SulPanaro Expo SulPanaro Expo

Pubblico plauso per i Carabinieri Cappello e Bruno di Finale, Corsetti di Concordia e Di Pietro di Bomporto

FINALE EMILIA, CONCORDIA SULLA SECCHIA, BOMPORTO E NONANTOLA – Un riconoscimento ufficiale per il comandante dei Carabinieri di Finale Emilia Luca Cappello e per  il luogotenente Ilvo Bruno, un pubblico plauso per il comandante della stazione dei Carabinieri di Concordia Armando Corsetti e per il vicebrigadiere di Bomporto Francesco Di Pietro: sono arrivati durante la celebrazione del 205° anniversario della fondazione dell’Arma avvenuta a Modena mercoledì mattina.

Per quanto riguarda Finale Emilia, il riconoscimento premia le “elevate professionalità e le notevoli doti investigative” che “con perseverante impegno a complessa attività di indagine” ha permesso di assicurare alla giustizia gli assassini di Mirella Ansaloni.

A Concordia i due militari premiati hanno partecipato  “evidenziando notevolissima determinazione, spiccata capacità investigativa e pregevole competenza” alle indagini sul tentato omicidio di un uomo che si è conclusa con due fermi.

A Bomporto il plauso è legato a un’operazione avvenuta a Nonantola. Il vice brigadiere Di Pietro, libero dal servizio, avava riconosciuto due evasi dagli arresti domiciliari e li ha pedinati per permettere ai colleghi, che aveva chiamato lui stesso, di arrestarli.

 

Ecco il comunicato stampa dei Carabinieri.

Anche quest’anno i Carabinieri della Provincia di Modena sono stati protagonisti di numerose operazioni di servizio che hanno suscitato il plauso delle Autorità, della cittadinanza e della scala gerarchica. Per alcuni di questi, in particolare per 8 militari dipendenti, protagonisti di tre diverse operazioni di servizio di notevole rilevanza, la consegna dei relativi Encomi avverrà presso il superiore Comando di Legione in Bologna. Tra questi, il Car. PESARO Cesare,in favore del quale il Signor Sindaco di Modena, ha voluto conferire un premio particolare, la “Bonissima” – riproduzione di un’antica statua posta all’angolo del Palazzo comunale di Modena – simbolo della storia sociale e solidale di Modena, per il gesto compiuto in data 8 agosto 2018, in una via del centro storico di questo Capoluogo, quando, nel procedere all’identificazione e alla ricerca di un uomo senza fissa dimora, poiché resosi responsabile, poco prima, del furto di generi alimentari, provvedeva, oltre alla dovuta denuncia del reo, ad acquistare e a donare alla stesso un paio di sandali, poiché riscontrato in evidente stato di indigenza e sprovvisto di calzature”.
In occasione della celebrazione in Modena sono stati consegnati:

 “ENCOMIO SEMPLICE CONCESSO DAL COMANDANTE DELLA LEGIONE EMILIA ROMAGNA A:
Cap. PUCCINELLI Nicola, Comandante della Compagnia di Pavullo – attualmente, in missione fuori area all’estero – Mar.Magg. CIUFFA Paolo Comandante di Aliquota Radiomobile della Compagnia di Pavullo, Mar.Ord. ALESSANDRINI Marco e App.Sc. MOSCONE Luca addetti all’Aliquota Operativa della Compagnia di Pavullo e Mar. VARRESE Luigi addetto alla Stazione di Pavullo, con la seguente motivazione”:
“COMANDANTE DI COMPAGNIA DISTACCATA, COMANDANTE DI ALIQUOTA RADIOMOBILE DI COMPAGNIA DISTACCATA, ADDETTO DI ALIQUOTA OPERATIVA DI COMPAGNIA/STAZIONE DISTACCATA, DANDO PROVA DI ELEVATA PROFESSIONALITA’, LODEVOLE SPIRITO DI SACRIFICIO E NON COMUNI DOTI INVESTIGATIVE, COORDINAVA/FORNIVA DETERMINANTE CONTRIBUTO A COMPLESSA ATTIVITA’ D’INDAGINE CHE CONSENTIVA DI DISARTICOLARE UN SODALIZIO CRIMINALE RESOSI RESPONSABILE DI ESTORSIONE IN DANNO DI UN IMPRENDITORE. L’OPERAZIONE SI CONCLUDEVA CON L’ARRESTO DI 3 PERSONE E IL DEFERIMENTO IN STATO DI LIBERTA’ DI ULTERIORI 4 CORREI
Provincia di Modena, settembre 2017 – giugno 2018”.
“Consegna gli attestati il Prefetto di Modena, Dottoressa Maria Patrizia PABA”.

 “ENCOMIO SEMPLICE CONCESSO DAL COMANDANTE DELLA LEGIONE EMILIA ROMAGNA A:
Brig. DIANA Pier Paolo, Capo equipaggio presso l’Aliquota Radiomobile della Compagnia di Sassuolo, con la seguente motivazione”.
“ADDETTO AD ALIQUOTA RADIOMOBILE DI COMPAGNIA DISTACCATA, CON ELEVATA PROFESSIONALITA’, SPREZZO DEL PERICOLO E FERMA DETERMINAZIONE, NON ESITAVA AD AFFRONTARE UN UOMO IN STATO DI ALTERAZIONE PSICOFISICA CHE, BRANDENDO UN COLTELLO, TENTAVA DI SCAGLIARSI CONTRO DUE COMMILITONI. L’INTERVENTO CONSENTIVA DI DISARMARE E IMMOBILIZZARE L’ESAGITATO, SCONGIURANDO COSI’ PIU’ GRAVI CONSEGUENZE.
Maranello, 11 maggio 2018”.
“Consegna l’attestato, il Sindaco di Modena, Gian Carlo MUZZARELLI”.

 “LETTERA DI VIVO APPREZZAMENTO DEL COMANDANTE DELLA LEGIONE EMILIA ROMAGNA A: Lgt.C.S. CAPPELLO Luca e Lgt.C.S. BRUNO Ilvo, rispettivamente, Comandante ed addetto della Stazione di Finale Emilia, Lgt.C.S. FALCHI Franco, Mar.Magg. MARIN Luca, App.Sc.Q.S.ALIVERNINI Nazareno e App.Sc. PILUSO Gianluca, rispettivamente, il primo, Comandante del Nucleo Operativo e Radiomobile di Carpi e gli altri tre addetti del citato Nucleo, con la seguente motivazione”.
“COMANDANTE E ADDETTO DI NORM DI COMPAGNIA DISTACCATA E COMANDANTE/ADDETTO DI STAZIONE DISTACCATA,EVIDENZIANDO ELEVATA PROFESSIONALITA’ E NOTEVOLI DOTI INVESTIGATIVE, PARTECIPAVA, CON PERSEVERNTE IMPEGNO A COMPLESSA ATTIVITA’ D’INDAGINE VOLTA AD INDIVIDUARE GLI AUTORI DI UN EFFERATO OMICIDIO DI UN’ANZIANA DONNA, A SCOPO DI RAPINA, CHE AVEVA DESTATO GRAVE ALLARME SOCIALE. L’INDAGINE SI CONCLUDEVA CON L’ESECUZIONE DI TRE DECRETI DI FERMO NEI CONFRONTI DI ALTRETTANTE PERSONE DI ORIGINE MAROCCHINA.
Finale Emilia, 18 settembre/23 ottobre 2017”.
“Consegna gli attestati il Presidente della Provincia di Modena, Gian Domenico TOMEI”.

 “LETTERA DI VIVO APPREZZAMENTO DEL COMANDANTE DELLA LEGIONE EMILIA ROMAGNA A: Mar.Magg. CUCCURU Raimondo e App. DE MARCO Gianpasquale, addetti alla Tenenza di Castelfranco Emilia, con la seguente motivazione”.
“ADDETTO A TENENZA, CON ELEVATA PROFESSINALITA’ E PERSEVERANTE IMPEGNO, SVOLGEVA ASSIDUA ATTIVITA’ DI INDAGINE VOLTA AD IDENTIFICAREUN SOGGETTO AUTORE DI DIVERSI INCENDI DOLOSI AI DANNI DI VEICOLI, AVVENUTI NEI GIORNI PRECEDENTI, CHE DESTAVANO GRAVE ALLARME SOCIALE NELLA POPOLAZIONE. L’ATTIVITA’ SI CONCLUDEVA CON L’ARRESTO DEL RESPONSABILE.
Castelfranco Emilia, 17 e 18 agosto 2018”.
“Consegna gli attestati l’Arcivescovo di Modena e Nonantola, Mons. Erio CASTELLUCCI”.

 “LETTERA DI VIVO APPREZZAMENTO DEL COMANDANTE DELLA LEGIONE EMILIA ROMAGNA A: Lgt.C.S. CORSETTI Armando, Comandante della Stazione di Concordia sulla Secchia, Lgt.C.S. FALCHI Franco, Mar.Magg. MARIN Luca, App.Sc.Q.S.ALIVERNINI Nazareno e App.Sc. PILUSO Gianluca, rispettivamente, il primo, Comandante del Nucleo Operativo e Radiomobile di Carpi e gli altri tre addetti del citato Nucleo, con la seguente motivazione”.
“COMANDANTE E ADDETTO DI NORM DI COMPAGNIA DISTACCATA E COMANDANTE DI STAZIONE DISTACCATA, EVIDENZIANDO NOTEVOLISSIMA DETERMINAZIONE, SPICCATA CAPACITA’ INVESTIGATIVA E PREGEVOLE COMPETENZA, PARTECIPAVA A SERRATISSIMA ED ARTICOLATA ATTIVITA’ DI INDAGINE CHE CONSENTIVA DI INDIVIDUARE I RESPONSABILI DI UN TENTATO OMICIDIO AI DANNI DI CITTADINO EXTRA-COMUNITARIO. L’INDAGINE SI CONCLUDEVA CON L’ESECUZIONE DI DUE DECRETI DI FERMO NEI CONFRONTI DI ALTRETTANTE PERSONE
Concordia sulla Secchia, 6 – 21 aprile 2018”.
“Consegna gli attestati il Presidente del Consiglio Comunale di Modena, Francesca MALETTI”.

 “LETTERA DI VIVO APPREZZAMENTO DEL COMANDANTE DELLA LEGIONE EMILIA ROMAGNA A: Vice.Brig. DI PIETRO Francesco, addetto alla Stazione Carabinieri di Bomporto, con la seguente motivazione”.
“ADDETTO A STAZIONE DISTACCATA, LIBERO DAL SERVIZIO, NEL CENTRO DI UN COMUNE LIMITROFO, AVENDO RICONOSCIUTO DUE EVASI DAGLI ARRESTI DOMICILIARI EXTRA-COMUNITARI, LASCIAVA IL PROPRIO VEICOLO ALLA MOGLIE, CONTATTAVA I COLLEGHI DELLA LOCALE STAZIONE E IMMEDIATAMENTE, SENZA ESITARE, INIZIAVA IL LORO PEDINAMENTO, SINO ALL’ARRIVO DEI CITATI MILITARI CON I QUALI PROVVEDEVA AL LORO ARRESTO. L’AUTORITA’ GIUDIZIARIA, INFORMATA DELL’ACCADUTO, EMETTEVA ORDINANZA DI CUSTODIA CAUTELARE IN CARCERE NEI CONFRONTI DEGLI ARRESTATI”.
Bomporto e Nonantola, 18 giugno 2018”.
“Consegna l’attestato il Procuratore della Repubblica di Modena, Dott. Paolo GIOVAGNOLI”.

 “LETTERA DI VIVO APPREZZAMENTO DEL COMANDANTE DELLA LEGIONE EMILIA ROMAGNA A: App.Sc.Q.S. SEVERIN Liviano e App.Sc. LANDI Giuseppe, addetti all’Aliquota Radiomobile della Compagnia di Pavullo, con la seguente motivazione”.
“ADDETTO AD ALIQUOTA RADIOMOBILE DI COMPAGNIA DISTACCATA, DOPO AVER INDIVIDUATO ED INTERCETTATO UN’AUTOVETTURA RUBATA CON A BORDO TRE SOGGETTI, NON ESITAVA A PORSI AL LORO INSEGUIMENTO FINO A QUANDO GLI STESSI, FERMATO IL VEICOLO, SI DAVANO A PRECIPITOSA FUGA NELLA VICINA BOSCAGLIA. CON ELEVATA PROFESSIONALITA’ E SPREZZO DEL PERICOLO INSEGUIVA, IN TERRENO IMPERVIO, I FUGGITIVI, DIMOSTRATISI POI, PERICOLOSI CRIMINALI DEDITI A FURTI CON SCASSO DI ESERCIZI COMMERCIALI. RAGGIUNTI I FUGGITIVI, INGAGGIAVA UNA COLLUTTAZIONE CON UNO DI ESSI CHE VENIVA IMMEDIATAMENTE ARRESTATO E, NONOSTANTE, I PATITI TRAUMI, CON ASSOLUTA TENACIA PROSEGUIVA LE RICERCHE, RIUSCENDO A BLOCCARE ED ASSICURARE ALLA GIUSTIZIA IL SECONDO MALVIVENTE.
Pavullo nel frignano, 29 novembre 2018”.
“Consegna gli attestati il Comandante Provinciale della Guardia di finanza, Col. Adriano D’ELIA”.

 “LETTERA DI VIVO APPREZZAMENTO DEL COMANDANTE DELLA LEGIONE EMILIA ROMAGNA A: App.Sc. GEMMI Tommaso, addetto alla Centrale Operativa della Compagnia di Modena, con la seguente motivazione”.
“OPERATORE DI CENTRALE OPERATIVA DI COMANDO PROVINCIALE, EVIDENZIANDO SPICCATO INTUITO ED ELEVATA CAPACITA’ PROFESSIONALE, GESTIVA LE OPERAZIONI DI RINTRACCIO DI UNA PERSONA CHE AVEVA MESSO IN ATTO INTENTI SUICIDI, RIUSCENDO A COORDINARE EFFICACEMENTE LE OPERAZIONI DI SOCCORSO, FINO AL SALVATAGGIO DEL MALCAPITATO, RINVENUTO ESANIME PER DISSANGUAMENTO.
Carpi, 1° maggio 2018”.
“Consegna l’attestato il Comandante Provinciale dei Vigili del Fuoco, Ing. Marisa CESARIO”.

Altresì, nel corso della cerimonia sono stati consegnati degli attestati agli insegnanti ed alunni di alcuni Istituti Scolastici, uno o due per ogni Comando di Compagnia della provincia, che nel corso del corrente anno scolastico, con entusiasmo e interessamento, hanno effettuato – più degli altri – visite guidate o partecipato a conferenze presso dipendenti Reparti dell’Arma:
• Scuola Primaria “J. Hilarion Lenzi” di Zocca;
• Istituto Superiore Statale “Galileo Galilei” di Mirandola;
• Liceo Scientifico “Manfredo Fanti” di Carpi;
• Istituto Comprensivo “Carlo Stradi” di Maranello;
• Istituto Comprensivo “Severino Fabriani” di Spilamberto.
Sono anche presenti rappresentanze degli Istituti, Tecnico Commerciale “Meucci” di Carpi, Liceo scientifico “Morandi” di Finale Emilia, Comprensivo “Giacomo Masi” di Cavezzo, Comprensivo “Giovanni Pascoli” di San Felice sul Panaro e “Figlie della Provvidenza” di Carpi”.
“Consegnano gli attestati, il Provveditore agli Studi, Dottoressa Silvia MENABUE ed il Comandante Provinciale dei Carabinieri di Modena”.

Rubriche

Glocal
Il 50% della ricchezza mondiale in mano a pochi
Secondo una ricerca realizzata dalla Boston Consulting Group, denominata, “Global Wealth 2019: Reigniting Radical Growth”, la ricchezza finanziaria privata nel mondo a fine 2018 ha raggiunto i 206 mila miliardi di dollari: 1,9 volte il PIL mondiale.leggi tutto
Consigli di salute
Alzheimer, la salute di denti e gengive aiuta a ridurne il rischio
Uno studio ha dimostrato come parodontite e Alzheimer siano collegati: ecco perché prendersi cura dei denti è importante leggi tutto
Consigli di salute
Denti e postura, il legame è stretto
Tanti i disturbi correlati: emicrania, dolori nella masticazione, ma anche ernia del disco e tendiniti.leggi tutto
Glocal
Secondo trimestre del 2019: probabile PIL negativo
Il Rapporto annuale dell’Istat sulla situazione macroeconomica del Paese, sentenzia in modo chiaro che nel secondo trimestre dell’anno in corso è prevista una forte contrazione del PIL, al punto che si prevede una differenza negativa rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente.leggi tutto
Glocal
Le elezioni dei numeri
La Lega, partito politico che non ha mai nascosto il proprio euroscetticismo, anzi ne ha fatto anche una sorta di portabandiera, è il primo partito italiano che occuperà più scranni nell’Europarlamento.leggi tutto
Glocal
Finanza alternativa – le banche aprono al crowdfunding?
Sebbene in forte ritardo rispetto al Regno Unito, che già nel 2012 presentava numeri da capogiro, in Italia l’equity crowdfunding sta crescendo molto.leggi tutto
Emergenza fiumi, cosa accade in montagna? -LO SPECIALE
Disboscamento e consumo di suolo hanno conseguenze pesanti sull'attività dei corsi d'acqua che poi arrivano da noileggi tutto

Sul Panaro on air

    • WatchDopo il sisma, tornano a suonare le campane della chiesa di Cavezzo
    • WatchNuova vita per le tartarughe abbandonate grazie alla Fattoria Bosco Saliceta
    • WatchL'esplosione della bomba di San Felice ripresa da terra

    Curiosità

    Da Mirandola ecco Raffy che ci porta a ballare Al Chiringuito
    Da Mirandola ecco Raffy che ci porta a ballare Al Chiringuito
    La giovane, al secolo Raffaella Maria Senese, è già nella Top 10 della classifica radio Airplay con il brano "Tortellini in Lamborghini".[...]
    È di Soliera il campione italiano di scacchi under 10
    È di Soliera il campione italiano di scacchi under 10
    Dall'1 all'11 agosto sarà con la Nazionale agli Europei di Bratislava[...]
    Passa un trasporto eccezionale, si deve rafforzare ponte Ciro Menotti
    Passa un trasporto eccezionale, si deve rafforzare ponte Ciro Menotti
    Per questo motivo nell’area sotto al ponte è vietata la sosta fino a lunedì 22 luglio[...]
    Il lambrusco al bar di Modena si paga con i bit coin
    Il lambrusco al bar di Modena si paga con i bit coin
    il titolare del wine shop Lambruscheria ha deciso di accettare in pagamento le monete virtuali[...]
    Schiuma nel fiume Panaro: sembra ammoniaca, ma non si sa da dove arriva
    Schiuma nel fiume Panaro: sembra ammoniaca, ma non si sa da dove arriva
    Grandi macchie di sostanza bianca erano comparse a pelo d'acqua nei giorni scorsi[...]
    Il politico Andrea Galli sposa Carlotta Corno
    Il politico Andrea Galli sposa Carlotta Corno
    Tra i partecipanti i politici forzisti della Bassa, da Giorgio Cavazzoli (consigliere comunale a Finale Emilia) a Marian Lugli (consigliere comunale a Mirandola)[...]
    Successo per i Giganti della Bassa, tra grandi alberi e grandissimi piatti
    Successo per i Giganti della Bassa, tra grandi alberi e grandissimi piatti
    Un cedro a Medolla, un pioppo a Cavezzo e una quercia a Soliera sono gli alberi più grandi della Bassa[...]
    Rivara, c'è una sorpresa: il campanile ritorna... bicolore
    Rivara, c'è una sorpresa: il campanile ritorna... bicolore
    Sabato l'inaugurazione: la novità sarà il ritorno, dopo oltre trent'anni in rosa, a tinte in sintonia con quelle della chiesa[...]
    La giunta di Bellelli si presenta... con gli effetti speciali
    La giunta di Bellelli si presenta... con gli effetti speciali
    Esilarante siparietto quello che è andato in scena su Facebook[...]
    %d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: