Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
Testata Giornalistica reg Trib. MO aut. 20/2017
SulPanaro Expo SulPanaro Expo

Dieta antinfiammatoria – della dottoressa Federica Felicioni

Forse non tutti sanno che esiste una dieta antinfiammatoria.

E’ un punto cruciale, fondamentale per qualsiasi percorso alimentare, sia finalizzato al dimagrimento, sia per intervenire su malattie autoimmuni, intolleranze, allergie.

Una dieta antinfiammatoria è fondamentale per qualsiasi patologia si voglia trattare.

Se il corpo è “infiammato” la sua risposta non potrà essere buona.

L’infiammazione di cui si sta parlando è un’infiammazione cronica ed i campanelli di allarme possono essere i più disparati.

Qualche esempio?

  • Stanchezza mentale
  • Stanchezza muscolare
  • Maggior dolorabilità
  • Disbiosi intestinale
  • Comparsa di prurito
  • Senso di malessere
  • Emicrania
  • Accumulo di liquidi

Ma possiamo sapere quanto “siamo infiammati”?

Sì certo, partendo dalle analisi del sangue e valutando ad esempio la glicemia. Spesso infatti pur essendo nel range di riferimento è più alta dei valori desiderabili e ciò può indicare una condizione di resistenza insulinica e quindi uno stato infiammatorio.

Come abbassarla? Limitare le farine raffinate, il riso bianco, lo zucchero, le patate, la frutta molto zuccherina, gli sciroppi di fruttosio e di glucosio che spesso sono addizionati a tanti cibi pronti.

E’ importante abituarsi via via a gusti meno dolci, meno decisi ed iniziare a gustare il vero sapore dei cibi, senza correzioni né aggiunte.

L’omocisteina è un altro parametro importante il cui aumento si associa ad un quadro infiammatorio e ad un maggiore rischio di patologie cardiovascolari, di osteoporosi, di malattie neurodegenerative. Possiamo quindi utilizzarlo come indice predittivo.

L’alimentazione influenza fortemente l’infiammazione ed alcuni mediatori (citochine, prostaglandine, leucotrieni) vengono rilasciati dal nostro corpo proprio su stimolo dell’alimentazione.

Noi possiamo rendere l’alimentazione funzionale alla risposta infiammatoria ossia possiamo modificarla e migliorarla al fine di evitare, o almeno limitare, i fenomeni infiammatori.

Come fare? Innanzi tutto la prima cosa, dalla quale dovremmo partire, è consumare cibo vero, cibo vitale, in altre parole il più possibile fresco e non conservato.

Inutile dire che frutta e verdura la fanno da padrone, così come i cereali integrali, la frutta secca, i semi, i legumi, l’olio extravergine d’oliva, il pesce.

Brutte notizie per i dolci che vanno davvero limitati, attenzione anche a latte e derivati che vanno dosati con cura, moderare l’assunzione di carne rossa e bevande alcoliche.

E’ importante scegliere alimenti di stagione, coltivati o allevati secondo natura, cotti con metodi non aggressivi, evitando le alte temperature, le cotture alla brace o alla griglia.

MANGIARE IN MANIERA SEMPLICE, NON ELABORATA, RIMANE SEMPRE LA SCELTA VINCENTE CHE A LUNGO ANDARE “PAGA DI PIÙ” E CI PERMETTE DI VIVERE IN SALUTE!

Seguici su Facebook:
sulPanaro.net - Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017

Rubriche

Glocal
L'economia del turpiloquio
Viviamo in una società dove il turpiloquio viene fin troppo (ab)usato come strumento per umiliare, opprimere e calpestare il prossimo, e che ha assunto un ruolo preponderante nella comunicazione tra gli individui.leggi tutto
Glocal
LA PAROLA AI MANAGER: l'Innovation Manager
Da alcuni giorni è stato pubblicato l’elenco dei consulenti dell’Albo del Mise per gli “Innovation Manager”.leggi tutto
Consigli di salute
Carie: un nemico silenzioso che può causare gravi malattie al cuore e ad altri organi
L’igiene orale? È più importante di quanto si possa immaginare. leggi tutto
Glocal
La parola ai manager: il Fractional Management
Il Fractional Manager non è che un Temporary Manager che in taluni casi opera part time.leggi tutto
Glocal
La parola ai manager: TEMPORARY MANAGEMENT, una opportunità per le PMI
Si può definire il TM come un manager a cui viene affidata la gestione temporanea di un determinato progetto, lavorando con un mandato operativo e integrandosi con la proprietà aziendale.leggi tutto
Consigli di salute
Insulino resistenza e alimentazione, il parere della dottoressa Federica Felicioni
L’invecchiamento stesso può predisporre alla insulino-resistenza con il conseguente aumento della glicemia.leggi tutto
Eco sisma bonus, tutto quel che bisogna sapere
Lo studio dell'architetto Malaguti di Concordia ci aiuta a capire cosa bisogna fare per ottenerlo.leggi tutto
Consigli di salute
Stress da rientro? L'alimentazione può dare una mano
Un’ importante strategia che consente di aumentare il livello di serotonina è effettuare un’attività fisica regolareleggi tutto
Consigli di salute
Il rapporto tra denti e postura
Prima si va dal dentista, meglio è: sarà più semplice correggere un allineamento irregolare delle arcate e, quindi, un eventuale difetto della postura.leggi tutto

Sul Panaro on air

    • WatchCome mandare via le cimici da casa, parla l'esperto
    • WatchLe sfogline trap di Mirandola
    • WatchL'esplosione della bomba di San Felice ripresa da terra

    Curiosità

    Nido gigante al cimitero di Cavezzo, il web si mobilita e sentenzia: sono vespulae germanicae
    Nido gigante al cimitero di Cavezzo, il web si mobilita e sentenzia: sono vespulae germanicae
    Personale della ditta che ha in gestione le operazioni cimiteriali ha già provveduto a metterlo in sicurezza e rimuoverlo[...]
    A Gorghetto pescato un pesce siluro di oltre 2 metri
    A Gorghetto pescato un pesce siluro di oltre 2 metri
    Una volta fatta la foto di rito il pesce siluro è stato liberato[...]
    La piena del Panaro vista dal drone - FOTO E VIDEO
    La piena del Panaro vista dal drone - FOTO E VIDEO
    l Consorzio Bonifica Burana ha mandato in volo un drone per riprendere le immagini dell'ultima storica ondata di piena[...]
    A Medolla la parrocchia di Villafranca fa scuola: è la più seguita d'Europa su Instagram
    A Medolla la parrocchia di Villafranca fa scuola: è la più seguita d'Europa su Instagram
    Ha oltre 1200 fan digitali, niente male per una piattaforma web dove spopolano balletti e influencers, ricette e panorami [...]
    Alla Acetum Cavezzo 200 dipendenti a scuola di sicurezza
    Alla Acetum Cavezzo 200 dipendenti a scuola di sicurezza
    In occasione del primo Safety day dell'azienda prima produttrice di balsamico al mondo[...]
    Un novembre caldo e con tanta, tanta pioggia. E' nuovo record
    Un novembre caldo e con tanta, tanta pioggia. E' nuovo record
    Più di metà della pioggia del 2019 è caduta nei soli due mesi di maggio e di novembre[...]
    Voleva le caramelle e scappa di casa a 3 anni
    Voleva le caramelle e scappa di casa a 3 anni
    E' stata trovata al supermercato, in ciabatte e pigiama, che girovagava tra le corsie[...]