Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
Testata Giornalistica reg Trib. MO aut. 20/2017
SulPanaro Expo SulPanaro Expo

Ferragosto, cosa fare nella Bassa

BASTIGLIA, MIRANDOLA, FINALE EMILIA, MEDOLLA, SOLIERA – Per chi resta in città non mancano le occasioni per gite fuori porta o sagre nei dintorni. Ecco alcuni appuntamenti per trascorrere il Ferragosto senza allontanarsi troppo:

BASTIGLIA – Colazione con il cotechino e alla sera cocomerata di Ferragosto. Organizzano le associazioni del territorio.

MIRANDOLA – C’è il Veglione di Ferragosto al nuovo Centro anziani.

FINALE EMILIA – Cinema sotto le stelle al parco Robinson. Alle 21.30 il film di animazione Ralph spaccatutto. E ancora Maccheronata di Ferragosto a cura dell’Associazione Lo Cantacucco.

MEDOLLA – Ferragosto al cinema anche a Medolla. All’arena estiva, ore 21.30, proiezione di Green Book. Ingresso ridotto a 5 euro e brindisi per tutti.

SOLIERA – Musica e cibo per salutare il Ferragosto:

HABITAT Ore 19.00 – Cena di Ferragosto con tortelli Vecchia Modena, arrosto di prosciutto e patate al forno Ore 21.00 – Ballo con l’orchestra Laura e Stefano Zizza

PARCO DELLA RESISTENZA Ore 18.00 – Attività per tutta la famiglia Ore 19.00 – Ferragosto al parco – Cena con menù a sorpresa Ore 21.30 – Flower power party – Cecco & The Lighters acoustic band Repertorio anni 60, e non, tutto suonato in stile Sixties.

MODENA – A Modena nel giorno di Ferragosto, giovedì 15, cittadini e turisti potranno trovare le porte aperte in musei e luoghi espositivi per visitare mostre e collezioni in città.

Sono aperti gratuitamente, dalle 10 alle 13 e dalle 16 alle 19, dopo i lavori di manutenzione e riassetto delle collezioni, i Musei civici al terzo piano di Palazzo dei Musei, in largo Sant’Agostino, con la mostra “Storie d’Egitto. La riscoperta della raccolta egiziana del Museo civico di Modena”. La raccolta comprende un’ottantina di reperti, tra vasi canopi, amuleti, scarabei, bronzetti, terrecotte e statuette “ushabti”. In mostra anche la mummia di un bambino, teste e arti imbalsamati, oltre a tre coccodrillini, imbalsamati anch’essi. I Musei civici sono aperti gratuitamente anche venerdì dalle 9 alle 12, mentre sabato e domenica 17 e 18 aprono dalle 10 alle 13 e dalle 16 alle 19. (www.museicivici.modena.it).

A Palazzo dei Musei in largo Sant’Agostino, la Galleria Estense all’ultimo piano è aperta a Ferragosto dalle 10 alle 18 (ingresso 6 euro). Da martedì al sabato apre invece dalle 8.30 alle 19.30, domenica e festivi dalle 10 alle 18 (https://www.gallerie-estensi.beniculturali.it/galleria-estense/).

Per quanto riguarda le mostre di Fondazione Modena Arti Visive, il Museo della Figurina, a Palazzo Santa Margherita in corso Canalgrande 103, apre dal giovedì alla domenica dalle 17 alle 22, ingresso 6 euro. È in corso la mostra “Pop Therapy. Lo spirito rivoluzionario delle figurine Fiorucci” (https://fmav.org).

La mostra “Franco Fontana. Sintesi” è alla Galleria Civica a Palazzo S. Margherita, Palazzina dei Giardini e Mata. Ingresso 6 euro a ogni mostra – ridotto 4. Aperto dal giovedì alla domenica dalle 17 alle 22. (https://fmav.org).

Ad Ago, ex ospedale S. Agostino, aperti Teatro Anatomico e Farmacia storica a Ferragosto, sabato 17 e domenica 18 dalle 10 alle 19 (www.agomodena.it).

Il Mef Museo Enzo Ferrari a Modena (intero euro 16) apre dalle 9.30 alle 19. Ospita la mostra “Capolavori senza tempo” (https://musei.ferrari.com/it).

Casa Museo Pavarotti apre tutti giorni dalle 10 alle 18. Ingresso 8 euro. (www.casamuseolucianopavarotti.it).

Giovedì 15 agosto alle 14.30 ci sarà anche occasione per modenesi e visitatori di andare alla scoperta della torre Ghirlandina, simbolo di Modena, e dei tesori d’arte delle Sale Storiche del Palazzo Comunale, con una particolare visita guidata. Il ritrovo dei partecipanti è alla biglietteria della Torre, via Lanfranco, alle 14.15. Iscrizione obbligatoria via mail (torreghirlandina@comune.modena.it) per massimo 25 persone.

La visita, organizzata da Archeosistemi con il Servizio comunale Promozione della città e turismo, inizierà dalla Torre dove, saliti 200 gradini, sarà possibile dall’alto ammirare i tetti del centro storico, la piazza e il panorama cittadino.

Il gruppo sarà poi accompagnato a Palazzo Comunale nelle Sale Storiche, dove potrà vedere le splendide decorazioni pittoriche di artisti quali Nicolò ed Ercole dell’Abate, Ludovico Lana, Bartolomeo Schedoni, Francesco Vellani, Girolamo Vannulli, Francesco Vaccari, Adeodato Malatesta.

Costo: Ghirlandina 3 euro (2 per studenti dai 6-26 anni, over 65 e gruppi di almeno 10 persone) più 2 euro per le Sale Storiche del Palazzo Comunale. Oppure vale il biglietto Unico Unesco a 6 euro, che include la Ghirlandina, le Sale Storiche del Palazzo Comunale, i Musei del Duomo e la visita guidata all’Acetaia Comunale (visitabile venerdì pomeriggio, sabato e festivi mattina e pomeriggio, previa prenotazione allo Iat, in piazza Grande 14 (tel. 0592032660 www.visitmodena.it). Ingresso gratuito per disabili e accompagnatori, guide turistiche, giornalisti e bambini fino a 5 anni. Il biglietto non ha scadenza.

La Ghirlandina è aperta il 15 agosto dalle 9.30 alle 19 senza pause. Il 16 agosto dalle 9.30 alle 13 e dalle 15 alle 19, sabato 17 e domenica 18 dalle 9.30 alle 19 a orario continuato. Ingresso 3 euro, o biglietto unico Unesco a 6 euro.

Nel Sito Unesco, cuore della città, per Ferragosto sono aperti anche i Musei del Duomo (fino al 18 agosto dalle 9.30 alle 12.30 e dalle 15.30 alle 18.30). Ingresso a 4 euro oppure biglietto Unico Unesco a 6.

Le Sale Storiche sono visitabili dal lunedì al sabato (9 – 19, gratuito); la domenica e i festivi (9.30 – 12.30, gratis, e dalle 15 alle 19, 2 euro o biglietto Unico Unesco 6).

Visite guidate all’Acetaia Comunale giovedì 15, sabato 17 e domenica 18 agosto alle 10.30, 11, 11.30, 15.30 e 16.30, venerdì 16 agosto alle 15.30 e alle 16.30. La visita guidata con gli esperti della Consorteria costa 2 euro (o biglietto Unico Unesco a 6). Il biglietto si acquista allo Iat, ufficio Turistico in Piazza Grande 14.

 

sulPanaro.net - Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017

Rubriche

Glocal
LA PAROLA AI MANAGER: l'Innovation Manager
Da alcuni giorni è stato pubblicato l’elenco dei consulenti dell’Albo del Mise per gli “Innovation Manager”.leggi tutto
Consigli di salute
Carie: un nemico silenzioso che può causare gravi malattie al cuore e ad altri organi
L’igiene orale? È più importante di quanto si possa immaginare. leggi tutto
Glocal
La parola ai manager: il Fractional Management
Il Fractional Manager non è che un Temporary Manager che in taluni casi opera part time.leggi tutto
Glocal
La parola ai manager: TEMPORARY MANAGEMENT, una opportunità per le PMI
Si può definire il TM come un manager a cui viene affidata la gestione temporanea di un determinato progetto, lavorando con un mandato operativo e integrandosi con la proprietà aziendale.leggi tutto
Consigli di salute
Insulino resistenza e alimentazione, il parere della dottoressa Federica Felicioni
L’invecchiamento stesso può predisporre alla insulino-resistenza con il conseguente aumento della glicemia.leggi tutto
Eco sisma bonus, tutto quel che bisogna sapere
Lo studio dell'architetto Malaguti di Concordia ci aiuta a capire cosa bisogna fare per ottenerlo.leggi tutto
Consigli di salute
Stress da rientro? L'alimentazione può dare una mano
Un’ importante strategia che consente di aumentare il livello di serotonina è effettuare un’attività fisica regolareleggi tutto
Consigli di salute
Il rapporto tra denti e postura
Prima si va dal dentista, meglio è: sarà più semplice correggere un allineamento irregolare delle arcate e, quindi, un eventuale difetto della postura.leggi tutto
Glocal
Sud Italia in profonda crisi: cresce il divario tra Nord e Sud
Nel rapporto Svimez sul Mezzogiorno italiano, si delinea un quadro socio-economico sconcertante, a causa soprattutto della ormai consolidata incapacità delle istituzioni locali di erogare servizi che vadano verso il benessere di imprese e cittadini, e con una sempre maggiore presenza delle varie mafie locali all’interno delle istituzioni stesse.leggi tutto
Consigli di salute
I denti e la loro funzione: qual è la differenza fra incisivi, canini, premolari e molari?
Ogni tipo ha una posizione ben precisa lungo l’arcata dentale e svolge una funzione specificaleggi tutto

Sul Panaro on air

    • WatchCome mandare via le cimici da casa, parla l'esperto
    • WatchLe sfogline trap di Mirandola
    • WatchL'esplosione della bomba di San Felice ripresa da terra

    Curiosità

    Il Comune di Mirandola patrocina il convegno... sull'ospedale di Carpi
    Il Comune di Mirandola patrocina il convegno... sull'ospedale di Carpi
    Non è una sclelta di prammatica: dare o no il patrocinio, specie fuori dai propri confini, è un segnale politico, un endorsement[...]
    Ecco la nuova Ferrari Roma dolce vita
    Ecco la nuova Ferrari Roma dolce vita
    E' l'ultima nata della casa di Maranello[...]
    Per Camposanto ora c'è l'assessorato alla Gentilezza
    Per Camposanto ora c'è l'assessorato alla Gentilezza
    Lo ha deciso la sindaca, Monja Zaniboni,e la delega è stata assegnata all'assessora Ursula D'Agata.[...]
    Vengono dal Giappone a Mirandola per imparare come si fa la ricostruzione post sisma
    Vengono dal Giappone a Mirandola per imparare come si fa la ricostruzione post sisma
    Visita in Municipio della professoressa giapponese Akiko Nakajima, dottoressa in ingegneria e docente di edilizia abitativa alla Wayo University di Kyoto.[...]
    Sulla Bassa spunta l'arcobaleno
    Sulla Bassa spunta l'arcobaleno
    Uno spettacolo che ha incantato tutti[...]
    Una Ferrari di cioccolato da regalare a Schumacher
    Una Ferrari di cioccolato da regalare a Schumacher
    E' in mostra al festival Sciocola' di Modena[...]
    Da San Felice lo yoga in azienda di Simona Manicardi fa scuola a Bologna
    Da San Felice lo yoga in azienda di Simona Manicardi fa scuola a Bologna
    Un progetto utile a dipendenti ed azienda, di semplice realizzazione, formativo, poco oneroso e... al passo con i tempi.[...]
    Staffetta tra Milano e Modena per salvare una vita
    Staffetta tra Milano e Modena per salvare una vita
    Il paziente che ha ricevuto l’organo è già stato dimesso dall’ospedale[...]
    Gheppio ferito e con un'ala rotta salvato dagli operatori del Burana
    Gheppio ferito e con un'ala rotta salvato dagli operatori del Burana
    Era caduto in un pozzetto largo 50 centimetri e profondo due metri.[...]
    %d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: