Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
Testata Giornalistica reg Trib. MO aut. 20/2017
SulPanaro Expo SulPanaro Expo

Ubriaco si schianta contro il palo Telecom, nei guai 45enne

CONCORDIA SULLA SECCHIA – Denuncia penale, ritiro patente di guida per la sospensione di minimo 15 mesi e sequestro della BMW di proprietà dell’uomo che si è messo alla guida ubriaco andando a schiantarsi contro un palo Telecom alla periferia di Concordia Sulla Secchia

È accaduto verso le 18 di sabato 27 luglio circa in località San Giovanni, frazione di Concordia Sulla Secchia, in via Chiaviche. L’automobilista, che era alla guida di una BMW, dopo l’urto si è dato alla fuga.

La BMW è transitata in via Per Novi dove era presente una pattuglia della Polizia Municipale dell’Unione Comuni Modenesi Area Nord impegnata in controlli stradali.

Uno degli agenti, che ha notato immediatamente il danno evidente nella parte anteriore della BMW, ha deciso insieme agli altri due colleghi di inseguire il veicolo, bloccato dopo pochi chilometri.

Gli agenti della Polizia Municipale si sono subito resi conto che il conducente di anni 45, residente a Milano, era in evidente stato di ebrezza alcolica e sottoposto al pre-test dell’alcol è risultato positivo.

Sul posto gli agenti hanno appreso da un automobilista in transito che la BMW poco prima in Via Chiaviche si era schiantata contro un palo della Telecom danneggiandolo per poi allontanarsi. Questo spiegava il danno sulla carrozzeria anteriore della BMW.

Il conducente è stato poi accompagnato presso il Comando di Polizia Municipale per essere sottoposto all’etilometro: l’uomo aveva un tasso alcolico di ben oltre sei volte il limite previsto dalla legge di 0,5 g/l.

Il quarantacinquenne milanese è stato pertanto denunciato all’Autorità Giudiziaria per guida in stato di ebbrezza (art. 186). Inoltre, gli è stata ritirata la patente di guida che verrà sospesa per un minimo di 15 mesi avendo provocato anche un incidente e gli è stata sequestrata l’auto BMW di proprietà ai fini della confisca; sarà l’autorità giudiziaria a decidere l’entità della sanzione pecuniaria e le eventuali aggravanti.

Il Comandante Gianni Doni della Polizia Municipale Unione Comuni Modenesi Area Nord ha commentato che “la presenza costante della Polizia Municipale sulle strade, con posti di blocco, come nel caso specifico ha consentito di bloccare un automobilista in evidente stato di ebrezza evitando conseguenze per le incolumità delle persone e delle cose”.

Seguici su Facebook:
sulPanaro.net - Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017

Rubriche

Ecco le novità della legge di Bilancio 2020
Tra le nuove misure, c'è il bonus facciateleggi tutto
Consigli di salute
Piorrea o parodontite: cause, sintomi e rimedi
Se non adeguatamente trattata, porta alla progressiva perdita dei denti a causa del riassorbimento dell’osso e del tessuto gengivale da cui sono sostenuti.leggi tutto
Glocal
La mafia non può rubarci il futuro
"La mafia è una montagna di merda” scriveva Giuseppe Impastato, meglio conosciuto come Peppino, poco prima di essere assassinato per le sue intense e forti posizioni contro la mafia.leggi tutto
Consigli di salute
La Salute viaggia sul Web. Oltre il 75% degli Italiani s'informano su Google e sui Social
Le persone sono più autonome nella ricerca attiva di informazioni legate al benessere e alla saluteleggi tutto
Glocal
La responsabilità sociale fa bene ai conti aziendali
Il 74% degli italiani privilegia marchi aziendali che portano avanti azioni di valorizzazione delle diversità.leggi tutto
Glocal
L'economia del turpiloquio
Viviamo in una società dove il turpiloquio viene fin troppo (ab)usato come strumento per umiliare, opprimere e calpestare il prossimo, e che ha assunto un ruolo preponderante nella comunicazione tra gli individui.leggi tutto
Glocal
LA PAROLA AI MANAGER: l'Innovation Manager
Da alcuni giorni è stato pubblicato l’elenco dei consulenti dell’Albo del Mise per gli “Innovation Manager”.leggi tutto

Sul Panaro on air

    • WatchRompe l'argine del Diversivo a Finale Emilia
    • WatchLa stella cadente di Capodanno, trovati i frammenti
    • WatchDue ragazzini nei guai per aver distrutto le lapidi dei partigiani

    Curiosità

    Mirandola protagonista, un vincitore al SuperEnalotto
    Mirandola protagonista, un vincitore al SuperEnalotto
    La scheda giocata presso la Tabaccheria Zerbini di via Circonvallazione 118[...]
    Ottantenne fotografa la scheda elettorale appena compilata
    Ottantenne fotografa la scheda elettorale appena compilata
    Segnalato per violazione delle norme sulla segretezza del voto [...]
    Uno schermo led penetrabile dal corpo umano: è l'installazione artistica alla stazione di Bologna
    Uno schermo led penetrabile dal corpo umano: è l'installazione artistica alla stazione di Bologna
    Si intitola Morestalgia di Riccardo Benassi, a cura di Xing, è un ambiente composto da testo, suono e oggetti [...]
    La Ferrari è il brand più forte del mondo
    La Ferrari è il brand più forte del mondo
    Il valore del brand è pari a 9,1 miliardi di dollari, in crescita del 9% grazie al positivo andamento delle vendite e alla forza complessiva del marchio.[...]
    E a Bomporto c'è il cane più bello di tutta l'Esposizione canina
    E a Bomporto c'è il cane più bello di tutta l'Esposizione canina
    Si chiama Milo, il suo allenatore nonchè proprietario è il signor Fabrizio Ganzerli[...]
    Rapace ferito trovato a San Martino Carano
    Rapace ferito trovato a San Martino Carano
    E' stato notato da due assistenti civici, Giorgio e Gabriele Tellia di San Possidonio, che lo hanno salvato[...]
    Super pescata invernale a Bomporto per il Modena Catfish
    Super pescata invernale a Bomporto per il Modena Catfish
    Davide Poluzzi e Simone Solieri hanno sfidato pioggia e vento[...]
    Sette sindaci per Medolla, tutti in una foto
    Sette sindaci per Medolla, tutti in una foto
    Da Bruschi (1981) a Calciolari, tutti sotto al Gonfalone[...]
    Osservatorio Geofisico di Unimore, visite guidate per la fiera di Sant'Antonio
    Osservatorio Geofisico di Unimore, visite guidate per la fiera di Sant'Antonio
    Venerdì 17 gennaio dal mattino al pomeriggio sarà possibile salire sulla torre di Levante di Palazzo Ducale a Modena[...]