Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
Testata Giornalistica reg Trib. MO aut. 20/2017
SulPanaro Expo SulPanaro Expo

Cala la produzione di pere, Notari (Cia): “Gli agricoltori devono fare cartello”

MIRANDOLA, FINALE EMILIA E DINTORNI – “Perché gli agricoltori non riescono a fare ‘cartello’? Praticamente tre province dell’Emilia Romagna, Modena, Ferrara e Bologna, producono la quasi totalità delle pere, ma l’aggregazione, quella commerciale, non decolla veramente”.

Esprime rammarico il presidente di Cia-Agricoltori Italiani di Modena, Alberto Notari, che lamenta la mancanza di determinazione nel raggiungere in tempi rapidi forme di collaborazione che portino vantaggio ai frutticoltori, minacciati da mercati volatili ed anche da cambiamenti climatici nonché da nuovi parassiti. “Come è possibile – si chiede Notari – che non si riesca a trovare una ‘sintesi’ tra gruppi cooperativi, che sono i maggiori detentori in Emilia Romagna delle produzioni ortofrutticole, per raggiungere volumi significativi di prodotto al fine di non subire passivamente i mercati? Molti passi in avanti sono stati fatti, ma ancora la massa critica necessaria per essere incisivi sui mercati non c’è”.

Quest’anno la campagna pericola è caratterizzata inoltre da cali produttivi – si stima la perdita di circa un terzo, soprattutto di Abate, la ‘regina’ delle pere – e problemi fitosanitari come un tipo di maculatura, non ancora chiaramente identificata.

“Un malefico mix di fattori, compreso quello climatico – spiega Notari – ha generato un collasso delle piante di pere, soprattutto Abate, che in primavera non hanno germogliato, costringendo i produttori a sostituire percentuali elevate di piante. Il calo produttivo è generato anche da questo fattore quindi, con un conseguente aggravio di costi per le imprese”.

Sul tema prezzi di un frutto di cui l’Emilia Romagna è pressoché detentrice, Notari fa un appello: “Occorre uno sforzo comune tra imprese cooperative e agricoltori – conclude – affinché si superino i classici campanilismi, spesso alla base di divisioni anacronistiche”.

Seguici su Facebook:
sulPanaro.net - Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017

Rubriche

Glocal
L'economia del turpiloquio
Viviamo in una società dove il turpiloquio viene fin troppo (ab)usato come strumento per umiliare, opprimere e calpestare il prossimo, e che ha assunto un ruolo preponderante nella comunicazione tra gli individui.leggi tutto
Glocal
LA PAROLA AI MANAGER: l'Innovation Manager
Da alcuni giorni è stato pubblicato l’elenco dei consulenti dell’Albo del Mise per gli “Innovation Manager”.leggi tutto
Consigli di salute
Carie: un nemico silenzioso che può causare gravi malattie al cuore e ad altri organi
L’igiene orale? È più importante di quanto si possa immaginare. leggi tutto
Glocal
La parola ai manager: il Fractional Management
Il Fractional Manager non è che un Temporary Manager che in taluni casi opera part time.leggi tutto
Glocal
La parola ai manager: TEMPORARY MANAGEMENT, una opportunità per le PMI
Si può definire il TM come un manager a cui viene affidata la gestione temporanea di un determinato progetto, lavorando con un mandato operativo e integrandosi con la proprietà aziendale.leggi tutto
Consigli di salute
Insulino resistenza e alimentazione, il parere della dottoressa Federica Felicioni
L’invecchiamento stesso può predisporre alla insulino-resistenza con il conseguente aumento della glicemia.leggi tutto
Eco sisma bonus, tutto quel che bisogna sapere
Lo studio dell'architetto Malaguti di Concordia ci aiuta a capire cosa bisogna fare per ottenerlo.leggi tutto
Consigli di salute
Stress da rientro? L'alimentazione può dare una mano
Un’ importante strategia che consente di aumentare il livello di serotonina è effettuare un’attività fisica regolareleggi tutto
Consigli di salute
Il rapporto tra denti e postura
Prima si va dal dentista, meglio è: sarà più semplice correggere un allineamento irregolare delle arcate e, quindi, un eventuale difetto della postura.leggi tutto

Sul Panaro on air

    • WatchCome mandare via le cimici da casa, parla l'esperto
    • WatchLe sfogline trap di Mirandola
    • WatchL'esplosione della bomba di San Felice ripresa da terra

    Curiosità

    Nido gigante al cimitero di Cavezzo, il web si mobilita e sentenzia: sono vespulae germanicae
    Nido gigante al cimitero di Cavezzo, il web si mobilita e sentenzia: sono vespulae germanicae
    Personale della ditta che ha in gestione le operazioni cimiteriali ha già provveduto a metterlo in sicurezza e rimuoverlo[...]
    A Gorghetto pescato un pesce siluro di oltre 2 metri
    A Gorghetto pescato un pesce siluro di oltre 2 metri
    Una volta fatta la foto di rito il pesce siluro è stato liberato[...]
    La piena del Panaro vista dal drone - FOTO E VIDEO
    La piena del Panaro vista dal drone - FOTO E VIDEO
    l Consorzio Bonifica Burana ha mandato in volo un drone per riprendere le immagini dell'ultima storica ondata di piena[...]
    A Medolla la parrocchia di Villafranca fa scuola: è la più seguita d'Europa su Instagram
    A Medolla la parrocchia di Villafranca fa scuola: è la più seguita d'Europa su Instagram
    Ha oltre 1200 fan digitali, niente male per una piattaforma web dove spopolano balletti e influencers, ricette e panorami [...]
    Alla Acetum Cavezzo 200 dipendenti a scuola di sicurezza
    Alla Acetum Cavezzo 200 dipendenti a scuola di sicurezza
    In occasione del primo Safety day dell'azienda prima produttrice di balsamico al mondo[...]
    Un novembre caldo e con tanta, tanta pioggia. E' nuovo record
    Un novembre caldo e con tanta, tanta pioggia. E' nuovo record
    Più di metà della pioggia del 2019 è caduta nei soli due mesi di maggio e di novembre[...]
    Voleva le caramelle e scappa di casa a 3 anni
    Voleva le caramelle e scappa di casa a 3 anni
    E' stata trovata al supermercato, in ciabatte e pigiama, che girovagava tra le corsie[...]