Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
Testata Giornalistica reg Trib. MO aut. 20/2017

Ospedale, Goldoni replica: “Parole irricevibili”

SAN FELICE SUL PANARO – Non si fa attendere la risposta del sindaco Michele Goldoni all’attacco dei consiglieri Negro e Silvestri della lista Insieme per San Felice in merito all’assemblea sull’ospedale.

Scrive il sindaco in una lunga nota condivisa sui social:

Essi affermano che convocare l’assemblea pubblica per presentare ed analizzare insieme il documento sottoposto dalla Regione ai sindaci sarebbe stata una azione da “agitatori di popolo”. Io non so se tra il Pd e il popolo ci sia oggi un solco così difficile da colmare, al punto da usare la parola popolo con toni così spregiativi, ma certamente trovo queste parole inaccettabili per il rispetto dovuto alle tante persone che hanno partecipato (inclusi il neo segretario del Pd e il capogruppo consiliare a San Felice) e che sono intervenute. Erano presenti nello specifico: 4 medici di famiglia, due primari (entrambi eletti nelle liste del Pd), operatori sanitari, un parlamentare, i rappresentanti di associazioni e comitati che da anni tutelano l’ospedale di Mirandola: l’associazione La Nostra Mirandola, i promotori del referendum a difesa dell’ospedale di Mirandola notoriamente osteggiato dal Pd e l’associazione Salviamo l’ospedale della Bassa. Sono intervenuti, inoltre, anche i rappresentanti sindacali della sanità provinciale Belloni della Uil e Tassinari della Cgil, che ha quantomeno apprezzato l’opportunità di una assemblea pubblica, per quanto non esaustiva. Presenti, infine, anche l’associazione Mirandola per Mirandola, amministratori o consiglieri di altri Comuni, rappresentanti della sinistra e del centrodestra, inclusi cittadini elettori del Pd.

Di certo Paolo Negro non era presente, non può quindi evidentemente immaginare il clima assembleare e di confronto, di contributo di tutti, che abbiamo vissuto nel quale io stesso, dopo il mio intervento, mi sono limitato ad ascoltare i cittadini.

La cosa peggiore è che I signori Negro e Silvestri parlano di “presupposto mendace”, quindi di una falsità, a proposito di quanto ho riferito sulle parole dell’assessore regionale Venturi. In merito voglio ribadire che io ho chiesto all’ assessore Venturi se quel documento da firmare con solerzia andava considerato un punto di partenza o di arrivo, cioè se quanto veniva proposto fosse emendabile. La risposta che ho ricevuto non è stata affatto esaltante, tanto che all’uscita ho evidenziato a più riprese la mia volontà di non sottoscrivere tale documento. Trovo quindi inaccettabile e offensivo per un sindaco sostenere a mezzo stampa che avrei raccontato il falso.

Io ero presente a Bologna, io ho fatto la domanda, i signori Negro e Silvestri invece non erano presenti (circostanza già sufficiente di per sé). All’assemblea ho anche precisato che se ci sarà una apertura, se il documento evolverà in una proposta, io ci sarò per discuterne, cercando unità di intenti con gli altri sindaci. Queste sparate offensive, prive di fondamenta poiché ribadisco i signori Negro e Silvestri non c’erano, non aiutano il dialogo e mi costringono a valutare la portata inaccettabile e lesiva di quanto mi si attribuisce.

Colgo inoltre l’occasione per ribadire che io, una volta ricevuto il materiale dalla Regione, lo ho trasmesso a tutti i consiglieri comunali e come si evince anche dalla registrazione dell’ultimo consiglio comunale, ascoltabile da tutti sul sito del Comune, ho evidenziato il fatto che l’assemblea di giovedì scorso sarebbe stata la prima di una serie di iniziative pubbliche e che avrei sempre condiviso le decisioni riguardanti questo importante e delicato tema con tutto il consiglio comunale. Sento pertanto il dovere di tranquillizzare i consiglieri di Insieme per San Felice che nessuno verrà escluso, tanto meno i cittadini che ci onoriamo di rappresentare.

Come sindaco ho ricevuto il mandato del Consiglio comunale di San Felice di tentare un dialogo con gli altri Comuni su un presupposto chiaro: non il generico “potenziamento” , ma il ritorno dell’ospedale alle sue funzioni di ospedale di zona, pur tenendo conto dell’evoluzione del sistema sanitario (quindi ad esempio chiediamo i posti letto fondamentali, al di là di quello che è accaduto dopo il sisma).

Un impegno unitario, tenuto conto del fatto che in data 19 settembre 2019 anche il Pd ha votato in consiglio comunale questa proposta. Salvo poi proporre un documento diverso, diverso nella essenzialità stessa del mandato al sindaco. Ma io per questo non ho offeso nessuno, non ho ironizzato con nessuno. Non ho semplicemente votato quel documento, con il gruppo che mi sostiene, e proseguirò nel mio impegno, a dispetto delle sabbie mobili e del clima rissoso e offensivo nel quale si vuole gettare una questione così seria.

Il periodo pre-elettorale non aiuta una calma discussione, ma occorre insistere per avere una posizione unica. Le tre opzioni in campo non sono così distanti se non ci si lascerà fuorviare dalla volontà di utilizzare questi temi per delegittimare l’avversario politico.

E chiudo citando l’art.10 dello Statuto della Regione Emilia Romagna: “La Regione valorizza in modo equilibrato i territori, con particolare attenzione verso la montagna e la pianura, al fine di assicurare una equa fruizione dei diritti e soddisfazione dei cittadini su tutto il territorio regionale”.

Seguici su Facebook:
sulPanaro.net - Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
SulPanaro Expo

Rubriche

Glocal
Dall'emergenza sanitaria all'emergenza occupazionale
Sono in corso in questi giorni alcune misure per contrastare il danno occupazionale. Tra le misure: incentivi per far ripartire le assunzioni stabili, meno paletti sui contratti a termine, nuove risorse per la Cig e detassazione degli aumenti dei Ccnl.leggi tutto
Glocal
BTP Futura, il primo titolo di Stato interamente dedicato ai risparmiatori retail
Il Governo presenta una vera e propria novità per i risparmiatori italiani particolarmente affezionati ai titoli di Stato: il BTP Futura. Un nuovo Titolo di Stato dedicato esclusivamente ai risparmiatori individuali.leggi tutto
Glocal
Covid-19: call di Civic Action per le migliori pratiche di senso civico
Civic Action va alla ricerca di tutte quelle esperienze e pratiche che hanno il potenziale per svilupparsi anche dopo l’emergenza, per costituire la base di un nuovo e più robusto tessuto civico.leggi tutto
Glocal
Quali Paesi danno il meglio nella lotta al Covid-19
Una ricerca realizzata da ECV, classifica gli Stati colpiti dal virus in tre categorie: Winning (vincenti), Nearly there (quasi arrivati) e Need action (bisogno di azione).leggi tutto
Disabilità e diritto al lavoro - Assunzioni obbligatorie L.68/99 sospese per Covid
Per due mesisospesi gli adempimenti relativi sia ai disabili sia ai soggetti appartenenti alle altre categorie protetteleggi tutto
Glocal
Covid-19: i provvedimenti dell'UE per il rilancio dell'economia
La Commissione europea ha predisposto un piano che non ha precedenti: oltre 1.000 miliardi di euro per assistere imprese e famiglie nel contrasto al Covid19.leggi tutto
Disabilità e diritto al lavoro - Intervista a Cristiana Casarini, che ci racconta come si lavora in carrozzina
L'esperta di risorse umane Francesca Monari raccoglie la testimonanza dell'impiegata comunale di Finale Emilia nota per i suoi libri e le attività di beneficienzaleggi tutto
Glocal
Covid19: i Paesi con la migliore Sanità al mondo
La pandemia del virus Covid19 sta mettendo in crisi Paesi che vantano sistemi sanitari considerati tra i più eccellenti e performanti del mondo.leggi tutto

Sul Panaro on air

  • An error occurred:

    The request cannot be completed because you have exceeded your quota.

    Disabilità e diritto al lavoro

    Disabilità e diritto al lavoro - Assunzioni obbligatorie L.68/99 sospese per Covid
    Per due mesisospesi gli adempimenti relativi sia ai disabili sia ai soggetti appartenenti alle altre categorie protette[...]
    Disabilità e diritto al lavoro - Intervista a Cristiana Casarini, che ci racconta come si lavora in carrozzina
    L'esperta di risorse umane Francesca Monari raccoglie la testimonanza dell'impiegata comunale di Finale Emilia nota per i suoi libri e le attività di beneficienza[...]
    Disabilità e diritto al lavoro - L'autismo ai tempi del Coronavirus
    Intervista a Cristina, mamma di Francesco e Lorenzo.[...]

    Curiosità

    Attenzione a cliccare ripetutamente la conferma del pagamento on line, potresti acquistare 28 Tesla per sbaglio
    Attenzione a cliccare ripetutamente la conferma del pagamento on line, potresti acquistare 28 Tesla per sbaglio
    E’ accaduto in Germania. L'importo totale raggiunto dall'ordinazione dell'uomo è stato di 1,4 milioni di euro[...]
    A Gavello i volontari fanno belle le aiuole spartitraffico
    A Gavello i volontari fanno belle le aiuole spartitraffico
    Nella frazione di Mirandola sono i cittadini che si occupano delle aiuole in strada, con risultati davvero a livello professionale.[...]
    San Zenone e Finale Emilia, la storia del Santo che si festeggia il 9 luglio
    San Zenone e Finale Emilia, la storia del Santo che si festeggia il 9 luglio
    Dei diversi santi che portano lo stesso nome, il nostro è il tribuno romano martirizzato a Roma sotto Diocleziano[...]
    Per il lockdown in Emilia la cultura ha un profondo rosso di 45 milioni di euro
    Per il lockdown in Emilia la cultura ha un profondo rosso di 45 milioni di euro
    Annullati 3.198 spettacoli di prosa, circo, performance, 26 festival e rassegne di spettacolo dal vivo, 910 appuntamenti musicali, 2.045 eventi in biblioteche e archivi[...]
    Policlinico di Modena, una gravissima presentazione clinica di tumore del sangue si cura senza trasfusioni
    Policlinico di Modena, una gravissima presentazione clinica di tumore del sangue si cura senza trasfusioni
    La medicina “bloodless” (ovvero “senza sangue”) è sempre più diffusa. E può salvare la vita anche a chi è malato di leucemia[...]
    "Non abbattete le scuole di Finale". La protesta corre sul web con le foto dei vecchi alunni
    "Non abbattete le scuole di Finale". La protesta corre sul web con le foto dei vecchi alunni
    Ruspe sullo storico stabile dell’ingegnere finalese Umberto Pincelli per farci un parcheggio: è il progetto del Comune[...]
    Addio all'architetto Tiziano Lugli, progettò la sede del Comune di Bastiglia
    Addio all'architetto Tiziano Lugli, progettò la sede del Comune di Bastiglia
    Fu opera giovanile del noto urbanista modenese, ispirata a Ville Savoye di Le Corbusier[...]
    Ritrovamento hot durante la pulizia degli argini a Finale. Tra i rifiuti spunta una bambola gonfiabile
    Ritrovamento hot durante la pulizia degli argini a Finale. Tra i rifiuti spunta una bambola gonfiabile
    E' stata tanta la sorpesa -mista anche a un bel po' di schifo - dei volontari  di Mani pulite che l'altro giorno stavano raccogliendo i rifiuti lasciati in giro per il paese dai maleducati.[...]