Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
Testata Giornalistica reg Trib. MO aut. 20/2017
SulPanaro Expo SulPanaro Expo

Finale Emilia, arrivano le riduzioni per gli asili nido

FINALE EMILIA – Finale Emilia, arrivano le riduzioni per gli asili nido, sia comunali che convenzionati. Il Comune ha licenziato, l’11 settembre la delibera con cui aderisce alla inziiativa della Regione Emilia-Romagna che ha stanziato fondi per aiutare le famiglie. Riguarderà chi ha un Isee inferiore o uguale a 26 mila euro, che si vedrà scontare la retta mensile.

La misura è al momento prevista anche nell’Unione Comuni Area Nord (quindi Mirandola, San Felice, Cavezzo, Camposanto, Medolla, San Possidonio, San Prospero, Concordia, che hanno unificato i servizi per l’infanzia), per l’Unione Terre d’Argine (Novi, Carpi, Soliera e Campagalliano) e per Modena.

Le modalità di applicazione degli sconti non sono ancora state rese note, ma poco distante, nel Comune di Modena, si è fatto ad esempio così:

Alla tariffa ordinaria è applicata una percentuale di sconto decrescente al crescere del valore Isee, con una tariffa fissa iniziale e diversi scaglioni fino ai 26mila euro che la Regione ha previsto come tetto massimo per accedere al sostegno.

In particolare, per le famiglie con valore Isee fino a 5.450 euro la tariffa potrà essere abbattuta fino al 50 per cento (60 per cento in caso di utente disabile) con una retta fissa che, per il servizio a tempo pieno, sarà di 50 euro al mese e di 35 euro per il servizio a part time.

Anche per le famiglie con Isee da 5.450 fino a 18.500 euro la quota mensile da pagare sarà dimezzata con sconti da 50 a 161 euro: una famiglia che pagava per il nido 323 euro ne pagherà 161 (113 se usufruisce del part time).

Riduzioni consistenti (del 40 per cento della retta e del 50 per cento nel caso di utenti disabili) per la fascia di popolazione con valore Isee da 18.500 a 21.500: la tariffa minima passerà da 323 a 194 euro (per il part time da 226 a 135 euro) e quella massima da 386 a 231 (da 270 a 162 per il servizio part time).

Infine, per i nuclei con Isee da 21.500 a 26mila euro le tariffe si ridurranno del 30 per cento (che diventa 40 per cento in caso di disabili): verranno cioè applicati sconti da 115 euro a 140 euro per il tempo pieno. Per fare alcuni esempi, chi pagava 386 euro ne pagherà ora 270 (per il part time si passa da 270 euro a 189 euro), mentre la retta massima da 468 si abbassa a 328 euro (da 328 a 229 per servizio part time).

Esempi a parte, lo sconto sarà commisurato alla tariffa di ciascuna famiglia, l’amministrazione modenese applica infatti da tempo tariffe puntuali personalizzate calcolate sulla base del valore Isee.

Analogamente gli sconti vengono attuati anche per i bambini che frequentano il nido da privati in strutture educative convenzionate, per i quali la riduzione massima non potrà in ogni caso eccedere in valore assoluto lo sconto massimo previsto per i posti comunali o convenzionati a parità di valore Isee.

A Soliera, Novi e Carpi si fa così:

Qualche esempio: per chi ha un Isee di 15.000 la retta passa da 245 a 130 euro al mese; chi ha un Isee di 20.000 passa da 380 a 220 euro, per coloro che attestano un Isee di 25.000 la riduzione va da 397 euro a 311 euro mensili. Anche la retta minima è stata abbassata da 85 a 75 euro e potranno fruirne, da settembre 2019, tutte le famiglie con un Isee fino a 12.000 euro (prima la minima era applicata da 0 a 9.000 euro di Isee).

sulPanaro.net - Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017

Rubriche

Consigli di salute
Stress da rientro? L'alimentazione può dare una mano
Un’ importante strategia che consente di aumentare il livello di serotonina è effettuare un’attività fisica regolareleggi tutto
Consigli di salute
Il rapporto tra denti e postura
Prima si va dal dentista, meglio è: sarà più semplice correggere un allineamento irregolare delle arcate e, quindi, un eventuale difetto della postura.leggi tutto
Glocal
Sud Italia in profonda crisi: cresce il divario tra Nord e Sud
Nel rapporto Svimez sul Mezzogiorno italiano, si delinea un quadro socio-economico sconcertante, a causa soprattutto della ormai consolidata incapacità delle istituzioni locali di erogare servizi che vadano verso il benessere di imprese e cittadini, e con una sempre maggiore presenza delle varie mafie locali all’interno delle istituzioni stesse.leggi tutto
Consigli di salute
I denti e la loro funzione: qual è la differenza fra incisivi, canini, premolari e molari?
Ogni tipo ha una posizione ben precisa lungo l’arcata dentale e svolge una funzione specificaleggi tutto
Glocal
Settore ICT: 45mila posti di lavoro nel triennio 2019 - 2021
Secondo un’indagine realizzata da Confindustria, su dati raccolti da Istat e Unioncamere, nel triennio 2019 – 2021, nel settore ICT si stima una offerta di lavoro che supererà le 45.000 unità.leggi tutto
Glocal
Il 50% della ricchezza mondiale in mano a pochi
Secondo una ricerca realizzata dalla Boston Consulting Group, denominata, “Global Wealth 2019: Reigniting Radical Growth”, la ricchezza finanziaria privata nel mondo a fine 2018 ha raggiunto i 206 mila miliardi di dollari: 1,9 volte il PIL mondiale.leggi tutto
Consigli di salute
Alzheimer, la salute di denti e gengive aiuta a ridurne il rischio
Uno studio ha dimostrato come parodontite e Alzheimer siano collegati: ecco perché prendersi cura dei denti è importante leggi tutto
Consigli di salute
Denti e postura, il legame è stretto
Tanti i disturbi correlati: emicrania, dolori nella masticazione, ma anche ernia del disco e tendiniti.leggi tutto
Glocal
Secondo trimestre del 2019: probabile PIL negativo
Il Rapporto annuale dell’Istat sulla situazione macroeconomica del Paese, sentenzia in modo chiaro che nel secondo trimestre dell’anno in corso è prevista una forte contrazione del PIL, al punto che si prevede una differenza negativa rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente.leggi tutto

Sul Panaro on air

    • WatchDopo il sisma, tornano a suonare le campane della chiesa di Cavezzo
    • WatchNuova vita per le tartarughe abbandonate grazie alla Fattoria Bosco Saliceta
    • WatchL'esplosione della bomba di San Felice ripresa da terra

    Curiosità

    Ecco il volto della mummia in 3D
    Ecco il volto della mummia in 3D
    Appartiene alla collezione egizia dei Musei civici di Modena[...]
    Nasce il Centro di soccorso e cura delle tartarughe marine
    Nasce il Centro di soccorso e cura delle tartarughe marine
    Ha trovato casa nella sede di Arpae, dove sorgono due vasche ad hoc[...]
    C'è un po' di Emilia-Romagna nel nuovo Governo
    C'è un po' di Emilia-Romagna nel nuovo Governo
    Con i ministri Franceschini e De Micheli[...]
    Praticamente tutti i giorni sopra i 30 gradi, agosto da incubo quello del 2019
    Praticamente tutti i giorni sopra i 30 gradi, agosto da incubo quello del 2019
    La temperatura minima più bassa è risultata di 18.9°C il giorno 16, un fresco solo relativo, di poco sotto la media.[...]
    Perde i sensi da sola in casa, dopo 3 giorni la salva il dentista
    Perde i sensi da sola in casa, dopo 3 giorni la salva il dentista
    Non si era presentata a un appuntamento e l'uomo si era preoccupato[...]
    "Spostate quel cammello". Ubriaco crea scompiglio a San Felice
    "Spostate quel cammello". Ubriaco crea scompiglio a San Felice
    A bordo della sua auto si era fermato in mezzo alla strada e si era messo a suonare convulsamente il clacson[...]
    Troppa plastica nei mari, ce lo ricorda il container diventato opera d'arte a Novi
    Troppa plastica nei mari, ce lo ricorda il container diventato opera d'arte a Novi
    L'opera è stata ideata e realizzata da 3 artisti: Marcello Buganza in arte Cello, Emma Gandolfi (Zia Memmi) e Stefano Tincani.[...]
    %d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: