Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
Testata Giornalistica reg Trib. MO aut. 20/2017

Casse d’espansione del Secchia pronte nel 2020: la promessa di Aipo convince i cittadini

NOVI, CAVEZZO, CARPI, SOLIERA, BASTIGLIA E BOMPORTO – Casse d’espansione del Secchia pronte nel 2020: la promessa di Aipo convince i cittadini. Arrivano notizie positive dall’incontro che si è tenuto nei giorni scorsi a Bastiglia. E’quanto emerge da una nota del comitato Arginiamo, nato all’indomani delal drammatica lalluvione del 2014 e che da allora chiede manutenzione e sicurezza. Un incontro in cui è stata fissata una data importante. Infatti, ha ricordato la sindaca di Bastiglia Francesca Silvestri, dopo la prima fase dell’emergenza e la messa in sicurezza dei punti più critici, sono in corso gli interventi strutturali sugli argini e sul letto del fiume «in vista – spiega la sindaca – delle nuove casse di espansione del Secchia. Il progetto definitivo c’è già, siamo in attesa di quello esecutivo, e confidiamo possa essere realizzato nel 2020. E’ in corso d’opera la cassa attuale”

Scrive da Arginiamo il presidente Vittoriò Cajò:

L’incontro in oggetto è stato successivo al primo tenuto il giorno 8 ottobre a Soliera. Rispetto a quest’ultimo abbiamo notato un approfondimento da parte di AIPO di alcune situazioni più vicine al nostro territorio (alcune delle quali sono state poi discusse nel dibattito finale). A parte questo importante dettaglio l’impianto della presentazione è stato praticamente il medesimo del precedente, migliorato da una maggior scioltezza da parte sia delle presentatrici, sia da parte dell’ing Mille, nuovo direttore dell’Agenzia Interregionale del Po. Abbiamo notato inoltre, con grandissima soddisfazione, che finalmente da parte dell’AIPO il nome del Prof. Orlandini -ordinario della cattedra di ingegneria idraulica dell’UNIMORE- viene citato liberamente a livello di collaborazione, segno che ogni eventuale misunderstanding pregresso è rientrato. Ciò è estremamente importante a ns avviso in quanto ArginiaMO ha sempre sostenuto che solo una figura di comprovata e riconosciuta caratura scientifica come quella del Prof. Orlandini poteva garantire la competenza necessaria. La disamina offerta da AIPO è stata ben dettagliata, anche se in alcuni punti è risultata troppo tecnica per essere afferrata da chi non possiede un minimo di competenza tecnica.

Contrariamente alle bruttissime esperienze passate, questa volta AIPO ha dimostrato di essere presente e soprattutto disponibile all’ascolto: è una buona notizia. Abbiamo apprezzato da parte di AIPO l’umiltà di riconoscere che i lavori fatti finora non sono sufficienti, oltre ad essere ancora parecchio carenti di continuità a livello di programmazione (ci sono molti cantieri che devono ancora essere intrapresi). Paradossalmente, questo è positivo in quanto preferiamo una obiettiva visione del problema piuttosto che ricevere delle garanzie inesistenti, come -ahimè- è stato fatto per il passato. Nei dibattiti finali sono emerse nuovamente le contrapposizioni, da parte soprattutto degli agricoltori che vivono sul fiume Secchia, relativamente al progetto proposto dall’Ente Parchi Emilia Romagna di voler promuovere la realizzazione di un non meglio identificato Paesaggio Protetto: un’iniziativa che, anche a nostro avviso, rischierebbe di intralciare grandemente la libera manutenzione delle problematiche sponde del Secchia.

In chiusura abbiamo rilevato con soddisfazione, sia la buona disposizione da parte del direttore di AIPO di voler mantenere una linea di comunicazione aperta con i cittadini rivieraschi per cogliere ogni loro eventuale istanza, sia in particolare -e questo per ArginiaMO rappresenta un primo buon risultato dopo ben 4 anni di attesa e di promesse non mantenute- la promessa formale da parte dell’ing. Mille di iniziare a pubblicare un crono-programma degli interventi attuali e da attuarsi. Non è ancora il nostro Board Transparency River (ampiamente illustrato nella ns pagina FaceBook) ma si tratta già di un primo passo positivo.

 

GUARDA TUTTO IL NOSTRO SPECIALE EMERGENZA FIUMI

Puntata numero1 : cosa accade in montagna?

Puntata numero 2: Secchia e Panaro, l’erosione delle sponde e quegli argini insufficienti 

Puntata numero 3: come funzionano le casse di espansione?

Puntata numero 4: ecco cosa succede nel groviglio di Modena Nord

 

Seguici su Facebook:
sulPanaro.net - Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
SulPanaro Expo

Rubriche

Glocal
Covid-19: call di Civic Action per le migliori pratiche di senso civico
Civic Action va alla ricerca di tutte quelle esperienze e pratiche che hanno il potenziale per svilupparsi anche dopo l’emergenza, per costituire la base di un nuovo e più robusto tessuto civico.leggi tutto
Glocal
Quali Paesi danno il meglio nella lotta al Covid-19
Una ricerca realizzata da ECV, classifica gli Stati colpiti dal virus in tre categorie: Winning (vincenti), Nearly there (quasi arrivati) e Need action (bisogno di azione).leggi tutto
Disabilità e diritto al lavoro - Assunzioni obbligatorie L.68/99 sospese per Covid
Per due mesisospesi gli adempimenti relativi sia ai disabili sia ai soggetti appartenenti alle altre categorie protetteleggi tutto
Glocal
Covid-19: i provvedimenti dell'UE per il rilancio dell'economia
La Commissione europea ha predisposto un piano che non ha precedenti: oltre 1.000 miliardi di euro per assistere imprese e famiglie nel contrasto al Covid19.leggi tutto
Disabilità e diritto al lavoro - Intervista a Cristiana Casarini, che ci racconta come si lavora in carrozzina
L'esperta di risorse umane Francesca Monari raccoglie la testimonanza dell'impiegata comunale di Finale Emilia nota per i suoi libri e le attività di beneficienzaleggi tutto
Glocal
Covid19: i Paesi con la migliore Sanità al mondo
La pandemia del virus Covid19 sta mettendo in crisi Paesi che vantano sistemi sanitari considerati tra i più eccellenti e performanti del mondo.leggi tutto
Glocal
Le imprese italiane impegnate contro il Coronavirus
Molte imprese italiane si sono messe a disposizione del Governo per rifornire il nostro sistema sanitario di strumenti per garantire la vita. Siamo in guerra, ma è una guerra diversa.leggi tutto
Consigli di salute
Bruxismo e digrignamento dei denti
Ad esempio, smettere di fumare o ridurre il consumo di alcol possono essere utili a tal proposito.leggi tutto
Glocal
Economia e coronavirus: come uscirne
Purtroppo le politiche che i governi hanno adottato per affrontare la pandemia e la crisi economica sono contraddittorie e rischiano un fallimento catastrofico a lungo termine.leggi tutto

Sul Panaro on air

    • WatchRompe l'argine del Diversivo a Finale Emilia
    • WatchLa stella cadente di Capodanno, trovati i frammenti
    • WatchDue ragazzini nei guai per aver distrutto le lapidi dei partigiani

    Disabilità e diritto al lavoro

    Disabilità e diritto al lavoro - Assunzioni obbligatorie L.68/99 sospese per Covid
    Per due mesisospesi gli adempimenti relativi sia ai disabili sia ai soggetti appartenenti alle altre categorie protette[...]
    Disabilità e diritto al lavoro - Intervista a Cristiana Casarini, che ci racconta come si lavora in carrozzina
    L'esperta di risorse umane Francesca Monari raccoglie la testimonanza dell'impiegata comunale di Finale Emilia nota per i suoi libri e le attività di beneficienza[...]
    Disabilità e diritto al lavoro - L'autismo ai tempi del Coronavirus
    Intervista a Cristina, mamma di Francesco e Lorenzo.[...]

    Curiosità

    Lo screenshot: su Wikipedia insulti a Mirandola
    Lo screenshot: su Wikipedia insulti a Mirandola
    Guardando lo screenshot viene da pensare che qualcuno che ha qualche problema con Mirandola e si crede spiritoso[...]
    La cannabis danneggia i polmoni più velocemente delle sigarette
    La cannabis danneggia i polmoni più velocemente delle sigarette
    Sono i risultati di uno studio dell'Università di Modena[...]
    Ottavio Pisani: la sua ricerca su Radio Wall Street e una nuova caccia al tesoro per San Felice
    Ottavio Pisani: la sua ricerca su Radio Wall Street e una nuova caccia al tesoro per San Felice
    Pisani prova a lanciare una nuova ricerca dalle pagine di Sul panaro, dopo il successo della prima[...]
    Il Centro il Pettirosso salva anatroccolo da morte certa in un depuratore
    Il Centro il Pettirosso salva anatroccolo da morte certa in un depuratore
    Un piccolo anatroccolo è stato recuperato e ora ha trovato una nuova famiglia[...]
    Ecco la guida ai nostri Appennini di Dario Ruscetta, per un'estate magica e senza paura
    Ecco la guida ai nostri Appennini di Dario Ruscetta, per un'estate magica e senza paura
    “MoBo' Stories: Guida di Viaggio nell'Ombelico Gastronomico di Modena e Bologna”, riconoscibile dal tipico Tortellino immortalato in copertina.[...]
    C'è un incendio, gattini si nascondono sotto al secchio: salvati
    C'è un incendio, gattini si nascondono sotto al secchio: salvati
    E' successo domenica, sul posto i Vigili del Fuoco[...]
    Fine lockdown e ritorno alla 'vita da cani'
    Fine lockdown e ritorno alla 'vita da cani'
    Il consiglio di veterinari esperti su come affrontare la fine del lockdown, il ritorno agli spazi aperti e il contatto con soggetti esterni, assieme al proprio cane[...]
    Forbes elegge l'Emilia Romagna regione dove si mangia meglio al mondo
    Forbes elegge l'Emilia Romagna regione dove si mangia meglio al mondo
    Il noto mensile americano Forbes ha premiato la cucina dell’Emilia-Romagna[...]