Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
Testata Giornalistica reg Trib. MO aut. 20/2017

L’Università di Modena scala le classifiche ed è tra le migliori d’Italia

La classifica Censis/Repubblica 2019/2020 assegna ad Unimore – Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia la quinta posizione (87,3 punti) tra i “grandi” Atenei con popolazione compresa tra 20.000 e 40.000 iscritti. Decisamente lusinghieri i giudizi anche per quanto riguarda la didattica, dove i corsi di laurea Unimore si trovano nella top ten di un gran numero di gruppi disciplinari e dove l’Ateneo emiliano primeggia per quanto riguarda le prospettive di occupazione dei suoi laureati.

Occupabilità e didattica i punti di forza dell’Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia, che si vede assegnato il quinto posto tra gli atenei di grandi dimensioni (da 20.000 a 40.000 iscritti), con una media punteggio complessiva finale di 87,3 punti, dalla classifica 2019/2020 elaborata dal Censis per conto del quotidiano Repubblica. Questo il traguardo raggiunto da Unimore. Per quanto riguarda gli altri Atenei dell’Emilia Romagna Bologna è in testa ai mega atenei con 90,8 punti, Ferrara al 12esimo posto tra i medi Atenei con 80,5 punti e Parma al terzo posto tra i grandi Atenei con 89,7 punti. .

Rispetto all’anno scorso Unimore scala una posizione migliorando il suo punteggio complessivo di 2,5 punti, grazie soprattutto alla brillante performance riguardante le prospettive occupazionali dei suoi laureati, dove l’Ateneo primeggia con 105 punti su 110.

La valutazione Censis/Repubblica è redatta sulla base di 5 macro indicatori tradizionali che riguardano: servizi, che tiene conto del numero pasti erogati in relazione al totale iscritti e del numero di posti e contributi alloggio calcolato sulla base degli iscritti residenti fuori regione; borse, che valuta la spesa degli atenei e degli enti per il diritto allo studio per interventi a favore degli studenti determinata in ragione del totale iscritti;strutture, giudizio determinato sulla base dei posti aula, dei posti nelle biblioteche e dei posti nei laboratori sempre in relazione al numero degli iscritti complessivi; comunicazione e servizi digitali, ovvero il punteggio derivante dall’analisi delle caratteristiche e delle funzionalità dei siti web di ateneo, dei rispettivi profili social ufficiali e dell’efficienza di risposta restituita da questi canali; e, infine, internazionalizzazione, misurata sulla base degli iscritti stranieri in rapporto al totale degli iscritti, degli studenti che hanno trascorso un periodo all’estero per studio o tirocinio rapportata al totale degli iscritti al netto degli immatricolati, degli studenti stranieri che hanno trascorso un periodo di studio presso l’ateneo sempre in base al totale degli iscritti, nonché della spesa degli atenei e degli enti per il diritto allo studio a favore della mobilità internazionale degli studenti calcolata in base al totale degli iscritti al netto degli immatricolati.  E da quest’anno si è aggiunto l’indicatore relativo alla occupazione a un anno dal conseguimento del titolo dei propri laureati.

Sulla base dei parziali assegnati, Unimore risulta brillare nell’indicatore “occupazione” dove è al primo posto tra i grandi Atenei ed è inoltre ben posizionata per quanto riguarda la comunicazione e i servizi digitali col 4° posto, i servizi col 6° posto e l’internazionalizzazione con l’8° posto. Soffre, invece, per la grande crescita dimensionale di iscritti ed immatricolati di questi ultimi 6 anni (rispettivamente del + 27,5% e del + 36,7%), per quanto riguarda le strutture dove scende alla 10° posizione.

Il quotidiano e l’istituto di statistica, poi, hanno stilato anche classifiche distinte per raggruppamenti disciplinari sulla qualità didattica, per la quale si sono considerati gli abbandoni tra il primo ed il secondo anno di corso di laurea, l’acquisizione dei crediti da parte degli iscritti nell’anno accademico, il tasso di iscritti regolari, la regolarità negli studi, la mobilità degli studenti in uscita, la numerosità di università ospitanti studenti dell’ateneo ed il numero di iscritti stranieri.

Decisamente lusinghiera la valutazione che emerge per Unimore dai parametri che concorrono a definire il giudizio sulla sua didattica, dove risulta prima nelle lauree triennali appartenenti al gruppo delle Professioni sanitarie; terza nelle triennali appartenenti al gruppo disciplinare agrario; ancora terza per le triennali del gruppo giuridico; quarta nelle lauree triennali e magistrali appartenenti al gruppo disciplinare linguistico; quinta per le triennali del gruppo economico; quinta per le lauree magistrali del gruppo agrario; quinto per le lauree a ciclo unico di farmacia e farmacia industriale e per la magistrale  a ciclo unico di giurisprudenza. E, inoltre, vede nella top ten anche i corsi magistrali a ciclo unico in Odontoiatria e Protesi dentaria (6°), triennali del gruppo scientifico (7°), per le triennali del gruppo scienze e tecnologie informatiche, e per l’ingegneria civile (8°).

Credo sia un risultato nel complesso lusinghiero che ci premia sul piano della qualità della nostra offerta e ancor più delle prospettive che diamo ai nostri studenti. Il punteggio assegnato al nostro Ateneo – commenta il Magnifico Rettore Unimore prof. Angelo O. Andrisano – sconta tuttavia la crescita vertiginosa di iscritti che abbiamo avuto in questi ultimi cinque anni, che si riflette nella penalizzazione subita nel punteggio per quanto riguarda le strutture, parametro che considera il rapporto studenti/posti aula. A questa situazione stiamo cercando di porre rimedio con nuovi investimenti, tra cui rammento l’importante padiglione didattico dell’Ingegneria di Modena ed il recupero di spazi nel Seminario di Reggio Emilia”.

Seguici su Facebook:
sulPanaro.net - Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
SulPanaro Expo

Rubriche

Glocal
Recessione economica globale da Covid-19
La pandemia sta causando una recessione economica globale.leggi tutto
Lettere persiane
Si torna a scuola, incipit vita nova - LA RIFLESSIONE
E un’autentica paideia civica ed esistenziale, capace di formare la mente e l’anima degli individui educandoli al Mondo della Vita, secondo lo studente mirandolese Giovanni Battista Olianileggi tutto
La natura nella Bassa che non ti aspetti
La biodiversità che non ti aspetti: le Valli mirandolesi
La biologa Eleonora Tomasini ci porta alla scoperta della Stazione Ornitologica Modenese che si trova a Mirandolaleggi tutto
La natura nella Bassa che non ti aspetti
Un paradiso terrestre per piante e uccelli: le Meleghine a Finale Emilia - La natura della Bassa che non ti aspetti
La biologa Eleonora Tomasini ci porta alla scoperta dell'oasi faunistica nata dall’impianto di fitodepurazioneleggi tutto
Glocal
Crisi economica: l'innovazione tecnologica come cura
La crisi economica da Covid-19 ci impone di riprogettare il modello imprenditoriale delle nostre imprese, mentre in alcuni casi si dovrà riprendere il primordiale concetto di “innovazione di prodotto e di processo”.leggi tutto
Glocal
Dall'emergenza sanitaria all'emergenza occupazionale
Sono in corso in questi giorni alcune misure per contrastare il danno occupazionale. Tra le misure: incentivi per far ripartire le assunzioni stabili, meno paletti sui contratti a termine, nuove risorse per la Cig e detassazione degli aumenti dei Ccnl.leggi tutto

Sul Panaro on air

    • WatchRompe l'argine del Diversivo a Finale Emilia
    • WatchLa stella cadente di Capodanno, trovati i frammenti
    • WatchDue ragazzini nei guai per aver distrutto le lapidi dei partigiani

    Disabilità e diritto al lavoro

    Disability Manager, Il “facilitatore” ponte tra aziende e lavoratori diversamente abili
    La rubrica "Disabilità e diritto al lavoro" di Francesca Monari[...]
    Disabilità e diritto al lavoro - Assunzioni obbligatorie L.68/99 sospese per Covid
    Per due mesisospesi gli adempimenti relativi sia ai disabili sia ai soggetti appartenenti alle altre categorie protette[...]
    Disabilità e diritto al lavoro - Intervista a Cristiana Casarini, che ci racconta come si lavora in carrozzina
    L'esperta di risorse umane Francesca Monari raccoglie la testimonanza dell'impiegata comunale di Finale Emilia nota per i suoi libri e le attività di beneficienza[...]

    Curiosità

    A Mirandola ragazzi a lezione di educazione stradale con gli agenti di Polizia Locale
    A Mirandola ragazzi a lezione di educazione stradale con gli agenti di Polizia Locale
    Molta l’attenzione e la partecipazione mostrata da parte degli alunni nei confronti della teoria e della pratica, direttamente “on the road”.[...]
    San Felice "ed 'na volta", i detti e le espressioni dialettali della tradizione
    San Felice "ed 'na volta", i detti e le espressioni dialettali della tradizione
    Grazie alla collaborazione di tanti sanfeliciani sul gruppo "Sei di San Felice se"[...]
    Su questa mascherina il virus non si attacca, a Nonantola la propone la Fanny
    Su questa mascherina il virus non si attacca, a Nonantola la propone la Fanny
    E' coperta da una sostanza idro oleofobica che fa scivolare le goccioline con il virus che tentano di attaccarsi alla mascherina[...]
    Spotify, arriva in Italia Radar, tra gli artisti emergenti il carpigiano Bautista
    Spotify, arriva in Italia Radar, tra gli artisti emergenti il carpigiano Bautista
    Bautista collabora da aprile 2019 con il producer salentino Machweo[...]
    L'invenzione degli studenti del Galilei di Mirandola la racconta la Rai
    L'invenzione degli studenti del Galilei di Mirandola la racconta la Rai
    I giovani mirandolesi alla trasmissione Rob-O-Cod, un game show televisivo italiano dedicato al "coding" e alla robotica[...]
    Viaggio attraverso la realtà virtuale nel mondo dell'Aceto Balsamico di Modena
    Viaggio attraverso la realtà virtuale nel mondo dell'Aceto Balsamico di Modena
    La tecnologia accorcia le distanze tra Modena ed i Paesi in cui non è ancora possibile tornare a viaggiare per promuovere il prodotto[...]
    Red Ronnie a processo per diffamazione contro Roberto Burioni
    Red Ronnie a processo per diffamazione contro Roberto Burioni
    E' arrivata in udienza a Bologna la polemica tra il conduttore televisivo e il virologo [...]
    La canzone più amata di sempre? E' Albachiara di Vasco Rossi
    La canzone più amata di sempre? E' Albachiara di Vasco Rossi
    Eì stata votata dagli ascoltatori delle radio italiane. Uscì il 30 aprile 1979 sul lato B dell'album "Non siamo mica gli Americani", poi ristampata proprio con il titolo di Albachiara a causa del suo immediato successo.[...]
    Anche la finalese Azzurra Mazzara sul podio del concorso nazionale di bellezza "Miss Lady Virginia"
    Anche la finalese Azzurra Mazzara sul podio del concorso nazionale di bellezza "Miss Lady Virginia"
    Andrà insieme alle altre che hanno vinto un titolo alla finale nazionale a Salsomaggiore nel prossimo maggio 2021, nella sede di Miss Italia.[...]
    Un corso di formazione per gli interventi assistiti con animali all'Accademia militare di Modena
    Un corso di formazione per gli interventi assistiti con animali all'Accademia militare di Modena
    Primo corso di formazione per operatori in interventi assistiti con gli animali[...]