Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
Testata Giornalistica reg Trib. MO aut. 20/2017
SulPanaro Expo SulPanaro Expo

A Camposanto una giornata di festa e amicizia per suor Pellegrina e suor Rita

CAMPOSANTO – Camposanto ha festeggiato due suore che sono rimaste nel cuore di tanti camposantesi: suor Pellegrina e suor Rita, in occasione del loro 60° e 50° anniversario di consacrazione, lo scorso primo settembre.

È stata innanzitutto una celebrazione del valore dell’amicizia e dell’amore, nel ricordo dei momenti più belli vissuti a Camposanto e nella testimonianza delle opere di carità e solidarietà tuttora praticate nel mondo dalle suore Serve di Maria. La giornata non è stata organizzata da un’associazione, ma da un gruppo di amici (a partire dall’indimenticata “Cumpagnia dal fil fer”) che, una volta ricevuta la piena disponibilità della Sala Ariston dal Centro Anziani, in breve tempo è riuscito a coinvolgere tanti cittadini e commercianti.

Alle 11 si è tenuta la messa celebrata da don Valter Tardini e accompagnata dalla Corale S. Eurosia diretta dal maestro Lorenzo Malagola Barbieri, poi i festeggiamenti si sono trasferiti presso la Sala Ariston dove si è tenuto un pranzo con centocinquanta partecipanti, numero massimo dettato da esigenze di spazio e di organizzazione.

Il pranzo si è aperto con il saluto dell’Amministrazione, rappresentata dal vicesindaco Giacomo Vincenzi, già alunno di suor Pellegrina negli anni di scuola dell’infanzia, che ha rivolto alle due suore un messaggio di riconoscenza e affetto. “È questo – ha detto Vincenzi – che hanno costruito Pellegrina, Rita e tutte le consorelle che hanno vissuto a Camposanto negli anni: una comunità di amici. Ed è per questo che le ringraziamo, ed è per questo che è giusto e necessario che sia anche l’Amministrazione a manifestare riconoscenza. Siamo abituati infatti a ringraziare pubblicamente i benefattori che donano beni o sostanze ben identificabili e quantificabili. Oggi vogliamo celebrare il dono che esse hanno fatto alla nostra comunità, un dono difficilmente quantificabile, per lo più invisibile agli occhi e persino sfuggente alle definizioni lessicali, ma non per questo meno vivo e presente: l’amore che gli amici sanno donare l’uno all’altro e grazie al quale tutta la comunità è più ricca e solida.”

Suor Pellegrina ha vissuto a Camposanto per trent’anni, dal 1961 al 1991. In questi anni si è dedicata soprattutto alla direzione del coro, all’animazione e all’educazione dei giovani che frequentavano la parrocchia e all’educazione dei bambini della locale scuola dell’infanzia, oltre al sostegno quotidiano in ambito liturgico e religioso. Sono stati anni importanti per il nostro paese, anni di crescita economica e di grande entusiasmo giovanile, ed il contributo di suor Pellegrina e suor Rita in questo ambito è stato fondamentale. Anni in cui la politica e la religione sapevano trovare obiettivi comuni pur rispettando le proprie specificità e differenze, al di là degli orgogli personali, in vista di un bene più alto. La giornata di domenica 1° settembre ha ricordato tutto questo, attraverso le parole di Pellegrina e le tante immagini gioiose raccolte dagli organizzatori e proiettate a beneficio di tutti; e non a caso tra i numerosi partecipanti sedevano anche due ex sindaci di Camposanto come Franco Vezzali e Palma Costi, perché sia la vita religiosa che la vita civile del paese hanno ricevuto beneficio dalla presenza delle suore. A testimonianza di ciò sono state riprodotte e donate a suor Pellegrina le pagine del registro dello stato civile comunale in cui sono riportati i nomi delle sessantaquattro suore passate da Camposanto tra il 1930 e il 1999, trovate grazie al prezioso e attento lavoro dello storico locale Enzo Fiori. Una curiosità: in alto, sulla prima pagina del registro è riportata la scritta a mano “convivenza”, poiché tale era di fatto la forma famigliare in cui vivevano le suore.

La giornata ha poi rappresentato l’occasione di contribuire in maniera concreta e diretta ad un progetto delle Serve di Maria, il centro educativo Asrama in Indonesia, che offre alle ragazze dei dintorni supporto sociale, educativo e formativo con l’obiettivo di una loro maggiore autonomia e intraprendenza nella vita quotidiana e per il loro futuro. Durante il pranzo è stata effettuata una sottoscrizione a premi alla quale hanno contribuito in modo generoso e sentito tante attività commerciali e aziende di Camposanto, ed il cui ricavato è andato a sommarsi alle quote del pranzo, raggiungendo l’importante cifra di 1300€ che sono stati consegnati a suor Pellegrina alla fine della giornata, come segno tangibile dell’attenzione della comunità di Camposanto verso i più bisognosi.

Domenica 1° settembre è una giornata che i camposantesi ricorderanno con affetto e felicità, poiché è stata l’occasione di ringraziare ancora una volta, tutti insieme, due grandi amiche che hanno donato fatto tanto bene alla nostra comunità.

Questo slideshow richiede JavaScript.

sulPanaro.net - Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017

Rubriche

Consigli di salute
Stress da rientro? L'alimentazione può dare una mano
Un’ importante strategia che consente di aumentare il livello di serotonina è effettuare un’attività fisica regolareleggi tutto
Consigli di salute
Il rapporto tra denti e postura
Prima si va dal dentista, meglio è: sarà più semplice correggere un allineamento irregolare delle arcate e, quindi, un eventuale difetto della postura.leggi tutto
Glocal
Sud Italia in profonda crisi: cresce il divario tra Nord e Sud
Nel rapporto Svimez sul Mezzogiorno italiano, si delinea un quadro socio-economico sconcertante, a causa soprattutto della ormai consolidata incapacità delle istituzioni locali di erogare servizi che vadano verso il benessere di imprese e cittadini, e con una sempre maggiore presenza delle varie mafie locali all’interno delle istituzioni stesse.leggi tutto
Consigli di salute
I denti e la loro funzione: qual è la differenza fra incisivi, canini, premolari e molari?
Ogni tipo ha una posizione ben precisa lungo l’arcata dentale e svolge una funzione specificaleggi tutto
Glocal
Settore ICT: 45mila posti di lavoro nel triennio 2019 - 2021
Secondo un’indagine realizzata da Confindustria, su dati raccolti da Istat e Unioncamere, nel triennio 2019 – 2021, nel settore ICT si stima una offerta di lavoro che supererà le 45.000 unità.leggi tutto
Glocal
Il 50% della ricchezza mondiale in mano a pochi
Secondo una ricerca realizzata dalla Boston Consulting Group, denominata, “Global Wealth 2019: Reigniting Radical Growth”, la ricchezza finanziaria privata nel mondo a fine 2018 ha raggiunto i 206 mila miliardi di dollari: 1,9 volte il PIL mondiale.leggi tutto
Consigli di salute
Alzheimer, la salute di denti e gengive aiuta a ridurne il rischio
Uno studio ha dimostrato come parodontite e Alzheimer siano collegati: ecco perché prendersi cura dei denti è importante leggi tutto
Consigli di salute
Denti e postura, il legame è stretto
Tanti i disturbi correlati: emicrania, dolori nella masticazione, ma anche ernia del disco e tendiniti.leggi tutto
Glocal
Secondo trimestre del 2019: probabile PIL negativo
Il Rapporto annuale dell’Istat sulla situazione macroeconomica del Paese, sentenzia in modo chiaro che nel secondo trimestre dell’anno in corso è prevista una forte contrazione del PIL, al punto che si prevede una differenza negativa rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente.leggi tutto

Sul Panaro on air

    • WatchDopo il sisma, tornano a suonare le campane della chiesa di Cavezzo
    • WatchNuova vita per le tartarughe abbandonate grazie alla Fattoria Bosco Saliceta
    • WatchL'esplosione della bomba di San Felice ripresa da terra

    Curiosità

    Ecco il volto della mummia in 3D
    Ecco il volto della mummia in 3D
    Appartiene alla collezione egizia dei Musei civici di Modena[...]
    Nasce il Centro di soccorso e cura delle tartarughe marine
    Nasce il Centro di soccorso e cura delle tartarughe marine
    Ha trovato casa nella sede di Arpae, dove sorgono due vasche ad hoc[...]
    C'è un po' di Emilia-Romagna nel nuovo Governo
    C'è un po' di Emilia-Romagna nel nuovo Governo
    Con i ministri Franceschini e De Micheli[...]
    Praticamente tutti i giorni sopra i 30 gradi, agosto da incubo quello del 2019
    Praticamente tutti i giorni sopra i 30 gradi, agosto da incubo quello del 2019
    La temperatura minima più bassa è risultata di 18.9°C il giorno 16, un fresco solo relativo, di poco sotto la media.[...]
    Perde i sensi da sola in casa, dopo 3 giorni la salva il dentista
    Perde i sensi da sola in casa, dopo 3 giorni la salva il dentista
    Non si era presentata a un appuntamento e l'uomo si era preoccupato[...]
    "Spostate quel cammello". Ubriaco crea scompiglio a San Felice
    "Spostate quel cammello". Ubriaco crea scompiglio a San Felice
    A bordo della sua auto si era fermato in mezzo alla strada e si era messo a suonare convulsamente il clacson[...]
    Troppa plastica nei mari, ce lo ricorda il container diventato opera d'arte a Novi
    Troppa plastica nei mari, ce lo ricorda il container diventato opera d'arte a Novi
    L'opera è stata ideata e realizzata da 3 artisti: Marcello Buganza in arte Cello, Emma Gandolfi (Zia Memmi) e Stefano Tincani.[...]
    %d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: