Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
Testata Giornalistica reg Trib. MO aut. 20/2017

Ospedale Mirandola, la Regione: “Mantenere il Punto Nascita e rafforzare il Laboratorio di citodiagnostica”

Nel pomeriggio di venerdì 10 maggio, l’assessore regionale alle politiche per la Salute ha incontrato i professionisti sanitari all’Ospedale Santa Maria Bianca di Mirandola, per discutere con loro le criticità e confrontarsi sulle misure utili ad accrescere ulteriormente la qualità dell’assistenza per i cittadini del distretto. Si tratta del primo di una serie di appuntamenti, tutti già programmati a breve scadenza, e ha riguardato l’attività del Laboratorio di Patologia Clinica-Citodiagnostica e il Percorso Nascita. Lo rende noto un comunicato della Regione che aggiunge:

Pienamente inserito nel Progetto d’integrazione delle attività di citodiagnostica tra l’Azienda USL e l’Azienda Ospedaliera Universitaria di Modena, il Laboratorio di Patologia Clinica-Citodiagnostica dell’Ospedale di Mirandola è candidato a diventare fulcro della citologia urinaria oncologica per la provincia di Modena e, per le tecnologie di ultima generazione e le metodiche innovative utilizzate al Santa Maria Bianca, anche per tutta l’Area Vasta Emilia Nord, da Modena a Piacenza. L’impegno della Regione, garantendo l’assunzione dell’organico necessario, è creare le condizioni affinché questo possa verificarsi al più presto.

Il percorso è già stato delineato: agli esami dei distretti di Mirandola, Carpi, Castelfranco, Sassuolo e Vignola – un totale di circa 5.000 pazienti/anno già in carico al Santa Maria Bianca –, arriveranno a Mirandola le citologie afferenti a Modena e Pavullo (stimate in circa 6.000 pazienti, per un totale di 33mila esami). In un secondo momento, si potranno inserire le altre province. Un vantaggio per i cittadini con sospetto di neoplasia alle vie urinarie, che potranno consegnare i tre campioni necessari in un’unica giornata, evitando così diversi spostamenti su tre giorni consecutivi. Ma non solo: diminuzione delle liste di attesa, referti più veloci e il raggiungimento, su tutta la provincia, delle medesime possibilità di accesso alla prestazione e di trattamento, sia tecnico che diagnostico.

Tutto il personale di Mirandola, infatti, ha una lunga esperienza nell’utilizzo della nuova metodica per l’esecuzione della citologia urinaria (detta “in strato sottile”), che consente sia la semplificazione della consegna da parte del cittadino che la raccolta dei campioni da luoghi anche lontani senza rischio di deterioramento, garantendo un evidente risparmio di tempo per i pazienti.

Il secondo incontro con i professionisti ha riguardato il Punto Nascita del Santa Maria Bianca. Nonostante il significativo calo della natalità (-5% in media in regione), il numero dei parti nel 2018 è rimasto stabile rispetto al 2017 e il numero dei cesarei positivamente in calo: medici e ostetriche hanno presentato i dati che confermano il buon lavoro svolto negli ultimi anni per mantenere alti standard. La Regione conferma il suo impegno per consolidare i risultati, investendo ulteriormente sull’attività dei professionisti con l’obiettivo di mantenere e rendere sempre più attrattivo il Punto nascita. Che, completamente rinnovato dopo il sisma e dotato di moderne tecnologie, è pienamente conforme ai requisiti richiesti dalla deroga ministeriale.

Ciò ha consentito il progressivo aumento della fidelizzazione delle donne Mirandolesi: nel 2018 più del 60% ha scelto di partorire nel proprio Punto Nascita (dato maggiore degli ultimi 4 anni, +7% rispetto al 2015), grazie anche a una maggior presa in carico da parte dei Consultori, cresciuta dal 54% al 61% fra il 2017 e il 2018 (più alta del valore medio provinciale). Fra le altre iniziative realizzate: programmazione, diretta ed entro i tempi, di tutti gli appuntamenti e percorsi agevolati anche per pazienti seguite dai privati, Open Day e incontri con le future mamme al Punto nascita, presa in carico dei primi 100 giorni dopo il parto sono tra le iniziative realizzate. Infine, i focus group con le neomamme che si mostrano totalmente soddisfatte rispetto ai servizi offerti, così come il fatto che la rotazione del personale abbia garantito un alto grado di competenza, associata alla formazione nella gestione dell’emergenza-urgenza in sala parto e sull’attivazione della sala operatoria, sulla parto-analgesia e altre tecniche di controllo del dolore. Tutti potenziamenti di cui la Regione si impegna a garantire la continuità, con un obiettivo ben chiaro: mantenere, e ulteriormente rafforzare, il Punto Nascita del Santa Maria Bianca.

Già fissato il prossimo incontro, tra meno di due settimane. All’ordine del giorno il rafforzamento del Pronto soccorso – sarà uno dei primi appuntamenti dopo la presentazione in Regione, prevista per il 13 maggio, del nuovo Piano di miglioramento dell’accesso in Emergenza urgenza – e la Pneumologia, per rendere Mirandola un centro di riferimento provinciale per la diagnosi avanzata delle neoplasie polmonari.

Seguici su Facebook:
sulPanaro.net - Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
SulPanaro Expo

Rubriche

Glocal
Recessione economica globale da Covid-19
La pandemia sta causando una recessione economica globale.leggi tutto
Lettere persiane
Si torna a scuola, incipit vita nova - LA RIFLESSIONE
E un’autentica paideia civica ed esistenziale, capace di formare la mente e l’anima degli individui educandoli al Mondo della Vita, secondo lo studente mirandolese Giovanni Battista Olianileggi tutto
La natura nella Bassa che non ti aspetti
La biodiversità che non ti aspetti: le Valli mirandolesi
La biologa Eleonora Tomasini ci porta alla scoperta della Stazione Ornitologica Modenese che si trova a Mirandolaleggi tutto
La natura nella Bassa che non ti aspetti
Un paradiso terrestre per piante e uccelli: le Meleghine a Finale Emilia - La natura della Bassa che non ti aspetti
La biologa Eleonora Tomasini ci porta alla scoperta dell'oasi faunistica nata dall’impianto di fitodepurazioneleggi tutto
Glocal
Crisi economica: l'innovazione tecnologica come cura
La crisi economica da Covid-19 ci impone di riprogettare il modello imprenditoriale delle nostre imprese, mentre in alcuni casi si dovrà riprendere il primordiale concetto di “innovazione di prodotto e di processo”.leggi tutto
Glocal
Dall'emergenza sanitaria all'emergenza occupazionale
Sono in corso in questi giorni alcune misure per contrastare il danno occupazionale. Tra le misure: incentivi per far ripartire le assunzioni stabili, meno paletti sui contratti a termine, nuove risorse per la Cig e detassazione degli aumenti dei Ccnl.leggi tutto

Sul Panaro on air

    • WatchRompe l'argine del Diversivo a Finale Emilia
    • WatchLa stella cadente di Capodanno, trovati i frammenti
    • WatchDue ragazzini nei guai per aver distrutto le lapidi dei partigiani

    Disabilità e diritto al lavoro

    Disability Manager, Il “facilitatore” ponte tra aziende e lavoratori diversamente abili
    La rubrica "Disabilità e diritto al lavoro" di Francesca Monari[...]
    Disabilità e diritto al lavoro - Assunzioni obbligatorie L.68/99 sospese per Covid
    Per due mesisospesi gli adempimenti relativi sia ai disabili sia ai soggetti appartenenti alle altre categorie protette[...]
    Disabilità e diritto al lavoro - Intervista a Cristiana Casarini, che ci racconta come si lavora in carrozzina
    L'esperta di risorse umane Francesca Monari raccoglie la testimonanza dell'impiegata comunale di Finale Emilia nota per i suoi libri e le attività di beneficienza[...]

    Curiosità

    A Mirandola ragazzi a lezione di educazione stradale con gli agenti di Polizia Locale
    A Mirandola ragazzi a lezione di educazione stradale con gli agenti di Polizia Locale
    Molta l’attenzione e la partecipazione mostrata da parte degli alunni nei confronti della teoria e della pratica, direttamente “on the road”.[...]
    San Felice "ed 'na volta", i detti e le espressioni dialettali della tradizione
    San Felice "ed 'na volta", i detti e le espressioni dialettali della tradizione
    Grazie alla collaborazione di tanti sanfeliciani sul gruppo "Sei di San Felice se"[...]
    Su questa mascherina il virus non si attacca, a Nonantola la propone la Fanny
    Su questa mascherina il virus non si attacca, a Nonantola la propone la Fanny
    E' coperta da una sostanza idro oleofobica che fa scivolare le goccioline con il virus che tentano di attaccarsi alla mascherina[...]
    Spotify, arriva in Italia Radar, tra gli artisti emergenti il carpigiano Bautista
    Spotify, arriva in Italia Radar, tra gli artisti emergenti il carpigiano Bautista
    Bautista collabora da aprile 2019 con il producer salentino Machweo[...]
    L'invenzione degli studenti del Galilei di Mirandola la racconta la Rai
    L'invenzione degli studenti del Galilei di Mirandola la racconta la Rai
    I giovani mirandolesi alla trasmissione Rob-O-Cod, un game show televisivo italiano dedicato al "coding" e alla robotica[...]
    Viaggio attraverso la realtà virtuale nel mondo dell'Aceto Balsamico di Modena
    Viaggio attraverso la realtà virtuale nel mondo dell'Aceto Balsamico di Modena
    La tecnologia accorcia le distanze tra Modena ed i Paesi in cui non è ancora possibile tornare a viaggiare per promuovere il prodotto[...]
    Red Ronnie a processo per diffamazione contro Roberto Burioni
    Red Ronnie a processo per diffamazione contro Roberto Burioni
    E' arrivata in udienza a Bologna la polemica tra il conduttore televisivo e il virologo [...]
    La canzone più amata di sempre? E' Albachiara di Vasco Rossi
    La canzone più amata di sempre? E' Albachiara di Vasco Rossi
    Eì stata votata dagli ascoltatori delle radio italiane. Uscì il 30 aprile 1979 sul lato B dell'album "Non siamo mica gli Americani", poi ristampata proprio con il titolo di Albachiara a causa del suo immediato successo.[...]
    Anche la finalese Azzurra Mazzara sul podio del concorso nazionale di bellezza "Miss Lady Virginia"
    Anche la finalese Azzurra Mazzara sul podio del concorso nazionale di bellezza "Miss Lady Virginia"
    Andrà insieme alle altre che hanno vinto un titolo alla finale nazionale a Salsomaggiore nel prossimo maggio 2021, nella sede di Miss Italia.[...]
    Un corso di formazione per gli interventi assistiti con animali all'Accademia militare di Modena
    Un corso di formazione per gli interventi assistiti con animali all'Accademia militare di Modena
    Primo corso di formazione per operatori in interventi assistiti con gli animali[...]