Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
Testata Giornalistica reg Trib. MO aut. 20/2017

Prandini, appello per la presidenza dell’Unione Area Nord: “Basta balletti sui nomi, il centrodestra è alla prova di governo”

MIRANDOLA, CONCORDIA, CAVEZZO, CAMPOSANTO, MEDOLLA, SAN FELICE, SAN PROSPERO E SAN POSSIDONIO – Da Luca Prandini, sindaco di Concordia e presidente dell’Unione Area Nord, arriva un appello per smuovere l’empasse sulla presidenza dell’ente che raggruppa tutti i Comuni della Bassa. L’invito al centrodestra, diviso sul nome da proporre, è quello di non pensare tanto a mettere bandierine, quanto a dare prova dicapacità di governo del territorio.

Scrive Prandini:

Prosegue il mio primo mandato da Presidente dell’Unione Comuni Modenesi Area Nord e ritengo doveroso dare evidenza ad alcune considerazioni, anche a fronte del susseguirsi di notizie che non restituiscono l’importanza di un’istituzione quale l’Ucman per la qualità della vita dei cittadini della bassa modenese.

In questi ultimi 30 mesi di mia presidenza l’Unione ha acquisito da parte dei comuni importanti nuove funzioni ed ha rafforzato il suo ruolo nell’erogazione di servizi in linea con le aspettative dei cittadini. Oggi l’Unione rappresenta un importante strumento di governance del territorio ed è l’interlocutore nei rapporti con gli altri enti per affrontare i temi prioritari dell’area nord, come ad esempio il tavolo regionale in relazione alle esigenze legate al processo di ricostruzione post sisma.

L’ultima tornata elettorale ha consegnato nuove geometrie politiche e quindi una situazione in cui tutti i soggetti coinvolti – sindaci, consiglieri, partiti e liste civiche –  devono sentirsi investiti di una significativa responsabilità istituzionale. Il fine ultimo a cui tutti noi dobbiamo tendere è il bene delle nostre comunità, sia inteso soggettivamente come risposta ai bisogni singoli delle persone, sia collettivamente come rafforzamento del senso di identità ed appartenenza ad una collettività.

Sulla base di questi presupposti trovo del tutto inutile il balletto di nomi sul prossimo Presidente dell’Unione che da alcune settimane viene riportato sulle pagine dei giornali e sui social. Il Presidente è uno dei nove Sindaci eletto dai cittadini del proprio comune alla pari degli altri Sindaci, i quali all’interno della giunta dell’Unione condividono collegialmente l’azione amministrativa che ogni assessore esercita attraverso le proprie deleghe.

Invito quindi i consiglieri a concentrarsi non tanto sul nome del Presidente, bensì sui contenuti dell’azione di governo del prossimo mandato presidenziale. Non si può trattare l’elezione del Presidente dell’Unione come un mero posizionamento di una “bandierina” politica. A tal proposito da un mese ho messo a disposizione prima dei Sindaci e poi del Consiglio dell’Unione un documento programmatico sul quale ancora oggi non ho avuto un chiaro riscontro da parte di un centro destra suddiviso in quattro gruppi consigliari. I contenuti del documento riguardano diverse priorità: le infrastrutture e la viabilità, la ricostruzione, la cultura e la promozione del territorio, la scuola, i servizi alla persona in una visione unitaria e condivisa del territorio, pur nel rispetto dell’identità delle singole comunità.

Il centro destra è ora alla prova del governo in tre comuni ed è maggioranza in consiglio Unione, e deve dimostrare oltre alla forza del numero di consiglieri che siedono nel consiglio stesso, anche di avere le idee e la capacità amministrativa di gestire questo territorio nell’interesse di tutti i suoi cittadini.

 

Seguici su Facebook:
sulPanaro.net - Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
SulPanaro Expo

Rubriche

Lettere persiane
Si torna a scuola, incipit vita nova - LA RIFLESSIONE
E un’autentica paideia civica ed esistenziale, capace di formare la mente e l’anima degli individui educandoli al Mondo della Vita, secondo lo studente mirandolese Giovanni Battista Olianileggi tutto
La natura nella Bassa che non ti aspetti
La biodiversità che non ti aspetti: le Valli mirandolesi
La biologa Eleonora Tomasini ci porta alla scoperta della Stazione Ornitologica Modenese che si trova a Mirandolaleggi tutto
La natura nella Bassa che non ti aspetti
Un paradiso terrestre per piante e uccelli: le Meleghine a Finale Emilia - La natura della Bassa che non ti aspetti
La biologa Eleonora Tomasini ci porta alla scoperta dell'oasi faunistica nata dall’impianto di fitodepurazioneleggi tutto
Glocal
Crisi economica: l'innovazione tecnologica come cura
La crisi economica da Covid-19 ci impone di riprogettare il modello imprenditoriale delle nostre imprese, mentre in alcuni casi si dovrà riprendere il primordiale concetto di “innovazione di prodotto e di processo”.leggi tutto
Glocal
Dall'emergenza sanitaria all'emergenza occupazionale
Sono in corso in questi giorni alcune misure per contrastare il danno occupazionale. Tra le misure: incentivi per far ripartire le assunzioni stabili, meno paletti sui contratti a termine, nuove risorse per la Cig e detassazione degli aumenti dei Ccnl.leggi tutto
Glocal
BTP Futura, il primo titolo di Stato interamente dedicato ai risparmiatori retail
Il Governo presenta una vera e propria novità per i risparmiatori italiani particolarmente affezionati ai titoli di Stato: il BTP Futura. Un nuovo Titolo di Stato dedicato esclusivamente ai risparmiatori individuali.leggi tutto

Sul Panaro on air

    • WatchRompe l'argine del Diversivo a Finale Emilia
    • WatchLa stella cadente di Capodanno, trovati i frammenti
    • WatchDue ragazzini nei guai per aver distrutto le lapidi dei partigiani

    Disabilità e diritto al lavoro

    Disability Manager, Il “facilitatore” ponte tra aziende e lavoratori diversamente abili
    La rubrica "Disabilità e diritto al lavoro" di Francesca Monari[...]
    Disabilità e diritto al lavoro - Assunzioni obbligatorie L.68/99 sospese per Covid
    Per due mesisospesi gli adempimenti relativi sia ai disabili sia ai soggetti appartenenti alle altre categorie protette[...]
    Disabilità e diritto al lavoro - Intervista a Cristiana Casarini, che ci racconta come si lavora in carrozzina
    L'esperta di risorse umane Francesca Monari raccoglie la testimonanza dell'impiegata comunale di Finale Emilia nota per i suoi libri e le attività di beneficienza[...]

    Curiosità

    Pit, dalla Spagna a Modena, cane antidroga al servizio della Polizia Locale
    Pit, dalla Spagna a Modena, cane antidroga al servizio della Polizia Locale
    Il sindaco Gian Carlo Muzzarelli al Comando per augurare buon lavoro alla nuova Unità cinofila che sarà impiegata anche nell’ambito del progetto Scuole sicure[...]
    Consiglieri comunali indisciplinati a Finale, la reprimenda del presidente Saletti
    Consiglieri comunali indisciplinati a Finale, la reprimenda del presidente Saletti
    In nemmeno un anno che siede sullo scranno più importante dell'assise ne ha visto di tutte i colori[...]
    La compagnia delle Mo.re torna in scena: da Nonantola, Ravarino e Bomporto ai teatri emiliani
    La compagnia delle Mo.re torna in scena: da Nonantola, Ravarino e Bomporto ai teatri emiliani
    Il cast è formato da ragazzi e ragazze,guidati dal fondatore Maicol Piccinini, di Nonantola[...]
    Le immagini più belle di #EViaggioItaliano, il tour nazionale su veicoli elettrici
    Le immagini più belle di #EViaggioItaliano, il tour nazionale su veicoli elettrici
    Il progetto che rilancia il turismo sostenibile per valorizzare il patrimonio enogastronomico, culturale e imprenditoriale italiano[...]
    Da Berlino a Finale per visitare le Meleghine
    Da Berlino a Finale per visitare le Meleghine
    Paolo Saletti ha condiviso sul proprio profilo Facebook un incontro curioso e inaspettato avvenuto durante un sopralluogo alle Meleghine[...]
    Alessandro Bergonzini, la passione per la storia al servizio della narrazione
    Alessandro Bergonzini, la passione per la storia al servizio della narrazione
    Intervista all'autore di Camposanto de "Nel giardino della salamandra" e "Naamah"[...]
    Il coraggio di cambiare lavoro, la storia di Arianna Gamberini
    Il coraggio di cambiare lavoro, la storia di Arianna Gamberini
    Si è messa in proprio come consulente di immagine lasciando il posto da dipendente: l'esperta di lavoro Francesca Monari l'ha intervistata[...]
    Sono arrivati i fenicotteri nelle valli mirandolesi
    Sono arrivati i fenicotteri nelle valli mirandolesi
    Sono stati immortalati in tutta la loro bellezza da Raffaele Gemmato mentre facevano sosta nella Bassa nel loro lungo volo verso Sud[...]