Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
Testata Giornalistica reg Trib. MO aut. 20/2017
SulPanaro Expo SulPanaro Expo

La Provincia alza la testa: “Serve un piano straoridinario per i nostri fiumi”

Dopo quanto accaduto con l’ultima allerta rossa e l’ultimo grande temporale, dopo la conta dei danni stavolta la politica modenese alza la testa. «Le recenti piene dei fiumi modenesi, Secchia in particolare hanno riproposto la necessità di accelerare con le opere fondamentali per la messa in sicurezza del nodo idraulico modenese, soprattutto il potenziamento delle casse di espansione del Secchia, e il completamento degli interventi in corso sui rialzi arginali. Poi c’è il grande tema del dissesto idrogeologico in Appennino che deve essere affrontato fuori dall’emergenza con un piano straordinario che deve puntare sulla prevenzione e la messa in sicurezza di interi territori perché i Comuni soprattutto quelli più piccoli, da soli non possono farcela».

Lo afferma Gian Domenico Tomei, presidente della Provincia di Modena, a proposito dell’ondata di maltempo dei giorni scorsi.

Sulla viabilità della montagna, aggiunge Tomei, «i dissesti e le frane si moltiplicano quotidianamente ed è necessario che la Regione si attivi con urgenza per metterci nelle condizioni di ripristinare la rete viaria. I cittadini che abitano in montagna debbono avere il diritto di poter andare nelle proprie case, di potersi recare al lavoro, di poter mandare a scuola i figli».

La sicurezza idraulica e il dissesto idrogeologico, precisa Tomei,  saranno i temi affrontati insieme a tutti i sindaci, a partire dai nuovi eletti, nell’Assemblea che la Provincia convocherà dopo i ballottaggi.

Tomei evidenzia, inoltre, «l’efficacia della gestione di questa ultima emergenza fiumi, grazie alla pronta mobilitazione del sistema di Protezione civile, Regione, Comuni, Vigili del fuoco, Forze dell’ordine, Prefettura, fino all’Esercito, Aipo e Consorzi di bonifica, i nostri operatori e i volontari chiamati ad affrontare gli effetti di un evento meteo eccezionale. Sulle opere molto è stato fatto ma serve un ulteriore passo avanti per completare gli interventi, a partire dall’ampliamento delle casse di espansione del Secchia, il cui studio di fattibilità per oltre 18 milioni è ultimato; ora occorre completare la procedura e avviare i lavori necessari per accrescere l’efficienza idraulica».

L’ampliamento delle casse completerà un piano della Regione che prevede investimenti nel modenese pari a 128 milioni di euro, con diversi interventi già realizzati, mentre nel 2019 si apriranno nuovi cantieri per 43 milioni di euro, con l’obiettivo di rendere più sicuro il nodo idraulico Secchia-Panaro e le arginature dei due corsi d’acqua.

Seguici su Facebook:
sulPanaro.net - Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017

Rubriche

Ecco le novità della legge di Bilancio 2020
Tra le nuove misure, c'è il bonus facciateleggi tutto
Consigli di salute
Piorrea o parodontite: cause, sintomi e rimedi
Se non adeguatamente trattata, porta alla progressiva perdita dei denti a causa del riassorbimento dell’osso e del tessuto gengivale da cui sono sostenuti.leggi tutto
Glocal
La mafia non può rubarci il futuro
"La mafia è una montagna di merda” scriveva Giuseppe Impastato, meglio conosciuto come Peppino, poco prima di essere assassinato per le sue intense e forti posizioni contro la mafia.leggi tutto
Consigli di salute
La Salute viaggia sul Web. Oltre il 75% degli Italiani s'informano su Google e sui Social
Le persone sono più autonome nella ricerca attiva di informazioni legate al benessere e alla saluteleggi tutto
Glocal
La responsabilità sociale fa bene ai conti aziendali
Il 74% degli italiani privilegia marchi aziendali che portano avanti azioni di valorizzazione delle diversità.leggi tutto
Glocal
L'economia del turpiloquio
Viviamo in una società dove il turpiloquio viene fin troppo (ab)usato come strumento per umiliare, opprimere e calpestare il prossimo, e che ha assunto un ruolo preponderante nella comunicazione tra gli individui.leggi tutto
Glocal
LA PAROLA AI MANAGER: l'Innovation Manager
Da alcuni giorni è stato pubblicato l’elenco dei consulenti dell’Albo del Mise per gli “Innovation Manager”.leggi tutto

Sul Panaro on air

    • WatchRompe l'argine del Diversivo a Finale Emilia
    • WatchLa stella cadente di Capodanno, trovati i frammenti
    • WatchDue ragazzini nei guai per aver distrutto le lapidi dei partigiani

    Curiosità

    La Ferrari è il brand più forte del mondo
    La Ferrari è il brand più forte del mondo
    Il valore del brand è pari a 9,1 miliardi di dollari, in crescita del 9% grazie al positivo andamento delle vendite e alla forza complessiva del marchio.[...]
    E a Bomporto c'è il cane più bello di tutta l'Esposizione canina
    E a Bomporto c'è il cane più bello di tutta l'Esposizione canina
    Si chiama Milo, il suo allenatore nonchè proprietario è il signor Fabrizio Ganzerli[...]
    Rapace ferito trovato a San Martino Carano
    Rapace ferito trovato a San Martino Carano
    E' stato notato da due assistenti civici, Giorgio e Gabriele Tellia di San Possidonio, che lo hanno salvato[...]
    Super pescata invernale a Bomporto per il Modena Catfish
    Super pescata invernale a Bomporto per il Modena Catfish
    Davide Poluzzi e Simone Solieri hanno sfidato pioggia e vento[...]
    Sette sindaci per Medolla, tutti in una foto
    Sette sindaci per Medolla, tutti in una foto
    Da Bruschi (1981) a Calciolari, tutti sotto al Gonfalone[...]
    Osservatorio Geofisico di Unimore, visite guidate per la fiera di Sant'Antonio
    Osservatorio Geofisico di Unimore, visite guidate per la fiera di Sant'Antonio
    Venerdì 17 gennaio dal mattino al pomeriggio sarà possibile salire sulla torre di Levante di Palazzo Ducale a Modena[...]
    Rimane incastrata in una canna fumaria, piccola civetta salvata dai pompieri a Soliera
    Rimane incastrata in una canna fumaria, piccola civetta salvata dai pompieri a Soliera
    Provava a uscire dal solo ma non ce la faceva, e le ali sbattevano facendo diversi rumori che hanno insospettito i residenti.[...]
    L'avvocata di Mirandola Elisabetta Aldrovandi tra le 100 donne più influenti per la rivista F
    L'avvocata di Mirandola Elisabetta Aldrovandi tra le 100 donne più influenti per la rivista F
    Il settimanale ha premiato le donne che combattono in prima linee per avere un mondo migliore [...]
    Medaglia d'onore per il papà di Vasco Rossi
    Medaglia d'onore per il papà di Vasco Rossi
    Giovanni Carlo Rossi venne internato nei lager nazisti durante la Seconda guerra mondiale.[...]