Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
Testata Giornalistica reg Trib. MO aut. 20/2017
SulPanaro Expo SulPanaro Expo

Bomporto, col nubifragio Caduti fino a 55 mm di pioggia in un’ora

E’ come se fossero stati versati più di 50 litri di acqua tutti in una volta su un metro quadrato di terreno: è quanto accaduto col nubifragio avvenuto domenica notte e che in poche ore ha fatto cadere fino a 55 mm di pioggia in un’ora tra Bomporto,Sorbara e Bastiglia.

L’allarme è rientrato nel corso della giornata perchè la pioggia caduta non ha destato particolari problemi. Del resto la situazione che si è creata nella notte è davvero rara. E’ esondato il canale Fiumicello, un piccolo cavo di circa 3 metri di diametro che non ha alcun problema di tiraggio o di occlusione. Tutto funziona perfettamente, hanno confermato i controlli fatti in giornata, è che proprio caduta tanta acqua, tutta in una volta, in un punto ristretto.

“Oltre 50 millimetri di pioggia sono tanti e sono caduti in poco più di un’ora. Bastava fare qualche passo verso Camposanto per vedere come lì non piovesse così tanto, eravamo sui 17 mm ad esempio a San Prospero. Il termine giusto per definire questi fenomeno non è “bomba d’acqua” che scientificamente non significa nulla anche se fa impressione, ma “nubifragio” perchè sono caduto più di 30 mm di acqua all’ora”, spiega il meteorologo Alessandro Bruscagin.

I danni sono stati soprattutto ad alcune abitazioni sulla Ravarino- Carpi, i cui scantinati e garage sono stati allegati, e alla concessionaria d’auto che è in zona, che ha visto colpiti e ha dovuto spostare tutti i mezzi in esposizione (questo è il motivo per cui la Ravarino- Carpi domenica è stata chiusa per qualche ora).

Non ci sono stati danni alle strade e la circolazione è rimasta regolare. In serata facciamo il punto col sindaco di Bomporto Alberto Borghi: “L’acqua nel cavo sta defluendo velocemente, il canale tira e non ci sono probelmi di smaltimento. Non abbiamo dovuto sfollare nessuno. Vediamo se arriva nuova pioggia e come sarà: una cosa del genere di quella accaduta nella notte è davvero eccezionale”.

Scriveil Consorzio di Bonifica Burana:

Fino a 100 millimetri di pioggia in due ore circa: è quanto è caduto nella Bassa modenese sabato scorso, un dato eccezionale. Per capire quanto eccezionale, basti pensare che nella scala delle intensità della pioggia si va da un valore minimo compreso tra 0.2 e 2mm/ora che indicano pioviggine/pioggia debole, tra 2 e 6mm/ora pioggia moderata “autunnale”, tra 6 e 10mm/ora pioggia forte, tra 10 e 30mm/ora pioggia molto forte, normale acquazzone o temporale, ai valori tra 30 e 60mm/ora che  prevedono acquazzone o temporale molto intenso con possibili allagamenti, fino ai valori superiori di 60mm/ora che in meteorologia equivalgono a nubifragi con diffusi allagamenti e danni molto probabili.

Si calcoli che a Modena precipitano mediamente 650 mm di pioggia (considerando anche la neve fusa) ogni anno. E il mese di maggio, generalmente non è tra i più piovosi.Maggio, secondo l’Osservatorio Geofisico di Modena, generalmente registra precipitazioni medie pari a 51 millimetri (media registrata sul periodo 1968-1999).

Solo così si ha l’idea della straordinarietà dei 70/100 millimetri che si sono abbattuti sabato in due ore su alcune zone nei pressi di Bomporto.

E in una stagione che generalmente vede il reticolo idrico invasato, ovvero riempito, per irrigare, il Consorzio della Bonifica Burana viste le piogge persistenti dell’ultimo periodo, aveva provveduto a far defluire le acque in modo da tenere liberi e in massima sicurezza i canali a valle per accogliere le piogge attese a monte. La maggiore preoccupazione era nelle zone tra Sorbara, Bastiglia e Bomporto, dove a parte qualche allagamento dovuto all’incapacità fisiologica di gestire flussi di acqua così importanti e repentini, le manovre preventive e il monitoraggio costante dei tecnici hanno impedito esondazioni. Protagonisti il Cavo Fiumicello e il Canale Diversivo di Burana che precauzionalmente svuotati hanno potuto accogliere e far defluire l’imponente massa d’acqua che si è abbattuta nella zona.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Seguici su Facebook:
sulPanaro.net - Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017

Rubriche

Ecco le novità della legge di Bilancio 2020
Tra le nuove misure, c'è il bonus facciateleggi tutto
Consigli di salute
Piorrea o parodontite: cause, sintomi e rimedi
Se non adeguatamente trattata, porta alla progressiva perdita dei denti a causa del riassorbimento dell’osso e del tessuto gengivale da cui sono sostenuti.leggi tutto
Glocal
La mafia non può rubarci il futuro
"La mafia è una montagna di merda” scriveva Giuseppe Impastato, meglio conosciuto come Peppino, poco prima di essere assassinato per le sue intense e forti posizioni contro la mafia.leggi tutto
Consigli di salute
La Salute viaggia sul Web. Oltre il 75% degli Italiani s'informano su Google e sui Social
Le persone sono più autonome nella ricerca attiva di informazioni legate al benessere e alla saluteleggi tutto
Glocal
La responsabilità sociale fa bene ai conti aziendali
Il 74% degli italiani privilegia marchi aziendali che portano avanti azioni di valorizzazione delle diversità.leggi tutto
Glocal
L'economia del turpiloquio
Viviamo in una società dove il turpiloquio viene fin troppo (ab)usato come strumento per umiliare, opprimere e calpestare il prossimo, e che ha assunto un ruolo preponderante nella comunicazione tra gli individui.leggi tutto
Glocal
LA PAROLA AI MANAGER: l'Innovation Manager
Da alcuni giorni è stato pubblicato l’elenco dei consulenti dell’Albo del Mise per gli “Innovation Manager”.leggi tutto

Sul Panaro on air

    • WatchRompe l'argine del Diversivo a Finale Emilia
    • WatchLa stella cadente di Capodanno, trovati i frammenti
    • WatchDue ragazzini nei guai per aver distrutto le lapidi dei partigiani

    Curiosità

    Uno schermo led penetrabile dal corpo umano: è l'installazione artistica alla stazione di Bologna
    Uno schermo led penetrabile dal corpo umano: è l'installazione artistica alla stazione di Bologna
    Si intitola Morestalgia di Riccardo Benassi, a cura di Xing, è un ambiente composto da testo, suono e oggetti [...]
    La Ferrari è il brand più forte del mondo
    La Ferrari è il brand più forte del mondo
    Il valore del brand è pari a 9,1 miliardi di dollari, in crescita del 9% grazie al positivo andamento delle vendite e alla forza complessiva del marchio.[...]
    E a Bomporto c'è il cane più bello di tutta l'Esposizione canina
    E a Bomporto c'è il cane più bello di tutta l'Esposizione canina
    Si chiama Milo, il suo allenatore nonchè proprietario è il signor Fabrizio Ganzerli[...]
    Rapace ferito trovato a San Martino Carano
    Rapace ferito trovato a San Martino Carano
    E' stato notato da due assistenti civici, Giorgio e Gabriele Tellia di San Possidonio, che lo hanno salvato[...]
    Super pescata invernale a Bomporto per il Modena Catfish
    Super pescata invernale a Bomporto per il Modena Catfish
    Davide Poluzzi e Simone Solieri hanno sfidato pioggia e vento[...]
    Sette sindaci per Medolla, tutti in una foto
    Sette sindaci per Medolla, tutti in una foto
    Da Bruschi (1981) a Calciolari, tutti sotto al Gonfalone[...]
    Osservatorio Geofisico di Unimore, visite guidate per la fiera di Sant'Antonio
    Osservatorio Geofisico di Unimore, visite guidate per la fiera di Sant'Antonio
    Venerdì 17 gennaio dal mattino al pomeriggio sarà possibile salire sulla torre di Levante di Palazzo Ducale a Modena[...]
    Rimane incastrata in una canna fumaria, piccola civetta salvata dai pompieri a Soliera
    Rimane incastrata in una canna fumaria, piccola civetta salvata dai pompieri a Soliera
    Provava a uscire dal solo ma non ce la faceva, e le ali sbattevano facendo diversi rumori che hanno insospettito i residenti.[...]
    L'avvocata di Mirandola Elisabetta Aldrovandi tra le 100 donne più influenti per la rivista F
    L'avvocata di Mirandola Elisabetta Aldrovandi tra le 100 donne più influenti per la rivista F
    Il settimanale ha premiato le donne che combattono in prima linee per avere un mondo migliore [...]