Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
Testata Giornalistica reg Trib. MO aut. 20/2017

Emergenza cimice asiatica, Regioni e Province autonome chiedono incontro urgente ai ministri all’Agricoltura, Ambiente e Salute

La cimice asiatica, un insetto il cui nome scientifico èHalyomorpha halys, sta creando notevolissimi danni alle colture della Pianura Padana, con pesanti perdite economiche per i coltivatori.

Per affrontare il problema, gli assessori all’agricoltura delle Regioni Veneto, Lombardia, Piemonte, Emilia-Romagna, Friuli Venezia Giulia e delle Province autonome di Trento e Bolzano hanno chiesto un incontro urgente ai Ministri alle Politiche Agricole Alimentari e Forestali Gian Marco Centinaio, all’Ambiente Sergio Costa e alla salute Giulia Grillo.

Obiettivo dell’incontro, secondo i proponenti, è definire “un piano nazionale organico per il contenimento di questi insetti, definendo le attività di ricerca e sperimentazione sui mezzi, sia biotici che abiotici, che potranno essere utili allo scopo”.

E, ancora, occorre “un piano che analizzi e definisca le procedure amministrative idonee per rendere utilizzabili, nel più breve tempo possibile, i risultati delle sperimentazioni”, e che preveda “interventi diretti sia al ristoro dei danni patiti dai singoli agricoltori, che alla diffusione dei mezzi di lotta e di prevenzione”.

Secondo il parere delle Regioni e Province autonome firmatarie della lettera, gli effetti della presenza della cimice asiatica non riguardano solo la perdita di reddito delle singole aziende, ma anche la perdita di competitività del sistema produttivo, che non riesce a garantire al mercato le quantità e la qualità necessarie, con danni che per le singole filiere che si possono stimare in centinaia di milioni di euro.

Per parte loro, le Regioni e Province autonome interessate hanno già stanziato contributi propri per far fronte al problema, ma si tratta di interventi molto limitati di fronte alla portata del fenomeno. Fenomeno che ha bisogno di una risposta forte sul piano nazionale che vada oltre l’impegno del sistema fitosanitario e che necessita “di un intervento coordinato tra l’Amministrazione centrale e il sistema delle Regioni e Province autonome, sostenuto da adeguate risorse emergenziali”.

Anche perché, si sottolinea, senza un intervento del governo centrale, sia sul piano delle risorse per indennizzi agli agricoltori che della ricerca e della introduzione e diffusione di specie in grado di contrastare la proliferazione della cimice asiatica, non si potrà rispondere adeguatamente a quella che è ormai diventata una vera e propria emergenza nazionale che riguarda tutte le regioni del nord Italia

Cosa sta facendo la Regione Emilia-Romagna

In questi anni, per contrastare il fenomeno, la Regione Emilia-Romagna ha pubblicato due bandi con risorse PSR per attivare interventi di prevenzione rispetto ai danni provocati dalla cimice asiatica, come ad esempio le reti antinsetto a protezione della frutticoltura. L’ultimo bando, pubblicato a inizio 2019 con una dotazione di 2,7 milioni di euro, fa seguito a quello pubblicato nel 2017, con una dotazione di 10 milioni di euro.

Inoltre, un progetto di un Gruppo Operativo per l’Innovazione, da poco concluso e finanziato, sempre con risorse PSR per 340.000 euro, ha avuto come obiettivo la sperimentazione di “Tecniche di monitoraggio e strategie innovative per il controllo della Cimice asiatica”.

Infine, è stato finanziato un progetto coordinato dall’Università di Modena e Reggio Emilia, con il sostegno anche del Servizio Fitosanitario Regionale, per l’individuazione di competitors biologici della cimice asiatica.

Rimane sempre costante, naturalmente, l’attività di monitoraggio da parte del Servizio Fitosanitario Regionale.

LEGGI ANCHE:

Cimice asiatica, Coldiretti: “Pronti alla battaglia”

Crolla la produzione della frutta, tutta colpa della cimice asiatica

Seguici su Facebook:
sulPanaro.net - Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
SulPanaro Expo

Rubriche

Glocal
Dall'emergenza sanitaria all'emergenza occupazionale
Sono in corso in questi giorni alcune misure per contrastare il danno occupazionale. Tra le misure: incentivi per far ripartire le assunzioni stabili, meno paletti sui contratti a termine, nuove risorse per la Cig e detassazione degli aumenti dei Ccnl.leggi tutto
Glocal
BTP Futura, il primo titolo di Stato interamente dedicato ai risparmiatori retail
Il Governo presenta una vera e propria novità per i risparmiatori italiani particolarmente affezionati ai titoli di Stato: il BTP Futura. Un nuovo Titolo di Stato dedicato esclusivamente ai risparmiatori individuali.leggi tutto
Glocal
Covid-19: call di Civic Action per le migliori pratiche di senso civico
Civic Action va alla ricerca di tutte quelle esperienze e pratiche che hanno il potenziale per svilupparsi anche dopo l’emergenza, per costituire la base di un nuovo e più robusto tessuto civico.leggi tutto
Glocal
Quali Paesi danno il meglio nella lotta al Covid-19
Una ricerca realizzata da ECV, classifica gli Stati colpiti dal virus in tre categorie: Winning (vincenti), Nearly there (quasi arrivati) e Need action (bisogno di azione).leggi tutto
Disabilità e diritto al lavoro - Assunzioni obbligatorie L.68/99 sospese per Covid
Per due mesisospesi gli adempimenti relativi sia ai disabili sia ai soggetti appartenenti alle altre categorie protetteleggi tutto
Glocal
Covid-19: i provvedimenti dell'UE per il rilancio dell'economia
La Commissione europea ha predisposto un piano che non ha precedenti: oltre 1.000 miliardi di euro per assistere imprese e famiglie nel contrasto al Covid19.leggi tutto
Disabilità e diritto al lavoro - Intervista a Cristiana Casarini, che ci racconta come si lavora in carrozzina
L'esperta di risorse umane Francesca Monari raccoglie la testimonanza dell'impiegata comunale di Finale Emilia nota per i suoi libri e le attività di beneficienzaleggi tutto
Glocal
Covid19: i Paesi con la migliore Sanità al mondo
La pandemia del virus Covid19 sta mettendo in crisi Paesi che vantano sistemi sanitari considerati tra i più eccellenti e performanti del mondo.leggi tutto

Sul Panaro on air

    • WatchRompe l'argine del Diversivo a Finale Emilia
    • WatchLa stella cadente di Capodanno, trovati i frammenti
    • WatchDue ragazzini nei guai per aver distrutto le lapidi dei partigiani

    Disabilità e diritto al lavoro

    Disabilità e diritto al lavoro - Assunzioni obbligatorie L.68/99 sospese per Covid
    Per due mesisospesi gli adempimenti relativi sia ai disabili sia ai soggetti appartenenti alle altre categorie protette[...]
    Disabilità e diritto al lavoro - Intervista a Cristiana Casarini, che ci racconta come si lavora in carrozzina
    L'esperta di risorse umane Francesca Monari raccoglie la testimonanza dell'impiegata comunale di Finale Emilia nota per i suoi libri e le attività di beneficienza[...]
    Disabilità e diritto al lavoro - L'autismo ai tempi del Coronavirus
    Intervista a Cristina, mamma di Francesco e Lorenzo.[...]

    Curiosità

    Policlinico di Modena, una gravissima presentazione clinica di tumore del sangue si cura senza trasfusioni
    Policlinico di Modena, una gravissima presentazione clinica di tumore del sangue si cura senza trasfusioni
    La medicina “bloodless” (ovvero “senza sangue”) è sempre più diffusa. E può salvare la vita anche a chi è malato di leucemia[...]
    "Non abbattete le scuole di Finale". La protesta corre sul web con le foto dei vecchi alunni
    "Non abbattete le scuole di Finale". La protesta corre sul web con le foto dei vecchi alunni
    Ruspe sullo storico stabile dell’ingegnere finalese Umberto Pincelli per farci un parcheggio: è il progetto del Comune[...]
    Addio all'architetto Tiziano Lugli, progettò la sede del Comune di Bastiglia
    Addio all'architetto Tiziano Lugli, progettò la sede del Comune di Bastiglia
    Fu opera giovanile del noto urbanista modenese, ispirata a Ville Savoye di Le Corbusier[...]
    Ritrovamento hot durante la pulizia degli argini a Finale. Tra i rifiuti spunta una bambola gonfiabile
    Ritrovamento hot durante la pulizia degli argini a Finale. Tra i rifiuti spunta una bambola gonfiabile
    E' stata tanta la sorpesa -mista anche a un bel po' di schifo - dei volontari  di Mani pulite che l'altro giorno stavano raccogliendo i rifiuti lasciati in giro per il paese dai maleducati.[...]
    Guida autonoma, una sfida che richiede intelligenza umana e artificiale
    Guida autonoma, una sfida che richiede intelligenza umana e artificiale
    Tra i relatori rappresentanti di Maserati Spa, dell’Università di Modena[...]
    Finale Emilia, torna alla Chiesa del Seminario lo "Sposalizio di Santa Caterina"
    Finale Emilia, torna alla Chiesa del Seminario lo "Sposalizio di Santa Caterina"
    In occasione della festa di San Zenone che si terrà giovedì 9 luglio ore 21, presso il Chiostro del Seminario, i cittadini potranno contemplare l'opera[...]
    Giugno 2020, mese mite e tanto piovoso: è caduta tanta pioggia come in 4 mesi
    Giugno 2020, mese mite e tanto piovoso: è caduta tanta pioggia come in 4 mesi
    “In giugno, in bene o in male, c'è sempre un temporale”, questo proverbio riepiloga il bilancio meteo del mese appena trascorso[...]