Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
Testata Giornalistica reg Trib. MO aut. 20/2017

Conosciamo i candidati sindaco: a Nonantola ecco Alessandro di Bona

Conosciamo i candidati sindaco con 5 domande sul programma che portano avanti con i loro candidati consiglieri. Ecco Alessandro di Bona, candidato Sindaco per la lista Nonantola Progetto 2030.

Cosa propone per ridurre la criminalità e aumentare il senso di sicurezza tra i suoi concittadini?

Anche a Nonantola esiste un problema di microcriminalità, che si allaccia a problemi di degrado sociale, ma la sicurezza non è solo un problema di ordine pubblico. È un tema che va affrontato a 360 gradi e penso che l’istituzione di un “Tavolo per la convivenza”, un luogo che raccordi tutti i soggetti che operano sul versante della sicurezza e della convivenza civile (polizia municipale e carabinieri, ma anche servizi sociali, scuole, controllo di vicinato, associazioni, sport, volontariato) possa governare tutti i fattori di rischio alla sicurezza delle persone. Indiscutibilmente, il tema dello sfratto della Caserma dei Carabinieri si trascina da troppi anni e l’errore è stato quello di non aver dato battaglia per far mantenere gli impegni presi al Ministero degli Interni. Occorre subito aprire un tavolo di discussione con Prefettura e Ministero dell’Interno, per risolvere definitivamente il problema, stabilendo che le eventuali risorse necessarie per la costruzione della nuova caserma devono provenire dallo Stato e non dai nonantolani.

Strade e traffico. Ha delle proposte di realizzazione immediata su questo tema?

Sono passati cinque anni dall’apertura della tangenziale e oggi più che mai è necessario di un piano della mobilità e della viabilità del territorio comunale, che oltre all’automobile, privilegi la mobilità pubblica e la mobilità dolce (ciclo-pedonale) con corsie preferenziali e in sicurezza, marciapiedi senza barriere architettoniche, zone a 30 km/h. Per quanto riguarda il nodo Navicello, va risolto costruendo insieme ai comuni limitrofi un progetto sovracomunale di viabilità anche alternativa all’automobile (ciclabile per Modena, corsie preferenziali per trasporto pubblico).

Quali sono le sue idee per migliorare l’ambiente, dal contrasto agli abbandoni di spazzatura all’inquinamento industriale?

L’equità sociale e la lotta alle diseguaglianze passano anche attraverso il cambiamento del modello di sviluppo economico, che va indirizzato alla riconversione ecologica e alla sostenibilità ambientale. In particolare si deve intervenire sulla sostituzione delle fonti fossili con fonti rinnovabili sui tetti dei capannoni industriali, migliorare i sistemi di depurazione delle acque per non immettere nell’ambiente sostanze dannose alla salute, abbattere le emissioni intervenendo sui processi produttivi con le migliori tecnologie, risanare gli ambienti di lavoro per garantire la salute di chi lavora e di chi abita esternamente. Occorre infine perseguire la riduzione dei rifiuti per diminuire la dipendenza dall’inceneritore e indebolirne l’uso ed estendere la raccolta porta a porta a tutti i tipi di rifiuto urbano, per rimuovere tutti i cassonetti stradali dal territorio comunale ed evitare l’abbandono.

Cosa ha imparato da questa campagna elettorale?

È fondamentale essere ben radicati sul territorio, conoscere il paese ed avere un gruppo coeso di persone attive e competenti che ti sostiene e ti aiuta sia sul piano politico che su quello organizzativo.

Quale sarà il primo provvedimento che varerà se diventa sindaco?

Vorrei realizzare nel municipio un URBAN CENTER, uno spazio adibito a centro di informazione e comunicazione dell’Amministrazione Comunale. Un luogo della trasparenza e della partecipazione, dove i cittadini possano conoscere atti e progetti riguardanti il paese, i suoi servizi e le sue dotazioni, accedere alle informazioni sulla qualità ambientale e trovare spazi per i processi partecipativi. Processi che vanno coltivati e favoriti perché servono nuovi meccanismi e nuove modalità di fare politica. Vorrei istituire, estendere o rafforzare le Consulte: la consulta del volontariato, la consulta dello sport, la consulta della cultura e dei saperi, l’osservatorio ambientale, il tavolo dell’economia, il bilancio partecipativo, il tavolo della convivenza. L’Amministrazione deve costruire un sistema di relazioni informative e operative con i servizi comunali.

Infine, quale appello al voto rivolge agli elettori?

Votate a sinistra e per essere più sicuri votate per il progetto più lungimirante degli altri e che risolve i problemi del nostro territorio.

Seguici su Facebook:
sulPanaro.net - Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
SulPanaro Expo

Rubriche

Glocal
Dall'emergenza sanitaria all'emergenza occupazionale
Sono in corso in questi giorni alcune misure per contrastare il danno occupazionale. Tra le misure: incentivi per far ripartire le assunzioni stabili, meno paletti sui contratti a termine, nuove risorse per la Cig e detassazione degli aumenti dei Ccnl.leggi tutto
Glocal
BTP Futura, il primo titolo di Stato interamente dedicato ai risparmiatori retail
Il Governo presenta una vera e propria novità per i risparmiatori italiani particolarmente affezionati ai titoli di Stato: il BTP Futura. Un nuovo Titolo di Stato dedicato esclusivamente ai risparmiatori individuali.leggi tutto
Glocal
Covid-19: call di Civic Action per le migliori pratiche di senso civico
Civic Action va alla ricerca di tutte quelle esperienze e pratiche che hanno il potenziale per svilupparsi anche dopo l’emergenza, per costituire la base di un nuovo e più robusto tessuto civico.leggi tutto
Glocal
Quali Paesi danno il meglio nella lotta al Covid-19
Una ricerca realizzata da ECV, classifica gli Stati colpiti dal virus in tre categorie: Winning (vincenti), Nearly there (quasi arrivati) e Need action (bisogno di azione).leggi tutto
Disabilità e diritto al lavoro - Assunzioni obbligatorie L.68/99 sospese per Covid
Per due mesisospesi gli adempimenti relativi sia ai disabili sia ai soggetti appartenenti alle altre categorie protetteleggi tutto
Glocal
Covid-19: i provvedimenti dell'UE per il rilancio dell'economia
La Commissione europea ha predisposto un piano che non ha precedenti: oltre 1.000 miliardi di euro per assistere imprese e famiglie nel contrasto al Covid19.leggi tutto
Disabilità e diritto al lavoro - Intervista a Cristiana Casarini, che ci racconta come si lavora in carrozzina
L'esperta di risorse umane Francesca Monari raccoglie la testimonanza dell'impiegata comunale di Finale Emilia nota per i suoi libri e le attività di beneficienzaleggi tutto
Glocal
Covid19: i Paesi con la migliore Sanità al mondo
La pandemia del virus Covid19 sta mettendo in crisi Paesi che vantano sistemi sanitari considerati tra i più eccellenti e performanti del mondo.leggi tutto

Sul Panaro on air

    • WatchRompe l'argine del Diversivo a Finale Emilia
    • WatchLa stella cadente di Capodanno, trovati i frammenti
    • WatchDue ragazzini nei guai per aver distrutto le lapidi dei partigiani

    Disabilità e diritto al lavoro

    Disabilità e diritto al lavoro - Assunzioni obbligatorie L.68/99 sospese per Covid
    Per due mesisospesi gli adempimenti relativi sia ai disabili sia ai soggetti appartenenti alle altre categorie protette[...]
    Disabilità e diritto al lavoro - Intervista a Cristiana Casarini, che ci racconta come si lavora in carrozzina
    L'esperta di risorse umane Francesca Monari raccoglie la testimonanza dell'impiegata comunale di Finale Emilia nota per i suoi libri e le attività di beneficienza[...]
    Disabilità e diritto al lavoro - L'autismo ai tempi del Coronavirus
    Intervista a Cristina, mamma di Francesco e Lorenzo.[...]

    Curiosità

    Finale Emilia, torna alla Chiesa del Seminario lo "Sposalizio di Santa Caterina"
    Finale Emilia, torna alla Chiesa del Seminario lo "Sposalizio di Santa Caterina"
    In occasione della festa di San Zenone che si terrà giovedì 9 luglio ore 21, presso il Chiostro del Seminario, i cittadini potranno contemplare l'opera[...]
    Giugno 2020, mese mite e tanto piovoso: è caduta tanta pioggia come in 4 mesi
    Giugno 2020, mese mite e tanto piovoso: è caduta tanta pioggia come in 4 mesi
    “In giugno, in bene o in male, c'è sempre un temporale”, questo proverbio riepiloga il bilancio meteo del mese appena trascorso[...]
    Coronavirus, il grande cuore degli emiliano-romagnoli: donati alla sanità quasi 70 milioni di euro
    Coronavirus, il grande cuore degli emiliano-romagnoli: donati alla sanità quasi 70 milioni di euro
    Ora la grande generosità dei donatori viene raccolta e ‘raccontata’ in un sito, “Donazioni” [...]
    Coronavirus e il distretto del biomedicale in prima linea, è uscito il libro che racconta quei giorni
    Coronavirus e il distretto del biomedicale in prima linea, è uscito il libro che racconta quei giorni
    Scritto da Alberto Nicolini e dalla redazione di Innovabiomed Magazine racconta la storia del Distretto Biomedicale Mirandolese, e della sua straordinaria risposta all'emergenza Covid-19[...]
    Aceto Balsamico di Modena e McDonald's, la partnership continua con le nuove McChicken Variation
    Aceto Balsamico di Modena e McDonald's, la partnership continua con le nuove McChicken Variation
    Due nuovi panini all’insegna di innovazione, attenzione alla valorizzazione del gusto e del territorio italiano, passione per ingredienti di qualità[...]
    Il 2019 anno caldo, piovoso e pericoloso, con 133 allerte Protezione Civile
    Il 2019 anno caldo, piovoso e pericoloso, con 133 allerte Protezione Civile
    Il bilancio dell'anno passato, che indica lo sviluppo futuro, con temperature sempre più calde. Online il Rapporto Idrometeoclima di Arpae[...]
    Il balletto delle tasse a Medolla: vanno su, vanno giù ma alla fine il cittadino paga di più
    Il balletto delle tasse a Medolla: vanno su, vanno giù ma alla fine il cittadino paga di più
    L'ultimo taglio delle imposte comunali non copre il corposo aumento che c'era stato appena sei mesi fa[...]