SulPanaro Expo SulPanaro Expo

Studenti di 4° e 5° assunti in azienda col contratto di primo apprendistato

Un modello formativo sperimentale che permetterà a 30-40 studenti di frequentare le classi quarte e quinte ed essere contestualmente assunti da circa 30 aziende delle province di Bologna, Ferrara e Modena. È il progetto sull’apprendistato di primo livello promosso da Confindustria Emilia in collaborazione con alcuni Istituti superiori del territorio che, sulla base dell’esperienza già in atto da alcuni anni con l’I.I.S. F. Alberghetti di Imola, in provincia di Bologna, dal prossimo anno scolastico 2019-20 si amplierà anche all’I.I.S. F. Corni di Modena e all’I.I.S. F.lli Taddia di Cento, in provincia di Ferrara.

Il Jobs Act e la Legge sulla “Buona scuola” hanno ridisegnato le modalità con le quali si possono attivare contratti di apprendistato di primo livello, quello per il conseguimento della qualifica e del diploma professionale. Sulla base di ciò gli studenti che parteciperanno al progetto sono stati selezionati dalle aziende le quali potranno, in virtù delle disponibilità espresse e del profilo che verrà fornito dalla scuola, procedere alla loro assunzione con contratti di apprendistato di 1° livello con orario part-time della durata di due anni (con possibilità prevista dalla norma di prolungare di un ulteriore anno dopo il diploma).

Nel dettaglio, l’organizzazione didattica prevede: 680 ore per anno scolastico (il 65% del totale) di attività di formazione a scuola e 370 ore per anno scolastico (il 35% del totale) di attività di formazione in azienda, con una retribuzione pari al 10% di quella dovuta con un contratto di apprendistato. In aggiunta, qualora vi sia intesa tra le parti, al termine dell’anno scolastico i ragazzi potranno svolgere ulteriori settimane (almeno cinque) di attività lavorativa con una retribuzione compresa tra il 65 e il 70% di quella di riferimento spettante per il livello di inquadramento.

“Il progetto si basa una co-progettazione dei percorsi formativi tra scuola e aziende, con l’obiettivo di adeguare la formazione sui profili e sulle competenze richieste dal mercato del lavoro. È un modello che si ispira al sistema duale, già molto diffuso all’estero. Per gli studenti ci sarà modo di fare esperienza lavorativa e comportamentale, acquisendo competenze importanti, e per le aziende si tratta di un investimento strategico, perché si possono valutare i ragazzi per due anni”, dichiara il presidente di Confindustria Emilia, Valter Caiumi.

“L’esperienza ormai triennale svolta dall’Istituto Alberghetti ha dimostrato la sua importante valenza, sia dal punto di vista occupazionale (i ragazzi che hanno concluso il percorso hanno tutti il posto di lavoro), sia dal punto di vista delle competenze raggiunte. Nel corso degli esami di maturità, che non presentano differenze tra chi ha seguito il percorso tradizionale e gli apprendisti, questi ultimi hanno mostrato di possedere competenze adeguate al pari o superiori ai compagni della classe tradizionale, e una maggiore autonomia e spirito di intraprendenza, stimolati entrambi da un confronto attivo con il mondo del lavoro”, aggiunge Vanna Monducci, preside dell’I.I.S. F. Alberghetti di Imola.

“Quella dell’apprendistato di 1° livello rappresenta una esperienza pilota per la città di Modena, che contiamo possa in futuro divenire un modello per altre scuole. Il ruolo di Confindustria Emilia è senz’altro stato determinante nell’individuazione di aziende di buon livello e grandi dimensioni con cui co-progettare i percorsi formativi dedicati ai nostri ragazzi”, sottolineaFrancesca Romana Giuliani, preside dell’I.I.S. F. Corni di Modena.

“L’iniziativa è stata accolta con entusiasmo dal nostro Collegio docenti, perché può motivare i ragazzi in maniera differente rispetto al solo insegnamento teorico. L’attività pratica in azienda consente di mettere in campo competenze trasversali e coltivare valori preziosi come la correttezza, l’autonomia e l’indipendenza”, conclude Andrea Sardini, preside dell’I.I.S. F.lli Taddia di Cento.

Rubriche

Glocal
Il 50% della ricchezza mondiale in mano a pochi
Secondo una ricerca realizzata dalla Boston Consulting Group, denominata, “Global Wealth 2019: Reigniting Radical Growth”, la ricchezza finanziaria privata nel mondo a fine 2018 ha raggiunto i 206 mila miliardi di dollari: 1,9 volte il PIL mondiale.leggi tutto
Consigli di salute
Alzheimer, la salute di denti e gengive aiuta a ridurne il rischio
Uno studio ha dimostrato come parodontite e Alzheimer siano collegati: ecco perché prendersi cura dei denti è importante leggi tutto
Consigli di salute
Denti e postura, il legame è stretto
Tanti i disturbi correlati: emicrania, dolori nella masticazione, ma anche ernia del disco e tendiniti.leggi tutto
Glocal
Secondo trimestre del 2019: probabile PIL negativo
Il Rapporto annuale dell’Istat sulla situazione macroeconomica del Paese, sentenzia in modo chiaro che nel secondo trimestre dell’anno in corso è prevista una forte contrazione del PIL, al punto che si prevede una differenza negativa rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente.leggi tutto
Glocal
Le elezioni dei numeri
La Lega, partito politico che non ha mai nascosto il proprio euroscetticismo, anzi ne ha fatto anche una sorta di portabandiera, è il primo partito italiano che occuperà più scranni nell’Europarlamento.leggi tutto
Glocal
Finanza alternativa – le banche aprono al crowdfunding?
Sebbene in forte ritardo rispetto al Regno Unito, che già nel 2012 presentava numeri da capogiro, in Italia l’equity crowdfunding sta crescendo molto.leggi tutto
Emergenza fiumi, cosa accade in montagna? -LO SPECIALE
Disboscamento e consumo di suolo hanno conseguenze pesanti sull'attività dei corsi d'acqua che poi arrivano da noileggi tutto

Sul Panaro on air

    • WatchDopo il sisma, tornano a suonare le campane della chiesa di Cavezzo
    • WatchNuova vita per le tartarughe abbandonate grazie alla Fattoria Bosco Saliceta
    • WatchL'esplosione della bomba di San Felice ripresa da terra

    Curiosità

    Va a rapinare la farmacia vestito da cowboy
    Va a rapinare la farmacia vestito da cowboy
    Si tratta di un pregiudicato 50enne vecchia conoscenza dei Carabinieri[...]
    I successi dell'Emilia-Romagna raccontati dai francobolli del mondo
    I successi dell'Emilia-Romagna raccontati dai francobolli del mondo
    Presentata la nuova pubblicazione “Emilia-Romagna. Una Regione fra i dentelli europei”[...]
    Da Mirandola ecco Raffy che ci porta a ballare Al Chiringuito
    Da Mirandola ecco Raffy che ci porta a ballare Al Chiringuito
    La giovane, al secolo Raffaella Maria Senese, è già nella Top 10 della classifica radio Airplay con il brano "Tortellini in Lamborghini".[...]
    È di Soliera il campione italiano di scacchi under 10
    È di Soliera il campione italiano di scacchi under 10
    Dall'1 all'11 agosto sarà con la Nazionale agli Europei di Bratislava[...]
    Passa un trasporto eccezionale, si deve rafforzare ponte Ciro Menotti
    Passa un trasporto eccezionale, si deve rafforzare ponte Ciro Menotti
    Per questo motivo nell’area sotto al ponte è vietata la sosta fino a lunedì 22 luglio[...]
    Il lambrusco al bar di Modena si paga con i bit coin
    Il lambrusco al bar di Modena si paga con i bit coin
    il titolare del wine shop Lambruscheria ha deciso di accettare in pagamento le monete virtuali[...]
    Schiuma nel fiume Panaro: sembra ammoniaca, ma non si sa da dove arriva
    Schiuma nel fiume Panaro: sembra ammoniaca, ma non si sa da dove arriva
    Grandi macchie di sostanza bianca erano comparse a pelo d'acqua nei giorni scorsi[...]
    Il politico Andrea Galli sposa Carlotta Corno
    Il politico Andrea Galli sposa Carlotta Corno
    Tra i partecipanti i politici forzisti della Bassa, da Giorgio Cavazzoli (consigliere comunale a Finale Emilia) a Marian Lugli (consigliere comunale a Mirandola)[...]
    Successo per i Giganti della Bassa, tra grandi alberi e grandissimi piatti
    Successo per i Giganti della Bassa, tra grandi alberi e grandissimi piatti
    Un cedro a Medolla, un pioppo a Cavezzo e una quercia a Soliera sono gli alberi più grandi della Bassa[...]
    %d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: