Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
Testata Giornalistica reg Trib. MO aut. 20/2017
SulPanaro Expo SulPanaro Expo

Appello del canile di Mirandola per trovare casa ai 5 molossi ospitati

Con l’arrivo dell’estate e delle vacanze, purtroppo si presenta puntuale la piaga ignobile dell’abbandono degli animali. Spesso si decide di regalare un amico a quattro zampe per un compleanno o una festività, senza mettere in conto che il nuovo arrivato in cambio di tanto affetto richiede tempo e cure. Oppure, si decide di acquistare una particolare razza di moda in quel momento, come ad esempio i molossi, per poi accorgersi di non riuscire a dedicare specifiche attenzioni. A quel punto il cane diventa ‘ingestibile’ e viene legato alla catena o abbandonato rischiando che l’animale muoia a causa di un incidente o di stenti. I più ‘fortunati’ vengono salvati e portati in una struttura dove i volontari se ne prendono cura in attesa di trovare una nuova ‘casa’ che, purtroppo, spesso non arriva…

Come spiega Ramona – volontaria e responsabile delle adozioni del canile intercomunale di Mirandola – “prima di comprare e/o adottare un cane invitiamo ad informarsi sul carattere dell’animale e se si è in grado di poterlo gestire e curare. A proposito di moda, ora è in voga acquistare i molossi in particolar modo pitbull e amstaff senza conoscere il carattere e il temperamento di questo tipo di cane. Si tratta per la maggior parte dei casi di persone giovani alla prima esperienza con un cane, che scelgono queste razze per il loro valore simbolico: un animale forte con cui incutere timore. Si tratta, però, di un cane molto impegnativo, con tanta energia, quindi occorre essere consapevoli che bisogna dargli una certa attenzione: fargli fare attività fisica e mentale, giocare, farlo sentire parte della famiglia altrimenti diventano ingestibili e di conseguenza frustrati. La frustrazione porta alla distruttività, iper agitazione e iper attività. Quindi se non direzionati nel modo corretto diventano ingestibili. A questo bisogna aggiungere che spesso i molossi hanno alle spalle episodi di maltrattamento. Infatti, i proprietari di questi cani, che magari hanno scelto questa razza per moda o con superficialità, non sapendo come gestirli li relegano in recinti fatiscenti o alla catena. E, se a seguito di segnalazioni, i volontari riescono a salvare questi animali e portarli in canile, spesso sono destinati ad una vita triste e di solitudine, perché i molossi spesso non vanno d’accordo con altri cani e per questo vengono “marchiati” come problematici rischiando di non uscire mai più dalla struttura che li ospita”.

Come spiegano i volontari del canile, “è opportuno ricordare che se un cane ha problemi comportamentali è sempre per colpa di chi lo educa e come lo educa. Quando i molossi arrivano in canile, c’è un’addestratrice volontaria che, in collaborazione con la veterinaria comportamentalista, ne cura il recupero. Attualmente sono 5 i molossi ospitati nella struttura – precisa Ramona -non hanno nessun problema comportamentale e sono in attesa di adozione”.

Questo slideshow richiede JavaScript.

 

Visita la pagina di Sulpanaroexpo dedicata al Canile di Mirandola,
ci sono tutte le immagini e le storie dei cani e gatti che ospita, clicca qui

Seguici su Facebook:
sulPanaro.net - Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017

Rubriche

Glocal
L'economia del turpiloquio
Viviamo in una società dove il turpiloquio viene fin troppo (ab)usato come strumento per umiliare, opprimere e calpestare il prossimo, e che ha assunto un ruolo preponderante nella comunicazione tra gli individui.leggi tutto
Glocal
LA PAROLA AI MANAGER: l'Innovation Manager
Da alcuni giorni è stato pubblicato l’elenco dei consulenti dell’Albo del Mise per gli “Innovation Manager”.leggi tutto
Consigli di salute
Carie: un nemico silenzioso che può causare gravi malattie al cuore e ad altri organi
L’igiene orale? È più importante di quanto si possa immaginare. leggi tutto
Glocal
La parola ai manager: il Fractional Management
Il Fractional Manager non è che un Temporary Manager che in taluni casi opera part time.leggi tutto
Glocal
La parola ai manager: TEMPORARY MANAGEMENT, una opportunità per le PMI
Si può definire il TM come un manager a cui viene affidata la gestione temporanea di un determinato progetto, lavorando con un mandato operativo e integrandosi con la proprietà aziendale.leggi tutto
Consigli di salute
Insulino resistenza e alimentazione, il parere della dottoressa Federica Felicioni
L’invecchiamento stesso può predisporre alla insulino-resistenza con il conseguente aumento della glicemia.leggi tutto
Eco sisma bonus, tutto quel che bisogna sapere
Lo studio dell'architetto Malaguti di Concordia ci aiuta a capire cosa bisogna fare per ottenerlo.leggi tutto
Consigli di salute
Stress da rientro? L'alimentazione può dare una mano
Un’ importante strategia che consente di aumentare il livello di serotonina è effettuare un’attività fisica regolareleggi tutto
Consigli di salute
Il rapporto tra denti e postura
Prima si va dal dentista, meglio è: sarà più semplice correggere un allineamento irregolare delle arcate e, quindi, un eventuale difetto della postura.leggi tutto

Sul Panaro on air

    • WatchCome mandare via le cimici da casa, parla l'esperto
    • WatchLe sfogline trap di Mirandola
    • WatchL'esplosione della bomba di San Felice ripresa da terra

    Curiosità

    Nido gigante al cimitero di Cavezzo, il web si mobilita e sentenzia: sono vespulae germanicae
    Nido gigante al cimitero di Cavezzo, il web si mobilita e sentenzia: sono vespulae germanicae
    Personale della ditta che ha in gestione le operazioni cimiteriali ha già provveduto a metterlo in sicurezza e rimuoverlo[...]
    A Gorghetto pescato un pesce siluro di oltre 2 metri
    A Gorghetto pescato un pesce siluro di oltre 2 metri
    Una volta fatta la foto di rito il pesce siluro è stato liberato[...]
    La piena del Panaro vista dal drone - FOTO E VIDEO
    La piena del Panaro vista dal drone - FOTO E VIDEO
    l Consorzio Bonifica Burana ha mandato in volo un drone per riprendere le immagini dell'ultima storica ondata di piena[...]
    A Medolla la parrocchia di Villafranca fa scuola: è la più seguita d'Europa su Instagram
    A Medolla la parrocchia di Villafranca fa scuola: è la più seguita d'Europa su Instagram
    Ha oltre 1200 fan digitali, niente male per una piattaforma web dove spopolano balletti e influencers, ricette e panorami [...]
    Alla Acetum Cavezzo 200 dipendenti a scuola di sicurezza
    Alla Acetum Cavezzo 200 dipendenti a scuola di sicurezza
    In occasione del primo Safety day dell'azienda prima produttrice di balsamico al mondo[...]
    Un novembre caldo e con tanta, tanta pioggia. E' nuovo record
    Un novembre caldo e con tanta, tanta pioggia. E' nuovo record
    Più di metà della pioggia del 2019 è caduta nei soli due mesi di maggio e di novembre[...]
    Voleva le caramelle e scappa di casa a 3 anni
    Voleva le caramelle e scappa di casa a 3 anni
    E' stata trovata al supermercato, in ciabatte e pigiama, che girovagava tra le corsie[...]