Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
Testata Giornalistica reg Trib. MO aut. 20/2017
SulPanaro Expo SulPanaro Expo

Asilo nido, risparmi fino a 100 euro per metà delle famiglie di Mirandola, San Felice, Concordia, San Prospero, Camposanto e Cavezzo

Asilo nido, risparmi fino a 100 euro per metà delle famiglie di Mirandola, San Felice, Concordia, San Prospero, Camposanto e Cavezzo. Nei giorni scorsi è arrivata la firma del Verbale d’Accordo fra l’Unione dei Comuni dell’Area Nord, i sindacati confederali di CGIL, CISL Emilia Centrale, SPI e Funzione Pubblica, con il quale le parti hanno reso operative le modalità per il sostegno economico alle famiglie del territorio, finalizzate all’abbattimento delle rette di frequenza ai Servizi educativi per la prima infanzia.

 

Ricordiamo – si legge in una nota dei sindacati –  che le risorse messe a disposizione dalla Regione ammontano complessivamente a 18.250,00 milioni di euro per l’Anno Scolastico 2019/2020 e all’Unione dei Comuni della nostra area, sono stati destinati 228.266,54 euro, ai quali vanno aggiunti 27.465,49 per il Comune di Cavezzo e 19.377,88 per il Comune di San Possidonio, mentre al Comune di Finale Emilia sono arrivati 51.726,13 euro. Si fa presente che a tutt’oggi, proprio con l’amministrazione di Finale Emilia l’argomento non è stato oggetto di discussione, nonostante la richiesta delle Organizzazioni Sindacali presentata in data 30/09/2019.

 

Si è comunque definito congiuntamente di modulare il contributo regionale in base alla tariffa mensile attribuita a ciascun utente, con riferimento al modulo orario scelto (tempo pieno o parziale) e in base all’ISEE presentata, purché non superiore a 26.000 euro.

 

In concreto, ai Nidi gestiti totalmente dal pubblico, il provvedimento porta alla riduzione del 50% delle rette, agendo in favore di 212 utenti sui 400 presenti nei Comuni di Camposanto, Concordia, Mirandola, San Felice, San Prospero e Cavezzo consentendo alle famiglie di superare mediamente i 100 euro di risparmio al mese.

 

Sottolineiamo che questo ultimo intervento si somma ai provvedimenti presenti ormai già da tre anni, sempre nell’ambito di abbattimento delle rette e che vanno a toccare la totalità dei bambini.

 

Il confronto ha consentito inoltre di aprire la strada verso l’armonizzazione dei  regolamenti e delle rette presenti in tutto (o quasi) il territorio dei comuni area nord,  ma soprattutto di approfondire un tema che contribuisce a favorire l’occupazione, in particolare quella femminile, proprio per la valenza pedagogica ed educativa che porta con sé, anche nell’ottica di una maggiore integrazione sociale delle famiglie migranti.

 

Per il futuro, le parti hanno condiviso l’impegno di sviluppare ulteriormente questa importante realtà, a partire dalla necessità di stabilizzare l’occupazione del personale educativo, in modo da salvaguardare il carattere di risposta universale, migliorando così la qualità dei servizi rivolti ai cittadini del distretto. Un risultato importante che è stato possibile raggiungere attraverso la contrattazione sociale territoriale, la quale risulta essere strumento fondamentale per la promozione dei diritti essenziali delle persone.

 

Seguici su Facebook:
sulPanaro.net - Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017

Rubriche

Glocal
La responsabilità sociale fa bene ai conti aziendali
Il 74% degli italiani privilegia marchi aziendali che portano avanti azioni di valorizzazione delle diversità.leggi tutto
Glocal
L'economia del turpiloquio
Viviamo in una società dove il turpiloquio viene fin troppo (ab)usato come strumento per umiliare, opprimere e calpestare il prossimo, e che ha assunto un ruolo preponderante nella comunicazione tra gli individui.leggi tutto
Glocal
LA PAROLA AI MANAGER: l'Innovation Manager
Da alcuni giorni è stato pubblicato l’elenco dei consulenti dell’Albo del Mise per gli “Innovation Manager”.leggi tutto
Consigli di salute
Carie: un nemico silenzioso che può causare gravi malattie al cuore e ad altri organi
L’igiene orale? È più importante di quanto si possa immaginare. leggi tutto
Glocal
La parola ai manager: il Fractional Management
Il Fractional Manager non è che un Temporary Manager che in taluni casi opera part time.leggi tutto
Glocal
La parola ai manager: TEMPORARY MANAGEMENT, una opportunità per le PMI
Si può definire il TM come un manager a cui viene affidata la gestione temporanea di un determinato progetto, lavorando con un mandato operativo e integrandosi con la proprietà aziendale.leggi tutto
Consigli di salute
Insulino resistenza e alimentazione, il parere della dottoressa Federica Felicioni
L’invecchiamento stesso può predisporre alla insulino-resistenza con il conseguente aumento della glicemia.leggi tutto
Eco sisma bonus, tutto quel che bisogna sapere
Lo studio dell'architetto Malaguti di Concordia ci aiuta a capire cosa bisogna fare per ottenerlo.leggi tutto
Consigli di salute
Stress da rientro? L'alimentazione può dare una mano
Un’ importante strategia che consente di aumentare il livello di serotonina è effettuare un’attività fisica regolareleggi tutto

Sul Panaro on air

    • WatchCome mandare via le cimici da casa, parla l'esperto
    • WatchLe sfogline trap di Mirandola
    • WatchL'esplosione della bomba di San Felice ripresa da terra

    Curiosità

    Nido gigante al cimitero di Cavezzo, il web si mobilita e sentenzia: sono vespulae germanicae
    Nido gigante al cimitero di Cavezzo, il web si mobilita e sentenzia: sono vespulae germanicae
    Personale della ditta che ha in gestione le operazioni cimiteriali ha già provveduto a metterlo in sicurezza e rimuoverlo[...]
    A Gorghetto pescato un pesce siluro di oltre 2 metri
    A Gorghetto pescato un pesce siluro di oltre 2 metri
    Una volta fatta la foto di rito il pesce siluro è stato liberato[...]
    La piena del Panaro vista dal drone - FOTO E VIDEO
    La piena del Panaro vista dal drone - FOTO E VIDEO
    l Consorzio Bonifica Burana ha mandato in volo un drone per riprendere le immagini dell'ultima storica ondata di piena[...]
    A Medolla la parrocchia di Villafranca fa scuola: è la più seguita d'Europa su Instagram
    A Medolla la parrocchia di Villafranca fa scuola: è la più seguita d'Europa su Instagram
    Ha oltre 1200 fan digitali, niente male per una piattaforma web dove spopolano balletti e influencers, ricette e panorami [...]
    Alla Acetum Cavezzo 200 dipendenti a scuola di sicurezza
    Alla Acetum Cavezzo 200 dipendenti a scuola di sicurezza
    In occasione del primo Safety day dell'azienda prima produttrice di balsamico al mondo[...]
    Un novembre caldo e con tanta, tanta pioggia. E' nuovo record
    Un novembre caldo e con tanta, tanta pioggia. E' nuovo record
    Più di metà della pioggia del 2019 è caduta nei soli due mesi di maggio e di novembre[...]
    Voleva le caramelle e scappa di casa a 3 anni
    Voleva le caramelle e scappa di casa a 3 anni
    E' stata trovata al supermercato, in ciabatte e pigiama, che girovagava tra le corsie[...]