Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
Testata Giornalistica reg Trib. MO aut. 20/2017
SulPanaro Expo SulPanaro Expo

Il cambiamento in timelapse. Come si può seguirne la velocità?

Quello che alle aziende (non) dicono

Nei dati che riceviamo da Audiweb (Nielsen), che ci consentono di osservare i volumi del traffico nazionale e i comportamenti principali degli Italiani online, ce n’è uno che probabilmente è il simbolo e la misura della trasformazione del mondo attuale.
Il dato in questione è relativo all’audience online della fascia d’età identificata come “over 64”.
E’ ovviamente il numero delle persone dai 64 anni in avanti che si connettono quotidianamente. Ebbene, sebbene non sia affatto ovvio, questo numero è uguale a quello dei 18/24enni!
Infatti abbiamo:
18/24enni online quotidianamente: 3.6 milioni
over 64enni online quotidianamente: 3.6 milioni
E’ chiaro che a cambiare sono le percentuali e che quindi per la fascia dei 18/24enni il totale equivale ad oltre l’80% degli stessi, mentre per gli over 64enni si tratta di poco meno del 30%, ma è proprio qui l’elemento che probabilmente – come si diceva in apertura – può dare a tutti con chiarezza il metro esatto non generico di dove la trasformazione sia arrivata e quanto la stessa incida sulla vita quotidiana di ognuno.
Le altre fasce di età si attestano tutte intorno all’80% come fruizione quotidiana, sono quindi già da tempo arrivate più o meno al picco massimo raggiungibile che mantengono ormai da tempo, fotografando nitidamente che il mezzo chiamato internet non è un fenomeno in ascesa, bensì una realtà più che acquisita quanto mai significativa della vita pressoché di ogni persona.
Apparentemente scontata come realtà, anzi sembra un luogo comune il dire “sono tutti su internet”, ma appunto è apparenza perché la domanda da cui siamo partiti in questa rubrica infatti era esattamente “perché solo il 18-20% delle attività è realmente online?”.
Se fosse così chiaro e assodato di sicuro non ci troveremmo a riscontrare questo scenario. Chi infatti, ben consapevole di questo e titolare di un’attività, lascerebbe la stessa fuori dal mercato?
In teoria nessuno, è ovvio, quindi la deduzione più logica e semplice è quella che non è affatto chiaro a molti (troppi) che la società, le persone, la azioni, le abitudini, si sono modificate non come sempre nella storia del mondo accade, in un modo naturale e con un processo evolutivo “analogico”, bensì in un altro modo, che non ha precedenti storici, totalmente nuovo, ma così “prolifico” e incisivo da essere (già) presente nella vita quotidiana di quella che da sempre è stata la fascia d’età considerata ormai fuori dai giochi, la fascia d’età contro la quale normalmente si infrangevano quasi tutte le nuove “versioni” della società e della quotidianità.
C’è un fattore che sicuramente influisce in questa difficoltà di prendere coscienza: il tempo di sviluppo. La sua velocità non ci è già nota, non abbiamo parametri di riferimento e negli ultimi 3/4 anni, questa velocità – già supersonica – ha avuto ancora un fattore di moltiplicazione che ha impresso se mai era possibile ancora maggiore velocità, che certo non ha permesso a chi ad esempio ha ogni giorno una famiglia e un’attività da far vivere, di assistere a questa specie di “timelapse” nel quale il cambiamento è stato mandato avanti non certo a velocità normale e che pertanto “non risulta” come dovrebbe a così tanti ancora.
Meglio “allertarsi” allora, meglio orientarsi e vista l’importanza…meglio farlo con una bussola, vera.

sonOnline è un servizio interamente gratuito e destinato alle realtà del nostro territorio, realizzato in collaborazione e con il patrocinio di sulPanaro.net, la Testata Giornalistica Online della Bassa Modenese.
Accesso libero ogni lunedì dalle 10 alle 12 e dalle 14 alle 18 presso NetSet, la nostra struttura web, in via dei Mestieri 165 a San Felice sul Panaro

LEGGI ANCHE
Seguici su Facebook:
sulPanaro.net - Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017

Rubriche

Glocal
La responsabilità sociale fa bene ai conti aziendali
Il 74% degli italiani privilegia marchi aziendali che portano avanti azioni di valorizzazione delle diversità.leggi tutto
Glocal
L'economia del turpiloquio
Viviamo in una società dove il turpiloquio viene fin troppo (ab)usato come strumento per umiliare, opprimere e calpestare il prossimo, e che ha assunto un ruolo preponderante nella comunicazione tra gli individui.leggi tutto
Glocal
LA PAROLA AI MANAGER: l'Innovation Manager
Da alcuni giorni è stato pubblicato l’elenco dei consulenti dell’Albo del Mise per gli “Innovation Manager”.leggi tutto
Consigli di salute
Carie: un nemico silenzioso che può causare gravi malattie al cuore e ad altri organi
L’igiene orale? È più importante di quanto si possa immaginare. leggi tutto
Glocal
La parola ai manager: il Fractional Management
Il Fractional Manager non è che un Temporary Manager che in taluni casi opera part time.leggi tutto
Glocal
La parola ai manager: TEMPORARY MANAGEMENT, una opportunità per le PMI
Si può definire il TM come un manager a cui viene affidata la gestione temporanea di un determinato progetto, lavorando con un mandato operativo e integrandosi con la proprietà aziendale.leggi tutto
Consigli di salute
Insulino resistenza e alimentazione, il parere della dottoressa Federica Felicioni
L’invecchiamento stesso può predisporre alla insulino-resistenza con il conseguente aumento della glicemia.leggi tutto
Eco sisma bonus, tutto quel che bisogna sapere
Lo studio dell'architetto Malaguti di Concordia ci aiuta a capire cosa bisogna fare per ottenerlo.leggi tutto
Consigli di salute
Stress da rientro? L'alimentazione può dare una mano
Un’ importante strategia che consente di aumentare il livello di serotonina è effettuare un’attività fisica regolareleggi tutto

Sul Panaro on air

    • WatchCome mandare via le cimici da casa, parla l'esperto
    • WatchLe sfogline trap di Mirandola
    • WatchL'esplosione della bomba di San Felice ripresa da terra

    Curiosità

    Nido gigante al cimitero di Cavezzo, il web si mobilita e sentenzia: sono vespulae germanicae
    Nido gigante al cimitero di Cavezzo, il web si mobilita e sentenzia: sono vespulae germanicae
    Personale della ditta che ha in gestione le operazioni cimiteriali ha già provveduto a metterlo in sicurezza e rimuoverlo[...]
    A Gorghetto pescato un pesce siluro di oltre 2 metri
    A Gorghetto pescato un pesce siluro di oltre 2 metri
    Una volta fatta la foto di rito il pesce siluro è stato liberato[...]
    La piena del Panaro vista dal drone - FOTO E VIDEO
    La piena del Panaro vista dal drone - FOTO E VIDEO
    l Consorzio Bonifica Burana ha mandato in volo un drone per riprendere le immagini dell'ultima storica ondata di piena[...]
    A Medolla la parrocchia di Villafranca fa scuola: è la più seguita d'Europa su Instagram
    A Medolla la parrocchia di Villafranca fa scuola: è la più seguita d'Europa su Instagram
    Ha oltre 1200 fan digitali, niente male per una piattaforma web dove spopolano balletti e influencers, ricette e panorami [...]
    Alla Acetum Cavezzo 200 dipendenti a scuola di sicurezza
    Alla Acetum Cavezzo 200 dipendenti a scuola di sicurezza
    In occasione del primo Safety day dell'azienda prima produttrice di balsamico al mondo[...]
    Un novembre caldo e con tanta, tanta pioggia. E' nuovo record
    Un novembre caldo e con tanta, tanta pioggia. E' nuovo record
    Più di metà della pioggia del 2019 è caduta nei soli due mesi di maggio e di novembre[...]
    Voleva le caramelle e scappa di casa a 3 anni
    Voleva le caramelle e scappa di casa a 3 anni
    E' stata trovata al supermercato, in ciabatte e pigiama, che girovagava tra le corsie[...]