Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
Testata Giornalistica reg Trib. MO aut. 20/2017

Chiuso ponte dell’Uccellino

+++ ALLERTA FIUMI “ARANCIONE” – PONTE UCCELLINO CHIUSO +++

Intense precipitazioni hanno colpito tutta l’area del bacino della Secchia, in montagna anche con carattere nevoso, poi disciolto dal rialzarsi della temperatura e da ulteriore pioggia.

A Nonantola alle 9.30 chiuso navicello vecchio.
Il livello è 9.10 m. Chiusa Maestra di Bagazzano per piccola esondazione del reticolo minore dei fossi.
“Mettetivi in strada solo se necessario e guidate con prudenza” , dice la sindaca di Nonantola.

Il Comune di Soliera ha comunicato la chiusura precauzionale di Ponte dell’Uccellino e di Ponte Alto (vecchio) e aperto il COC, attivando il gruppo di volontariato di Protezione Civile per monitorare il livello del Secchia. Il sottopasso di via Cimitero Israelitico si è allagato e si sta procedendo alla chiusura.

Domenica di maltempo per la Bassa, con la pioggia che scende in quantità su tutta la provincia e gonfia i fiumi. Secchia e Panaro sorvegliati speciali, sono partite le movimentazioni di sacchi di sabbia e materiali utili per eventuali interventi. Alle 8 è stato chiuso ponte dell’Uccellino.

È arrivata anche la neve in Appennino, fino a 20 centimetri.I Vigili del fuoco hanno salvato due persone che erano rimaste bloccate in auto a Lago della Ninfa.

Anche nella Bassa, spiegano i Vigili di Finale Emilia, nella notte si sono resi necessari interventi per alberi caduti e cantine allagate

A Soliera: Criticità idrauliche in via Gambisa zona Limidi.

L’ARTICOLO PROSEGUE DOPO LA FOTOGALLERY DI MICHELE LOSI

La Protezione civile dell’Emilia -Romagna ha diramato un bollettino di monitoraggio

Valido dalle 03:00 del 17 novembre 2019 fino alle 09:00 del 17 novembre 2019
Si registrano precipitazioni diffuse, moderate sul settore centrale della regione a carattere nevoso a quote superiori ai 600- 800 metri circa, che stanno generando incrementi dei livelli idrometrici in tutte le sezioni montane dei corsi d’acqua centro-orientali. Per le prossime sei ore si prevede una persistenza delle precipitazioni con quantitativi stimati intorno ai 20-30 mm nelle zone collinari e di pianura, ed intorno ai 50 mm sul crinale, con un progressivo innalzamento della quota neve.
Il Comune di Soliera ha comunicato la chiusura precauzionale di Ponte dell’Uccellino e di Ponte Alto (vecchio) e aperto il COC, attivando il gruppo di volontariato di Protezione Civile per monitorare il livelo del Secchia. Ponte Alto e Bacchello stanno superando soglia 2 e sono i prossimi indiziati per l’eventale chiusura. Centro Operativo attivo anche a Bastiglia per il monitoraggio di Secchia e Navigli, e a Nonantola per il Panaro
AGGIORNAMENTO DA NONANTOLA

AGGIORNAMENTO ALLERTA – 8.00

Dalle ore 8.00 di stamattina è aperto il Coc e sono attivate le squadre dei volontari per il monitoraggio degli argini.
La situazione al momento è sotto controllo e non presenta criticità.
Il livello del fiume Panaro è ancora al di sotto della soglia 2, quindi Navicello vecchio è al momento ancora aperto.

AGGIORNAMENTO DA BOMPORTO

ALLERTA FIUMI
domenica 17 ore 6.30
Purtroppo come da previsioni le precipitazioni anche intense sono continuate tutta la notte e sono previste anche nelle prossime ore, in montagna anche con carattere nevoso.
Si sta procedendo ad apertura COC ma già il monitoraggio è costante e sopralluoghi sono stati fatti e proseguono.
Si prevede giornata particolarmente delicata
con il colmo di piena che transiterà sul nostro territorio nel corso della giornata di oggi, domenica 17/11.
Stiamo aprendo il COC e siamo impegnati nei monitoraggi dei livelli dei fiumi, in collaborazione con il gruppo di volontariato di Protezione Civile.
Si consiglia massima attenzione ai prossimi comunicati.

LA SITUAZIONE IN EMILIA-ROMAGNA

Piogge intense sono previste nelle prossime ore in Emilia-Romagna, in particolare nella pianura emiliana orientale e nella costa ferrarese: per queste zone Protezione civile e Arpae hanno attivato un’allerta di codice rosso, dalle 12.30 fino alla mezzanotte del 18 novembre.

L’allerta è invece di codice arancione, per sempre per ‘criticità idraulica’, nel resto della regione con l’eccezione della parte occidentale per cui l’allerta è gialla. Associate alle precipitazioni sono previste nevicate che interesseranno i rilievi appenninici centro-occidentali, con una quota neve stimata che temporaneamente può scendere fino a 300-500 metri. Dalle prime ore del 17 novembre è previsto un rapido innalzamento dello zero termico, ad iniziare dal settore centrale appenninico, in estensione al settore occidentale.

Il mare è previsto agitato su tutta la fascia costiera con persistenza di condizioni di alta marea.

 

Per ulteriori informazioni e per seguire l’evoluzione degli eventi vai al sito https://allertameteo.regione.emilia-romagna.it

Seguici su Facebook:
sulPanaro.net - Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
SulPanaro Expo

Rubriche

Lettere persiane
Si torna a scuola, incipit vita nova - LA RIFLESSIONE
E un’autentica paideia civica ed esistenziale, capace di formare la mente e l’anima degli individui educandoli al Mondo della Vita, secondo lo studente mirandolese Giovanni Battista Olianileggi tutto
La natura nella Bassa che non ti aspetti
La biodiversità che non ti aspetti: le Valli mirandolesi
La biologa Eleonora Tomasini ci porta alla scoperta della Stazione Ornitologica Modenese che si trova a Mirandolaleggi tutto
La natura nella Bassa che non ti aspetti
Un paradiso terrestre per piante e uccelli: le Meleghine a Finale Emilia - La natura della Bassa che non ti aspetti
La biologa Eleonora Tomasini ci porta alla scoperta dell'oasi faunistica nata dall’impianto di fitodepurazioneleggi tutto
Glocal
Crisi economica: l'innovazione tecnologica come cura
La crisi economica da Covid-19 ci impone di riprogettare il modello imprenditoriale delle nostre imprese, mentre in alcuni casi si dovrà riprendere il primordiale concetto di “innovazione di prodotto e di processo”.leggi tutto
Glocal
Dall'emergenza sanitaria all'emergenza occupazionale
Sono in corso in questi giorni alcune misure per contrastare il danno occupazionale. Tra le misure: incentivi per far ripartire le assunzioni stabili, meno paletti sui contratti a termine, nuove risorse per la Cig e detassazione degli aumenti dei Ccnl.leggi tutto
Glocal
BTP Futura, il primo titolo di Stato interamente dedicato ai risparmiatori retail
Il Governo presenta una vera e propria novità per i risparmiatori italiani particolarmente affezionati ai titoli di Stato: il BTP Futura. Un nuovo Titolo di Stato dedicato esclusivamente ai risparmiatori individuali.leggi tutto

Sul Panaro on air

    • WatchRompe l'argine del Diversivo a Finale Emilia
    • WatchLa stella cadente di Capodanno, trovati i frammenti
    • WatchDue ragazzini nei guai per aver distrutto le lapidi dei partigiani

    Disabilità e diritto al lavoro

    Disability Manager, Il “facilitatore” ponte tra aziende e lavoratori diversamente abili
    La rubrica "Disabilità e diritto al lavoro" di Francesca Monari[...]
    Disabilità e diritto al lavoro - Assunzioni obbligatorie L.68/99 sospese per Covid
    Per due mesisospesi gli adempimenti relativi sia ai disabili sia ai soggetti appartenenti alle altre categorie protette[...]
    Disabilità e diritto al lavoro - Intervista a Cristiana Casarini, che ci racconta come si lavora in carrozzina
    L'esperta di risorse umane Francesca Monari raccoglie la testimonanza dell'impiegata comunale di Finale Emilia nota per i suoi libri e le attività di beneficienza[...]

    Curiosità

    Pit, dalla Spagna a Modena, cane antidroga al servizio della Polizia Locale
    Pit, dalla Spagna a Modena, cane antidroga al servizio della Polizia Locale
    Il sindaco Gian Carlo Muzzarelli al Comando per augurare buon lavoro alla nuova Unità cinofila che sarà impiegata anche nell’ambito del progetto Scuole sicure[...]
    Consiglieri comunali indisciplinati a Finale, la reprimenda del presidente Saletti
    Consiglieri comunali indisciplinati a Finale, la reprimenda del presidente Saletti
    In nemmeno un anno che siede sullo scranno più importante dell'assise ne ha visto di tutte i colori[...]
    La compagnia delle Mo.re torna in scena: da Nonantola, Ravarino e Bomporto ai teatri emiliani
    La compagnia delle Mo.re torna in scena: da Nonantola, Ravarino e Bomporto ai teatri emiliani
    Il cast è formato da ragazzi e ragazze,guidati dal fondatore Maicol Piccinini, di Nonantola[...]
    Le immagini più belle di #EViaggioItaliano, il tour nazionale su veicoli elettrici
    Le immagini più belle di #EViaggioItaliano, il tour nazionale su veicoli elettrici
    Il progetto che rilancia il turismo sostenibile per valorizzare il patrimonio enogastronomico, culturale e imprenditoriale italiano[...]
    Da Berlino a Finale per visitare le Meleghine
    Da Berlino a Finale per visitare le Meleghine
    Paolo Saletti ha condiviso sul proprio profilo Facebook un incontro curioso e inaspettato avvenuto durante un sopralluogo alle Meleghine[...]
    Alessandro Bergonzini, la passione per la storia al servizio della narrazione
    Alessandro Bergonzini, la passione per la storia al servizio della narrazione
    Intervista all'autore di Camposanto de "Nel giardino della salamandra" e "Naamah"[...]
    Il coraggio di cambiare lavoro, la storia di Arianna Gamberini
    Il coraggio di cambiare lavoro, la storia di Arianna Gamberini
    Si è messa in proprio come consulente di immagine lasciando il posto da dipendente: l'esperta di lavoro Francesca Monari l'ha intervistata[...]
    Sono arrivati i fenicotteri nelle valli mirandolesi
    Sono arrivati i fenicotteri nelle valli mirandolesi
    Sono stati immortalati in tutta la loro bellezza da Raffaele Gemmato mentre facevano sosta nella Bassa nel loro lungo volo verso Sud[...]