SulPanaro Expo SulPanaro Expo

Export: incontri d’affari con operatori tedeschi in Camera di Commercio

Nell’ambito del progetto InBuyer, Promos Italia – unità locale di Modena –  in collaborazione con la Camera di commercio di Modena e la Camera di commercio di Verona, organizza il 25 e 26 giugno due giornate di incontri di business dedicati alle aziende del settore della subfornitura meccanica con operatori provenienti dalla Germania.

La prima giornata, in programma il 25 giugno presso la Camera di commercio di Modena, prevede 74 incontri b2b tra 24 imprese provenienti da Modena, Bologna, Padova e Reggio Emilia e 9 operatori tedeschi. Il giorno successivo, l’ente camerale di Verona ospiterà oltre 90 incontri b2b tra 23 imprese di Verona e provincia e gli operatori tedeschi.

Due giornate di business che, oltre ai 150 incontri b2b, offrono alle imprese aderenti la possibilità di far visitare la propria azienda agli omologhi tedeschi. Un’opportunità di mostrare come avviene la produzione d’eccellenza Made in Italy e di far conoscere più da vicino processi, metodi di produzione, oltre ai prodotti stessi.

“L’iniziativa – spiega Giovanni Da Pozzo, Presidente di Promos Italia – rientra nell’ampio programma di incoming di operatori esteri che, grazie alle sinergie sviluppate con le camere di commercio di vari territori, nel corso dell’anno coinvolgerà diverse province italiane. E’ un format che abbiamo constatato essere di grande utilità per le imprese – prosegue il Presidente di Promos Italia – perché, grazie ad un’analisi preliminare dei profili italiani ed esteri, riusciamo a organizzare incontri nei quali esiste già potenzialmente un alto grado di compatibilità tra domanda e offerta”.

 “Per le imprese modenesi e italiane in generale, i Paesi esteri costituiscono un fondamentale mercato di sbocco per le merci prodotte – spiega Giuseppe Molinari, Presidente della Camera di commercio di Modena – Con iniziative come questa intendiamo favorire la creazione di contatti e relazioni tra imprese a livello internazionale, e le numerose adesioni ricevute ci confermano l’interesse e l’apprezzamento degli imprenditori per questa formula. Nello specifico, – prosegue Molinari – la Germania rappresenta la seconda destinazione per le vendite estere della provincia di Modena, assorbendo nell’ultimo anno 1.627 milioni di export, ovvero una quota del 12,6% del totale. Un mercato che risulta anche in espansione: +5,1% nel 2018 rispetto al 2017, più di quanto siano cresciute le vendite estere nel complesso (+2,3%)”.

“Un connubio riuscito con oltre 90 incontri per 23 imprese scaligere” afferma Giuseppe Riello, Presidente della Camera di Commercio di Verona. “La meccanica è il settore più importante dell’economia veronese: con i suoi 2,4 miliardi di esportazioni rappresenta il 21% dell’export complessivo del nostro territorio. Perché si sia così sviluppato –prosegue Riello – è presto detto. Le attività manifatturiere veronesi sono molto variegate: siamo i primi esportatori di vino e marmo in Italia, i terzi di prodotti alimentari e di ortofrutta, cisterne e radiatori, i sesti per le calzature, i decimi per il tessile abbigliamento. Questi comparti hanno creato un indotto che è divenuto terreno fertile per le imprese meccaniche che sono nate proprio per fornire macchinari per le numerose lavorazioni richieste”.

 

I DATI

Macchinari e apparecchi meccanici: export italiano da 82 miliardi di euro all’anno, +2%.

Modena tra le prime dieci province esportatrici nel settore registra una crescita del +8,5% nel 2018

Macchinari e apparecchi: un export per l’Italia da 82 miliardi all’anno, in crescita del 2% nel 2018 e che nei primi tre mesi del 2019 raggiunge già i 19,4 miliardi, +1,6% rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso. Milano è la prima provincia con 7,6 miliardi di esportazioni nel 2018 e 1,9 miliardi nel 2019 (+3,2%). Seguono Bologna e Torino. Tra le prime 10, Modena con 3 miliardi di euro nel 2018 si distingue per la maggiore crescita in un anno +8,5% che continua anche nel 2019 (773 milioni, +7,4%). Verona supera i 2 miliardi in un anno (+5,8%), in lieve flessione nel 2019 (554 milioni, -0,6%). Le maggiori destinazioni dell’export italiano di macchinari sono Germania, Stati Uniti e Francia. I dati provengono da un’elaborazione della Camera di commercio di Milano Monza Brianza Lodi e di Promos Italia sui dati Istat anni 2018 e 2017 e primi tre mesi del 2019 e 2018.

Rubriche

Glocal
Il 50% della ricchezza mondiale in mano a pochi
Secondo una ricerca realizzata dalla Boston Consulting Group, denominata, “Global Wealth 2019: Reigniting Radical Growth”, la ricchezza finanziaria privata nel mondo a fine 2018 ha raggiunto i 206 mila miliardi di dollari: 1,9 volte il PIL mondiale.leggi tutto
Consigli di salute
Alzheimer, la salute di denti e gengive aiuta a ridurne il rischio
Uno studio ha dimostrato come parodontite e Alzheimer siano collegati: ecco perché prendersi cura dei denti è importante leggi tutto
Consigli di salute
Denti e postura, il legame è stretto
Tanti i disturbi correlati: emicrania, dolori nella masticazione, ma anche ernia del disco e tendiniti.leggi tutto
Glocal
Secondo trimestre del 2019: probabile PIL negativo
Il Rapporto annuale dell’Istat sulla situazione macroeconomica del Paese, sentenzia in modo chiaro che nel secondo trimestre dell’anno in corso è prevista una forte contrazione del PIL, al punto che si prevede una differenza negativa rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente.leggi tutto
Glocal
Le elezioni dei numeri
La Lega, partito politico che non ha mai nascosto il proprio euroscetticismo, anzi ne ha fatto anche una sorta di portabandiera, è il primo partito italiano che occuperà più scranni nell’Europarlamento.leggi tutto
Glocal
Finanza alternativa – le banche aprono al crowdfunding?
Sebbene in forte ritardo rispetto al Regno Unito, che già nel 2012 presentava numeri da capogiro, in Italia l’equity crowdfunding sta crescendo molto.leggi tutto
Emergenza fiumi, cosa accade in montagna? -LO SPECIALE
Disboscamento e consumo di suolo hanno conseguenze pesanti sull'attività dei corsi d'acqua che poi arrivano da noileggi tutto

Sul Panaro on air

    • WatchDopo il sisma, tornano a suonare le campane della chiesa di Cavezzo
    • WatchNuova vita per le tartarughe abbandonate grazie alla Fattoria Bosco Saliceta
    • WatchL'esplosione della bomba di San Felice ripresa da terra

    Curiosità

    Va a rapinare la farmacia vestito da cowboy
    Va a rapinare la farmacia vestito da cowboy
    Si tratta di un pregiudicato 50enne vecchia conoscenza dei Carabinieri[...]
    I successi dell'Emilia-Romagna raccontati dai francobolli del mondo
    I successi dell'Emilia-Romagna raccontati dai francobolli del mondo
    Presentata la nuova pubblicazione “Emilia-Romagna. Una Regione fra i dentelli europei”[...]
    Da Mirandola ecco Raffy che ci porta a ballare Al Chiringuito
    Da Mirandola ecco Raffy che ci porta a ballare Al Chiringuito
    La giovane, al secolo Raffaella Maria Senese, è già nella Top 10 della classifica radio Airplay con il brano "Tortellini in Lamborghini".[...]
    È di Soliera il campione italiano di scacchi under 10
    È di Soliera il campione italiano di scacchi under 10
    Dall'1 all'11 agosto sarà con la Nazionale agli Europei di Bratislava[...]
    Passa un trasporto eccezionale, si deve rafforzare ponte Ciro Menotti
    Passa un trasporto eccezionale, si deve rafforzare ponte Ciro Menotti
    Per questo motivo nell’area sotto al ponte è vietata la sosta fino a lunedì 22 luglio[...]
    Il lambrusco al bar di Modena si paga con i bit coin
    Il lambrusco al bar di Modena si paga con i bit coin
    il titolare del wine shop Lambruscheria ha deciso di accettare in pagamento le monete virtuali[...]
    Schiuma nel fiume Panaro: sembra ammoniaca, ma non si sa da dove arriva
    Schiuma nel fiume Panaro: sembra ammoniaca, ma non si sa da dove arriva
    Grandi macchie di sostanza bianca erano comparse a pelo d'acqua nei giorni scorsi[...]
    Il politico Andrea Galli sposa Carlotta Corno
    Il politico Andrea Galli sposa Carlotta Corno
    Tra i partecipanti i politici forzisti della Bassa, da Giorgio Cavazzoli (consigliere comunale a Finale Emilia) a Marian Lugli (consigliere comunale a Mirandola)[...]
    Successo per i Giganti della Bassa, tra grandi alberi e grandissimi piatti
    Successo per i Giganti della Bassa, tra grandi alberi e grandissimi piatti
    Un cedro a Medolla, un pioppo a Cavezzo e una quercia a Soliera sono gli alberi più grandi della Bassa[...]
    %d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: