Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
Testata Giornalistica reg Trib. MO aut. 20/2017

Allerta fiumi: mercoledì scuole aperte, nella notte chiusi ponte Motta, Pioppa e il ponte di Concordia

Dopo una notte tranquilla in cui il Secchia in piena ha lasciato Modena per venire nella Bassa sotto gli occhi di centinaia di tecnici e volontari che ne presidiavano gli argini, anche il terzo giorno di allerta rossa nella Bassa è terminato senza grossi problemi. La piena del Secchia sta lasciando Cavezzo e in serata sarà a Concordia e San Possidonio e Novi: si muove lentamente, ma si muove. E gli argini reggono. Il Panaro deflusice senza particolari problemi.  Il Po ha ancora spazio per la grande quantità di acqua in disscesa dalle nostre montagne.

Ci aspetta una nuova notte di monitoraggi, ma se tutto va bene domani ci sarà un lento ritorno alla normalità con una allerta arancione.

Gran parte dei ponti sul Secchia (ponte Alto, Uccellino e San Martino) hanno riaperto, per cui si può raggiungere Modena senza problemi (martedì mattina invece coi punti tutti chiusi i disagi sono stati notevoli a Sozzigalli come unico punto di accesso). Restano chiusi ponte Motta, Pioppa e il ponte di Concordia sul Secchia, ponte Cà Bianca a Finale Emilia sul Panaro.

Scuole tutte aperte invece: alunni e scolari possono fare ritorno in aula, qualche disagio c’è però con gli scuolabus ad esempio a Concordia, come è spiegato nel report dai Comuni qui sotto.

Ricordando che chi non ha avuto la possibilità di raggiungere le visite sanitarie è esentato dal pagamento della sanzione, vi proponiamo una carrellata di immagini del fiume Secchia in piena nella Bassa:

QUI FINALE EMILIA

A seguito dell’abbassamento a soglia 2 del livello idrometrico del fiume Panaro è stata disposta la riapertura del Ponte Vecchio a Finale Emilia.
Per il ponte del passo Cà Bianca è opportuno attendere un’ulteriore diminuzione per la riapertura prevista probabilmente nelle prime ore della giornata di domani 15 maggio.

Anche se il livello di attenzione rimane alto e la emergenza piena del fiume Panaro non si è ancora completamente esaurita (infatti è necessario continuare a monitorare lo stato degli argini sottoposti alla pressione dell’acqua per tanti giorni consecutivi), e quindi il COC rimane ancora aperto,
mi sento comunque di ringraziare il preziosissimo apporto del Gruppo Comunale della Protezione Civile di Finale Emilia che, insieme alla Croce Rossa di Finale e l’aiuto concreto del gruppo gemello di Prot.Civile di Medolla, ha controllato tutta la notte il passaggio del colmo di piena, alternando con 16 squadre di volontari suddivisi in 2 turni di 4 ore, il controllo di quasi 30 km di argini. Insostituibile anche l’apporto degli Assistenti Civici che, per tutta la notte hanno sorvegliato il Ponte Vecchio, e i VVF che nei giorni precedenti sono intervenuti nel liberare e mettere in sicurezza la viabilità dalle cadute degli alberi e rami.
Insomma un ulteriore esempio di una Comunità dinamica e volenterosa ad aiutare il proprio Paese, specialmente nei momenti di difficoltà, in cui ultimamente ci troviamo purtroppo molto di frequente,senza voler apparire ma che lavora nel silenzio della propria fatica e del proprio impegno con invidiabile coerenza.
Grazie alle Forze dell’Ordine (Carabinieri e Polizia Municipale) per l’insostituibile lavoro che svolgono.
Grazie a i cittadini che si sono resi utili o che , semplicemente, non si sono lamentati degli immancabili disagi a cui sono stati sottoposti.
Grazie
Sandro Palazzi Sindaco

QUI SAN POSSIDONIO

La situazione del fiume Secchia è costantemente monitorata e sta gradualmente rientrando. Domani 15 Maggio le scuole di ogni ordine e grado saranno regolarmente aperte.

QUI CONCORDIA

Il Centro Operativo Comunale prosegue le attività di gestione dell’emergenza e di monitoraggio delle arginature del fiume Secchia h 24 con la presenza del personale comunale dell’area tecnica, servizi alla persona, affari generali, della Polizia Municipale e con il supporto di volontari di Protezione civile.

Il PONTE sul fiume Secchia a Concordia RESTA CHIUSO PER TUTTA LA NOTTE e fino a nuove disposizioni.

Nella giornata di MERCOLEDÍ 15 MAGGIO 2019 IL NIDO D’INFANZIA E LE SCUOLE del territorio comunale SARANNO APERTE.
Servizio di SCUOLABUS per residenti a SAN GIOVANNI.
Il servizio per il percorso casa-scuola per gli allievi della SCUOLA DELL’INFANZIA “Girasole” di Fossa non sarà effettuato.
Il servizio per il percorso casa-scuola degli alunni della SCUOLA PRIMARIA e SECONDARIA è garantito nei consueti orari ma si prevedono ritardi nel raggiungimento delle sedi scolastiche per la necessità di percorrere viabilità alternativa.
Per i residenti sul resto del territorio comunale il servizio di scuolabus sarà effettuato regolarmente.

Alle ore 16.30 di martedì 14 maggio il livello idrometrico del Secchia al ponte di Concordia ha raggiunto i 11,06 metri. È possibile seguire l’evoluzione in tempo reale della piena osservando il livello idrometrico del Secchia al link https://arpae.it/…/pagine/osservazioni…/grafico_sensore.php…

È possibile leggere i documenti di monitoraggio dell’allerta meteo da parte della Protezione Civile regionale al link: https://allertameteo.regione.emilia-romagna.it/homepage

Si raccomanda di non avvicinarsi agli argini del fiume, di limitare gli spostamenti in automobile, di prestare massima attenzione nel percorrere ponti e strade a ridosso degli argini.

Ai cittadini si raccomanda di tenersi in aggiornamento con le comunicazioni che saranno diramate fino alla fine dell’emergenza.

Il COC (Centro Operativo Comunale) è aperto, senza interruzione di continuità, presso la sede municipale in Piazza 29 Maggio e per ogni informazione è possibile contattare il centralino del Comune al numero 0535.412911.

Le informazioni saranno aggiornate anche attraverso il sito web del Comune e al link “Allerta Meteo”.

 

QUI NOVI

I valori idrometrici di Ponte Motta hanno iniziato lentamente a scendere dalla quota massima di 9.63 m. delle ore 6.00 alla quota di 9.46 m. delle ore 16.00. La piena sta ora transitando sotto ponte Pioppa che fa registrare un livello massimo di 10.86 m. alle ore 12.30 per attestarsi su una quota di 10.82 m. alle ore 16.00.

Si comunica che a Rovereto s/S riapriranno le scuole di ogni ordine e grado e che nella giornata di domani 15 maggio si svolgerà regolarmente il mercato settimanale.

I volontari del gruppo comunale di protezione civile proseguiranno fino alla mattinata di domani il monitoraggio degli argini mantenendo il punto informativo presso la sala civica “F. de Andrè” in via Mazzini, 9 a Rovereto s/S. Poi, in base all’evoluzione degli eventi, si decideranno le relative strategie operative.

Al momento segnaliamo la chiusura dei seguenti ponti:
– Ponte Motta
– Ponte Pioppa
– Ponte di Concordia

Sono riaperti:
– Ponte di San Martino
– Ponte Uccellino
– Ponte Alto

Sarà cura del Sindaco aggiornare costantemente i cittadini circa gli sviluppi della situazione. Ribadiamo che è fondamentale fare riferimento solo a notizie istituzionali, consultando il sito internet e il profilo facebook del Comune, la app “Cityuser” o il sito della regione dedicato alle emergenze meteo https://allertameteo.regione.emilia-romagna.it.

Chiediamo inoltre di non intasare le strade e di non avvicinarsi a ponti e argini per motivi di curiosità.

Il Centro Operativo Comunale di Novi di Modena è aperto presso la sede Municipale temporanea in viale Vittorio Veneto, 16 a Novi di Modena e risponde per qualsiasi informazione, segnalazione di emergenza oppure per raccogliere particolari esigenze al numero 059/6789151. Dalla mezzanotte le chiamate saranno deviate alla Centrale Operativa della Polizia Municipale delle Terre d’Argine e dalle 6.00 di domani mattina il servizio di informazione sarà ripristinato presso la sede municipale.

QUI MOGLIA

PIENA FIUME SECCHIA – Nuovo Aggiornamento

Il livello del Fiume Secchia registrato a Bondanello alle ore 10.30 è pari a m. 9,70.
Stante la situazione a monte in miglioramento, è prevedibile ancora un aumento ma limitato. La piena dovrebbe pertanto mantenersi al di sotto del livello massimo registratosi nel 2009 pari a m. 11.
Continuano le attività di monitoraggio costante degli argini assicurate dalla Protezione civile intercomunale di Moglia e S. Benedetto Po. Non sono stati necessari interventi di nessun tipo.
Per quanto riguarda la viabilità si segnala anche la CHIUSURA DEL PONTE DI CONCORDIA. Tutti i ponti modenesi (a parte Bacchello) restano chiusi.
Il ponte di Bondanello è aperto.

QUI BASTIGLIA, LA SINDACA FRANCESCA SILVESTRI

La piena sta defluendo regolarmente.
Ponte Bacchello registra un livello di 10,86 m, ancora sopra la soglia 2, ma in calo.
Continueremo il monitoraggio in collaborazione con i volontari di Protezione Civile anche oggi.

?DOMANI 15 MAGGIO SCUOLE APERTE!

QUI BOMPORTO, IL SINDACO ALBERTO BORGHI

AVVISO IMPORTANTE
Visto il passaggio del colmo di piena del Secchia, e la diminuzione costante dei livelli, domani SCUOLE APERTE A SORBARA!
Domani scuole aperte anche a Bastiglia.
Il Panaro diminuisce in modo più veloce del Secchia e attualmente è già sotto il livello 2.

In queste ultime ore di monitoraggio, voglio ringraziare tutti gli attori istituzionali che hanno operato nella gestione di questa ennesima piena. Gestione che è fatta di simulazioni, azioni e decisioni che spettano ai Sindaci che, ancora una volta, hanno operato coordinandosi. Ma in particolare voglio ringraziare tutti i Volontari di Protezione Civile per lo STRAORDINARIO servizio donato alle varie comunità, per le quali hanno operato. GRAZIE!

QUI CAVEZZO, LA SINDACA LISA LUPPI

AGGIORNAMENTO PIENA FIUME SECCHIA ORE 11.00

La piena sta lentamente transitando sul territorio comunale, il livello è di circa 9,60. Il colmo sta passando in queste ore.

Il Coc è aperto e sono attivi i monitoraggi arginali da parte dei volontari di protezione civile. Ponte Motta è ancora chiuso.

Domani le scuole di ogni ordine e grado saranno regolarmente aperte.

QUI CAMPOSANTO, LA SINDACA MONJA ZANIBONI

Dalle 20 30 il fiume Panaro a Camposanto è in collo ed il livello idrometrico è stazionario a 9, 71 m.
Il colmo lungo è dovuto ad una lentezza della diminuzione della piena, comunque prevista.
Il COC rimarrà aperto tutta la notte per il monitoraggio del fiume.

QUI SAN PROSPERO, IL SINDACO SAURO BORGHI

Il rilevamento delle 19.00 presso il ponte di San Martino indica il livello di 10,25.
In pratica la diminuzione si attesta sui 5 cm ad ora ed entro la mezzanotte dovremmo raggiungere soglia 1 che ci consentirà di essere naturalmente più tranquilli.
Il COC rimarrà aperto sino alle 8 di domattina e per tutta la notte, come da accordi presi con la protezione civile regionale, i nostri volontari terranno monitorati i tratti arginali del fiume.
Sento l’obbligo, a nome di tutta la cittadinanza, di ringraziare tutti i nostri volontari, i nostri dipendenti , il comandante ed il corpo dei vigili che dalle 6 di ieri, ininterrottamente sino a domattina alle 8, sono stati e saranno impegnati per il monitoraggio della piena del Secchia, dimostrando per l’ennesima volta la serietà, la professionalità e soprattutto il valore umano messo a disposizione della nostra comunità.
Mi auguro che il loro esempio sia stimolo per coloro che, uniti dagli stessi valori, vorranno entrare a far parte di questo meraviglioso mondo che è il volontariato, vale a dire lo spirito di sacrificio verso il prossimo.
Il Sindaco
Sauro Borghi

GUARDA ANCHE: LE PIENE DI SECCHIA E PANARO RIPRESE DALL’ALTO

Seguici su Facebook:
sulPanaro.net - Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
SulPanaro Expo

Rubriche

Glocal
Recessione economica globale da Covid-19
La pandemia sta causando una recessione economica globale.leggi tutto
Lettere persiane
Si torna a scuola, incipit vita nova - LA RIFLESSIONE
E un’autentica paideia civica ed esistenziale, capace di formare la mente e l’anima degli individui educandoli al Mondo della Vita, secondo lo studente mirandolese Giovanni Battista Olianileggi tutto
La natura nella Bassa che non ti aspetti
La biodiversità che non ti aspetti: le Valli mirandolesi
La biologa Eleonora Tomasini ci porta alla scoperta della Stazione Ornitologica Modenese che si trova a Mirandolaleggi tutto
La natura nella Bassa che non ti aspetti
Un paradiso terrestre per piante e uccelli: le Meleghine a Finale Emilia - La natura della Bassa che non ti aspetti
La biologa Eleonora Tomasini ci porta alla scoperta dell'oasi faunistica nata dall’impianto di fitodepurazioneleggi tutto
Glocal
Crisi economica: l'innovazione tecnologica come cura
La crisi economica da Covid-19 ci impone di riprogettare il modello imprenditoriale delle nostre imprese, mentre in alcuni casi si dovrà riprendere il primordiale concetto di “innovazione di prodotto e di processo”.leggi tutto
Glocal
Dall'emergenza sanitaria all'emergenza occupazionale
Sono in corso in questi giorni alcune misure per contrastare il danno occupazionale. Tra le misure: incentivi per far ripartire le assunzioni stabili, meno paletti sui contratti a termine, nuove risorse per la Cig e detassazione degli aumenti dei Ccnl.leggi tutto

Sul Panaro on air

    • WatchRompe l'argine del Diversivo a Finale Emilia
    • WatchLa stella cadente di Capodanno, trovati i frammenti
    • WatchDue ragazzini nei guai per aver distrutto le lapidi dei partigiani

    Disabilità e diritto al lavoro

    Disability Manager, Il “facilitatore” ponte tra aziende e lavoratori diversamente abili
    La rubrica "Disabilità e diritto al lavoro" di Francesca Monari[...]
    Disabilità e diritto al lavoro - Assunzioni obbligatorie L.68/99 sospese per Covid
    Per due mesisospesi gli adempimenti relativi sia ai disabili sia ai soggetti appartenenti alle altre categorie protette[...]
    Disabilità e diritto al lavoro - Intervista a Cristiana Casarini, che ci racconta come si lavora in carrozzina
    L'esperta di risorse umane Francesca Monari raccoglie la testimonanza dell'impiegata comunale di Finale Emilia nota per i suoi libri e le attività di beneficienza[...]

    Curiosità

    Su questa mascherina il virus non si attacca, a Nonantola la propone la Fanny
    Su questa mascherina il virus non si attacca, a Nonantola la propone la Fanny
    E' coperta da una sostanza idro oleofobica che fa scivolare le goccioline con il virus che tentano di attaccarsi alla mascherina[...]
    Spotify, arriva in Italia Radar, tra gli artisti emergenti il carpigiano Bautista
    Spotify, arriva in Italia Radar, tra gli artisti emergenti il carpigiano Bautista
    Bautista collabora da aprile 2019 con il producer salentino Machweo[...]
    L'invenzione degli studenti del Galilei di Mirandola la racconta la Rai
    L'invenzione degli studenti del Galilei di Mirandola la racconta la Rai
    I giovani mirandolesi alla trasmissione Rob-O-Cod, un game show televisivo italiano dedicato al "coding" e alla robotica[...]
    Viaggio attraverso la realtà virtuale nel mondo dell'Aceto Balsamico di Modena
    Viaggio attraverso la realtà virtuale nel mondo dell'Aceto Balsamico di Modena
    La tecnologia accorcia le distanze tra Modena ed i Paesi in cui non è ancora possibile tornare a viaggiare per promuovere il prodotto[...]
    Red Ronnie a processo per diffamazione contro Roberto Burioni
    Red Ronnie a processo per diffamazione contro Roberto Burioni
    E' arrivata in udienza a Bologna la polemica tra il conduttore televisivo e il virologo [...]
    La canzone più amata di sempre? E' Albachiara di Vasco Rossi
    La canzone più amata di sempre? E' Albachiara di Vasco Rossi
    Eì stata votata dagli ascoltatori delle radio italiane. Uscì il 30 aprile 1979 sul lato B dell'album "Non siamo mica gli Americani", poi ristampata proprio con il titolo di Albachiara a causa del suo immediato successo.[...]
    Anche la finalese Azzurra Mazzara sul podio del concorso nazionale di bellezza "Miss Lady Virginia"
    Anche la finalese Azzurra Mazzara sul podio del concorso nazionale di bellezza "Miss Lady Virginia"
    Andrà insieme alle altre che hanno vinto un titolo alla finale nazionale a Salsomaggiore nel prossimo maggio 2021, nella sede di Miss Italia.[...]
    Un corso di formazione per gli interventi assistiti con animali all'Accademia militare di Modena
    Un corso di formazione per gli interventi assistiti con animali all'Accademia militare di Modena
    Primo corso di formazione per operatori in interventi assistiti con gli animali[...]
    From Mud, un film che dà voce alla musica alternativa modenese
    From Mud, un film che dà voce alla musica alternativa modenese
    Al termine le riprese del documentario musicale, co-prodotto dal Centro Musica di Modena[...]
    C'è San Prospero a X Factor, con la musica de "I trillici"
    C'è San Prospero a X Factor, con la musica de "I trillici"
    Due chiacchiere surreali con la band indie rock in corsa per le selezioni del popolare reality show[...]