Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
Testata Giornalistica reg Trib. MO aut. 20/2017

Gioco d’azzardo per un adolescente su due

“Il banco vince sempre”, ma per averne la consapevolezza occorre sapere come funzionano i meccanismi del gioco dazzardo, così come per evitare l’azzardopatia è utile conoscere i procedimenti psicologici che portano alla dipendenza.

Dalla ricerca “Giovani e gioco dazzardo: abitudini, motivazioni e approccio” svolta da Nomisma spa per il Comune di Modena – Ufficio Politiche per la Legalità e le sicurezze nell’a.s. 2017/2018 emerge che un giovane su due gioca o ha giocato a giochi di fortuna e azzardo.

L’indagine, condotta nell’ambito dell’Osservatorio Gioco e giovani istituito da Nomisma e Università di Bologna, ha interpellato a Modena 384 ragazzi tra i 14-19 anni di età frequentanti sei istituti superiori cittadini.

È risultato, tra l’altro che tra le motivazioni d’ingresso al gioco ci sono soprattutto la curiosità (per il 26% degli studenti intervistati) e il caso (per il 21%), ma anche gli amici (9%) o la famiglia (6%) che già giocavano e i bonus che si trovano su internet (2%).

Utilizzando uno strumento di screening internazionale, la ricerca ha anche indagato l’aspetto problematico del gioco tra gli adolescenti: ne è emerso che a Modena ad aver sviluppato pratiche di gioco problematiche sono il 4% dei ragazzi che giocano. In loro è possibile rilevare sintomi derivanti dagli effetti negativi causati dal gioco sia sulla sfera psico-emotiva (ansia, agitazione, perdita di controllo) sia su quella delle relazioni amicali, familiari e scolastiche.

Da un’altra ricerca sull’utilizzo di internet tra preadolescenti, condotta un paio di anni fa dal Comune di Modena in tutte le classi prime delle scuole medie, risultava già che quasi il 70 per cento dei ragazzi possedeva uno smartphone e il 90 per cento aveva avuto accesso a Internet prima di compiere 10 anni. La facilità di accesso al web e la sempre più precoce diffusione capillare degli smartphone hanno avvicinato ai 13-14 anni d’età il primo contatto con il gioco dazzardo on line attraverso App e siti.

È quindi importante avviare percorsi di informazione e prevenzione sui rischi legati al gioco dazzardo fin dalle scuole secondarie di primo grado. Da qui l’idea di “Se gioco non azzardo: comprendere l’azzardopatia per evitarla”, un percorso ideato da Ufficio Politiche per la Legalità e le sicurezze e Palestra digitale Make It Modena del Comune insieme all’Istituto Comprensivo 1.

Il progetto, che sarà presentato sabato 12 ottobre, si rivolge agli studenti delle scuole medie e utilizza lo strumento del gioco, fondamentale per la crescita e la socializzazione, per fare acquisire ai ragazzi strumenti critici nei confronti del gioco dazzardo.

 

 

Seguici su Facebook:
sulPanaro.net - Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
SulPanaro Expo

Rubriche

Glocal
Dall'emergenza sanitaria all'emergenza occupazionale
Sono in corso in questi giorni alcune misure per contrastare il danno occupazionale. Tra le misure: incentivi per far ripartire le assunzioni stabili, meno paletti sui contratti a termine, nuove risorse per la Cig e detassazione degli aumenti dei Ccnl.leggi tutto
Glocal
BTP Futura, il primo titolo di Stato interamente dedicato ai risparmiatori retail
Il Governo presenta una vera e propria novità per i risparmiatori italiani particolarmente affezionati ai titoli di Stato: il BTP Futura. Un nuovo Titolo di Stato dedicato esclusivamente ai risparmiatori individuali.leggi tutto
Glocal
Covid-19: call di Civic Action per le migliori pratiche di senso civico
Civic Action va alla ricerca di tutte quelle esperienze e pratiche che hanno il potenziale per svilupparsi anche dopo l’emergenza, per costituire la base di un nuovo e più robusto tessuto civico.leggi tutto
Glocal
Quali Paesi danno il meglio nella lotta al Covid-19
Una ricerca realizzata da ECV, classifica gli Stati colpiti dal virus in tre categorie: Winning (vincenti), Nearly there (quasi arrivati) e Need action (bisogno di azione).leggi tutto
Disabilità e diritto al lavoro - Assunzioni obbligatorie L.68/99 sospese per Covid
Per due mesisospesi gli adempimenti relativi sia ai disabili sia ai soggetti appartenenti alle altre categorie protetteleggi tutto
Glocal
Covid-19: i provvedimenti dell'UE per il rilancio dell'economia
La Commissione europea ha predisposto un piano che non ha precedenti: oltre 1.000 miliardi di euro per assistere imprese e famiglie nel contrasto al Covid19.leggi tutto
Disabilità e diritto al lavoro - Intervista a Cristiana Casarini, che ci racconta come si lavora in carrozzina
L'esperta di risorse umane Francesca Monari raccoglie la testimonanza dell'impiegata comunale di Finale Emilia nota per i suoi libri e le attività di beneficienzaleggi tutto
Glocal
Covid19: i Paesi con la migliore Sanità al mondo
La pandemia del virus Covid19 sta mettendo in crisi Paesi che vantano sistemi sanitari considerati tra i più eccellenti e performanti del mondo.leggi tutto

Sul Panaro on air

    • WatchRompe l'argine del Diversivo a Finale Emilia
    • WatchLa stella cadente di Capodanno, trovati i frammenti
    • WatchDue ragazzini nei guai per aver distrutto le lapidi dei partigiani

    Disabilità e diritto al lavoro

    Disabilità e diritto al lavoro - Assunzioni obbligatorie L.68/99 sospese per Covid
    Per due mesisospesi gli adempimenti relativi sia ai disabili sia ai soggetti appartenenti alle altre categorie protette[...]
    Disabilità e diritto al lavoro - Intervista a Cristiana Casarini, che ci racconta come si lavora in carrozzina
    L'esperta di risorse umane Francesca Monari raccoglie la testimonanza dell'impiegata comunale di Finale Emilia nota per i suoi libri e le attività di beneficienza[...]
    Disabilità e diritto al lavoro - L'autismo ai tempi del Coronavirus
    Intervista a Cristina, mamma di Francesco e Lorenzo.[...]

    Curiosità

    Finale Emilia, torna alla Chiesa del Seminario lo "Sposalizio di Santa Caterina"
    Finale Emilia, torna alla Chiesa del Seminario lo "Sposalizio di Santa Caterina"
    In occasione della festa di San Zenone che si terrà giovedì 9 luglio ore 21, presso il Chiostro del Seminario, i cittadini potranno contemplare l'opera[...]
    Giugno 2020, mese mite e tanto piovoso: è caduta tanta pioggia come in 4 mesi
    Giugno 2020, mese mite e tanto piovoso: è caduta tanta pioggia come in 4 mesi
    “In giugno, in bene o in male, c'è sempre un temporale”, questo proverbio riepiloga il bilancio meteo del mese appena trascorso[...]
    Coronavirus, il grande cuore degli emiliano-romagnoli: donati alla sanità quasi 70 milioni di euro
    Coronavirus, il grande cuore degli emiliano-romagnoli: donati alla sanità quasi 70 milioni di euro
    Ora la grande generosità dei donatori viene raccolta e ‘raccontata’ in un sito, “Donazioni” [...]
    Coronavirus e il distretto del biomedicale in prima linea, è uscito il libro che racconta quei giorni
    Coronavirus e il distretto del biomedicale in prima linea, è uscito il libro che racconta quei giorni
    Scritto da Alberto Nicolini e dalla redazione di Innovabiomed Magazine racconta la storia del Distretto Biomedicale Mirandolese, e della sua straordinaria risposta all'emergenza Covid-19[...]
    Aceto Balsamico di Modena e McDonald's, la partnership continua con le nuove McChicken Variation
    Aceto Balsamico di Modena e McDonald's, la partnership continua con le nuove McChicken Variation
    Due nuovi panini all’insegna di innovazione, attenzione alla valorizzazione del gusto e del territorio italiano, passione per ingredienti di qualità[...]
    Il 2019 anno caldo, piovoso e pericoloso, con 133 allerte Protezione Civile
    Il 2019 anno caldo, piovoso e pericoloso, con 133 allerte Protezione Civile
    Il bilancio dell'anno passato, che indica lo sviluppo futuro, con temperature sempre più calde. Online il Rapporto Idrometeoclima di Arpae[...]
    Il balletto delle tasse a Medolla: vanno su, vanno giù ma alla fine il cittadino paga di più
    Il balletto delle tasse a Medolla: vanno su, vanno giù ma alla fine il cittadino paga di più
    L'ultimo taglio delle imposte comunali non copre il corposo aumento che c'era stato appena sei mesi fa[...]