leghista all'inaugurazione della nuova sede dei Vigili Urbani ha invitato un cardinale anticomunista. Attorno a lui si è svolta gran parte della cerimonia[...]
    Modena Motor Gallery, una scommessa vinta
    Modena Motor Gallery, una scommessa vinta
    La manifestazione motoristica torna a far battere forte il cuore degli appassionati e dei semplici curiosi[...]
    Pit, dalla Spagna a Modena, cane antidroga al servizio della Polizia Locale
    Pit, dalla Spagna a Modena, cane antidroga al servizio della Polizia Locale
    Il sindaco Gian Carlo Muzzarelli al Comando per augurare buon lavoro alla nuova Unità cinofila che sarà impiegata anche nell’ambito del progetto Scuole sicure[...]
    Consiglieri comunali indisciplinati a Finale, la reprimenda del presidente Saletti
    Consiglieri comunali indisciplinati a Finale, la reprimenda del presidente Saletti
    In nemmeno un anno che siede sullo scranno più importante dell'assise ne ha visto di tutte i colori[...]
    La compagnia delle Mo.re torna in scena: da Nonantola, Ravarino e Bomporto ai teatri emiliani
    La compagnia delle Mo.re torna in scena: da Nonantola, Ravarino e Bomporto ai teatri emiliani
    Il cast è formato da ragazzi e ragazze,guidati dal fondatore Maicol Piccinini, di Nonantola[...]
    Le immagini più belle di #EViaggioItaliano, il tour nazionale su veicoli elettrici
    Le immagini più belle di #EViaggioItaliano, il tour nazionale su veicoli elettrici
    Il progetto che rilancia il turismo sostenibile per valorizzare il patrimonio enogastronomico, culturale e imprenditoriale italiano[...]
    Da Berlino a Finale per visitare le Meleghine
    Da Berlino a Finale per visitare le Meleghine
    Paolo Saletti ha condiviso sul proprio profilo Facebook un incontro curioso e inaspettato avvenuto durante un sopralluogo alle Meleghine[...]
    Alessandro Bergonzini, la passione per la storia al servizio della narrazione
    Alessandro Bergonzini, la passione per la storia al servizio della narrazione
    Intervista all'autore di Camposanto de "Nel giardino della salamandra" e "Naamah"[...]