Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
Testata Giornalistica reg Trib. MO aut. 20/2017

Cinema, finanziati i primi progetti del Bando regionale 2019 per le produzioni audiovisive.

Vivace, giovane, creativo: il cinema dell’Emilia-Romagna cresce e continua a stupire, anche grazie al sostegno regionale. Sono 8 i progetti finanziati da Emilia-Romagna Film Commission con oltre 370 mila euro, relativi alla prima tranche del Bando regionale 2019, dedicato alle produzioni audiovisive del territorio.

I progetti riguardano in particolare il cinema di realtà: 5 documentari di prossima realizzazione ammessi al contributo del Fondo per l’Audiovisivo, affiancati da un lungometraggio, da una serie televisiva e da un corto.

“In Emilia-Romagna- afferma l’assessore regionale alla Cultura, Massimo Mezzetti– la creatività non manca. Qui nascono numerosi progetti, molte storie che meritano di essere raccontate, per l’interesse del tema, l’approfondimento e la qualità. Noi diamo una mano a rendere questi progetti realtà, sia con un contributo economico sia attraverso il supporto dei servizi offerti dalla Film Commission. Abbiamo ormai la certezza, conti alla mano, che il cinema e l’audiovisivo sono una grande risorsa per l’Emilia-Romagna. Senza dubbio dal punto di vista culturale, in linea con una naturale vocazione cinematografica frutto della presenza di registi di livello internazionale. Ma anche dal punto di vista economico, con la crescita di lavoratori e maestranze a supporto della produzione. Per questo continuiamo a investire, soprattutto sulle energie del territorio, affinché abbiano la possibilità di esprimersi, di far crescere i loro progetti, e di valorizzare, anche attraverso le location, lo spirito e la bellezza della nostra terra”.

La seconda chiamata del Bando regionale si avvierà il 1 luglio e resterà aperta fino al 31 dello stesso mese. La delibera è on line sul sito della Regione.


I progetti

Il fotoromanzo è stato un vero e proprio specchio sociale e trampolino di lancio per molte star del cinema e della televisione, genere popolare e seguito da milioni di lettori. La reggiana Tiwi srlne indaga gli aspetti più interessanti e curiosi in Scatti di vita quotidiana. L’Italia del fotoromanzo, diretto da Andrea Calderone e distribuito da Sky.
“Il Canzoniere delle Lame” di Bologna fu una memorabile esperienza culturale e politica tra la fine degli anni ’60 e i primi anni ’80, che cantò i diritti dei lavoratori tra la Via Emilia e l’Europa. Ne racconta l’incredibile percorso Filippo Vendemmiati, nel docufilm Gli anni che cantano, prodotto da Filandolarete srl.
Da oltre 3 anni Monsignor Zuppi, Arcivescovo di Bologna, è una figura chiave e amatissima in città. Le sue giornate sono scandite da eventi e incontri, che spaziano dalle proteste nelle fabbriche alle inaugurazioni di mostre internazionali. Emilio Marrese, con un brillante stile narrativo, ci racconta una giornata pubblica e privata del Monsignore in Professione Vescovo, originale biopic di Si produzioni.
Di tutt’altra matrice è invece Benvenuta al Nord, inquietante inchiesta di Paolo Muran sulle infiltrazioni della criminalità organizzata nel Settentrione italiano, con la autorevole collaborazione di Stefania Pellegrini, esperta di criminalità e normativa sui beni confiscati, ribaltandone luoghi comuni e prospettive, scavando dentro le imprese con la collaborazione di giudici, inquirenti e imprenditori stessi.
Piazza Maggiore è il cuore di Bologna, testimone di secoli di quotidianità, grandi momenti storici e grandi manifestazioni socio culturali. Partendo dal concertone che la band “Lo Stato Sociale” tenne il 12 giugno 2018, Tcb srl ne racconta la storia e lo stretto rapporto con i cittadini in La piazza della mia città, affidando la regia a Paolo Santamaria, giovane promessa del cinema italiano.

Lo Stato Sociale è presente, con il suo frontman Lodo Guenzi, anche nel lungometraggio di Genoma FilmsDittatura Last Minute, road movie di Antonio Pisu basato su una storia vera di tre ragazzi, ambientato nel 1989 alla vigilia della caduta del muro di Berlino. Le riprese saranno effettuate tra il cesenate e la Romania e inizieranno a settembre.
Sempre legato al 1989 e al trentennale della caduta del muro, Sonne Film ci mostra invece una sorprendente Berlino, immortalata negli anni ’80 dal noto manager musicale Maurizio Stanzani. Dal suo imponente archivio video ritrovato, nasce l’idea di Berlino Est/Ovest, diretto da Enza Negroni.
Infine, Giusto il tempo per una sigaretta ed ecco il corto della ravennate Valentina Casadei, che porta sullo schermo una storia di solidarietà e amicizia nella periferia popolare di Bologna, prodotta da First Child srl.

 

 

Seguici su Facebook:
sulPanaro.net - Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
SulPanaro Expo

Rubriche

Glocal
Covid-19: rapporto sull'economia dell'Emilia-Romagna
Secondo il rapporto congiunturale redatto dalla Banca d’Italia, anche l’economia della prosperosa Emilia-Romagna, a causa della diffusione della pandemia di Covid-19, sta soffrendo molto.leggi tutto
Glocal
Lavoro: le figure richieste nel post Covid
Secondo una stima elaborata da Unioncamere, nei prossimi quattro anni, quasi due milioni e mezzo di giovani in possesso di lauree, diplomi e qualifiche professionali troveranno lavoro. Un terzo riguarderà le qualifiche professionali, mentre i restanti due terzi laureati e diplomati.leggi tutto
Glocal
Recessione economica globale da Covid-19
La pandemia sta causando una recessione economica globale.leggi tutto
Lettere persiane
Si torna a scuola, incipit vita nova - LA RIFLESSIONE
E un’autentica paideia civica ed esistenziale, capace di formare la mente e l’anima degli individui educandoli al Mondo della Vita, secondo lo studente mirandolese Giovanni Battista Olianileggi tutto
La natura nella Bassa che non ti aspetti
La biodiversità che non ti aspetti: le Valli mirandolesi
La biologa Eleonora Tomasini ci porta alla scoperta della Stazione Ornitologica Modenese che si trova a Mirandolaleggi tutto
La natura nella Bassa che non ti aspetti
Un paradiso terrestre per piante e uccelli: le Meleghine a Finale Emilia - La natura della Bassa che non ti aspetti
La biologa Eleonora Tomasini ci porta alla scoperta dell'oasi faunistica nata dall’impianto di fitodepurazioneleggi tutto
Glocal
Crisi economica: l'innovazione tecnologica come cura
La crisi economica da Covid-19 ci impone di riprogettare il modello imprenditoriale delle nostre imprese, mentre in alcuni casi si dovrà riprendere il primordiale concetto di “innovazione di prodotto e di processo”.leggi tutto

Sul Panaro on air

    • WatchRompe l'argine del Diversivo a Finale Emilia
    • WatchLa stella cadente di Capodanno, trovati i frammenti
    • WatchDue ragazzini nei guai per aver distrutto le lapidi dei partigiani

    Disabilità e diritto al lavoro

    Disability Manager, Il “facilitatore” ponte tra aziende e lavoratori diversamente abili
    La rubrica "Disabilità e diritto al lavoro" di Francesca Monari[...]
    Disabilità e diritto al lavoro - Assunzioni obbligatorie L.68/99 sospese per Covid
    Per due mesisospesi gli adempimenti relativi sia ai disabili sia ai soggetti appartenenti alle altre categorie protette[...]
    Disabilità e diritto al lavoro - Intervista a Cristiana Casarini, che ci racconta come si lavora in carrozzina
    L'esperta di risorse umane Francesca Monari raccoglie la testimonanza dell'impiegata comunale di Finale Emilia nota per i suoi libri e le attività di beneficienza[...]

    Curiosità

    "Cosa ci fanno quelli sull'albero?" E' la potatura acrobatica che si fa a Concordia
    "Cosa ci fanno quelli sull'albero?" E' la potatura acrobatica che si fa a Concordia
    La maestosità e il pregio delle piante richiede di intervenire in arrampicata, così si può intervenire esclusivamente sui rami con problematiche mantenendo la naturale conformazione della chioma.[...]
    Quando anche il semplice dormire diventa spettacolo: il dormitorio dei gufi a Medolla
    Quando anche il semplice dormire diventa spettacolo: il dormitorio dei gufi a Medolla
    Da qualche giorno gli abitanti di Medolla, genitori e bambini soprattutto, si trovano riuniti con il naso all’insù a scrutare tra le chiome di alcuni alberi del centro. La biologa finalese Eleonora Tomasini ci spiega che cosa sta accadendo[...]
    La Settimana della Cucina Italiana nel Mondo ha il sapore dell'Emilia-Romagna, con Pellegrino Artusi
    La Settimana della Cucina Italiana nel Mondo ha il sapore dell'Emilia-Romagna, con Pellegrino Artusi
    Sono oltre 60 gli eventi e le attività proposti da Regione Emilia-Romagna e Casa Artusi presentati in 31 Paesi di tutti i continenti[...]
    Monari Federzoni e Consorzio Opera presentano l’Aceto di Pere Non Filtrato
    Monari Federzoni e Consorzio Opera presentano l’Aceto di Pere Non Filtrato
    La storica azienda modenese porta avanti l’ampliamento della propria gamma di prodotti con una referenza pensata per valorizzare i piatti di ogni giorno con un tocco di gusto e originalità in più[...]
    Promossi Guglielmo Golinelli e Giuditta Pini, bocciato Emanuele Cestari: ecco le pagelle di Federconsumatori agli onorevoli
    Promossi Guglielmo Golinelli e Giuditta Pini, bocciato Emanuele Cestari: ecco le pagelle di Federconsumatori agli onorevoli
    L'indagine "Quel treno per Roma" analizza l'operato degli onorevoli del territorio, facendo riferimento alla loro attività parlamentare e alla presenza capillare nei problemi della nostra area. [...]
    Strage Bologna, un murale a Modena in zona stazione per ricordare il 2 agosto 1980
    Strage Bologna, un murale a Modena in zona stazione per ricordare il 2 agosto 1980
    L'opera sarà completata venerdì dall'artista modenese Luca Zamoc, che sta lavorando sulla facciata di una palazzina in viale Monte Kosica 56[...]
    Aperte le votazioni sul sito Fai per sostenere il Casino di caccia del duca a San Felice
    Aperte le votazioni sul sito Fai per sostenere il Casino di caccia del duca a San Felice
    E' tornata la nuova edizione de I luoghi del cuore del FAI che l'anno scorso vide lo strico edificio sanfeliciano arrivare primo tra i modenesi[...]
    Poliziotto di Mirandola salvò 3 ragazzi da incidente stradale, il web lo consacra
    Poliziotto di Mirandola salvò 3 ragazzi da incidente stradale, il web lo consacra
    Grazie a un post su Facebook di agente Lisa, la pagina più social friendly della Polizia italiana, che ne ha raccontato la storia domenica scorsa.[...]
    A Cavezzo scoperto l'asteroide 80652 ed è stato dedicato a... Alberto Angela
    A Cavezzo scoperto l'asteroide 80652 ed è stato dedicato a... Alberto Angela
    Il momento migliore per vederlo sarà a marzo. E chissà se anche il popolare presentatore verrà a Cavezzo per osservarlo dai telescopi del nostro Osservatorio[...]